Tina Cipollari



2
novembre

TINA ASSENTE A UOMINI E DONNE: E’ MORTO IL PAPA’

Tina Cipollari

E’ ormai il cuore di Uomini e Donne. Ed è colei che ogni pomeriggio accende gli animi del pubblico e dei partecipanti stessi del programma di Maria De Filippi. Per una volta, però, Tina Cipollari non ci sarà a causa di un grave motivo personale. Alcuni giorni fa è, infatti, venuto a mancare il papà novantottenne della boccoluta “vamp”.




15
aprile

UOMINI E DONNE, MARIA DE FILIPPI: “MI HA CHIAMATO BERLUSCONI, TINA A CASA!”

Uomini e Donne

Tra le dame e i cavalieri di Uomini e Donne, non poteva mancare il Cavaliere per eccellenza. Anzi, l’ex Cavaliere. Ebbene sì, nel dating show più famoso e movimentato della tv capita anche che, nel bel mezzo della discussione tra due protagonisti, venga a galla una presunta (e improbabile) raccomandazione di Silvio Berlusconi.

Cinzia, infatti, rinfaccia all’uomo con cui era uscita, Giancarlo, di essere “raccomandato” dal fondatore di Forza Italia. Durante una cena, infatti, l’uomo – che avrebbe un ruolo politico legato a Berlusconi (non è ben chiara la sua posizione, ndDM) – le avrebbe chiesto il numero di Tina da girare al proprietario di Mediaset:

Mi ha chiesto: ‘hai il numero di Tina? Chiamo Berlusconi, faccio rimproverare Tina perchè mi ha mancato di rispetto”.

Mentre Giancarlo nega con fermezza, Maria De Filippi, prima spiazzata, ci tiene a precisare: “penso che Berlusconi abbia altre cose da fare“, per poi scherzarci su più volte con Tina:

“Mi ha chiamato Silvio… Tina a casa

Tina e Berlusconi

Uomini e Donne – Tina Cipollari: “Io Berlusconi lo amo proprio, da anni”


2
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/09/14). PROMOSSI I 20 ANNI DI FRIENDS E EVA GRIMALDI, BOCCIATI I CESARONI

Friends (la ricostruzione del Central Perk)

Promossi

10 ai vent’anni di Friends. Uno speciale anniversario per la sitcom con Jennifer Aniston e Matthew Perry, ad oggi indimenticata. A dimostrazione di ciò la calca di persone che ogni giorno a New York sta affollando il Central Perk, “locale museo” che celebra Friends.

9 a Luciano Onder. Il giornalista fatto fuori, in una maniera quasi irrispettosa, dalla Rai ha trovato rifugio al Tg5 di Clemente Mimum.

8 a Tina Cipollari. Nella nuova edizione di Uomini e Donne, la vamp opinionista è tornata a mettersi in luce per i siparietti divertenti; spontanea e arguta avrebbe meritato qualche occasione in più sul piccolo schermo. Peccato per l’etichetta negativa affiabiatale e per un carattere decisamente troppo infiammabile.

7 a Eva Grimaldi, “concorrente feticcio” di Pechino Express. Il rutto in faccia rimarrà negli annali della trasmissione.

6 a Massimo Ranieri. Anche senza una forte concorrenza, Sogno e Son Desto 2 non infiamma l’auditel. Il varietà ha più di un merito però non si è rivelata felice la scelta di Rai1 di riproporlo a poca distanza dalla scorsa stagione.

Bocciati





5
gennaio

DM LIVE24: 5 GENNAIO 2013. FRANCESCA SENETTE INCINTA, TINA CIPOLLARI SCHIAFFEGGIA?

Francesca Senette (via Birkin.it)

Francesca Senette (via Birkin.it)

>>> Dal Diario di ieri…

  • Francesca Senette incinta

PierVivaCanale5 ha scritto alle 13:31

Francesca Senette, giornalista e conduttrice tv diventata popolare nel Tg4 dell’allora direttore Emilio Fede, è incinta. L’annuncio è arrivato tramite un post pubblicato sul blog della 37enne: “Ebbene si…adesso lo posso dire…mi piacciono le babbucce per bebé, le scarpette che stanno nel palmo di una mano, amo i vestitini candidi che sono deliziosi quando li compri ma ti penti di averli comprati appena un neonato li indossa causa immediato cambio di colore, mi fanno impazzire le tutine con merletti e fiocchi retrò i pagliaccetti e tutti quei vestitini che, appesi in un guardaroba, riempiono il cuore di mielosissima tenerezza. Sì, sono terribilmente e irrimediabilmente zuccherosa e sì…sono incinta!!! Ecco. Ho ufficializzato sul mio blog la mia seconda gravidanza. E’ ufficiale. Aspetto un bimbo per giugno, quindi sono ampiamente nel quarto mese e faccio coming out sul mio diario, sulle pagine che parlano di me, della mia vita e, quindi , della mia nuova vita. E’ un official statement, una dichiarazione, per qualcuno una minaccia, anche, Da oggi sarò una mamma-blogger. Per qualche tempo parlerò di moda – ovvio – dal punto di vista della pancia, cioè tenendo conto che ho la pancia. Scarpe? Si, certo, evviva. Magari non stiletto e preferibilmente comode, oltre che trendy. Borse? Si e ancora sì e sempre sì…quelle, thank God, vanno sempre e comunque benissimo. Abiti? Dividerò quelli da sogno (ovvero quando la mia vita- intendo punto vita- tornerà come era a settembre) da quelli indossabili con pupo incorporato.Non smetterò di guardare le cose belle, anzi, ma il mio, viewpoint, per qualche mese, terrà conto della piccola-grande novità del mio giugno 2013. Un anno intenso, insomma…e il blog sarà, come è sempre stato, la mia finestra sul mondo. Sto pensando ad una #thetummyway per giocare con la #thevertigoway della mia amica Elena….loro fashion style io mummy style ). Any suggestion? Io ho voglia di ripartire, ricominciare, ri-giocare, ri-comunicare. Ovviamente a modo mio! Buon 2013 a tutti anche da Tommaso o Olivia!!! (fonte gossipblog)

  • La Cipollari schiaffeggia?

tinina ha scritto alle 16:56


1
ottobre

UOMINI E DONNE: MA SE TINA CIPOLLARI NON FA PIU’ LA VAMP PERCHE’ CONTINUA A VESTIRSI DA PRINCIPESSA?

Tina Cipollari

Della ‘perfida’ ma divertente vamp che entrava in studio con il maggiordomo e sorseggiava drink dal suo piccolo frigorifero privato non c’è più traccia, così come delle ville a Lugano vicino la divina Mina, le pagelle alla lavagna sul look in un antesignano “Ma come ti vesti?” e le strampalate avventure per le superstiti corti in giro per il mondo. Tina Cipollari negli anni ha dovuto modificare i suoi interventi a Uomini e Donne per rimanere in qualche modo cool, assecondando forse la graduale riforma del programma.

Al suo arco pochissime frecce nobiliari negli ultimi cicli di programmazione: nessun cerimoniale degno della precettistica di Della Casa, nessuna battuta aristocratica sulle brioches mentre infuria la crisi economica, nessuna dama di compagnia a ravvivarne i drappi flessuosi. E’ emersa la parte più genuina della bionda, quella a più alto tasso di decibel; l’opinionista cult di Maria insieme a Gianni Sperti, si è così guadagnata, più che l’iscrizione ai Rotary Club, una frequente candidatura di Ricci a ‘mostro’ della settimana.

Un tempo la saggezza popolare per commentare la ‘malalingua’ di alcuni personaggi esclamava: Meglio una causa contro il governo! Ecco, un detto perfetto per descrivere l’ardore dei dardi della Cipollari fase due che, smesse le vesti della vamp, non ha al contempo abbandonato i solenni, roboanti e barocchi corpetti di fiori e di raso che tanto ricordano i balli dell’epoca del Re Sole, di Mazzarino o soltanto di Colbert. Scomparsi, di grazia, solo i cappelli a falde universali e gli ombrellini da quadro impressionista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





23
gennaio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (16-22/01/2012). PROMOSSI ITALIA’S GOT TALENT E ATTENTI A QUEI DUE, BOCCIATI ITALIA SUL 2 E CHIAMBRETTI

Le Invasioni Barbariche

10 a Italia’s got talent. E’ un format fortissimo all’estero e nelle due precedenti edizioni aveva ben figurato, ma in pochi, alla vigilia, avrebbero scommesso sul fatto che il talent show prodotto da Fascino e Fremantle potesse arrivare a surclassare una corazzata come Ballando con le stelle. E, anche se il campionato è ancora lungo e Milly riservasse delle sorprese, gli oltre 6 milioni di spettatori conquistati non si possono cancellare.

9 alla mancata chiusura (o meglio riapertura) di Centovetrine. Accontentiamoci del ‘tutto è bene quel che finisce bene’ sorvolando su alcune dichiarazioni azzardate da parte di Mediaset.

8 ad Attenti a Quei Due. E chi l’avrebbe detto che il ritorno di Paola Perego in prime time su Rai1 con l’ex varietà di Fabrizio Frizzi e Max Giusti potesse tener testa a Zelig…

7 alla “cacciata” di Tamara Ecclestone dal Festival di Sanremo 2012. Ce ne faremo una ragione forse perchè di lei non ce ne siamo mai accorti.

6 all’apertura de Le Invasioni Barbariche affidata al duo Jovanotti-Saviano. Daria Bignardi (per leggere la sua intervista esclusiva clicca qui) sembra essersi involontariamente ispirata ad Iconoclasts, ottimo show di Deejay tv (prima su Cult) che si basa sull’incontro di due personaggi che “cantano fuori dal coro”. Peccato però che la suggestiva idea si è tradotta in un’occasione sprecata. Jovanotti e Saviano hanno parlato di  musica, politica (“quanto è bravo Monti“), inficiando la gustosa trovata con dialoghi che -sarà per l’enfasi di Jovanotti, sarà perché alla domanda “dov’eri un anno fa?”, Saviano risponde citando le agenzie del Papa che invocava sobrietà - sembravano artefatti.


22
dicembre

UOMINI E DONNE: TINA VUOLE ‘SPACCARE LA FACCIA’ A GIORGIA, MA MARIA SFODERA L’APOLOGIA DEL ‘TRASH RESPONSABILE’

Uomini e Donne

Sotto l’albero di Uomini e donne non ci sono balocchi e cotillon ma una puntatina più pepata che mai. Niente renne e aiutanti di Babbo Natale volanti ma sonori vaffa e minacce non troppo sottovoce, sia tra corteggiatori che a firma Cipollari. Trash inequivocabile ma c’è un però. Esattamente come abbiamo già fatto con il Grande Fratello e il quartierino di Videonews avremmo la tentazione di tirare le orecchie a Maria, ma il distinguo è necessario.

Quando Tina esplode contro Giorgia con un tristissimo e violento: Ti spacco la faccia’ (subito dopo l’ennesimo vaffa incrociato) Maria è costretta a richiamare all’ordine la vamp reazionaria:

Al massacro c’è un limite, Tina. […] Un certo linguaggio è più comprensibile per una ragazza di diciannove anni come Giorgia che per una donna quarantenne come te’.

Sistemata per bene la Cipollari che inizia a ritornare sui suoi passi giustificando i suoi colpi di testa con un ‘io non colgo le sfumature che cogli tu, Maria’ arriva il De Filippi touch a riportare ordine.

Con uno scatto di sincerità che ripara alla scena non gradevolissima del suo staff che insegue Giorgia mentre piange nei meandri del backstage Maria ammette che è normale, quasi fisiologico, il commentino di Giorgia davanti alla ’svampita’ Elisa, l’impellicciata Britney Spears che corteggia Alessio, osannata dalla vamp per il suo candore (proprio così). Chi non ha mai fatto il commentino cattivello da giovane sulla ragazza più disinvolta appena passava per strada?


7
ottobre

UOMINI E DONNE: MARIA FA SPESA ALL’IKEA PER IL TALENT SHOW DEL TRONISTA

Uomini e donne- Ikea

La patente a punti per diventare tronisti. Maria De Filippi, stanca di essere additata come la protettrice dei belloni senza arte nè parte, trasforma Uomini e donne in una sorta di talent show per aspiranti principi azzurri, ammesso che alle donne interessi davvero trovare l’uomo perfetto.

Stentiamo quasi a credere ai nostri occhi quando scatta la prova Ikea (è un messaggio promozionale?). Montare uno dei più semplici mobiletti del colosso svedese per guadagnare due punti. Saltata in extremis la prova del braccio di ferro, il campionato del tronista sfodera questo piano b alquanto particolare.

Secondo Tina, scatenata più che mai in questa tipologia di puntata (in cui ripete convinta alle donne che vorrebbero corteggiare Cristian Galella che sono donne da una notte) i quattro baldi giovani se la cavano malino. In effetti anzichè un tavolino qualcuno mette su una roba che poco ha da spartire con il modello.