Premio Strega



4
luglio

Premio Strega 2019 in diretta su Rai3 con Pino Strabioli e Piera Degli Esposti

Pino Strabioli

Pino Strabioli

Anche quest’anno Rai 3 racconterà dal vivo, alle 23, con uno speciale condotto da Pino Strabioli, la tappa finale del Premio Strega, il più importante e ambito premio letterario nazionale. La sua collaudata formula ha sempre coniugato cultura, polemiche e mondanità, e la 73esima edizione del premio si annuncia non meno ricca.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




4
luglio

Premio Strega 2018: l’annuncio del vincitore in diretta su Rai 3

Premio Strega 2018, finalisti

Marco Balzano, Carlo D’Amicis, Helena Janeczek, Lia Levi e Sandra Petrignani. Come da tradizione, sono cinque i finalisti in lizza per la vittoria del Premio Strega 2018, il prestigioso evento letterario di cui Rai 3 trasmetterà anche quest’anno la serata conclusiva. Domani, giovedì 5 luglio a partire dalle ore 23, la rete diretta da Stefano Coletta seguirà la premiazione in diretta dal Ninfeo di Villa Giulia di Roma, sede del Museo Nazionale Etrusco.


1
luglio

PREMIO STREGA 2016: LA PREMIAZIONE IN DIRETTA SU RAI3. CONDUCE PINO STRABIOLI

Premio Strega 2016

Per la sua 70esima edizione il Premio Strega trasloca e strizza l’occhio alla tv. Quest’anno, infatti, il celebre riconoscimento letterario proporrà una serata finale pensata per coinvolgere anche il pubblico da casa. L’8 luglio prossimo si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori, che sarà condotta dal regista teatrale Pino Strabioli in diretta su Rai3 a partire dalle ore 23. L’evento non si terrà più al Ninfeo di Villa Giulia ma nella capiente Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma: una nuova location scelta anche per esigenze televisive.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





2
luglio

MUSICA, CINEMA, VINO, LETTERATURA E GIORNALISMO: DALLO STREGA AI NASTRI D’ARGENTO, TUTTE LE PREMIAZIONI IN ONDA SULLE RETI RAI

Concita De Gregorio

Come ogni estate che si rispetti i palinsesti della tv pubblica pullulano di premi e riconoscimenti. Una vera ondata di statuette di ogni fattezza, medaglie e targhe, distribuite a piene mani per i più svariati meriti. Archiviati i Wind Music Awards e i David di Donatello, lo scorso 24 giugno è stata la volta del Premio Marisa Bellisario, serata condotta su Rai2 dall’inedita coppia Maria Concetta Mattei e Federico Russo, impegnati a consegnare le ambite Mele d’Oro alle donne che hanno raggiunto grandi e importanti traguardi sociali e lavorativi. Dalla Certosa di San Giacomo in Capri, lo scorso venerdì 26 giugno in seconda serata è andata invece in onda su Rai 1 la VII Edizione del Premio Biagio Agnes, kermesse dedicata al giornalismo presentata da Mia Ceran e Franco Di Mare, mentre ieri a mezzanotte su Rai2 è andato in onda il Premio Internazionale del Vino, serata di gala dove è stato premiato il meglio del “made in Italy” vinicolo. Ospiti della serata Al Bano, Renato Zero, Mara Venier e Maria Scicolone.

Premio Strega 2015 il 2 luglio su Rai3

La lista dei premi estivi è però ancora lunga. Questa sera spetta a Concita De Gregorio condurre alle 23,40 su Rai3 la diretta televisiva del Premio Strega 2015. La conduttrice di Pane Quotidiano, rubrica dedicata ai libri, presenterà dal Ninfeo di Villa Giulia a Roma la serata conclusiva del prestigioso premio. Al suo fianco Carlo Lucarelli, Paola Minaccioni e la scrittrice Chiara Valerio, alla quale verrà affidato il compito di intrufolarsi tra gli invitati della serata.

Nastri d’Argento 2015 il 3 luglio su Rai1

Dalla letteratura al cinema. Venerdì 3 luglio alle 23,40 su Rai1, il meglio del cinema italiano sarà protagonista dal Teatro Antico di Taormina ai Nastri d’Argento 2015. Tra i protagonisti della serata Alessandro Gassmann, Luca Zingaretti, Elio Germano, Margherita Buy, Serena Autieri, Lillo e Greg, Edoardo Leo, Claudio Amendola, Paola Cortellesi, prima attrice a ritirare il Premio Nino Manfredi per la comicità, e il Maestro Nicola Piovani.