violenza



31
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI 2017, L’EX FIDANZATA ACCUSA IL NAUFRAGO ANDREA MARCACCINI: “L’HO DENUNCIATO PER VIOLENZA E LESIONI”

Andrea Marcaccini

«Ho denunciato il mio ex fidanzato Andrea Marcaccini, per stalking, violenza privata, lesioni e sequestro di persona. La nostra storia è finita la scorsa estate quando mi ha picchiata. L’ho denunciato perché in un Paese civile un comportamento del genere andrebbe punito».

Questa è la pesante accusa che Daniela De Jesus, 21 anni, top model di origine messicana, ha lanciato dalle pagine del settimanale Chi (in edicola da mercoledì 1 febbraio) nei confronti dell’ex fidanzato, il modello, stilista e blogger Andrea Marcaccini, uno dei concorrenti dell’Isola dei famosi 2017. Così, proprio il giorno in cui il reality parte sugli schermi di Canale 5, una bufera si abbatte su uno dei concorrenti dell’Isola. La modella ha mostrato al settimanale la denuncia presentata nel luglio scorso nei confronti dell’ex compagno presso la Procura della Repubblica di Milano e le immagini, allegate alla denuncia, dove mostra i segni che le avrebbe lasciato Marcaccini.




7
febbraio

CARRAMBA CHE ORRORE: AL GF LE VIOLENZE PATERNE SUBITE DA VALENTINA. LA GENIALE TROVATA: TE LO PASSIAMO AL TELEFONO!

Valentina - Grande Fratello 12

Ad impastare argomenti seri con l’intrattenimento leggero si finisce quasi sempre col dire banalità. Nel peggiore dei casi, qualcuno potrebbe parlare di mercificazione ai fini degli ascolti. Il Grande Fratello però non poteva tacere la dolorosa storia di Valentina, la ventitreenne barese con la passione per i motori e un corpo da miss. La ragazza pochi giorni fa aveva accennato ad alcuni compagni della sua infanzia trascorsa più con la tata che con i genitori, e soprattutto del rapporto con il padre:

Io non so cosa significa avere una carezza, non ho mai avuto una carezza da lui. E non la voglio. Io non lo ritengo parte della famiglia, non mi interessa. Dopo quello che ha combinato non si è mai chiesto come stessero tre persone della famiglia, tre donne. Sono tre anni e mezzo che non parlo con lui. E’ una vita che ho avuto botte e schiaffi da lui. Lui poteva divertirsi come voleva… Io sangue qua, sangue dal naso perché mi aveva sfregiato sull’asfalto. [...] Ma questo è niente, ci sono stati degli altri episodi…”.

Il racconto nudo e crudo è arrivato ieri sera (qui gli ascolti della puntata) dritto come un treno in faccia ai telespettatori che fino a quel momento di questa concorrente dallo spiccato accento barese sapeva poco o nulla. Per di più, tutto succede mentre la ragazza è in nomination:  sia chiaro, nessuno vuole vedere del marcio ad ogni costo, ma è discutibile la scelta di trattare un caso così delicato in prima serata, con conseguente centrifuga di violenze vere e amori presunti, lacrime sofferte e liti da pollaio.


26
novembre

GRANDE FRATELLO 10: COSA SARA’ MAI SUCCESSO STANOTTE NELLA CASA? IL GF TENTA DI OSCURARE, MA IL WEB MORMORA… MAURO VERRA’ SQUALIFICATO?

GRANDE FRATELLO RISSA VIOLENZA VERONICA MAURO MASSIMO OSCURATA

Il lancio del bicchiere di Federica Rosatelli a confronto sarebbe un bazecola. Al Grande Fratello, stanotte, si sarebbe scatenata una rissa assai più grave.

A riferirlo è il sito Reality House, che parla di una storia che, nonostante sia stata oscurata nel corso della diretta di Mediaset Premium, fa già parlare di sè. Ed è proprio l’oscuramento a rendere la faccenda ancor più misteriosa. Il telespettatore che, di punto in bianco, si ha visto le telecamere improvviamente orientate verso surreali inquadrature di poltrone, cuscini e pareti silenti, si è immediatamente chiesto cosa sarebbe mai successo di così eclatante e, al tempo stesso, non ha potuto conoscere le dinamiche del litigio con tutti i dettagli del caso; il racconto, comunque, se confermato, porterebbe alla luce un episodio di violenza che il Grande Fratello non potrebbe ignorare. E forse il punto è proprio questo.

Prima di analizzare i fatti, però, vogliamo domandarci, a fronte di questa palese difficoltà nel raccontarvi ciò che è stato volutamente nascosto, se sia lecito che il GF oscuri parte di ciò che accade in casa, privando così lo spettatore (in questo caso pagante) di ciò che ha scelto di vedere una volta sottoscritto l’abbonamento che gli consente la visione del reality. E che sia lecito o meno, un’ulteriore domanda scaturisce dall’atteggiamento “censore” del GF; certi accadimenti vengono oscurati perchè li si vuole tenere al lontano dall’Italia benpensante e moralista o perchè c’è l’esigenza di far scoppiare la bomba durante la puntata del lunedì, dando alla diretta di Alessia Marcuzzi delle immagini che potrebbe risollevare gli ascolti non proprio brillanti? O forse ci sono altre motivazioni?

Scoprile dopo il salto insieme al resoconto della rissa:





30
settembre

DE GRANDE FRATELLO HISTORIA UNIVERSALE/ 7: STATI UNITI (VIDEO)

Big Brother USA

Puntata tutta a stelle strisce per l’appuntamento settimanale della nostra rubrica sulla storia del Grande Fratello.Il Big Brother negli Usa ha infatti ben undici edizioni all’attivo con continui cambiamenti di dinamiche ma sempre la stessa presentatrice, Julie Chen, e più di 130 partecipanti in totale, impegnati nella conquista del premio, fissato in 500 mila dollari in ogni edizione.

Un tratto distintivo del broadcasting di tale format negli Usa è il minor potere attribuito all’audience popolare e la maggiore possibilità per i concorrenti stessi di infuenzare il gioco: è questo il senso di meccanismi, quali il potere di veto, assegnato a uno dei concorrenti, attraverso gare interne, per contrastare la forza assoluta del leader della casa (Head of Houseold), a cui spetta invece di scegliere i due eliminabili dai compagni. Persino la decretazione del vincitore è sottratta al pubblico ed è affidata alla cosiddetta Giuria dei sette, di cui fanno parte proprio gli ultimi sette eliminati dalla casa prima della finale, i quali, segregati in un luogo appartato, le cui vicende quotidiane non sono trasmesse, visionano solo alcune parti della vita della casa che riguardano più che altro le strategie interne e assegnano a maggioranza il megapremio finale.

Anche il live è meno democratico che altrove, essendo sottoposto a rigido controllo: la produzione infatti si riserva di trasmettere agli abbonati al servizio streaming solo alcuni degli avvenimenti nella casa evitando che le questioni più piccanti e controverse siano bruciate, in termini di ascolti, prima dello speciale in prime time dove si concentrano invece i fatti più interessanti. L’avventura nella casa è contraddistinta però da continua competizione: prove di abilità fisica e intellettuale sono richieste per determinare i ruoli di potere, le porzioni di cibo, ma anche i premi luxury (i privilegi che si possono ottenere vanno dalla visione di un film, alla vasca idromassaggio, alla stanza dei comfort, alla possibilità di leggere alcune notizie dai giornali).