piazza



22
luglio

Bologna valuta di dedicare un luogo pubblico a Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Con ogni probabilità non sarà soltanto Madrid a dedicare una piazza a Raffaella Carrà, venuta a mancare lo scorso 5 luglio dopo un periodo di malattia. Nelle scorse ore, il consiglio comunale di Bologna, città natale dell’iconica conduttrice, ha accolto infatti la richiesta di dedicarle un luogo pubblico. Un tributo preso in considerazione grazie ad una proposta della consigliera Simona Lembi (PD).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,