Raidue



10
settembre

X FACTOR 3, ECCO I 12 CONCORRENTI. IL REGOLAMENTO “SPEZZA” GLI A&K, LA MAIONCHI CORRE AI RIPARI

finalisti Mori

Abbiamo un gran lavoro da fare“: queste le prime parole di Claudia Mori ai suoi provinanti “over 24″ all’inizio del bootcamp, e così è stato. Nominato come suo braccio destro e vocal coach Roberto Vernetti (già musicista e produttore di artisti come Patty Pravo, Mina,  Elio e le storie tese), la Mori ha cavalcato l’ondata finale di provini che l’hanno portata alla scelta dei 4 finalisti. Panama e occhialoni da sole sempre a portata di mano, il nuovo giudice si è mostrato negli ultimi frangenti della selezione più entusiasta e partecipe ai meccanismi del talent e, con qualche difficoltà iniziale, ha identificato i nomi che porterà in prima serata.

Con buona pace degli autori che dovranno trovare un modo coinciso per distinguerli, è molto gettonato nella categoria moriana il nome del santo più famoso di Assisi: Francesco Gramegna , 31 anni milanese, magazziniere con la passione per il cantautorato; Francesca Ciampa, 26 anni, ”con l’ X-Factor nei capelli” (Morgan dixit);  Francesca Xefteris, ventiseienne, non provinata dalla Mori nella prima selezione (come la Ciampa) e tenuta in gara da un ripensamento della Maionchi (che in un primo momento l’aveva bocciata). Il quarto elemento del gruppo non porta invece il nome del frate umbro: si chiama Damiano Fiorella e se il nome dice poco, molti spettatori della seconda edizione lo ricorderanno bene, visto che lui era l’”attrezzista cantante“.

E’ infatti ritornato alla carica il tecnico che lo scorso anno aveva sfiorato il sogno di “Cenerentolo canterino“: il passaggio dal “collegamento cavi” alle finali fu brevissimo, salvo poi bocciatura da parte di Morgan, con tanto di commozione generale e auto-punizioni intellettuali, per aver interrotto il sogno proprio sul più bello. E’ ritornato quest’anno Damiano, che non è più attrezzista nè dipendente Rai (o comunque dovrebbe essere così da regolamento), e pur non essendo stato provinato (anche lui) dalla Mori nella prima fase, ha trafitto il cuore della Madama trasformando in reatà il suo sogno di “cantante-Calimero piccolo e tutto nero”.




10
settembre

X FACTOR 3: IL VINCITORE VOLA DRITTO A SANREMO

XFactor 3 (Facchinetti, Mori, Morgan, Maionchi)

Sta per ri-scattare l’ora X: a soli cinque mesi dalla chiusura della seconda edizione, questa sera alle 21 su Raidue debutta l’atto terzo di X Factor. Al grido sarà tutta un’altra musica Francesco Facchinetti, confermato al timone del programma (leggi qui l’intervista), riaccende i riflettori sui talenti canori e inaugura la stagione dell’intrattenimento Rai. La caccia alla nuova popstar si fa quest’anno ancora più interessante: infatti, oltre al premio finale di 300.000 euro per un contratto discografico, il vincitore del programma parteciperà di diritto alla gara nella sezione “Big” del Festival di Sanremo 2010.

Una grande opportunità per il vincitore e un importante sodalizio con Sanremo, che ha visto coinvolta in prima persona la conduttrice Antonella Clerici, come dichiara il direttore di Raiuno Mauro Mazza: “Ho accolto con grande favore la proposta di Antonella Clerici e del direttore artistico Gianmarco Mazzi di invitare il prossimo vincitore di “X Factor” in gara con gli artisti “Big” a Sanremo 2010. Rappresenta un importante segnale di collaborazione tra programmi RAI e anche per questo ho deciso di sostenerla“. La storia di Marco Carta docet. E la stella di X Factor, e di conseguenza la fama del talent show, potrebbe ulteriormente brillare nell’olimpo della musica italiana.

Se per Morgan e Mara Maionchi non c’è due senza tre, molto atteso è il debutto in prima serata di Claudia Mori: competente e determinata più che mai, riuscirà la signora Celentano a non far rimpiangere un “mostro della tv” come Simona Ventura? Lei, nostra signora del mistero, ce la sta mettendo tutta: “la Ventura era perfetta in questo ruolo, io saro’ molto peggio. Ma non vado a sostituirla, faccio una cosa diversa. Sono rimasta sorpresa dalla proposta”, sottolinea la Mori, attrice e cantante in passato, oggi produttrice discografica e di fiction televisive, “sono vent’anni che non faccio televisione e sono curiosa di vedermi domani sera. Ci metterò tutta la mia serietà e anche un po’ di leggerezza”. Ma, avverte: “Per me ‘X Factor’ sarà una parentesi, utile e piacevole. Non ho abbandonato la scelta di stare dietro le quinte”. Ricomposto il trio della giuria, X Factor può cominciare. Ospite della prima puntata di stasera Noemi, quinta classificata nella scorsa edizione, pronta a presentare il suo nuovo singolo L’amore si odia in coppia con Fiorella Mannoia.

Ma altri ospiti sono attesi nelle prossime puntate…


8
settembre

XFACTOR: FRANCESCO FACCHINETTI, UNA NE PENSA E CENTO NE… SCRIVE! INTANTO LA SQUADRA DI MORGAN E’ AL COMPLETO

facchinetti finalisti under 24

All’improvviso… Francesco Facchinetti LIVE con i lettori nei commenti.

 

Per chi non lo sapesse, Francesco Facchinetti oltre ad essere conduttore, dj, testimonial e cantante (improbabile), a volte si cimenta anche nel difficile ruolo di “giornalista che auto-commenta le sue gesta” e l’ultima fatica letteraria è disponibile a pagina 55 dell’ultimo numero di TV Sorrisi e Canzoni, in cui “il buon Fra” presenta le novità (poche a dire il vero) della nuova edizione di “X-factorche partirà questo giovedì in prima serata su Rai2 (per poi spostarsi al mercoledi dalla seconda puntata).

Il comasco dj scrive, parla e un pò “stra-parla” di questa avventura che per la terza volta in due anni porterà avanti da conduttore oltre all’impegno collaterale del “Processo a X-factor” il sabato pomeriggio. Entusiasta, allegro e loquace, Francesco tocca molti dei punti salienti che vedremo nelle prossime settimane: lo studio rinnovato e ancora più grande (“Pure Madonna ci starebbe bene. Peccato che Lady Ciccone sia già famosa per conto suo“), la presenza confermata di Luca Tommassini (“..e le sue coreografie stellari“) e il nuovo look di Morgan “che farà impallidire i migliori stilisti della galassia” (quindi Francesco, troveremo il Castoldi in versione Luke Sky Walker fashion?).

Il meglio viene però quando Facchinetti si traveste da “stratega del piccolo schermo” e ne “spara” una dietro l’altra. Per cominciare, dice che per intercettare la Mori si sono presentati lui e Giorgio Gori (direttore di Magnolia) al citofono di casa sua e si sono parlati; dice che di questa scelta è molto orgoglioso anche perchè “è una sua proposta“, precisando “No.. non sono il talent-scout degli scova-talenti. E’ che mi sono limitato a scrivere il suo nome su un fogliettino. Avete presente quando alle elementari si decide chi farà il capoclasse? Ecco.” A noi a dire il vero risultava che prima della Mori, la produzione aveva già incassato il “no” di Miguel Bosè e di Stefano Gabbana, e che non è stato affato facile convincere madame Celentano e soddisfare tutte le sue richieste (leggere qui per credere): sei sicuro di aver scritto il nome giusto su quel fogliettino, Fra?





6
settembre

HARPER’S ISLAND: PARTS OF YOU WILL NEVER LEAVE

Harper’s IslandSullo sfondo di un’imperscrutabile isola, tra ombrosi boschi e angusti nascondigli, truculenti morti si disseminano, lentamente, tra un gruppo di persone riunite per un matrimonio. 25 sospetti, 13 puntate, chi sarà il killer? E’ l’avvincente mistero con cui si apre la stagione autunnale di RaiDue. Da stasera, infatti, ore 21:45, al via Harper’s Island, miniserie Cbs, che ha il pregio di essere composta da sole 13 puntate, che aprono e chiudono il mistero: la serialità delle puntate con la conclusività di un film.

La trama è semplice: una coppia di fidanzati riunisce amici e parenti per celebrare il proprio matrimonio ad Harper’s Island ma “one by one” gli ospiti spariscono e muoiono in circostanze misteriose. Harper’s Island si apre con tutti gli invitati, in barca, diretti sull’isola; l’atmosfera è di festa ma basta poco a capire che il soggiorno sarà foriero di colpi di scena. Al centro degli eventi troviamo Abby Mills (Elaine Cassidy), la migliore amica dello sposo, che ritorna dopo sette anni a Harper’s Island. Abby ha lasciato l’isola dopo che la madre è stata uccisa da un feroce killer: John Wakefield. Quest’ultimo è stato ucciso dal padre di Abby, lo sceriffo Charlie Mills, ma la sua ombra aleggia ancora nella mente di Abby e la sua minaccia sembra riaffiorare quando a Harper’s Island ritorna a scorrere il sangue.

Facile è accostare la miniserie al classico del giallo ”Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie, ma, a ben guardare, l’unica assonanza riguarda il susseguirsi lento e inarrestabile di omicidi e poc’altro. Harper’s Island, le cui morti sono sempre orribilmente “creative” e talvolta truculente (mai troppo sanguinolente), strizza piuttosto l’occhio a film come Scream o Venerdì 13, a misura di pubblico televisivo, ovviamente.


6
settembre

RITORNANO “GOSSIP GIRL” (CHE INTERROMPE DAWSON’S CREEK) E “90210″, I TEEN-DRAMA GIA’ BOCCIATI IN PRIMA SERATA

teen_drama030909.jpg

From the east-side, to the west-side”: con la nuova stagione ripartono, con tanto di riepilogo delle puntate precedenti, i patinati telefilm adolescenziali “Made in U.S.A.. L’appuntamento per la “scorpacciata” è fissato a Lunedì 7 settembre: alle 15 su Italia 1, riparte la prima serie di “Gossip Girl” che ha il duplice compito di fare da traino alla seconda già trasmessa su Mediaset sul Digitale terrestre, e interrompere nel bel mezzo della storia tra Joey e Pacey, l’apprezzatissima replica di “Dawson’s Creek” (oltre il 12% di share); alle 17 invece su Rai2, riprendono “ex novo” le vicende di “90210” e del suo West Beverly High.

Ritorna la bionda Serena (Blake Lively), la sua amica Blair (Leighton Meester), Chuck (Ed Westwick) e tutto il carrozzone di “upper-east-siders” commentati dalla misteriosa blogger “Gossip Girl”: amori, tradimenti, misteri e vita spericolata da rivivere puntata dopo puntata, aspettando la seconda serie in cui il leit-motiv sarà ancora la contrastata relazione tra Serena e Dan (Penn Badgley) e, in un facile parallelismo, quella tra i loro genitori, Rufus (Matthew Settle) e Lily (Kelly Rutherford), che si avvicineranno dopo una rivelazione fatta da lei.

Sulle sponde di Rai2 invece attracca di nuovo il c.a.p. più famoso del mondo: dopo la battuta d’arresto estiva, ritorna “90210” e tutte le vicissitudini della famiglia Wilson appena trasferitasi dal Kansas. Il life-style, gli amori e la nuova quotidianità dei fratelli Annie (Shenae Grimes) e Dixon (Tristan Wilds), della madre fotografa Debbie Wilson (Lori Loughlin – Summerland), del padre Harrison Wilson (Rob Estes – Merlose Place), ex diplomato della West Beverly Hills High e ora nuovo preside della scuola, e della nonna Tabitha Wilson (Jessica Walter). Tutto intorno, gli intrecci di un manipolo di sedicenni e il ritorno di due guest stars (Shannen Doherty alias Brenda Walsh e Jennie Garth nei panni di Kelly Taylor) che avevano fatto grande la serie originale “Beverly Hills – 90210”.





4
settembre

X FACTOR: OGGI LE PRIME ESIBIZIONI DI DUE POSSIBILI FINALISTI, OCCHIO AL DAY-TIME. INTANTO CONTINUA IL FENOMENO MAIONCHI

X factor maionchi finalisti

Continuano i provini in giro per l’Italia alla ricerca dei talentuosi possessori del fattore “X” e continua il day-time della trasmissione di Rai2 che ci porterà alla scoperte dell’erede di Matteo Beccucci e degli A.R.A.M. Quartet (o forse è meglio dire, della più fortunata Giusy Ferreri).

Vi abbiamo anticipato ieri i nomi dei nuovi giudici del “Processo a X-factor” (leggi quì) e cosa più importante vi abbiamo spifferato i nomi di alcuni”probabili” finalisti; nella sigla finale della puntata  di ieri del day-time (cha da una preview di quello che si vedrà il giorno dopo), ecco non comparire la Mori (probabilmente all’epoca era ancora in fase “bizze-da-diva” come vi avevamo anticipato qualche tempo fa), mentre scorrono sul video proprio due di quelle “facce” che vi abbiamo segnalato. I volti in questione sono quelli del gruppo punk-rock “Horrible Porno Stuntman“, che si sono presentati al provino con tanto di violoncello rosso tigrato, e quello di Chiara Ranieri, la “Susan Boyle” di Morgan, in predicato di calcare il palco giovedì 10 settembre. Non ci resta dunque che sintonizzarci sulla puntata di stasera e commentare insieme nel live che parte qui su davidemaggio.it (ore 18.55) “se sarà vera gloria”.

Mercoledì 2, inoltre, si è esibito per la prima volta un altro gruppo che figura nel nostro elenco della finale: “A&K” alias Andrea di Donna e Kiara cha hanno eseguito “Cecilia” di “Simon & Garfunkel” (incassando 3 “si”). Il duo si è conosciuto tramite MySpace nell’estate del 2008 (“siamo solo amici”… precisano) e da allora è iniziata la collaborazione musicale. Non completamente vuoto il loro curriculum, hanno infatti partecipato al concorso “Primo Maggio tutto l’anno”, arrivando in finale e conquistando due premi dalla critica: il primo assegnato dalla rivista musicale “What’s up”, come migliori emergenti, e il secondo dall’emittente stessa. 


3
settembre

ISOLA DEI FAMOSI 7: DOPO PAMELA PRATI, E’ LA CALIENTE CLAUDIA GALANTI LA SECONDA NAUFRAGA

Claudia Galanti (Isola dei Famosi)E con questa siamo (o dovremmo essere) a due. Dopo Pamela Prati, il numero di Chi in edicola questa settimana ufficializza il nome della seconda concorrente all’Isola dei Famosi 2010: si tratta di Claudia Galanti, ventisettenne paraguaiana con tutte le proverbiali forme al posto giusto. Toccherà all’ex sexy infermiera di Scorie riempire la casella delle “calienti d’importazione” destinate a scuotere l’equilibrio ormonale dell’italico spettatore. A lei, quindi, il compito di raccogliere l’eredità della venezuelana Yespica, della triade brasileira Ribas (un caliente-vintage, il suo), Lessa, Veridiana e, in ultimo, quella più pesante appena lasciata sulla spiaggia di Cayo Cochinos dall’argentina Belen Rodriguez.

Modella senza infamia e senza lode, la sexy Claudia nelle ultime stagioni è comunque riuscita a conquistarsi una qualche ribalta sulle passerelle televisive. L’anno scorso, infatti, è stata avvistata in contemporanea a Mediaset, come valletta della Folliero a Stranamore, e per la Rai sul secondo canale come presenza hot di Scorie al fianco di Digei Angelo. Più nutrito il curriculum quando si passa a parlare di gossip: avrebbero approfondito la sua conoscenza il già tronista Salvatore Angelucci, Pippo Inzaghi e il famigerato furbetto del quartierino Stefano Ricucci (con cui, pare, aspirasse alle giuste nozze prima che Debora Salvalaggio glielo soffiasse). Piccolo appunto: fino a poco fa Claudia Galanti figurava tra le risorse artistiche in forze a Lele Mora ma, per amor di Isola – e per il diktat monesco - sembra l’abbia lasciato (anche lei, poveretto).

Un’edizione particolare, la prossima dell’Isola, con nuova location (non più l’Honduras ma una non meglio precisata playa dell’America Centrale), nuovo periodo di messa in onda (da gennaio),  e una nuova regola volta a frenare la diaspora dei naufraghi a metà gioco. Magnolia, che produce il reality, ha infatti deciso che chi dovesse abbandonare il gioco sua sponte riceverà il 70% in meno del cahet accordato e non verrà ospitato in trasmissione. Poco male, comunque, per Claudia Galanti: il contratto appena firmato le garantisce il calendario d’ordinanza da lanciare all’indomani del ritorno in Italia.


2
settembre

PARIS HILTON PRONTA A UN “REALITY ITALIANO MOLTO IMPORTANTE”: CHE SIA L’ISOLA?

Paris Hilton (Isola dei Famosi)“I sogni son desideri chiusi in fondo al cuor”, recita l’adagio. E vederla “morire” di stenti è desiderio di molti, inutile negarlo; massacrata dai mosquitos, magari; fiero pasto di simpatici roditori, beati loro; disquisire in qualche improbabile idioma col bidello Capponi sull’apporto calorico della banana nella dieta di tutti i giorni, sarebbero bei momenti; o pestata dalla Yespica di turno, perché no: certo, se Paris Hilton il prossimo anno capitasse sull’Isola dei Famosi, quanti cassetti si spalancherebbero, quanti sogni si avvererebbero, e quante anime sadiche del globo troverebbero soddifazione! 

“Mi è stato proposto un reality italiano molto importante, la cosa sembra interessante” ha detto la svaghita ereditiera in un’intervista rilasciata a Diva e donna di questa settimana. Per ora non è dato sapere di più al riguardo, ma gli indizi – quel “molto importante” buttato lì con nonchalance – porterebbero verosimilmente proprio all’Isola dei Famosi. Infatti il reality di Raidue è reduce di un ritorno pubblicitario transoceanico non indifferente grazie all’affaire Trump -Rubicondi, che tanta eco ebbe anche sulla stampa scandalistica statunitense – da People, bibbia pettegola U.S., a Perez Hilton, blogger odiatissimo dalle star americane. Inoltre Simona Ventura negli ultimi mesi è volata negli States più e più volte: motivi sentimentali, si sa, ma perché non azzardare che sia stato imbastito anche un qualche contatto con l’entourage della divetta?

Per Paris sarebbe il ritorno a un reality “di sopravvivenza”. Se oggi infatti la vediamo alla ricerca di una nuova migliore amica in Paris Hilton’s My New Best Friend Forever, fino al 2007 è stata per cinque stagioni protagonista con l’ami-nemica Nicole Richie di The Simple Life, show di successo (sempre in virtù dei nostri suscritti, sadici sogni) in cui le due viziate figlie di papà venivano gettate in pasto alla vita di tutti i giorni private di cellulari, carte di credito, chaffeurs e Jimmy Choo d’ordinanza. Talvolta hanno dovuto lavorare, addirittura.