Wind Music Awards



31
maggio

WIND MUSIC AWARDS 2016: DOPPIA SERATA SU RAI 1 IL 7 E L’8 GIUGNO. ECCO IL CAST DI CANTANTI

Vanessa Incontrada e Carlo Conti

L’evento televisivo e musicale più rinomato dell’estate raddoppia per festeggiare il decennale. Quest’anno i Wind Music Awards, infatti, andranno in onda in due serate su Rai 1 martedì 7 (in diretta) e mercoledì 8 giugno 2016, con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada, al timone della kermesse dal 2012 (l’attrice di “Non dirlo al mio capo” ha condotto anche le edizioni del 2009 e 2011 su Italia 1).




12
aprile

WIND MUSIC AWARDS 2016 IL 7 GIUGNO ALL’ARENA DI VERONA

Wind Music Awards 2016

Wind Music Awards 2016

Il 7 giugno all’Arena di Verona, tornano i WIND MUSIC AWARDS! Come di consueto, durante la serata, le grandi stelle della musica italiana verranno premiate per i loro successi discografici e si esibiranno sul palco del prestigioso anfiteatro veronese.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


8
maggio

WIND MUSIC AWARDS 2015, CAST: ANCHE TIZIANO FERRO, DE GREGORI, IL VOLO ED ELISA ALL’ARENA DI VERONA

Wind Music Awards

I Wind Music Awards sono ormai l’evento musicale e televisivo per eccellenza dell’estate. La nona edizione, in onda il prossimo 4 giugno 2015, segna per la kermesse un doppio ritorno: lo sponsor Wind (abbandonato eccezionalmente lo scorso anno) e la location, non più il Foro Italico di Roma ma l’Arena di Verona, che ha già ospitato le edizioni 2009, 2010, 2011 e 2012.

Wind Music Awards 2015: giovedì 4 giugno in diretta su Rai 1 con Carlo Conti e Vanessa Incontrada

Per il quarto anno consecutivo, i Wind Music Awards vengono trasmessi in una serata unica e in diretta su Rai 1. L’appuntamento è per giovedì 4 giugno 2015, con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada, padroni di casa dal 2012, da quando la kermesse musicale ha abbandonato Mediaset. Per la conduttrice di Italia’s Got Talent, in realtà, si tratta dalla sesta volta ai WMA, avendo già guidato le edizioni 2009 e 2011 su Italia 1. I Wind Music Awards sono i premi della musica italiana, che decretano le hit e i successi dell’anno in una serata che vede alternarsi nella splendida cornice dell’Arena di Verona – teatro del mai dimenticato Festivalbar – i più grandi artisti italiani che hanno dominato il panorama musicale negli ultimi dodici mesi.

In particolare, Carlo Conti e Vanessa Incontrada premieranno coloro che, tra maggio 2014 e maggio 2015, hanno raggiunto con i rispettivi album i traguardi “oro”, “platino” e “multi platino” e con i singoli il traguardo “multi platino” (certificazioni Fimi/Gfk Retail and Technology Italia). Tra i premiati sicuramente ci saranno Vasco Rossi, Ligabue, Gianna Nannini, Fedez, Cesare Cremonini e Lorenzo Fragola. Saranno consegnati, inoltre, altri riconoscimenti, tra i quali il Premio Speciale Arena di Verona.

Wind Music Awards 2015: i primi nomi del cast





5
maggio

MUSIC AWARDS 2014: ECCO I PRIMI ARTISTI PREMIATI NELLA DIRETTA DEL 3 GIUGNO 2014

Music Awards 2014

Wind non c’è più – come vi abbiamo annunciato in anteprima pochi giorni fa – ma i Music Awards (questo il nuovo nome ufficiale della manifestazione) ci sono ancora e torneranno il 3 giugno 2014 con l’ottava edizione, ancora una volta in diretta dal Foro Italico – Centrale Live di Roma.

Music Awards 2014: in diretta il 3 giugno 2014 su Rai 1

Una serata di grande musica per Rai 1, durante la quale verranno premiati gli artisti italiani che, tra maggio 2013 e maggio 2014, hanno raggiunto con i loro album e i singoli i traguardi oro (solo per gli album), platino e multi platino, secondo le certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia.

Music Awards 2014: gli artisti premiati

Tra loro ci saranno Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Arisa, Mario Biondi, Luca Carboni, Gigi D’Alessio, Pino Daniele, Elisa, Emis Killa, Emma (rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2014), Fedez, Giorgia, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, i Modà, Moreno, Ligabue, Laura Pausini, Guè Pequeno e Max Pezzali. Un cast notevole, che potrebbe portare all’ammiraglia Rai buoni ascolti, come quelli fatti registrare con la passata edizione: più del 25%di share e oltre sei milioni di telespettatori nella prima parte.

Music Awards 2014: conduzione non ufficializzata

A circa un mese dall’evento, nel corso del quale verranno consegnati anche altri riconoscimenti e ci saranno ospiti internazionali, non c’è ancora nessuna conferma ufficiale in merito ai conduttori. La presenza di Carlo Conti, prossimo conduttore del Festival di Sanremo e dunque più che mai appropriato in un contesto musicale ricco come quello degli Awards, è però certa. Nessuna nuova, invece, su chi dovrebbe accompagnarlo.


24
aprile

BOOM! WIND FUORI DAI ‘MUSIC AWARDS’ DI RAI1. CARLO CONTI CI SARA’, VANESSA INCONTRADA IN FORSE

Wind fuori dai Music Awards - Carlo Conti e Vanessa Incontrada

Wind fuori dai Music Awards - Carlo Conti e Vanessa Incontrada

Anche i ricchi piangono. La spending review, infatti, non guarda in faccia nessuno, nemmeno i colossi della telefonia. E così last minute in casa Wind hanno deciso di fare a meno di uno degli eventi più importanti finanziati dalla compagnia. Possiamo annunciarvi che quest’anno i tradizionali Music Awards faranno a meno di Wind.

Via i Wind Music Awards, arrivano su Rai1 gli Italian Music Awards

Tuttavia, sulla scia degli ottimi risultati d’ascolto registrati negli ultimi anni su Rai1, Viale Mazzini continuerà a mandare in onda un evento musicale che ricalcherà la manifestazione uscente con l’ovvia variazione nel nome. Attualmente il titolo più gettonato è Italian Music Awards. Confermati la produzione affidata alle sapienti mani di Bibi Ballandi e il volto maschile che sarà ancora una volta quello di Carlo Conti. Resta in bilico la presenza, accanto al conduttore del Festival di Sanremo 2015, di Vanessa Incontrada.

La presenza dell’italospagnola era, infatti, legata al suo ruolo di testimonial Wind. Non tutto è perduto comunque, Vanessa rimane in lizza per affiancare, sul palco del Foro Italico, Conti. Del resto a poco meno di un mese e mezzo dalla serata capitolina (la data del 3 giugno non dovrebbe subire variazioni), cambiare le carte in tavola potrebbe non essere facile.





17
luglio

INCONTRADA-CONTI VS MARCUZZI-ANNICCHIARICO: NON C’E’ PARTITA!

Conti-Incontrada e Annicchiarico-Marcuzzi

Da un lato Vanessa Incontrada e Carlo Conti, dall’altro Alessia Marcuzzi e Simone Annicchiarico. I primi sono i “trionfatori” dei Wind Music Awards su Rai 1, i secondi sono ancora “in corsa” al Music Summer Festival su Canale 5. Tutti e quattro rappresentano i volti di quella musica d’estate che è tornata (finalmente) a vivere in tv sui due canali più seguiti del Paese. Uno scenario, fino a pochi mesi fa, impensabile anche per gli stessi direttori di rete.

Due programmi che ci teniamo stretti, nonostante l’offerta di Canale 5 (che ha gioco-forza scimmiottato quella di Rai 1) non brilli particolarmente in termini di ascolti. Ma è tuttavia importante salvaguardare quel briciolo di musica (ritornata) in tv. A non dover essere salvaguardate, invece, sono le due coppie di conduttori. O meglio, una delle due: Marcuzzi-Annicchiarico. Eh si, perché il confronto con l’accoppiata “rivale” Incontrada-Conti proprio non regge.

Se è vero che la brillante performance di Alessia, per nulla “segnata” dai sette anni di Grande Fratello, vale quella di Vanessa, che ha ormai ufficialmente smesso i panni di “spalla di lusso” per vestire quelli di conduttrice, il gap maggiore si riscontra tra Conti e Annicchiarico. Di Carlo c’è poco da dire: lui, ormai, è per Rai 1 una garanzia, a maggior ragione in uno show come i Wind Music Awards, che ammicca sì al pubblico giovane ma deve anche riuscire a non far scappare quello tradizionale della rete. E chi meglio di Carlo (con Vanessa) per tale missione? La coppia ha funzionato, e non sarebbe per nulla sbagliato riproporla per altri progetti (se il Festival di Sanremo deve finire prima o poi nella mani di Conti, la co-conduzione della Incontrada potrebbe essere una soluzione interessante per il palco dell’Ariston!).


1
giugno

WIND MUSIC AWARDS 2013: RENZO RUBINO VINCE IL CONTEST NEXT GENERATION. ANCHE RENATO ZERO E I NEGRAMARO SUL PALCO

Renzo Rubino

Manca davvero poco alla settima edizione dei Wind Music Awards, la prima in diretta su Rai 1. Anche quest’anno saliranno sul palco tanti ospiti del nostro panorama musicale che hanno dominato le classifiche e spopolato nelle radio nel corso dell’ultimo anno. Da quest’edizione però l’evento dà spazio anche ai nuovi talenti, grazie al contest Next Generation.

Per la competizione online, iniziata il 3 maggio, le votazioni si sono chiuse qualche giorno fa, giusto il tempo di conteggiare i voti ed ecco il vincitore. Ad avere la meglio è stato Renzo Rubino. Una piccola rivincita per il cantante che con il brano “Il postino (amami uomo)” aveva sfiorato la vittoria nella sezione giovani dell’ultimo Festival di Sanremo (per il televoto avrebbe vinto lui). Vittoria che poi gli è stata soffiata da Antonio Maggio. Sarà “Pop” la canzone che potrà presentare sul palco dell’evento in diretta dal Foro Italico di Roma grazie ai tantissimi voti ottenuti nella sfida interattiva.

Renzo Rubino ha avuto la meglio su avversari di una discreta popolarità, considerando il fatto che tra i partecipanti comparivano tanti ex talent. Infatti non ce l’hanno fatta le Donatella, il gruppo capitanato da Arisa nella scorsa edizione di X Factor, Marco Castelluzzo, ex Amici, Arianna Cleri, vincitrice di Io Canto, e Daniel Adomako, vincitore dell’ultima edizione di Italia’s Got Talent. Niente da fare neanche per Bianca Atzei e per il cantautore Niccolò Agliardi.


28
maggio

WIND MUSIC AWARDS 2012: TRA I PREMIATI EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, TIZIANO FERRO E LAURA PAUSINI

Wind Music Awards 2012

Terminate le finali di Amici di Maria De Filippi, e in attesa del consueto appuntamento lirico con Lo spettacolo sta per iniziare condotto da Antonella Clerici, l’Arena di Verona ha fatto da cornice, lo scorso 26 maggio, alla sesta edizione dei Wind Music Awards.

La serata, che verrà trasmessa per la prima volta da Rai1, il prossimo 26 giugno, ha visto alla conduzione l’inedita coppia composta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Tanti gli artisti presenti sul palco, dai grandi nomi della musica italiana, alle giovani voci lanciate dai talent show. Una grande festa per celebrare la musica e  premiare i cantanti che negli ultimi dodici mesi hanno venduto più album.

Il disco di platino per le 60mila vendute è andato ad Emma per Sarò libera, a Giorgia per Dietro le apparenze, ai Modà per Viva i romantici – Il sogno e ad Antonello Venditti per l’album Unica. Il multiplatino per le 120mila copie è finito invece tra la mani di Alessandra Amoroso, recente vincitrice di Amici, di Tiziano Ferro, di Luciano Ligabue, di Laura Pausini e di Biagio Antonacci (non presente, avendo registrato la sua parte di spettacolo venerdì).