Salvame



18
giugno

Al Bano contro Telecinco: «Basta con queste squallide speculazioni su mia figlia Ylenia, in nome dell’audience si ammazza la gente». E invoca il diritto all’oblio

Al Bano

Al Bano

Circa un mese fa vi abbiamo raccontato del grande interesse riaccesosi in Spagna riguardo alla scomparsa di Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power di cui si sono perse le tracce a New Orleans nel lontano 1994. Salvame, programma di gossip di Telecinco, aveva lanciato un ipotetico scoop, riaprendo l’argomento tra nuove testimonianze e vacui segreti: oggi Al Bano, stanco e amareggiato per la continua riapertura della sua più grande ferita, tuona contro questi “speculatori” e comunica l’intenzione di agire per vie legali.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




28
maggio

Caso Ylenia Carrisi, TeleCinco insiste ma è tutto un po’ fumoso. Ecco chi aveva sostenuto che la figlia di Al Bano e Romina fosse viva

Ricardo Zucchi - Presunta fonte di Lydia Lozano

Ricardo Zucchi - Presunta fonte di Lydia Lozano

Nuove rivelazioni ’shock’ dalla Spagna sul caso legato alla scomparsa di Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power di cui non si hanno più notizie dal 31 dicembre 1993. Da qualche tempo, il contenitore di gossip Salvame, in onda su TeleCinco, ha deciso infatti di ritornare sulla questione, analizzando luci e ombre dell’investigazione, avviata nel 2005, dalla giornalista Lydia Lozano, che aveva sostenuto – senza mai portare delle prove concrete – di essere stata contattata da una fonte in grado di dimostrare che Ylenia fosse ancora viva. Proprio lo scorso martedì, il conduttore Jorge Javier Vazquez ha rivelato ai suoi telespettatori il nome del misterioso testimone, spiazzando a dismisura Lydia, che ha lasciato lo studio in lacrime.


19
maggio

Telecinco: la ‘madre di tutte le bombe’ su Ylenia Carrisi per battere Pasapalabra

Sálvame

Sálvame

La madre de todas las bombas. Ieri in Spagna è andata in scena la prima grande sfida del preserale tra Sálvame, magazine gossiparo di Telecinco, e Pasapalabra, game show che tornava in onda su Antena 3 dopo l’addio alla rete rivale per questioni legali. Tra desiderio di rivalsa e timore, per arginare l’ex show di punta, Telecinco ha confezionato una puntata speciale, iper reclamizzata con la promessa di svelare segreti dalla portata storica.





3
dicembre

IL GRAN HERMANO IN CONDIZIONI CRITICHE. LA SOLUZIONE PER RITROVARE L’AUDIENCIA PERDIDA? IL COLPO DI SCENA. LA CONDUTTRICE IN DIRETTA A DUE CONCORRENTI: SIETE DUE GILIPOLLAS (STRONZI), SIETE STATI ELIMINATI.

GH 12 - Julio e Flor

Mala tempora currunt per il padre di tutti i reality. Se in Italia, il programma condotto da Alessia “Activia” Marcuzzi sta vivendo quest’anno un calo fisiologicio, dovuto ai motivi che vi abbiamo raccontato qui e allo scontro, per quattro lunedi, con la corrazzata Saviano-Fazio, in Spagna non se la passano meglio. Nella casa di Guadalix de la Sierra (la casa del Gran Hermano) stanno già preparando il funerale.

Il GH 12, presentato per l’undicesima volta dalla nostra Mercedes “Sierpentita” Milá, sta vivendo una vera e propria emoraggia di ascolti: il programma infatti ha perso in un anno ben 5 punti di share (passando dal 19% al 14%. Ieri ha fatto, però, il 17,5%) ed è tenuto a debita distanza dalle fiction di TVE, sue principali competitors: la fiction in costume Áquila Roja (+14 punti di share) e la versione iberica di Raccontami , “Cuéntame como pasó” (8 punti di share di differenza). Quali sono i motivi di questa “sangría”? Beh, in primis un cast del tutto sbagliato, piú adatto per Uomini e Donne che per il Gran Hermano, e poi l’assenza di personaggi belli tosti capaci di tenere il telespettatore iberico “enganchado” al televisore.

E allora cosa si fa per recuperare la “audiencia perdida“? Semplicemente creare un colpo di scena: l’espulsione di due concorrenti, il pugile Julio, alias “El Feroz”, e l’argentina Flor, rei di aver tradito l’essenza del programma. Ma andiamo “por partes”. Il 2 novembre , la produzione ha annunciato che avrebbe sanzionato i due concorrenti per aver concordato la loro storia d’amore. Infatti, alcuni video mostravano diverse conversazioni tra i due parlavano della loro intenzione di fare tanto sesso davanti alle telecamere affinchè si parlasse di loro e, una volta eliminati dalla casa, potessero essere invitati nei vari programmi satelliti (Sálvame, el programa de Ana Rosa, el debate del Gh…) intascando laute “ricompense”. Ma non avevano fatto i conti con la Sierpentita.