Trans



22
settembre

DM LIVE24: 22/9/2010. ROSE, BIS, MISTERI E CONTRARI

Diario della Televisione Italiana del 22 Settembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Rose Rosse per te NON ho portato stasera

lauretta ha scritto alle 15:16

È gia una cosa che quest’anno a U&D non ci sia la patetica consegna della rosa da parte della corteggiatrice al tronista, ma solo una bella stretta di mano…

  • Bis (mancato)

lauretta ha scritto alle 18:27

Al vice presidente Mediaset, Piersilvio Berlusconi, sarebbe piaciuto che il suo programma preferito (Io Canto, condotto da Gerry Scotti) andasse in onda su Canale 5 due volte la settimana: il lunedì e il venerdì. Purtroppo l’idea è saltata perchè i bambini, che sono protagonisti della trasmissione, avrebbero perso troppi giorni di scuola. Così Io Canto andrà in onda solo di venerdì. (fonte Chi)

  • Esattamente il contrario

lauretta ha scritto alle 18:47

A Pomeriggio 5, puntata dedicata quasi per intero alla morte di Sandra Mondaini, dopo che Meluzzi era stato un quarto d’ora a spiegare che l’amore supera anche la morte, la D’Urso: “È proprio così: finchè morte non ci separi”. Praticamente l’opposto di ciò che aveva tentato di spiegare Meluzzi…




18
settembre

DM LIVE24: 18/9/2010. MAGGIO VS CASALE, INFANTE VS NALLI, IO CANTO VS TRANS

Diario della Televisione Italiana del 18 Settembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Davide Maggio VS Rossana Casale: Buonanotte Fiorellino proprio no!

  • E’ tutto un trans trans

Francy_Ca ha scritto alle 09:29

Stamane su Libero è apparsa la notizia che una truccatrice è stata allontanata da “Io Canto” perchè non adatta a truccare i bambini in quanto… Trans. La truccatrice è quindi stata riciclata per Velone.

  • Milo Infante VS Chicco Nalli

lauretta ha scritto alle 15:58

A Pomeriggio sul 2, Milo Infante rivolgendosi a Chicco Nalli (marito di Tina Cipollari) sui suoi presunti tradimenti: “Quindi praticamente tu non smentisci?” e lui: “Scusa Milo ma che mi vuoi mettere in difficoltà?”. A quel punto Infante: “Guarda che se ti volevo mettere in difficoltà ti avrei chiesto di declinare un verbo”.


7
maggio

DM LIVE24: 7 MAGGIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Le Pagelle dei Famosi di Alessandra Menzani per Libero (ci prendiamo un bel 9)

10 – Alla festa di Alfonso Signorini c’era anche un cardinale bulgaro. Ma era uno scherzo: il signore, travestito da porporato, era lì per intrattenere gli ospiti.

9 – Dopo il Teleratto al personaggio maschile e quello femminile, il patron Davide Maggio per il 2011 sta pensando al Teleratto Trans.

8 – Emilio Fede non pranza mai fuori. Ogni giorno la sua colf gli prepara manicaretti salutisti da mangiare nella sala riunioni del Tg4.

7 – Lunedì scorso, Caterina Balivo era particolarmente raggiante nel suo programma “Festa Italiana”. Motivo: il fantastico week-end bollente che ha trascorso con il fidanzato a Londra.

6 – Nelle belle giornate Francesca Senette manda sms a tutti gli amici nella rubrica: «Ciao, buon pomeriggio di sole».

5 – Lele Mora, qualche notte fa, si è svegliato improvvisamente e ha sentito uno strano oggetto muoversi nel letto. Era un dente che aveva perso nel sonno.

4 – Una minutissima attrice è diventata presenzialista di film e fiction. Pare sia l’amica segreta del potente produttore.

3 – Il pollaio calcistico di “Matrix”.

2 – I due boys di Sandra Milo.

1 – Gli avvocati di Morgan. Prima dicono che quella della droga era una trovata pubblicitaria, oggi rivelano che si sta disintossicando.

0 – La svolta porno-soft della Pupa e il Secchione ha contagiato l’Isola. Peccato che Rubicondi non sia un secchione.

  • I TeleRatti a Parla con Me

Dicono che questa sera (venerdi) a Parla con Me in onda su Raitre in seconda serata si parlerà del TeleRatto della Critica assegnato ad Augusto Minzolini. Dicono.

  • Stronza!

giulia ha scritto alle 15:45

Durante le fasi concitate del dopo proclamazione la torzuta madre… del figlio dei Pooh abbracciando platealmente il pargolo, dà della stronza alla Milo. Il video è su You Tube.





21
aprile

PIERO MARRAZZO PRONTO A TORNARE IN RAI

Piero Marrazzo

A tornare torna, solo non se ne conosce ancora la collocazione. Trans-itano le indiscrezioni e si susseguono le voci sul rientro di Piero Marrazzo in Rai. L’interesse sul futuro lavorativo dell’ex governatore della Regione Lazio si acuisce a seguito di una sentenza della Cassazione che lo ha riabilitato sulla vicenda del sexgate ciociaro in cui era stato coinvolto, definendolo “vittima predestinata” di un complotto contro di lui. Insomma, tutta colpa di una “imboscata organizzata ai suoi danni” da alcuni carabinieri della Trionfale di Roma che conoscevano le sue debolezze al punto da tirargli il trappolone, per renderlo ricattabile. Ricordate gli scandali sessuali, con trans brasileri e coca, così come l’auto blu usata per le notti brave? Ecco, appartengono al passato. Ora Marrazzo, dopo aver passato qualche mese in convento, si dichiara pentito e  pronto a tornare in tv.

Il 30 aprile, infatti, scadrà l’aspettativa che l’ ex presidente della Regione Lazio aveva preso con l’azienda pubblica al momento del suo ingresso in politica. A partire da quel giorno sarà dunque disponibile a ritornare sulla terza rete di mamma Rai. In queste ore si sono sprecate  indiscrezioni a riguardo, a partire da quelle rese note da Diva e donna. Secondo il noto settimanale, per Marrazzo sarebbe già pronto il progetto di una prima serata su RaiTre. Si tratterebbe di un programma simile a quello condotto da Gianluigi Paragone su RaiDue, L’Ultima parola. Il titolo – sempre secondo Diva e donna – potrebbe essere Vox Populi.

Conferme e smentite. In realtà dalla Rai fanno solo sapere che Marrazzo potrebbe tornare presto in tv, mentre vengono disattese tutte le altre indiscrezioni avanzate dal settimanale. La direzione generale di Viale Mazzini comunica che al momento non c’è ancora alcuna trasmissione pronta per l’ex conduttore di Mi manda Raitre. Marrazzo sarebbe stato ricevuto dalla direzione del personale, ma non ancora dal Direttore Generale Mauro Masi. Il rientro, quindi, è ancora tutto da definire.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


14
aprile

DM LIVE24: 14 APRILE 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Noblesse oblige

Marinella ha scritto alle 14:51

E per la serie “bastardi/(e) dentro” altra stoccata della Setta contro la Ventura. Si parla di chirurgia plastica. Dopo aver incensato la naturalezza, la morbidezza, il successo della Clerici, senza proferir parola, Monica Setta manda in onda un filmato che vede contrapposte la Clerici e la Ventura. Il video, che mostra prima l’una e poi l’altra, si commenta da solo. Al termine, ancora silenzio…l’ “Innominata di plastica” non è degna di commento. Ben fa la Ventura a farsi scivolare addosso le quotidiane sferzate spero per lei riesca ad essere superiore e a non cedere alle provocazioni io mi sarei già precipitata in studio munita di scalpello a rimodellare il viso della Setta.

  • Bertè infortunata

lauretta ha scritto alle 18:37

(Dagospia) grave infortunio per Loredana Bertè: a causa di una rovinosa caduta la cantante si è rotta femore e bacino. Prima di trovare un ospedale sono trascorse molte ore. Nel primo (la casa di cura Città di Milano) Loredana ha litigato con il dottore perché, secondo la Bertè, era troppo anziano e lei voleva essere curata da un medico del Milan. Nel secondo non c’era posto. Alla fine la Bertè è stata accettata al Galeazzi ed operata d’urgenza per 5 ore. Tanti in bocca al lupo!

  • Trans

lauretta ha scritto alle 18:43

Chi sarà il pacioso e rassicurante conduttore Rai che ha il vizietto di concedersi qualche scappatella con i trans? Ai piani alti di Viale Mazzini non si parla d’altro! (Chi)





13
dicembre

GABRIELE BELLI: A DOMENICA CINQUE IL CONFRONTO CON LA MAMMA GENERA UN RITRATTO FAMILIARE SHOCK.

GABRIELE BELLI MAMMA PATRIZIA DOMENICA CINQUE

Tanta sofferenza, il dolore di chi nasce in un corpo che non sente come proprio, la rinascita con il percorso per diventare uomo, e il racconto fatto al Grande Fratello; fino ad oggi tutto quello che sapevamo di Gabriele Belli, transessuale ex-concorrente della decima edizione del Grande Fratello ci era stato raccontato dalle sue stesse parole.

Questa Domenica però, il contenitore di Barbara D’Urso ha dato la parola alla mamma di Gabriele, che riferendosi al figlio ancora con il nome di Elettra, ne ha raccontato un passato a dir poco scioccante. La scelta di dover far risuonare anche “l’altra campana“, ha raccontato la signora ospite di Domenica Cinque, nasce dall’esigenza di dover contrastare un racconto, quello fatto al Grande Fratello, che non corrisponderebbe alla realtà dei fatti. La pressione e la violenza psicologica della nonna del transessuale, raccontata ai ragazzi fra le mura della casa di Cinecittà, sarebbero stata la goccia che ha fatto traboccare un vaso che è stato silenzioso per troppo tempo, e che oggi ha deciso di far sentire la propria voce. Il nuovo ritratto di Gabriele è così stridente con l’immagine che abbiamo di lui da far scoppiare in lacrime lo stesso ragazzo, che da dietro le quinte ha espresso l’esigenza di difendersi, incontrando così la madre e la sorella dopo tre anni di lontananza. Per le due era il primo incontro con Gabriele, che avevano salutato quando ancora era una donna.

Ma chi era Elettra vista dalla mamma Patrizia? Una ragazza omosessuale, che aveva amicizie particolari, brutte” – racconta la donna, parlando addirittura di una figlia che, nel tormento di una vita particolare, si è trovata a vendere sostanze stupefacenti a causa di una sua compagna, che ne influenzava la vita. Non solo droga, ma anche violenza. Se Gabriele parlava di una nonna violenta, dalle lettere di questa stessa donna è il transessuale a venir fuori come una persona irruenta, che riesce a rompere il braccio all’anziana, lasciandola in un mare di vetri frantumati. In seguito sarà l’ex-concorrente del GF a urlare “mi stavo difendendo da una donna violenta e alcolizzata“, ma nel mentre il pubblico è attonito, e il ritratto familiare che viene fuori dal botta e risposta fra madre e figlio è alquanto raccapricciante.


1
dicembre

GRANDE FRATELLO 10, GABRIELE BELLI DALLO SCOOP DI DM ALLA TRANS-MANIA, PASSANDO PER VERONICA. “HO TEMUTO DI NON ENTRARE, MA NON SAPEVO FOSSE COLPA VOSTRA”!

GRANDE FRATELLO INTERVISTA GABRIELE BELLI TRANS

A farvi vedere il suo volto in assoluta anteprima ci abbiamo pensato noi di Davidemaggio.it, a farsi conoscere ha provveduto lui stesso all’interno del Grande Fratello. Nella nostra chiacchierata con Gabriele Belli, divenuto celebre ancor prima della partecipazione al reality per essere il primo transessuale ftm nella storia del programma, siamo partiti proprio da quello scoop nel nostro blog, per poi parlare di come è stato percepito nel gioco, della trans-mania che ha investito la tv, e di eventuali possibilità di rimanere nel mondo dello spettacolo…

  • Gabriele ci hai fatto un pò penare prima di entrare nella casa…

Non ne sapevo niente (ride ndDM), non sapevo eravate stati voi a fare lo scoop!

  • Hai temuto di non entrare in gioco?

Si, ho temuto di non entrare quando ho saputo che erano uscite le agenzie di stampa, e questo timore si è aggiunto agli altri, visto che ce ne sono tanti quando devi raccontare una storia scomoda. Ho saputo comunque che qualcosa era venuta fuori, poi ho letto titoli come “Il GF Show diventa GF Shock” e mi sono detto “bene…” (ride ndDM). Io ho cercato di tenere tutto nascosto; avevo parlato a qualcuno del primo provino e c’erano i soliti che davano tutto per scontato e mi dicevano “vedrai, con una storia come la tua entrerai sicuramente”. Però io ho cercato di rispettare il lavoro degli altri, c’è un’equipe di persone che mi hanno fatto i casting e li rispetto molto.


1
dicembre

DM LIVE24: 1 DICEMBRE 2009

DM Live24: 1 Dicembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • Laura Pausini e il mappamondo

lauretta ha scritto alle 09:32

Con tutto il massimo rispetto per la cantante che per altro adoro, ma la scelta dell’abito della Pausini nello show di Morandi é stato veramente infelice: pantalone nero pieno di pence, a palloncino, con il cavallo basso e giacca nera avvitata con coda annessa che si alzava sembrando celasse più che un sedere,un mappamondo. Ma chi l’ha consigliata, per caso Malgioglio?!?

  • Don Giancarlo

lauretta ha scritto alle 16:15

All’Italia sul 2 parlando del grande successo di Don Matteo il regista Giulio Base ha affermato che prima di scegliere Terence Hill come protagonista avevano pensato a Magalli. E invece della biciletta che avrebbe usato, il triciclo?

  • E’ tutto un tran trans, anche a Uomini e Donne

NicolaPG88 ha scritto alle 15:43

Uomini e Donne: Giuseppe parla della storia con un trans. Ecco la rivelazione a Roberta.