Sandra Milo



8
aprile

Italia Sì gioca d’anticipo su Verissimo: Liorni brucia la Toffanin sull’esclusiva di Sandra Milo

Debora Ergas (figlia di Sandra Milo) a Italia Sì

Debora Ergas (figlia di Sandra Milo) a Italia Sì

Il bello della diretta, contro chi va in onda registrato, è anche quello di poter bruciare sul tempo la concorrenza con le sue stesse armi. E’ successo sabato pomeriggio su Rai 1, quando Marco Liorni a Italia Sì ha affrontato il caso delle rivelazioni shock di Sandra Milo a Verissimo prima ancora che venisse trasmessa su Canale 5 l’intervista di Silvia Toffanin all’attrice.




5
aprile

Sandra Milo shock a Verissimo: «Potrei fare un gesto estremo, in questo periodo ho pensato seriamente al suicidio. Voglio ritirarmi dalle scene»

toffanin sandra milo

Silvia Toffanin e Sandra Milo

In questo periodo ho pensato serialmente al suicidio“. A pronunciare queste parole shock è Sandra Milo: ospite a Verissimo, nella puntata che verrà trasmessa su Canale 5 domani pomeriggio, l’attrice ha svelato a Silvia Toffanin di avere importanti problemi economici, motivo per il quale ha pensato più volte di ricorrere ad un gesto estremo. La conduttrice, scossa per il discorso della donna, ha tentato di incoraggiarla.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


13
febbraio

SANDRA MILO IN LACRIME A STORIE VERE: “VIRGINIA RAFFAELE SCIUPA LE DONNE”

Sandra Milo piange a Storie Vere

Sandra Milo piange a Storie Vere

A dispetto dell’ironia con la quale sembrava aver reagito all’imitazione fatta da Virginia Raffaele sul palco dell’Ariston, Sandra Milo in realtà non l’ha presa bene. Per niente. E oggi – lunedì 13 febbraio 2017 – ha avuto modo di spiegare tra le lacrime il perché a Storie Vere, ospite di una Eleonora Daniele particolarmente empatica poiché affezionata a lei, e ricambiata.





11
febbraio

SANREMO 2017, SANDRA MILO SULL’IMITAZIONE DI VIRGINIA RAFFAELE: “MEGLIO LA SATIRA CHE UN BEL FUNERALE”

Sandra Milo

La bravura degli imitatori sta nel saper rappresentare, senza particolari pruriti di reverenza, il personaggio preso a bersaglio nella sua stratificata interezza potenziandone i lati comici tramite la caricatura. Virginia Raffaele rappresentando Sandra Milo, nella quarta serata del Festival di Sanremo 2017, è stata dunque brava sebbene, va detto subito, eccessiva e facilona con le battute a sfondo sessuale. La voce c’era, il trucco pure, e soprattutto c’era il mondo della Milo: la Raffaele ha rappresentato l’attrice come una donna che gestisce la fama e i flirt con fare naïf e, nel contempo, come un’anziana imprigionata dentro la gabbia dorata della fanciullezza un po’ furbescamente distaccata dalla realtà. La Raffaele-Milo ha, non a caso, concluso il suo intervento sul palco dell’Ariston cantando, con un coro dell’Antoniano molto cresciuto, una canzone ingenuotta che si è trasformata in una scena circense, del tipo 8 1/2 di Fellini (di cui Sandra fu musa).


11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: LA FIGLIA DI SANDRA MILO CONTRO L’IMITAZIONE DI VIRGINIA RAFFAELE

L’imitazione di Virginia Raffaele che ha vestito i panni di Sandra Milo nella quarta serata del Festival di Sanremo 2017 (clicca qui per la diretta minuto per minuto), non è andata giù ad (almeno) una delle figlie dell’attrice. Parliamo di Debora Ergas, giornalista Rai che si occupa di cronaca nera, che poco dopo la performance della Raffaele ha twittato contro la comica romana.





11
gennaio

GRAFFITI, 8 – 14 GENNAIO: CIRO E SANDRA MILO, AL VIA C’E’ POSTA PER TE, IL FLOP DELLA CARRA’

Sandra Milo - 8 gennaio 1990

Il celebre scherzo telefonico ai danni di Sandra Milo, il debutto di C’è Posta per te, i flop di Raffaella Carrà e Pippo Baudo a Canale5, ma anche I ragazzi della 3^C nelle insolite vesti di concorrenti di Ok, il prezzo è giusto, sono alcuni degli argomenti del nuovo appuntamento a tutto amarcord con Graffiti. Vediamo cosa è accaduto negli anni passati, in tv, proprio nei giorni che vanno dall’8 al 14 gennaio.

8 Gennaio 1990: Oddio…chi parla? Oddio, chi é? Chi? Ciro? Oddio…. Ciro… Ciro!!!

Roma, lunedì 8 gennaio 1990, in diretta dagli studi Rai di Via Teulada 66, Sandra Milo conduce, come ogni pomeriggio, L’amore è una cosa meravigliosa, talk show di Rai2 dedicato ai buoni sentimenti. La trasmissione, in onda alle 14.45, subito dopo la soap opera Quando si ama, ospita quel giorno in studio Alessandro Gassman, Tina Lagostena Bassi e Francesca D’Aloja. Intorno alle 15.40, come abitudine, la conduttrice decide di sentire le testimonianze del pubblico a casa. Al telefono interviene una voce femminile che, con tono accorato, si rivolge alla Milo ed esclama:

“Sandra, ma che fai lì? Ma non sai che tuo figlio Ciro è stato ricoverato gravissimo al San Giovanni? E’ gravissimo per un incidente… Ma che fai lì?”

La Milo impallidisce, si passa le mani tra i capelli, e comincia a gridare con la voce spezzata dal pianto:

“Oddio…chi parla? Oddio, chi é?…”

La voce femminile, ancor più esagitata, prosegue:

“E’ grave, grave….”

In preda al panico, l’attrice cerca di capire qualcosa di più su quanto potrebbe essere accaduto a suo figlio Ciro.

“Chi? Ciro? Ma dove…Oddio…. Ciro… Ciro…


Sandra Milo, sconvolta, abbandona lo studio, la trasmissione viene sospesa e – mentre sugli schermi di Rai2 scorre un lungo blocco pubblicitario, seguito da un telefilm – i medici presenti negli studi Rai prestano i primi soccorsi all’attrice, che viene prontamente accompagnata a casa. Il figlio della Milo è inizialmente irrintracciabile, ma fortunatamente nessun Ciro De Lollis risulta ricoverato né al San Giovanni, né in altri ospedali della Capitale. Si tratta dunque di un brutto scherzo.


3
agosto

DM LIVE24: 3 AGOSTO 2011. PANARIELLO NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, LA MILO VS CANICATTI’, LA D’URSO E LE FACCETTE, LA DE FILIPPI VUOLE MAIONCHI E SALERNO

Diario della Televisione Italiana del 3 Agosto 2011

  • Canicattì VS Sandra Milo

lauretta ha scritto alle 12:04

Da quanto si apprende da Repubblica, il sindaco di Canicattì avrebbe intrapreso un’aziole legale nei confronti di Sandra Milo, poichè tempo fa avrebbe rinunciato temporaneamente alla direzione artistica del Teatro Sociale per partire all’Isola dei famosi. L’attrice di risposta avrebbe fatto notificare un decreto ingiuntivo al comune di Canicattì per 13 mila euro.

  • Panariello nel Paese delle Meraviglie

luro ha scritto alle 15:35

Giorgio Panariello, in un intervista al Corriere della Sera, parla del suo nuovo show di Canale 5: si chiamerà “Panariello nel paese delle meraviglie”.

  • Le Faccette della D’urso
lauretta ha scritto alle 19:02

Studio Aperto intervista la D’Urso: “Io, durante i miei programmi faccio le faccine perchè non sono rifatta. Se mi fossi tirata sarei tutta bloccata e non riuscirei più a muovere niente!”.

  • La De Filippi vuole una nuova coppia

lauretta ha scritto alle 21:22


27
luglio

DM LIVE24: 27 LUGLIO 2011. FABRI FIBRA E IL MICROFONO IN TESTA ALLO SPETTATORE, TRUCCATRICI VS INCONTRADA, LE CERTEZZE DELLA MAYA, L’AMORE DELLA MILO PER FELLINI

Diario della Televisione Italiana del 27 Luglio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Fabri Fibra e il microfono in testa

lauretta ha scritto alle 09:52

Brutta tappa quella di Ponzano di Santo Stefano Magra per il rapper Fabrizio Tarducci, meglio noto come Fabri Fibra, insultato da un fan durante una tappa del suo tour ‘Controcultura’ all’ex ceramica Vaccari. Dopo un’ora di concerto il rapper ha fermato tutto per gli attacchi di un fan in prima fila che, a detta del cantante, lo avrebbe insultato per venti minuti mostrando al cantante il dito medio e ripetendogli addirittura “figlio di pu…..”. Il cantante è sceso dal palco per confrontarsi con lo spettatore dandogli, secondo alcune testimonianze, il microfono in testa. Dopo qualche minuto il cantante è salito di nuovo sul palco , ha spiegato quanto accaduto, si è scusato e ha proseguito il concerto. Gli organizzatori dell’evento hanno preso le distanze da quello che hanno definito “un gesto deplorevole e ingiustificato”. (fonte Leggo)

  • Truccatrici VS Incontrada

iuventina92 ha scritto alle 15:33

In Mediaset dai piani alti alle truccatrici, tutti si chiedono: “Ma chi si crede di essere Vanessa Incotrada?”. (Chicche di gossip del settimanale Chi)

  • Le certezze di Veronica Maya

Peppe93 ha scritto alle 20:23

Veronica Maya intervistata da Di piu tv riguardo una sua sostituzione a Verdetto Finale per la gravidanza ha affermato: “Non lascerò il mio programma nel senso che continuerò ad andare in onda. Durante l’autunno registrando di settimana in settimana qualche puntata in più, ce ne saranno di scorta abbastanza per coprire il periodo in cui a gennaio dovrò assentarmi per partorire. Poi conto di tornare a registrare già a febbraio”.

  • Milo loves Fellini

lauretta ha scritto alle 20:34