Ballando con le Stelle


26
febbraio

Ballando con le Stelle 2017, Giuliana De Sio in lacrime dopo il verdetto della giuria: “Sono molto preoccupata per la mia salute mentale”

giuliana de sio ballando con le stelle

Giuliana De Sio

Da sala delle stelle a valle di lacrime. Prima puntata della dodicesima edizione di Ballando con le Stelle, al via ieri sera (qui gli ascolti del debutto) con una lunga diretta di quattro ore in cui Milly Carlucci ha tenuto a battesimo i tredici concorrenti vip. Un cast fatto su misura per una giuria che non le manda certo a dire, e quasi gongola quando c’è da alzare le palette con le cifre più basse. Vittima numero uno degli spietati giudici dello show di Rai1, Giuliana De Sio, che dopo il verdetto e i commenti al vetriolo a bordocampo sembrava aver ammortizzato bene il colpo.




26
febbraio

Ballando con le Stelle 2017, prima puntata: Mariotto riparte da 0. Nessuna eliminazione, “vince” Montedoro

ballando con le stelle basile contro montedoro

Simone Montedoro vince la prima puntata di Ballando con le Stelle

Rai1 ha ancora voglia di ballare. Milly Carlucci apre il sipario su Ballando con le Stelle 2017 e pronti a scendere in pista ci sono i 13 concorrenti vip insieme ai loro preziosi maestri di ballo. In giuria Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Carolyn Smith e Guillermo Mariotto. Seduto al tavolo a fianco Sandro Mayer, che quest’anno deve dividere la postazione di commentatore a bordocampo con la criminologa Roberta Bruzzone. L’altra novità è Valerio Scanu, promosso a “conduttore” del second screen, mentre Paolo Belli è fisso a presidiare la sala delle stelle.


25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Xenya (Kseniya Belousova). Foto

ballando xenya e raimondo todaro

Xenya e Raimondo Todaro

E’ il sex symbol femminile di Ballando con le Stelle 2017. Lei è Kseniya Belousova, o se si preferisce solo Xenya, una giovane modella nata in Siberia, di una bellezza fuori dal comune. 





25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Christopher Leoni

ballando christopher leoni

Ekaterina Vaganova e Christopher Leoni

Doveva essere l’erede naturale di Gabriel Garko -o perlomeno aspirante tale- ma per ora “si accontenterà” di un posto a Ballando con le Stelle. Di origini italiane ma cresciuto in Brasile, Christopher Leoni nasce a Campinas, vicino a San Paolo, il 29 settembre 1986, dove ha vissuto a lungo in una fattoria vicino al mare.


25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Oney Tapia

Veera Kinnunen e Oney Tapia

Con all’attivo 12 edizioni, 120 puntate, 149 vip in gara, 74 maestri di danza provenienti da tutto il mondo, oltre 60 ballerini per una notte, e 12 giurati fissi, Ballando con le Stelle si conferma una delle versioni più longeve del format BBC Strictly Come Dancing. Tra le caratteristiche del format italiano la presenza tra i concorrenti di numerosi sportivi e atleti paralimpici. Dopo Giusy Versace e Nicole Orlando, presenti nelle passate stagioni, quest’anno scenderà in pista l’atleta cieco Oney Tapia.





25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Antonio Palmese

Samanta Togni e Antonio Palmese

Samanta Togni e Antonio Palmese

Ogni anno la mission inconfessata di Ballando con le Stelle è anche quella di lanciare qualche volto nuovo nel mondo dello spettacolo. Stavolta tocca ad Antonio Palmese, nato a Caserta il 3 dicembre del 1983, primogenito di tre figli.


25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Martin Castrogiovanni

Martin Castrogiovanni e Sara DI Vaira

Ecco come ballano i giganti. Martin Castrogiovanni, classe 1981 (35 anni), 1,88 cm per 117 kg e look aggressivo, nato e cresciuto in Argentina, è arrivato in Italia all’età di 20 anni. Dopo una sfavillante carriera da “pilone” del rugby, lo scorso mese di dicembre ha giocato la sua ultima partita. Ora, si prepara ad una nuova sfida a Ballando con le Stelle, dove per “raggiungere la meta” non serve abbattere gli avversari ma solo fare meglio di loro, in una disciplina in cui la forza non è tutto.


25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Anna Galiena

Simone Di Pasquale e Anna Galiena

Ancor prima di iniziare la nuova stagione di Ballando con le Stelle può celebrare un record. Con le sue dodici stagioni il programma curato e condotto da Milly Carlucci è, infatti, lo show di prime time più longevo della tv di Stato. Soltanto trasmissioni celebri come Canzonissima (12 edizioni) e Fantastico (13 edizioni) possono vantare tali numeri. Va detto però che gli storici varietà Rai, a differenza di Ballando con le Stelle, pur mantenendo lo stesso titolo, hanno cambiato radicalmente, con cadenza annuale o quasi, cast artistico e tecnico, nonché formula e linguaggio, mentre l’attuale show del sabato di Rai1, è riuscito a rinnovarsi mantenendo sempre la medesima formula e squadra di lavoro. Merito di un attento lavoro di Milly Carlucci e del suo gruppo nel costruire il programma e nel selezionare la rosa di aspiranti ballerini. Anche in questa edizione i vip pronti a mettersi in gioco non mancano. A scendere in pista tra gli altri vi è anche l’attrice Anna Galiena.