Truffa



23
aprile

Supervivientes, Valeria Marini parla della truffa subita dalla madre Gianna Orrù che a sorpresa appare in collegamento. “Sono qui per uscire da un anno tremendo”

Supervivientes

Supervivientes

Valeria Marini comincia a ritagliarsi uno spazio a Supervivientes. Nella puntata di ieri, dopo un divertente scambio di battute con il conduttore Jorge Javier Vázquez (lei gli dice ‘ti amiamo’, lui: ‘ma non mi conosci!’), Vale (così vuole essere chiamata) ha avuto modo di parlare del rapporto con sua madre e della truffa subita dalla donna. Nel corso del terzo galà della versione iberica dell’Isola Dei Famosi, andato in onda ieri sera su Telecinco, il conduttore, mostrando le immagini di una Valeria preoccupata, ha rivelato al pubblico spagnolo il raggiro che sarebbe costato a Gianna Orrù ben 325.000 euro.




26
marzo

Finto reportage sulla ‘Ndrangheta venduto a Discovery: 4 indagati per truffa in concorso

Clandestino - Mafie italiane

Avevano girato un falso reportage sulla ‘Ndrangheta in Lombardia ed erano riusciti a venderlo a  Italia per 425 mila euro. La società televisiva, ignara del raggiro, lo aveva persino trasmesso sul nel novembre 2019. A due anni dall’accaduto, la Procura di Milano ha emesso un avviso di conclusione delle indagini preliminari ed informazione di garanzia nei confronti di quattro persone (una residente in Italia, le altre tre in Spagna) con l’accusa di truffa in concorso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


28
gennaio

Barbara D’Urso: «Siamo stati truffati» – Video

Pomeriggio Cinque

Pomeriggio Cinque

Barbara D’Urso fa sentire la sua voce. Da qualche giorno, Pomeriggio Cinque si sta occupando della storia di Giovanna, una signora di 89 anni che vive da cinque anni, insieme al figlio, in un garage di Ostia senza acqua né riscaldamento. La vicenda ha fatto breccia nel cuore dei telespettatori, in particolare in quello di un uomo che aveva scritto alla trasmissione per mettere a disposizione dei due un alloggio e offrire un lavoro.





4
aprile

Gettoni d’oro, truffa alla Rai: indagati cinque funzionari della Zecca

Rai, gettoni d'oro

Il raggiro sui interessava i giochi a premi di alcune trasmissioni Rai. Tra di esse, La Prova del Cuoco, Affari tuoi, I Fatti vostri, Super Brain. Ad operarla sarebbero stati cinque fra funzionari ed ex funzionari del Poligrafico e Zecca dello Stato, che sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza per truffa aggravata e frode in pubbliche forniture. Secondo l’accusa, gli indagati avrebbero finto di produrre gettoni d’oro facendoli però risultare come emessi tramite documentazioni false, con l’obiettivo di ottenere incentivi legati al raggiungimento degli obiettivi di gestione.


5
ottobre

MINGO, L’EX INVIATO DI STRISCIA LA NOTIZIA ACCUSATO DI TRUFFA A MEDIASET

Mingo De Pasquale

Avrebbe truffato Mediaset per 170mila euro con la complicità di sua moglie. La Procura di Bari ha chiuso le indagini su Domenico De Pasquale, in arte Mingo: l’ex inviato di Striscia la Notizia è accusato di essersi fatto pagare dieci servizi televisivi che denunciavano episodi di malaffare in realtà mai verificatisi e frutto di fantasia. Oltre all’attore barese, le indagini hanno coinvolto anche la moglie Corinne Martino, amministratrice della società Mec Produzioni Srl, che aveva sottoscritto il contratto con Mediaset.





15
dicembre

“ARRIVA LA D’URSO, METTETE LE LUMINARIE”. MA E’ UNA TRUFFA

Barbara DUrso

Per rendere più credibile la truffa avrebbero usato anche il nome di Barbara D’Urso. A insaputa della conduttrice, ovviamente. I soliti ignoti, stavolta, hanno aguzzato l’ingegno: a San Costanzo (PU), alcuni cittadini hanno ricevuto telefonate da sconosciuti che li invitavano a recarsi in Comune per ritirare le luminarie in vista dell’arrivo in paese delle telecamere di Canale5. In realtà, si trattava di un raggiro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


14
ottobre

DM LIVE24: 14 OTTOBRE 2012. LA D’EUSANIO TRUFFATA, FORUM LE MILF E…, IO LORO E LARA AL POSTO DI BENVENUTI AL SUD

Alda D'Eusanio

Alda D'Eusanio

>>> Dal Diario di ieri…

  • Forum, le MILF E…

Alessandro ha scritto alle 16:31

Nella prima causa di Forum si parla di una cinquantenne che ha avuto una storia con un ragazzo parecchio più giovane. Un ragazzo del pubblico interviene: “Queste donne vengono chiamate Milf..e a noi giovani piacciono perché ci insegnano molte cose!”. Risponde piccata un’altra ragazza del pubblico: “Ma per favore! Vai in bagno.. e fai quello che devi fare!”. E sono le 11.30 del mattino.

  • Alda D’Eusanio truffata

Alessandro ha scritto alle 16:44

Prima il gravissimo incidente con uno scooter, ed ora una clamorosa truffa. E’ un 2012 decisamente da dimenticare per Alda D’Eusanio, truffata per un importo di circa 300.000 euro. Ma procediamo con ordine. La nota presentatrice Rai viene avvicinata da un presunto avvocato che le propone l’affare del secolo. Ovvero l’acquisto a prezzo ’stracciato’ di un prestigioso immobile venduto all’asta. XXXXXXXX XXXXXXXXX, questo il nome del finto mediatore, convince Alda e suo fratello ad entrare nell’affare. Prezzo? 200.000 euro. Peccato che il signor XXXXXXXXX sparisca poi nel nulla, con il ricco bottino tra le mani. Una truffa, quella denunciata dalla d’Eusanio, risalente al 2010, ma resa pubblica in queste ultime ore. Solo dopo pochi mesi Alda scoprì che l’uomo non era affatto un avvocato, come da lui millantato, bensì un vero e proprio truffatore. Ma ormai era troppo tardi. Non contento dei 200.000 euro già strappati alla conduttrice, l’uomo si inventò persino che l’asta era andata deserta, con il prezzo dell’immobile salito, tanto da richiedere altre due caparre. Una da 50.000 e l’altra da 55.000 euro. I D’Eusanio pagarono. Totale? 305.170 euro versati mediante nove assegni circolari, intestati all’uomo, e da lui subito incassati. Per poi sparire nel nulla. A XXXXXXXXX, ovviamente è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini e molto probabilmente sarà presto rinviato a giudizio. (Fonte: IlMessaggero)

  • Io, Loro e Lara al posto di Benvenuti al Sud

Bradz ha scritto alle 17:45


13
ottobre

MI MANDA RAI3: EDOARDO CAMURRI TORNA DI GIOVEDI E SI SMARCA DA QUARTO GRADO

Edoardo Camurri

Ancora truffe da smascherare e consumatori da difendere. Torna stasera Mi Manda Rai3, lo storico programma di servizio e denuncia condotto dal giornalista Edoardo Camurri. Giunto ormai alla sua sedicesima edizione, l’approfondimento della terza rete raddoppierà i contenuti offerti, occupando sia la prima che la seconda serata. Complice l’addio di Serena Dandini allo slot,  la trasmissione, quest’anno in onda al giovedì (per sfuggire a Quarto Grado?), durerà infatti dalle 21.05 alle 24 e nella sua seconda parte diventerà per l’occasione Mi ri-manda Rai Tre

Passano le stagioni televisive, cambiano i conduttori, ma l’obiettivo del programma resta quello di sempre: Mi Manda Rai3, per vocazione, dà voce ai cittadini per portare in tv l’Italia delle persone comuni. Per assolvere a questo compito, la trasmissione realizza inchieste e servizi che ne arricchiscono il racconto. Una parte fondamentale della diretta è svolta dal dibattito in studio, dove  i consumatori possono confrontarsi con gli esercenti, specie quando ritengono di aver subìto un’ingiustizia. 

Dallo studio 2 di via Teulada, Edoardo Camurri tornerà a smascherare inganni, raggiri, prepotenze, truffe ed impedimenti burocratici che colpiscono i cittadini quando meno se l’aspettano.  In questa nuova edizione, il conduttore del programma si collegherà anche con un inviato speciale, Davide Scalenghe, per  entrare nel cuore dei problemi raccontati direttamente dalla gente. In questo senso, troverà espressione anche la voce della piazza: gli indignados italici non sono mai a corto di argomenti. Anzi.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »