21
ottobre

BARBARA D’URSO: RENZI MI AVEVA PROMESSO LO SCOOP E HA MANTENUTO. CON LUI GRANDE EMPATIA, BERLUSCONI AVRA’ APPREZZATO LA MIA INTERVISTA

Barbara D'Urso, Matteo Renzi

L’annuncio del bonus alle neomamme Matteo Renzi l’aveva tenuto apposta per lei. E la cortesia ha funzionato. All’indomani dell’intervista al premier, Barbara D’Urso è molto soddisfatta. Il suo colloquio televisivo con il primo ministro ha giovato agli ascolti di Domenica Live, lievitati per l’occasione al 19.17% di share. Ma non solo. L’inquilino di Palazzo Chigi e la “Michela Santoro di Mediaset” hanno anche riscosso un notevole impatto mediatico. Un risultato, questo, che nemmeno la sempre ottimista Maria Carmela si aspettava.

Barbara D’Urso e l’intervista a Matteo Renzi

E’ stato forte. Non mi aspettavo l’apertura di tutti i telegiornali, del Tg1, del TgLa7, di Sky. Sono davvero onorata. Anche le doppie pagine dei quotidiani. Oltre ad aver parlato delle notizie fondamentali che Renzi ha dato da me, si sono soffermati molto su come è stato trattato

ha commentato la conduttrice in un’intervista a Il Giornale. In realtà, Matteo e Carmelita sapevano bene che avrebbero fatto rumore: “il giorno prima (Renzi, ndDM) mi aveva promesso che avrebbe annunciato gli 80 euro ai bebè. E ha mantenuto” ha infatti svelato la D’Urso. Tra sorrisi, battute, applausi e selfie, il tono del confronto in onda Canale5 è stato piuttosto informale. Sin dai primi minuti.

Ci conosciamo da tre anni, lui è entrato in studio, mi ha dato un bacino sulla guancia: come stai, Barbara? Poi abbiamo proseguito

ha raccontato la conduttrice, ammettendo di avere una certa confidenza con il premier ma rivendicando allo stesso tempo di aver incalzato l’interlocutore durante l’intervista:

Gli ho mostrato i giornali con la lite tra Marino e Alfano, che è sempre un suo ministro. L’ho incalzato sulla data certa per la legge sulle unioni civili. Gli ho chiesto di rispettare i tempi“.

E poco conta se dai social network sono arrivate alcune critiche (“ormai ho imparato a farmi scivolare tutto addosso“). L’importante è che l’ormai celebre comare Cozzolino – archetipo d’ursiano della telespettatrice media – abbia compreso le nozioni politiche, anche grazie al contributo empatico offerto al pubblico da quella sagoma di Renzi.

Barbara D’Urso: Renzi grande comunicatore, sento grande empatia con lui

E’ un grandissimo comunicatore. Ed essendo a mia volta una comunicatrice sento una grande empatia con lui” ha aggiunto la conduttrice, la quale in diretta aveva scherzosamente invitato il premier a condurre un programma con lei. “L’importante è sapersi prendere in giro. Berlusconi è sempre stato così” ha anche chiosato Barbara.

Già: Berlusconi. In molti hanno accostato idealmente l’ospitata di Renzi a quelle dell’ex Cavaliere, domandosi se quest’ultimo fosse stato geloso del suo rivale (ed interlocutore) politico. Al riguardo, Maria Carmela è sicura: “assolutamente no. Berlusconi mi stima e quindi avrà apprezzato la mia intervista al premier“. Come scrive Il Giornale, però, a Berlusconi non sarebbe affatto piaciuta la comparsata tv del segretario Pd. “Ma come si fa a mentire così spudoratamente?” avrebbe contestato Silvio, riferendosi alle parole di Renzi sul taglio delle tasse. Nessun commento pubblico, invece, sulla conduzione dell’intervista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara D'Urso e Carolyn Smith
Barbara D’Urso invitata a Ballando Con le Stelle da Carolyn Smith: «Chiederò il permesso. Piersilvio Berlusconi sarà svenuto!»


Barbara D'Urso vs Ludwig Koons
Il figlio di Cicciolina attacca la D’Urso a Domenica Live. Lei risponde a tono


Barbara d'Urso vs Marisela Federici
Domenica Live, Marisela Federici attacca: «E’ una vergogna». Barbara D’Urso non ci sta: «Se mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco»


Domenica Live - Barbara D'Urso
Barbara D’Urso compie 60 anni e diventa «ospite» di Domenica Live. Lei piange, l’amica: «Vai su Striscia, smetti!»

10 Commenti dei lettori »

1. Lami ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 11:12

Questa donna è sempre peggio. Poraccia lei e poraccia chi spreca neuroni guardando i suoi programmi!



2. Giorgio ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 11:13

Peccato pero’ che questa donna si proclami solamente onorata senza fare pero’ alcuna menzione del fatto che mediaticamente (vedi twitter) è stata insultata e non gradita sul modo in cui ha condotto l’intervista senza aver nessun titolo per farlo…A me sinceramente sta donna fa sempre piu’ paura! I suoi ascolti al pomeriggio poi nella seconda parte calano sempre piu’…un motivo ci sara!



3. Marco89 ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 11:31

Neanche io avrei immaginato tutto questo risalto. Ne ha parlato chiunque, consacrando la D’Urso, piaccia o meno, ed ha alzato ancora di piu` la mediaticita` di questa donna che riesce sempre e comunque a catalizzae l’attenzione di tutti nel bene o nel male. Tralasciando i contenuti, da un punto di vista meramente mediatico e comunicativo, non ha rivali. Andrebbe studiata.



4. Lily89 ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 11:37

A sto giro non le si può contestare nulla…non iniziate con “sta donna e sta donna”…che palle! A me le sue trasmissioni in generale non piacciono ma vogliamo parlare del fatto che ultimamente non ne sbaglia una?!? Pomeriggio 5 va bene, domenica live straccia la concorrenza perego…oh sono numeri non c’è faziosità! Ha il suo stile ma se sta ancora qua un motivo c’è…ha floppato qualcosa vi pare?!? Ha sbagliato ospite?! Parliamo di renzi eh non la mia portinaia…ha portato il personaggio giusto nel momento giusto e raccoglie i suoi consensi…diamole dell’incapace pure sta volta dai!



5. Nina ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 12:02

Premesso che non provo alcuna simpatia nei confronti di Barbara D’Urso, ma criticarla per non aver fatto menzione di chi l’ha insultata è assurdo. Mai dare risalto a queste cose, scherziamo?



6. selena ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 12:07

Aggiungo che poi La d’urso ha anche detto peccato sia un uomo sposato, altrimenti ci uscirei volentieri andando al cinema visto che è un bel ragazzo e molto simpatico.
Va’ detto che Renzi allo stato attuale è l’unico che dove và, parlando anche di politica visto che è premier, riesce a vincere la sifda degli ascolti ed incrementare i programmi che lo ospitano.
Gli altri talk politici, senza di lui, non essendoci più un’opposizione (visto che i grillini non vanno in tv) hanno tutti dimezzato gli ascolti rispetto alla scorsa stagione.
Dall’inizio della stagione dove è andato sia a Che tempo che fa, virus e domenica live ha sempre portato buoni numeri.



7. ester ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 12:16

d’urso-renzi: assurda parodia di spettacolino studiato per intortare il pubblico…. e ancora piu’ assurdo vedere che c’è gente che ci casca



8. Ale ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 14:12

Per una volta devo dire che Barbara e’ stata brava. E’ una volpe e chissa’ che piano mediatico ha escogitato col Capo per questo buonismo e finto fanatismo per Renzi….Forse l’ha fatto solo per non essere accusata di essere di destra e per rendersi piu’ amata e simpatica al pubblico di sinistra……per poi conveftirlo alla prima occasione…! ;) Pero’ per una volta e’ stata brava, intelligente, spigliata e professionale. La polemica dell’essere giornalista o meno non ha senso. Se essere giornalisti significa essere come Vespa o la Toffanin…..dov’e’ la differenza con la Carmelita ?!!!



9. ellis ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 14:18

ancora non riesco a capire come da dottoressa gio’ mi e’ diventata “giornalista” …



10. Esabac ha scritto:

21 ottobre 2014 alle 14:49

@ellis

Come purtroppo lo sono diventate Panicucci, Cuccarini, Venier, Perego, Daniele e Fialdini. Mettendosi il tailleur e tenendo una cartellina in mano.

L’unica cosa che le va riconosciuta è che è un genio mediatico. Ne inventa di mille colori, la criticano ma poi tutti la copiano.
Vedi gli esclusivo e i tra poco.

In più lei riesce sempre a cadere in piedi e ha una qualità di cui sono totalmente sprovviste le sopracitate eccetto la Venier, cioè riesce ad andare avanti per più di tre minuti senza guardare il gobbo. A differenza di qualcuno che dopo quasi 30 anni di tv ha bisogno di leggere i saluti finali dal gobbo! (Citofonare Perego)

Persino la Fialdini dopo soli 3 anni di tv usa meno il gobbo di quando Paoletta faceva la Vid.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.