Sanremo Giovani



19
dicembre

Sanremo Giovani: Amadeus conduce la serata finale della sfida tra le nuove proposte

sanremo giovani

Sanremo Giovani

Dopo le diverse sfide svoltesi ad Italia Sì, è arrivato il momento di conoscere chi saranno i cantanti che saliranno sul palco del Festival di Sanremo 2020 per concorrere alla vittoria nella sezione Nuove Proposte. Questa sera – alle 21.30 su Rai1 – sarà proprio Amadeus, conduttore e direttore artistico della kermesse canora, a guidare la serata finale di Sanremo Giovani, che definirà una volta per tutte i nomi degli 8 protagonisti in gara (ai cinque scelti al termine della gara odierna, si aggiungeranno due dei vincitori di Area Sanremo – selezionati dalla Commissione Musicale – e la vincitrice della seconda edizione di Sanremo Young, Tecla Insolia).




23
novembre

Sanremo Giovani: i primi cinque finalisti

Primi finalisti Sanremo Giovani

Primi finalisti Sanremo Giovani

La rosa di cantanti che gareggeranno nella serata finale di Sanremo Giovani del 19 dicembre comincia a delinearsi. Durante l’appuntamento odierno con Italia Sì, si sono infatti consumate cinque sfide che hanno decretato i primi cinque finalisti, votati dalla Giuria demoscopica e dalla Commissione musicale presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta da Claudio Fasulo, Leonardo De Amicis, Massimo Martelli e Gian Marco Mazzi.


19
novembre

Devil A si ritira da Sanremo Giovani per Amici 19

devil a

Devil A

Nuova defezione a Sanremo Giovani 2019. A poco meno di una settimana dall’inizio della fase eliminatoria, che porterà alla scelta di cinque delle otto nuove proposte che gareggeranno a Sanremo 2020, l’organizzazione della kermesse canora ha infatti dovuto provvedere alla sostituzione di Devil A. Quest’ultimo ha scelto di ritirarsi dopo essere stato ammesso, lo scorso sabato, tra gli allievi della 19esima edizione di Amici.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





15
novembre

Sanremo Giovani: semifinali a Italia Sì dal 16 novembre al 7 dicembre

Sanremo Giovani

Sanremo Giovani

Per arrivare alla serata finale di Sanremo Giovani del 19 dicembre, i venti semifinalisti dovranno superare… Italia Sì. E’ nel programma del sabato pomeriggio di Rai 1, condotto da Marco Liorni, che si svolgeranno le semifinali per la scelta dei cantanti che concorreranno per un posto tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020.


13
novembre

Sanremo Giovani: in giuria Baudo, Bonolis, Chiambretti, Clerici e Conti

Conti e Clerici

Conti e Clerici

Sarà una giuria decisamente sanremese quella che il 19 dicembre, nello speciale di Sanremo Giovani in diretta su Rai 1, definirà il gruppo delle Nuove Proposte che gareggeranno al Festival di Sanremo 2020. Per l’occasione, Amadeus ha chiamato e arruolato cinque colleghi che in passato hanno avuto a che fare con la kermesse canora.





4
novembre

Sanremo Giovani: i 20 semifinalisti

Shari

I 20 semifinalisti di sono stati scelti. Tra loro, Leo Gassman, Shari e Jefeo, noti al pubblico dei talent. Selezionati tra i 65 artisti ammessi alle audizioni live, i candidati prescelti si sfideranno nel corso di quattro appuntamenti pomeridiani (da sabato 16 novembre a sabato 7 dicembre) ospitati dalla trasmissione Italia Sì condotta da Marco Liorni su Rai1. Lì si giocheranno l’approdo alla finalissima di Sanremo Giovani del 19 dicembre, in prima serata.


25
ottobre

Sanremo Giovani: tre cantanti esclusi. Al loro posto Camille Cabaltera, Enrico Nadai e Ophelia

Camille Cabaltera

Camille Cabaltera

Arrivano le prime ‘grane’ per il Festival di Sanremo. Il direttore artistico Amadeus e la Commissione Musicale della kermesse hanno escluso tre cantanti da Sanremo Giovani perché i loro brani non presentano il requisito fondamentale della novità. Si tratta di Filippo Ruggieri, Leonardo Tomarelli e Yamatt, per i quali vengono applicati gli articoli 7 e 8 del regolamento.


22
ottobre

Sanremo Giovani: i 65 artisti ammessi alle audizioni live

Leo Gassmann

Sono sessantacinque gli artisti ammessi alle audizioni live di . Cinque in più rispetto a quanto previsto dal regolamento. Tra loro anche voci note al pubblico dei talent, come quelle di Leo Gassmann, YaMatt, Shari, Federico Baroni, Jefeo e di Filo Vals, figlio del produttore Valsecchi. Il direttore artistico della kermesse, Amadeus, e la Commissione Musicale hanno deciso di estendere il numero dei ‘promossi’ anche alla luce della considerevole quantità di candidature arrivate: ben 842. Ora, a partire dal 3 novembre, un’ulteriore selezione dal vivo porterà alla scelta di 20 semifinalisti, tra gruppi e artisti singoli, che si sfideranno in tv su Rai1.