Veera Kinnunen



30
aprile

Ballando con le Stelle 2017: il vincitore è Oney Tapia

oney tapia vincitore ballando con le stelle

Oney Tapia

Vincitore annunciato. L’atleta paralimpico Oney Tapia, in coppia con Veera Kinnunen, vince la dodicesima edizione di Ballando con le Stelle. Nello scontro finale ottiene il 65% dei voti sbaragliando la concorrenza dell’altro sportivo medagliato del programma, Fabio Basile.




25
febbraio

Ballando con le Stelle 2017: Oney Tapia

Veera Kinnunen e Oney Tapia

Con all’attivo 12 edizioni, 120 puntate, 149 vip in gara, 74 maestri di danza provenienti da tutto il mondo, oltre 60 ballerini per una notte, e 12 giurati fissi, Ballando con le Stelle si conferma una delle versioni più longeve del format BBC Strictly Come Dancing. Tra le caratteristiche del format italiano la presenza tra i concorrenti di numerosi sportivi e atleti paralimpici. Dopo Giusy Versace e Nicole Orlando, presenti nelle passate stagioni, quest’anno scenderà in pista l’atleta cieco Oney Tapia.


20
febbraio

LUCA SGUAZZINI E VEERA KINNUNEN A BALLANDO CON LE STELLE 2016

Luca Sguazzini e Veera Kinnunen

In gara all’undicesima edizione di Ballando con le Stelle c’è Luca Sguazzini. Il giovane viaggiatore è affiancato dalla maestra di ballo Veera Kinnunen.





3
ottobre

JOE MASKA E VEERA KINNUNEN A BALLANDO CON LE STELLE 2014

Joe Maska e Veera Kinnunen

La decima edizione di Ballando con le stelle si tinge di mistero, grazie alla presenza di Joe Maska, un atleta di arti marziali, il quale, sostenendo che il proprio volto possa distogliere l’attenzione, ha deciso di gareggiare con indosso una maschera. La curiosità intorno al personaggio è tanta, ed accresce ancora di più nel leggere le dichiarazioni presenti nella sua scheda. Elucubrazioni in grado di far rimpiangere persino Anna Oxa, la cui “alternativa” e rivoluzionaria presenza, nel cast dello show danzante di Milly Carlucci, creò non poche polemiche nella passata edizione.

Ballando con le stelle 2014, Joe Maska: la biografia

Joe Maska si presenta così:

“Nella vita di tutti i giorni gli uomini indossano una maschera sull’anima, io l’ho messa sul volto per liberare la mia, affinché ognuna possa vederla per quello che è. Senza trucchi e senza inganni. Attraverso le supreme arti marziali ho sconfitto avversari che sembravano imbattibili, sui tatami di tutto il mondo ho imparato a soffrire, a lottare, a rialzarmi dopo essere caduto, a sconfiggere gli avversari senza mai umiliarli.”

La vita di Maska si basa su tre elementi: coraggio, rispetto, e lealtà.

“I miei tre elementi vitali sono il coraggio, il rispetto, e la lealtà. In questi tre principi è racchiuso il segreto dell’equilibrio dell’uomo. Solo così si può compiere il destino disegnato per noi. Migliorare se stessi e gli altri. Vivere con onore, decoro, in armonia con se stessi e con il mondo. Potrei raccontarvi dei miei titoli, narrarvi le mie gesta, ma nella civiltà dell’apparire, ho deciso di essere Joe Maska.”

Insomma, un personaggio tutto da scoprire, che potrebbe rappresentare una rivelazione, ma anche deludere le tante attese. Carisma e personalità a parte, ciò che conta nello show di Rai1 è, infatti, saper ballare. Riuscirà il ballerino mascherato, grazie alla guida della maestra Veera Kinnunen, a conquistare il pubblico?

Joe Maska – Foto