Salvo Sottile



7
settembre

QUARTO GRADO: SALVO SOTTILE TORNA SULLA CRONACA NERA. NELLA PRIMA PUNTATA PARLA LA MAMMA DI SARAH SCAZZI

Salvo Sottile

La morte di Melania Rea, il giallo di Avetrana, l’omicidio di Yara Gambirasio. Ma anche la scomparsa di Roberta Ragusa e il truce delitto di Lignano. Quarto Grado torna a raccontare la croncaca nera ed i misteri che ne avvolgono i casi più efferati. Stasera, in prime time, il programma di Rete4 condotto da Salvo Sottile e Sabrina Scampini debutterà con una nuova edizione, forte dell’interesse che il pubblico ha sinora riservato ai cold case nostrani. La trasmissione, in particolare, proporrà alcune dichiarazioni rilasciate in esclusiva da Concetta Serrano, madre di Sarah Scazzi, la quale è tornata a ‘gridare’ il suo dolore.

La morte di Sarah è un segreto che si porteranno sempre dentro Cosima e Sabrina. Quel 26 agosto ho avuto l’impressione che a Sarah fosse accaduto qualcosa di grave, ma non sapevo di preciso cosa. Mai avrei immaginato nulla del genere. Mia figlia è stata vittima della cattiveria di Sabrina e Cosima”

ha dichiarato a Quarto Grado la mamma della piccola Sarah. Nei mesi scorsi, la signora si era rivolta al programma di Rete4 con una lettera in cui esternava la propria indignazione nei confronti di Michele Misseri e delle sue ospitate in tv, divenute un impietoso format da rilanciare all’occorrenza. Ora, invece, Concetta parla della sorella Cosima e di sua figlia Sabrina, che l’accusa ritiene responsabili del delitto consumatosi nell’agosto del 2010 ad Avetrana.




17
agosto

SALVO SOTTILE: “CI SONO PROGRAMMI CHE USANO LA CRONACA NERA SOLO PER FARE ASCOLTI”

Salvo Sottile

Chi l’ha visto? è un programma concorrente che c’è da più anni di noi, ma che in realtà per moltissimi anni si è occupato solo di scomparsi. Solo di recente, forse per adeguarsi un po’ a Quarto Grado, sta cercando di occuparsi anche di omicidi. Ma la nostra parte di indagine scientifica, e lo dico senza paura di essere smentito, è indubbiamente più forte”

Salvo Sottile – dopo la non brillante parentesi estiva su Canale 5 con Quinta Colonna – affila le armi in vista della nuova stagione tv, che lo vedrà ancora su Rete 4 (dal 7 settembre) alle prese con misteri e gialli irrisolti di quella cronaca nera che ormai imperversa senza soste nei vari salotti televisivi. Rivendica, in tal senso, di essere il solo ad avere la “patente” per affrontare certi temi. E la sua arringa, infatti, non si ferma a Federica Sciarelli e il suo Chi l’ha visto?:

“Ci sono programmi come Quarto Grado che possono farlo e programmi, invece, cosiddetti ‘leggeri’, che usano questi argomenti solo per fare ascolti - ha dichiarato il conduttore a Visto - Una volta era il gossip, ora è la cronaca nera a tenere alto l’Auditel”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
luglio

COLPI DI SOLE/5: QUINTA COLONNA FA ASCOLTI IN LINEA CON LA RETE? AIDA YESPICA SPOSA A SORPRESA, BOOM PER TERRA NOSTRA SU RAI PREMIUM

Salvo Sottile

QUINTA COLONNA NON E’ FLOP - “Nessun flop, sono ascolti in linea con la rete“, parola di Salvo Sottile, che su Twitter cerca di difendere il risultato deludente della seconda puntata di Quinta colonna, ottenuto nonostante lo spostamento al martedì sera e la discussa intervista esclusiva a Francesco Schettino. Che Canale5 non brilli in ascolti lo sapevamo già (ha chiuso la settimana scorso con meno del 13% in prime time), ma che la rete si accontenti di un 10% di share (10.36% per l’esattezza) ci pare strano, soprattutto in presenza di una produzione.

FIORI D’ARANCIO PER AIDA - Aida Yespica si è sposata a sorpresa a Las Vegas con l’avvocato Leonardo Gonzales. Dopo solo un mese di frequentazione (anche se si sono conosciuti prima che Aida partisse per l’Isola), i due si sono detti “sì”. Presenti il figlio della showgirl, Aaron, avuto con il calciatore Matteo Ferrari, Cecilia Capriotti, Claudia Galanti, Raffaella Zardo e Debora Salvalaggio. Auguri e figli maschi!

PICCOLI CANALI CRESCONO - Totalizzare il 6% su un canale del digitale terrestre è possibile? A quanto pare sì: a spiccare il volo è Rai Premium grazie alla soap Terra nostra, che nella giornata di ieri ha conquistato dalle 17.10 alle 18.00 ben 490.000 spettatori pari al 6.37% di share. Numeri che in quella fascia hanno fatto sì che Rai Premium fosse il terzo canale più seguito (dietro Rai1 e Canale5). La Rai si gode i risultati, in attesa di una ri-promozione di Terra Nostra sulle reti sorelle maggiori.





10
luglio

FRANCESCO SCHETTINO A QUINTA COLONNA: IO VERO COMANDANTE E VITTIMA. SULLA TRAGEDIA SI E’ FATTO INTRATTENIMENTO

Francesco Schettino

Zitti tutti, parla Schettino. Nella puntata in onda stasera alle 21.20, il programma di Canale5 Quinta Colonna trasmetterà un’intervista esclusiva al Comandante della Costa Concordia affondata lo scorso 13 gennaio all’Isola del Giglio. Nel documento, realizzato dalla giornalista Ilaria Cavo, l’ufficiale di bordo ha raccontato la sua versione dei fatti sul terribile incidente nautico, chiedendo scusa ai familiari delle vittime.

Non avrei mai pensato potesse accadere una cosa del genere” ha dichiarato Francesco Schettino, che ha parlato ai microfoni di Canale5 per “metterci la faccia“. Al riguardo, il conduttore del programma Salvo Sottile ha smentito le voci secondo le quali il Comandante avrebbe ricevuto 57mila euro in cambio delle sue esternazioni. A Quinta Colonna, Schettino ha spiegato che la navigazione sotto costa non era un ‘inchino’, perché “in caso di inchino si riduce la velocità, si va a distanza ravvicinata, si scelgono le carte giuste…” e l’incidente non sarebbe dunque avvenuto. Inchino o no, quella improvvida manovra causò una vera e propria tragedia, con feriti e morti.

Io non posso essere felice per quello che è successo, il mio cordoglio, il mio affetto più sincero va alle persone che purtroppo non ci sono più (…) nell’incidente non solo viene identificata la nave, l’azienda, viene identificato il comandante e quindi è normale che io debba chiedere scusa

ha detto Schettino, il quale non ha voluto rispondere alla domanda sulla morte della piccola Daiana Arlotti perché “mi distrugge, è terribile“. Il Comandante ha poi parlato dell’abbandono della nave avvenuto anzitempo, quando ancora si svolgevano le operazioni di soccorso.


10
luglio

QUINTA COLONNA: SALVO SOTTILE SMENTISCE VIA TWITTER IL COMPENSO A SCHETTINO. MEDIASET LO FACCIA IN VIA UFFICIALE.

Francesco Schettino

Mentre il web (e non solo) si indigna per i 50 mila euro che Quinta Colonna avrebbe sborsato per un’intervista a Francesco Schettino, il conduttore Salvo Sottile su Twitter cerca di fare chiarezza. In risposta ad alcuni utenti che davano per scontata l’elargizione del cachet all’ex Comandante, il giornalista scrive: “no“, “sembra? a me non risulta“, “non paghiamo nessuno“. Tweet laconici che equivalgono ad una vera e propria smentita. Sarebbe improbabile, infatti, che Salvo Sottile non sia a conoscenza di una trattativa economica per un’intervista a Schettino nella sua trasmissione.

Le parole del giornalista non sono, però, sufficienti a placare l’ira degli internauti. Ad ergersi a paladina dell’ ‘indignados’ c’è Selvaggia Lucarelli che addirittura rilancia parlando di 57 mila euro corrisposti all’ex Comandante e dalla sua pagina Facebook tuona:

Danno 50mila euro a Schettino per andare ospite a Quinta Colonna. Stasera tutti su un altro canale cazzo!

Al di là delle polemiche, le dichiarazioni di Schettino sono il piatto forte della puntata di stasera di Quinta Colonna che, dopo il flop dell’esordio, ora non può più sbagliare, anche in virtù di questa esclusiva. Nell’intervista l’ex Comandante chiede scusa ma solo per quello che rappresenta e  rivendica il suo buon operato:





6
luglio

QUINTA COLONNA SI SPOSTA AL MARTEDI ED EVITA SUPERQUARK

Quinta Colonna

Quinta Colonna passa al martedì. Dalla settimana prossima il programma condotto da Salvo Sottile su Canale5 non andrà più in onda nella sua collocazione originaria, quella del giovedì, ma verrà riposizionato all’interno del palinsesto. La trasmissione ha esordito ieri in prime time, con un approfondimento sui principali temi di cronaca ed attualità: dall’attentato a Brindisi, all’affondamento della Costa Concordia, passando per la crisi economica ed il gossip Balotelli – Fico.

La partenza, però, è stata disastrosa dal punto di vista degli ascolti: Quinta Colonna, infatti, ha totalizzato il 10.73% di share, con 1.811.000 spettatori. Su Rai1, invece, l’immarcescibile Piero Angela ha raggiunto il 19.87% di share con la divulgazione scientifica del suo Superquark. Quasi il doppio rispetto a Canale5. A conti fatti, l’esordio di Sottile sulla rete ammiraglia di Mediaset poteva (e doveva) andare meglio.

Da settimana prossima, dunque, si cambia e il programma non si scontrerà più con la corazzata di Superquark ma avrà a che fare con Last Cop, il nuovo telefilm tedesco di Rai1 che al suo esordio non ha brillato.


5
luglio

QUINTA COLONNA: L’ATTUALITA’ IN GIALLO DI SALVO SOTTILE PARTE DALL’ATTENTATO DI BRINDISI E DAI MISTERI DELLA COSTA CONCORDIA

Salvo Sottile conduce Quinta Colonna

E’ il primo programma di informazione in prime time che Canale5 propone dopo il 1989, quando Giuliano Ferrara era al timone de Il Gatto. Già questo basterebbe per attirare la curiosità del telespettatore; se in più aggiungiamo quel pizzico di giallo che caratterizzerà questa nuova produzione, e che ormai in tv non guasta mai, la cosa pare fatta. Debutta questa sera Quinta Colonna condotto da Salvo Sottile. Per il giornalista siciliano si tratta di una nuova sfida, dopo aver portato Rete4 a superare il 10% di share con Quarto Grado, confermatissimo in palinsesto a settembre.

L’attualità, la politica e la cronaca verranno trattati con lo stile investigativo noto ai fedelissimi di Quarto grado: si ascolteranno le voci dei protagonisti, si analizzeranno i documenti e si verificheranno le indiscrezioni di ogni singolo caso. Al centro della prima puntata, l’attentato di Brindisi visto con gli occhi dei sopravvissuti. Tra questi la compagna di Melissa Bassi, Sabrina Ribezzi, miracolosamente sfuggita alla morte.

Tra gli altri argomenti della premiere del programma, curato da Siria Magri, le vittime della crisi, la faccia meno nobile degli Europei di calcio 2012, i misteri della Costa Concordia. Si parla anche di una malattia insidiosa come l’autismo: ospite in studio Franco Antonello, protagonista del libro “Se ti abbraccio non avere paura”, che per liberare il figlio autistico Andrea dal suo guscio impenetrabile ha attraversato con lui Stati Uniti e Sud America, fino all’Amazzonia.


9
giugno

QUINTA COLONNA: SALVO SOTTILE SU CANALE5 DAL 5 LUGLIO. INDAGHERA’ L’ATTUALITA’ COL GUSTO DEL GIALLO

Salvo Sottile

“Accigliato” lo era un tempo. Oggi, invece, è un’altra storia: Salvo Sottile ha la faccia soddisfatta di chi si prepara al grande salto, al debutto sulla rete ammiraglia. Dal prossimo 5 luglio, il giornalista condurrà in prima serata su Canale5 un nuovo spazio d’approfondimento dal titolo – provvisorio – Quinta Colonna. La trasmissione parlerà di attualità a 360 gradi, spaziando dalla cronaca alla politica e financo all’economia. Va da sé che il programma si ispirerà alla formula collaudata di Quarto Grado, che anche in questa stagione ha regalato soddisfazioni al giovane anchorman di Mediaset.

Il nuovo appuntamento conserverà lo stile giornalistico dello show di Rete4 pur non essendone una semplice replica. Il format verrà costruito attorno all’approccio investigativo proprio della cronaca nera, ma Quinta Colonna non racconterà solamente di delitti, sparizioni ed incidenti probatori. Come anticipato dal Giornale, la sfida in mano a Salvo Sottile sarà infatti quella di allargare lo spettro informativo ad altri ambiti, come ad esempio quello delle dispute politiche, delle recenti calamità naturali o delle vicende finanziarie (spread e dintorni) che interessano il Paese.

Quinta Colonna riserverà una particolare attenzione ai retroscena, ai dettagli che si celano dietro gli episodi d’attualità. Nelle intenzioni, verrà attribuito maggior spazio ai fatti e alle storie piuttosto che alla vecchia retorica da talk show. Per il debutto su Canale5, Sottile porterà con sé la squadra composta da Siria Magri, Sabrina Scampini e Rosa Teruzzi, che lo ha affiancato anche a Quarto Grado.