Suor Cristina



21
aprile

Anna Tatangelo non balla con Gigi (e nemmeno con Stash). Ecco chi andrà dalla Carlucci

Anna Tatangelo

Anna Tatangelo

Questa volta Milly Carlucci ha dovuto incassare un rifiuto. Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, come riporta Oggi, avrebbero detto “no” all’invito della conduttrice, desiderosa di riunirli a colpi di danza nello studio di Ballando con le Stelle. La loro rottura, del resto, è ancora recente e probabilmente i due non sono pronti ad “un passo” del genere. Inoltre la presenza in tv congiunta rischierebbe di accendere ancora di più i riflettori su di loro che necessiterebbero di silenzio. Proprio nelle ultime ore Lady Tata, fresca vincitrice di Celebrity Masterchef 2 nonchè ex concorrente di Ballando, è al centro di un gossip che la vorrebbe vicina a Stash dei The Kolors.




16
giugno

“SPOGLIATI DI TUTTO E SCAPPA CON ME”: ARRESTATO IL FAN STALKER DI SUOR CRISTINA

Suor Cristina

La popolarità e il successo possono nascondere dei lati negativi. A scoprirlo, suo malgrado, è stata Suor Cristina Scuccia, la religiosa siciliana che, prima di trionfare lo scorso anno nel talent di Rai2 The Voice, difficilmente avrebbe pensato di diventare vittima di uno stalker. Tutto è cominciato proprio in seguito al grande successo ottenuto da Suor Cristina in tv. S.C., 42 anni, nazionalità belga e madre siciliana, si è invaghito della religiosa seguendo le sue performance canore dal Belgio.

Una passione presto diventata una vera e propria ossessione, in grado di spingerlo ad intasare di messaggi privati e pubblici il profilo Facebook della sorella. “Suor Cristina voglio conoscerti”, “sei il mio idolo”, e addirittura “spogliati di tutto e scappa con me”, questi alcuni dei messaggi, diventati in seguito sempre più spinti e insistenti, inviati alla vincitrice di The Voice 2014. Messaggi che hanno indotto la religiosa a denunciare il focoso fan alla polizia postale.

Non contento del rapporto tramite social network, a dicembre dello scorso anno il 42enne ha deciso di venire in Italia e conoscere di persona la sua beniamina, riuscendo però solo a farle una foto da lontano. Ci ha riprovato l’8 giugno, aspettando Suor Cristina fuori dal convento delle Orsoline della Sacra Famiglia di Milano, dove la religiosa vive. Avvistata Suor Cristina, l’uomo si è  avvicinato per fare un selfie con lei, ma le sorelle che le erano accanto, riconosciutolo, hanno chiamato le forze dell’ordine.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


17
dicembre

SANREMO 2015, SUOR CRISTINA: “CARLO CONTI MI HA DETTO ‘TEMPO AL TEMPO’”. FIORELLO LA VUOLE OSPITE

Fiorello e Suor Cristina

Suor Cristina sì? Suor Cristina no? Nelle ultime settimane ce lo siamo chiesti tutti. La curiosità sulla probabile partecipazione della vincitrice di The Voice of Italy al Festival di Sanremo 2015 è stata molto alta. Poi domenica l’annuncio del cast ufficiale della kermesse ha tolto ogni dubbio: Suor Cristina non ci sarà. Carlo Conti ha spiegato che la suora canterina non ha presentato nessun brano. Eppure, a Che Tempo Che Fa, Sister Cristina aveva dichiarato che era pronta alla possibilità di presenziare sul palco dell’Ariston. Cosa è successo? Perchè poi si è tirata indietro?

Ospitata da Fiorello a “Fuori programma” (Radio 1), ci ha pensato la stessa religiosa a fare chiarezza:

“Ho incontrato Carlo Conti che mi ha detto: ‘tempo al tempo’. Evidentemente non è il mio tempo adesso”.

Ed ecco quindi che la confusione generata dai diversi rumors antecedenti l’ufficializzazione dei cantanti in gara cede il passo ad una maggiore consapevolezza sui reali fatti accaduti dietro le quinte. A questo punto, facendo un paio di ragionamenti: da un lato viene da pensare che l’ormai famoso personaggio ed il suo staff avrebbero davvero voluto partecipare al Festival per poi ricevere un  sonoro “No” da chi aveva in mano le redini della situazione; dall’altro sorge il dubbio sul fatto che il rifiuto di Carlo Conti possa nascondere l’intenzione di assicurarsi Suor Cristina in qualità di ospite.





15
dicembre

SANREMO 2015: GLI ESCLUSI, TRA DELUSIONI E COMMENTI

Loredana Bertè con Antonino

Loredana Bertè con Antonino

Carlo Conti è stato chiaro: dei 186 brani ricevuti per la categoria Big del Festival di Sanremo 2015, almeno altri venti – oltre a quelli selezionati – meritavano di essere in gara. Queste parole, però, sono state magra consolazione per gli esclusi, alcuni dei quali hanno manifestato la propria delusione attraverso i social. Commenti in alcuni casi abbastanza piccati, in altri semplicemente di dispiacere.

Il tweet di Loredana Bertè

Tra gli esclusi spiccano Loredana Bertè e Antonino, che avevano presentato un brano da cantare in coppia, brano che secondo i rumor avrebbe dovuto essere in gara. Queste le reazioni dei due artisti in merito alla bocciatura:

Il Commento di Antonino su Facebook

Antonino, invece, si affida a Facebook:

Mi dispiace molto di non essere stato scelto ovviamente perché questa grande collaborazione con Loredana Berte’ sicuramente meritava. Ringrazio immensamente Loredana Bertè per avermi sostenuto e aver intrapreso con me l’inizio di un nuovo progetto.Sono Felice di poter collaborare con una Grande Artista.grazie a tutti del sostegno. Vi abbraccio
Antonino

L’ironica polemica di Clementino

Polemico e sarcastico invece Clementino, anche lui scartato dalla giuria, con un brano che doveva essere cantato in coppia con Tayone e parzialmente in dialetto napoletano. Il rapper si sfoga così su Facebook:


10
dicembre

SUOR CRISTINA INCONTRA PAPA FRANCESCO: IN REGALO IL SUO CD. LA RELIGIOSA PREGA “SANREMO”?

Suor Cristina, Papa Francesco (© EPA | Osservatore Romano)

Il cd di Suor Cristina in regalo a Papa Francesco. A consegnare il particolare dono al Santo Padre è stata la stessa suora canterina, presente in Piazza San Pietro per l’udienza generale del mercoledì tenuta dal Pontefice. Stamane, all’ombra del Cupolone, la vincitrice di The Voice of Italy si è trovata faccia a faccia con il Papa e gli ha regalato il suo cd Sister Cristina con apposto un piccolo fiocco rosso. Una stretta di mano come tra amici e via: visibilmente emozionata, suor Cristina Scuccia ha realizzato il proprio desiderio di offrire Santo Padre una copia della sua prima fatica musicale.

Suor Cristina e Papa Francesco: l’incontro

La religiosa ha anche scambiato qualche battuta con il Pontefice, probabilmente informandolo sulle sue avventure mediatiche e canore. Divertita l’espressione di Papa Francesco, che ora nella tranquillità di Casa Santa Marta potrà ascoltare la versione di Like a Virgin eseguita da Sister Cristina (sulla quale anche J-Ax ebbe da dire). Dopo l’incontro di stamane, Suor Cristina continuerà a ‘bazzicare’ in Vaticano e limitrofi ancora per qualche giorno: il 13 dicembre la suora sarà tra i protagonisti del Concerto di Natale insieme alla cantante americana Patty Smith.

Suor Cristina al Festival di Sanremo?

E chissà che, approfittando dell’occasione, sister Cristina non abbia anche chiesto al Pontefice una benedizione speciale per intercessione di un “santo” altrettanto particolare: Sanremo. Negli ultimi giorni, infatti, fanno sempre più insistenti le voci secondo cui la vincitrice di The Voice of Italy potrebbe essere tra i 16 Big in gara al prossimo Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti. Del resto, di recente la stessa religiosa non aveva escluso una propria partecipazione alla kermesse. “Io a Sanremo? Potrei accogliere la possibilità, aspetto un invito, siamo aperte a tutto” aveva detto in un’intervista rilasciata a Che tempo che fa di Fabio Fazio.





19
novembre

CONCERTO DI NATALE 2014: MAX GIUSTI ALLA CONDUZIONE

Max Giusti (getty images)

Sarà Max Giusti a condurre il Concerto di Natale 2014. L’attore e comico – attualmente impegnato su Rai2 con il poco fortunato SuperMax Tv e con La Papera Non Fa L’Eco – raccoglie le redini di Caterina Balivo e Savino Zaba, padroni di casa dell’edizione 2013. In 22 edizioni, Max Giusti è il secondo uomo a condurre in solitaria la manifestazione canora natalizia. Prima di lui c’è stato Gerry Scotti nel 2005.

Concerto di Natale 2014, ospiti italiani: nel cast anche Suor Cristina, Amoroso e Chiara

Articolo del 12 novembre 2014 - Sul palco dell’Auditorium Conciliazione di Roma il prossimo 13 dicembre 2014 sarà una grande serata all’insegna della musica nazionale ed internazionale, che verrà trasmessa in tv (con molta probabilità ancora da Rai 2, come accade ormai da otto anni) la sera della vigilia. Ricco il cast di artisti che hanno confermato la loro presenza; ecco i nomi.

All’edizione 2014 del Concerto di Natale non poteva di certo mancare colei che oggi, più di tutti, accosta la Chiesa alla musica e alla tv: Suor Cristina, vincitrice di The Voice 2. La sorella più famosa del piccolo schermo – che ha anche annunciato di essere pronta per il Festival di Sanremo – non sarà la sola ex talent a calcare il palco dell’Auditorium Conciliazione di Roma; attese, infatti, anche Alessandra Amoroso e Chiara Galiazzo. E per i fans più piccoli, dal mondo dei cartoni animati, ecco arrivare le Winx.

Il cast italiano è arricchito, inoltre, dalla partecipazione di Dolcenera, Mariella Nava (presente anche lo scorso anno), Alice Mondìa, Daniele Ronda e Renzo Arbore.

Concerto di Natale 2014, ospiti stranieri: musica dance con Ce Ce Rogers e Steve Edwards


10
novembre

DM LIVE24: 10 NOVEMBRE 2014. SUOR CRISTINA: SANREMO? SIAMO APERTE A TUTTO – SIGNORINI: TITOLO INDIFENDIBILE, CHIEDO SCUSA

Suor Cristina - Che Tempo che Fa

Suor Cristina - Che Tempo che Fa

Suor Cristina a Che Tempo Che Fa: “Sanremo? Siamo aperte a tutto”

Io a Sanremo? Potrei accogliere la possibilità, siamo aperte a tutto“. Questo ha dichiarato Suor Cristina, ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, dove ha presentato per la prima volta in una trasmissione tv il suo disco ‘Sister Cristina’, in uscita per Universal Music l’11 novembre. La vincitrice dell’ultima edizione di The Voice of Italy ha commentato la sua esplosione mediatica, fatta di numeri come i 70 milioni di visualizzazioni in rete della sua prima esibizione al talent show: “la mia non è fama, la vivo come un messaggio che non dipende da me“. L’amore per il canto accompagna la religiosa fin dall’adolescenza (“prima mi ha allontanato da Dio e poi mi ci ha riportato“), ma la partecipazione a The Voice ha avuto anche un altro significato: “la musica è soltanto un mezzo per dimostrare che ho incontrato Cristo: grazie a The Voice siamo arrivate nelle periferie con i doni che abbiamo, seguendo l’invito di Papa Francesco“. Per Suor Cristina la musica non è solo un dono, ma anche una passione: “Elisa e Giorgia sono le mie preferite, ma quando sono andata in Brasile ho imparato ad amare anche il rock cristiano, mi piace molto il suo ritmo“. A rimanere affascinati dalla religiosa sono state anche star internazionali come Alicia Keys e Whoopi Goldberg, che hanno scritto tweet sulla sua versione di ‘No One’, e Madonna che ha commentato il primo singolo di Suor Cristina, ‘Like a Virgin’, cover di un suo successo del 1984: “ha detto che siamo ’sisters for life’? La musica è una cosa che unisce”. Sulla scelta del primo singolo, dal testo originariamente provocatorio, Suor Cristina dice: “ho guardato alle parole senza pensare al passato: la caratteristica dei cristiani è di vedere tutto con occhi nuovi“. La copertina dell’album ritrae la religiosa seduta accanto a una sedia vuota: “quella sedia rappresenta l’accoglienza, la Chiesa è sempre stata aperta a tutti, ora anche di più“.

Alfonso Signorini a Che Fuori Tempo Che Fa: titolo indifendibile, chiedo scusa

Bisogna avere l’onestà intellettuale di riconoscere un errore, e io lo riconosco“. Con queste parole il direttore di “Chi” Alfonso Signorini ha voluto chiudere stasera a Che Fuori Tempo Che Fa la polemica di questa settimana a proposito del servizio che ritraeva il Ministro Marianna Madia fotografata in auto mentre mangia un cono gelato, dal titolo allusivo “Ci sa fare col gelato“. Signorini ha dichiarato “indifendibile” il titolo dell’articolo: “il linguaggio del gossip è fatto di irriverenza, ma non si doveva offendere“.


3
novembre

J-AX CONTRO SUOR CRISTINA E LA SUA LIKE A VIRGIN

Suor Cristina - Like a Virgin

Suor Cristina - Like a Virgin

Il singolo di lancio di Suor Cristina, pardon Sister Cristina, ha diviso e non poco il web. Puntare su Like a Virgin di Madonna è sembrata a molti una scelta un po’ estrema, che poco si confà ad una suora che ha da poco rinnovato i voti. Certo, il singolo ha avuto l’approvazione della famosa popstar di origini italiane e questo basterebbe a placare le polemiche, anche perché la cover interpretata dalla sorella ha – al di là del significato del brano – un arrangiamento piuttosto interessante, che merita sicuramente una chance d’ascolto.

J-Ax contro Like a Virgin di Suor Cristina

Tra coloro che hanno storto il naso di fronte al singolo di lancio vi è, curiosamente, anche J-Ax. Il coach di The Voice nonché artefice del successo di Suor Cristina all’interno del talent show di Rai2 pare non aver affatto apprezzato la cover, come peraltro dichiarato a Il Giornale, appoggiando – ironia della sorte – la linea dei vescovi, nonostante sia consapevole della scelta vincente dal punto di vista mediatico.

E’ come se uscissi io con Ave Maria cantata da J-Ax. E’ ovvio che fa scalpore e credo che sia stato anche cercato. Se fossi stato io avrei scelto un pezzo diverso. Mi trovo un po’ in linea con i vescovi in questo senso”.

Insomma “il diavolo” incontra di nuovo “l’acqua santa”: così come i vescovi anche il famoso rapper non condivide il brano, preferendogli un pezzo diverso più idoneo alla figura della vincitrice di The Voice of Italy. Certo, ricordando il pessimo inedito di Cristina a The Voice – scritto dall’amico Neffa – il dubbio che J-Ax sia il meno indicato nel decidere quale pezzo calzi meglio ad un artista è più che lecito. Comunque sia, al di là di disquisizioni più o meno condivisibili su Like a Virgin, il cantante non negherà mai l’appoggio alla “figlia artistica”.

J-Ax: Suor Cristina ha comunque tutto il mio appoggio perché…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,