28
novembre

X FACTOR 8 E’ UNA STORIA CHE SI RIPETE: MORGAN FA IL MORGAN E FEDEZ FA LA VENTURA

Xtra Factor

Ora lo possiamo dire: l’ottava edizione di X Factor è stata tutto tranne che una “bella storia” per Morgan, che ancora una volta arriva fuori gara all’appuntamento con la semifinale, portando zero concorrenti alla presentazione dell’inedito. Avete letto bene: “ancora una volta”, perché nella storia lunga sette edizioni del giurato più vincente di sempre si registrano due clamorose ed analoghe debacle, tutte in the Sky.

X Factor 8: Morgan fuori al sesto live show. E la storia si ripete…

L’eliminazione di ieri sera dei Komminuet ha riportato i fans del programma (e di Morgan, soprattutto) all’edizione del 2011, la prima targata Sky, nella quale il pirata al sesto live show perse l’ultimo suo concorrente ancora in gara (l’under uomo Vincenzo Di Bella), arrivando “sguarnito” alla semifinale. Dopo tre X Factor su tre vinti in Rai, il giurato conobbe l’amara sensazione di chi, di fatto, fallì in toto nel suo operato. Il tutto, però, apparì come una semplice caduta, quasi inevitabile, di un artista divenuto svogliato e segnato dallo scandalo droga scoppiato qualche tempo prima, che lo portò giù dal palco del Festival di Sanremo e fuori dalla Rai. E non a caso, nei due anni successivi, tornò a “vedere la luce” e a fare la parte del leone, portando al successo l’over Chiara Galiazzo a X Factor 6 e riscattando la categoria under uomo con Michele Bravi a X Factor 7.

La storia, però, a sorpresa si è ripetuta, ma questa volta non c’è scusante che tenga: Morgan ha perso meritatamente, rendendosi da solo il principale nemico dei gruppi. Ha snaturato i The Wise, beffatto gli Spritz For Five (li ha eliminati dopo averli illusi: “Vi porterò in finale”, disse loro) e quasi ridicolizzato i Komminuet. Che altro aggiungere, se non un sacrosanto basta con Morgan in giuria a X Factor.

X Factor 8: Fedez come Simona Ventura

Non è soltanto la prematura uscita di scena di Morgan a riportare il talent di Sky indietro di tre edizioni. X Factor 8 ieri sera ha consacrato Fedez: il giurato è riuscito a portare la sua squadra al completo in semifinale, che per gli under uomo Leiner, Lorenzo e Madh significa presentazione del proprio inedito. Ma non si tratta di un record, perché tale impresa riuscì già a Simona Ventura, proprio a X Factor 5, quando con le sue “ferrarine” Francesca Michielin, Nicole Tuzii e Jessica Mazzoli arrivò indenne al penultimo live show. E se davvero quella di quest’anno è una storia che si ripete, Fedez può già avviarsi sul gradino più alto del podio.

>>> FEDEZ SI SCAGLIA CONTRO MORGAN

..:: Tutto su X Factor 8 ::..

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fedez
XFACTOR 8, FEDEZ: PAGO IL NONNISMO E LA PREPOTENZA (DI MORGAN)


X Factor 8
X FACTOR 8, FEDEZ SI SCAGLIA CONTRO MORGAN: “SEI COMPLETAMENTE RISUCCHIATO DAL METODO TELEVISIVO”


I giudici di X Factor 8 (7)
X FACTOR 8: MIKA, MORGAN, FEDEZ E VICTORIA CABELLO IN GIURIA


Lorenzo Fragola
X FACTOR 8: CHI SARA’ IL VINCITORE?

8 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

28 novembre 2014 alle 16:18

Bravissimo Fabio, giuste osservazioni, tranne quando definisci Morgan come artista. I veri artisti sono altri a mio avviso.
E` Sky che non dovrebbe piu`cercarlo ma intanto settimana scorsa fu record di ascolti. La logica e` la stessa anche se stiamo sul satellite. Per non parlare di Xtra Factor, l’unica cosa giusta che ha detto la Cabello e’ che ieri mancava solo la Cipollari. La polemica piace a tutti, inutile demonizzare le generaliste. Le parolacce non hanno il sangue blu.



2. Fabio Fabbretti ha scritto:

28 novembre 2014 alle 16:37

Marco: seppur discutibile e controverso, è lampante il suo vivere con e per la musica, che resta un’arte. Ma per il resto ci metterei un bel “basta”



3. Marco89 ha scritto:

28 novembre 2014 alle 16:50

Fabio: io umilmente penso che la musica e` si’ un’ arte ma dipende da come la si fa altrimenti di potenziali artisti ce ne sarebbero a bizzeffe. Io lo considero una persona dotata di una grande cultura musicale e generale. Ovviamente e` il mio punto di vista.



4. Travis ha scritto:

28 novembre 2014 alle 16:53

La squadra di Fedez non è al completo. Riccardo è stato eliminato ma forse non se lo ricorda nessuno visto il modo vile in cui lo hanno fatto fuori con un esibizione-non esibizione.



5. Fabio Fabbretti ha scritto:

28 novembre 2014 alle 16:57

Marco: sono comunque d’accordo.

Travis: parlo di squadra al completo in quanto sono i tre che lui ha portato al live show. Riccardo si è inserito in un secondo momento



6. alessandro ha scritto:

28 novembre 2014 alle 19:05

Nella semifinale verranno eliminati 2 concorrenti? Perché mandare in finale ben 5 concorrenti mi sembra un po’ troppo, non trovate?



7. griser ha scritto:

28 novembre 2014 alle 23:25

Se la storia si dovrebbe ripetere allora vorrei ricordare che la Ventura era arrivata nella prima edizione in the Sky con 3 cantanti ma all’inedito perse Nicole e Jessica quindi occhio Fedez (considerando che porterà gli imediti in inglese anche se siamo in italia e in 7 edizioni si è sempre cantato in italiano). Anche io penso che ci sia la doppia eliminazione perchè la finale sarà al massimo a 4. Comunque ogni anno tutto diciamo che Morgan ha stancato ma poi quando torna nel bene e nel male fa parlare e amplifica il programma. Staremo a vedwre il prossimo anno e io auspico il ritorno di Arisa.



8. Patrizia ha scritto:

30 novembre 2014 alle 10:38

Articolo perfetto. Basta Morgan! Sul serio. I “nuovi” cantanti hanno così poche possibilità di mettersi in mostra in Italia (caliamo un velo pietosissimo su quello schifo di Sanremo) che bisognerebbe fare di tutto per valorizzarli e non demolirli. X-Factor è stato creato per questo. Morgan è troppo preso da se stesso per essere un vero mentore per le persone a lui affidate.

Ciao.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.