Raiuno



28
giugno

Serata Biagio Agnes 2019 su Rai 1 con Mara Venier e Alberto Matano. Ecco vincitori e ospiti

Serata Biagio Agnes

Serata Biagio Agnes

Si rinnova anche quest’anno su Rai 1 la Serata Biagio Agnes, giunta all’undicesima edizione. Domani sera – sabato 29 giugno – dalle 22.35 Mara Venier e Alberto Matano condurranno l’appuntamento dedicato ai premi e ai riconoscimenti assegnati nel 2019 a giornalisti italiani ed internazionali.




25
giugno

The Resident: Rai1 cerca di bissare il successo The Good Doctor

The Resident

The Resident

Un nuovo medical arriva nella calde sere d’estate di Rai 1, proprio come avvenuto lo scorso anno con The Good Doctor, che a sorpresa ottenne picchi di share del 30%: alle 21.25 di stasera parte sull’ammiraglia The Resident, serie Fox già trasmessa in Italia da Fox Life a maggio 2018 e ambientata anch’essa nelle corsie di un ospedale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


16
giugno

Europei Under 21: l’Italia debutta stasera contro la Spagna. Tutte le partite degli azzurri in diretta su Rai 1, le altre su Rai 2

Italia Under 21

Italia Under 21

Due anni dopo la semifinale persa 3-1 contro la Spagna, l’Italia di Gigi Di Biagio affronta di nuovo i temibili iberici nel match d’esordio agli Europei Under 21, 22° edizione del torneo calcistico, in programma dal 16 al 30 giugno 2019 in Italia (Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Trieste e Udine) e a San Marino (Serravalle).





13
giugno

Palinsesti autunnali, Rai 1: in arrivo Lorella Cuccarini e Monica Setta

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini

Nella giornata di ieri sono stati formalmente depositati e presentati al Cda di Viale Mazzini i palinsesti autunnali della prossima stagione tv 2019/2020 della Rai. Tutto ruota attorno alla polemica sulla presunta ondata leghista che avrebbe colpito la ‘nuova’ Rai 1, con Teresa De Santis già nel mirino della critica da giorni per aver ammesso che “la Rai ha un editore che fa capo al governo”. La direttrice ha sì svelato le carte, ma non ha fatto i nomi:


6
giugno

Pagelle TV della settimana (27/05-2/06/2019). Promossi Ballando e Ciao Darwin. Bocciato Chi l’ha Visto?

Simona Ventura

Simona Ventura

Promossi

9 a The Big Bang Theory. E’ giunta al termine negli Stati Uniti (a breve in Italia su Joi e Infinity), la serie che, negli ultimi anni, meglio ha saputo innovare la sitcom, pur rimanendo fedele ai principi del genere. CBS ha scommesso puntando su un gruppo di “sfigati”, per la prima volta protagonisti e non personaggi secondari. Dodici anni di storie, in cui il racconto e i personaggi sono cambiati e si sono evoluti creando delle linee di demarcazione tra le stagioni.





23
maggio

Duisburg, il Presidente della Regione Calabria contro la fiction Rai: «Rappresentazione distorta densa di luoghi comuni»

Duisburg, linea di sangue

Profonda indignazione” per la “rappresentazione errata e distorta” data della Calabria nella fiction Rai Duisburg, linea di sangue. In una lettera indirizzata all’AD del servizio pubblico, Fabrizio Salini, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha espresso il proprio disappunto per i contenuti del film tv andato in onda ieri in prima serata su Rai1 e dedicato alla strage di stampo ‘ndranghetista avvenuta il 15 agosto 2007 in Germania. La reazione negativa fa rumore, soprattutto perché sollevata formalmente da un rappresentante delle istituzioni. 


22
maggio

Duisburg – Linea di Sangue: Daniele Liotti su Rai 1 con un film tv che racconta la ‘ndrangheta nel mondo

Benjamin Sadler e Daniele Liotti

Benjamin Sadler e Daniele Liotti

In occasione della settimana della legalità, Rai 1 ricorda ai telespettatori una vicenda che nel 2007 ha scosso l’opinione pubblica internazionale. E lo fa con un film tv diretto da Enzo Monteleone, girato tra l’Italia e la Germania, che racconta la morte di sei ragazzi calabresi in terra tedesca ed il potere che la ‘ndrangheta ha conquistato fuori dal nostro paese: si intitola Duisburg – Linea di Sangue ed andrà in onda stasera in prima serata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
maggio

Carlo Conti smentisce il passaggio a Mediaset: «Quando un matrimonio va bene, non c’è motivo di separarsi»

Carlo Conti

Prima che i rumors prendessero il sopravvento, ha sgombrato il campo da equivoci, anticipando addirittura le domande dei giornalisti. “Quando un matrimonio va bene non c’è motivo per cui ci si debba separare” ha affermato il conduttore, smentendo così le indiscrezioni – circolate a mezzo stampa – su un suo passaggio dalla Rai a Mediaset