Ultimo 5



19
settembre

TAODUE, ECCO LE FICTION IN LAVORAZIONE. TRA LE NOVITA’ ULTIMO 5, IGNOTO 1, BUSCETTA E CALL ME FRANCESCO – THE POPE

Taodue 2014/2015

Tante nuove produzioni sui set e tante altre nel cassetto per Taodue, la casa di produzione che firma la maggior parte della fiction Mediaset, facendo capo al Gruppo di Cologno. La parola d’ordine, questa volta più che mai, sembra essere giallo, filone che negli anni è diventato un cult per il pubblico della tv commerciale. Fatta eccezione per Call me Francesco – The Pope, film di Daniele Luchetti dedicato alla vita di Papa Bergoglio che dovrebbe uscire nelle sale nella primavera del 2015 per poi essere riadattato per la tv, i titoli restanti sono tutti legati a casi polizieschi e alla malavita.

Fiction Taodue 2015 / I sequel

SQUADRA ANTIMAFIA 7 – Si parte dalle grandi certezze, ovvero dai titoli storici della Taodue. Il primo è quello di Squadra Antimafia, di cui stiamo vedendo su Canale 5 la sesta stagione e di cui sono iniziate le riprese della settima: gli episodi futuri, che dovrebbero vedere la luce nell’autunno del 2015, avranno ancora per protagonista Marco Bocci nel ruolo di Domenico Calcaterra mentre tra le new entry spicca Fabio Troiano. Presente anche Giulia Michelini, volto simbolo di Taodue, sebbene l’attrice abbia dichiarato il contrario. La stessa Michelini sarà prossimamente Nina Ferrari ne Il Bosco. La fiction, in quattro puntate da cento minuti ciascuna, sarà incentrata su indagini di mistery e periferia che la rivedranno al fianco di Claudio Gioè.

ULTIMO 5 – Dopo più di due anni ritroveremo anche Raoul Bova e il Capitano Ultimo con il quinto capitolo della saga che si articolerà in due puntate già in planning lo scorso anno e forse finalmente pronta per il set.

LE MANI DENTRO LA CITTA’ 2 – Non mancherà poi il già annunciato sequel de Le Mani dentro la città, prodotto che non ha dato grandi soddisfazioni a Canale 5 in termini di share ma su cui evidentemente si è deciso di investire ancora.

Fiction Taodue 2015 / Le novità

ROMANZO SICILIANO – Mantenendo salda la tradizione Taodue, ma inserendo anche un tocco di novità, ritroveremo vecchi concetti e personaggi sotto forme diverse. Con Romanzo siciliano (il cui titolo originale doveva essere Sicilia Connection – RIS) riapriranno le indagini scientifiche legate stavolta all’intuito dell’uomo, ovvero il tenente Colonnello dei Carabinieri Sergio Spada (Fabrizio Bentivoglio, coadiuvato da Claudia Pandolfi).

SQUADRA MOBILE – Ci sarà poi il grande ritorno dell’ispettore Roberto Ardenzi/Giorgio Tirabassi, uno degli storici protagonisti di Distretto di Polizia, che sarà un membro della Squadra Mobile, composta tra gli altri da Daniele Liotti e Antonio Catania.




21
giugno

CANALE 5: ECCO TUTTE LE FICTION 2013/2014 TARGATE TAODUE

Taodue

Non si può dire che Taodue riposi sugli allori: mentre viviamo gli ultimi scampoli di un’annata televisiva un po’ smorta per Canale 5, la società di produzione fondata da Pietro Valsecchi e Camilla Nesbitt è già pronta all’attacco della nuova stagione con riconferme e nuovi progetti che di sicuro faranno discutere.

Ci saranno serie consolidate come Ris – Delitti Imperfetti che si evolve in un nuovo spin off, Sicilia Connection – Ris (clicca qui per maggiori info), mentre Il Tredicesimo Apostolo avrà un seguito con la realizzazione della seconda stagione che porta come sottotitolo La Rivelazione (clicca qui per maggiori info). Sono in fase di preparazione anche le due puntate di Ultimo 5 (clicca qui per maggiori info) nuovo capitolo delle avventure del colonnello Roberto Di Stefano, alias Raoul Bova, che si occuperà del traffico internazionale di cocaina dalle piantagioni del Sud America fino agli spacciatori italiani.

Ancora, uno dei più grandi successi Mediaset degli ultimi anni, Squadra Antimafia, è pronto a tornare con la quinta stagione a cui farà seguito di sicuro una sesta. Giulia Michelini, che sarà presente per l’ultima volta nel cast, sarà poi anche l’interprete principale de Il Bosco (clicca qui per maggiori info), quattro prime serate di un thriller al femminile che racconterà la provincia italiana mentre gli ex Simona Cavallari e Giuseppe Zeno saranno i protagonisti di Le mani dentro la città (clicca qui per maggiori info), serie in dodici puntate da cinquanta minuti che li vedrà alle prese con la ‘ndrangheta che ha invaso Milano tra appalti, spaccio e corruzione.


9
giugno

ULTIMO 5: CAPITAN RAOUL BOVA INDAGA SUL TRAFFICO DI COCAINA

Raoul Bova

Abbiamo lasciato Raoul Bova pochi giorni fa in occasione dell’ultima puntata di Come un Delfino – La Serie della quale è stato attore protagonista, regista e produttore. Lo ritroveremo presto in uno dei ruoli più importanti della sua carriera, quello di Ultimo ovvero Sergio De Caprio, il capitano dei Carabinieri che arrestò Totò Riina e a cui l’attore romano ha prestato il volto per la prima volta nel 1998.

Dopo l’esordio con Ultimo, Ultimo 2 – La sfida dell’anno successivo, Ultimo 3 – L’infiltrato nel 2004 e il grande ritorno lo scorso gennaio con Ultimo 4 – L’occhio di falco, una nuova avventura aspetta il capitano Roberto Di Stefano (questo il nome di fantasia usato per De Caprio nella serie). Taodue ha infatti annunciato per la prossima stagione televisiva 2013/2014 l’arrivo di Ultimo 5, due puntate da cento minuti ciascuna scritte da Leonardi Fasoli e Maddalena Ravagli per la regia di Alexis Sweet.

Il tema centrale del quinto capitolo sarà il traffico internazionale di cocaina, già argomento portante dell’ultimo romanzo di Roberto Saviano, Zero Zero Zero – Viaggio nell’inferno della coca. La squadra di Ultimo, con il coraggio e la determinazione per i quali il pubblico ha imparato ad amarla, indagherà dunque su un tema quanto mai attuale quale il tragitto della droga dalle piantagioni del sud America fino agli spacciatori italiani, che smuove interessi economici in ogni parte del mondo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,