Paola Perego



26
maggio

Caso Insinna, Codacons accusa la Rai per il diverso trattamento usato con Paola Perego: «Saremo costretti a denunciare per discriminazione sul luogo di lavoro»

Paola Perego

Paola Perego

Non si placano le polemiche attorno a Flavio Insinna, dopo i filmati di Striscia la Notizia. Questa volta ad alzare la voce contro la Rai è il Codacons, che chiede provvedimenti immediati nei confronti del conduttore di Affari Tuoi. In caso contrario, l’associazione di difesa dei consumatori e dell’ambiente provvederà a denunciare i vertici di Rai 1 per discriminazione sul luogo di lavoro, ricordando quanto successo a Paola Perego.




22
maggio

Parliamone Sabato, Lucio Presta vs Gregorio Paolini: «Nessun chiarimento con me fino a quando non sarai leale con Paola Perego»

Lucio Presta, Paola Perego

Nessuna mediazione è possibile. Per ora, non se ne discute nemmeno. Dopo la polemica su Parliamone Sabato e la conseguente chiusura del programma (soluzione tutt’oggi inspiegabile), restano tesi i rapporti tra Lucio Presta e l’autore Gregorio Paolini, capoprogetto de La Vita in Diretta, dalla cui costola nasce il talk prefestivo. Un post pubblicato su Facebook dal noto agente televisivo e marito della conduttrice Paola Perego rende l’idea del clima arroventato. E svela un retroscena: Paolini avrebbe tentato invano di incontrare Presta. 


30
marzo

#IostoconPaolaPerego: Ventura e Bonolis tra i pro, Parisi e Bellavia nei contro, tanti gli astenuti

paola perego

Paola Perego

La storia è sempre la stessa ma si aggiungono nuovi protagonisti, chi “pro” e chi “contro”. Paola Perego ha ottenuto subito, fin dalle ore successive all’ultima puntata di Parliamone Sabato, la solidarietà di giornalisti e colleghe. Oltre all’appoggio del marito -e agente- Lucio Presta, alcune compagne di scuderia hanno deciso di schierarsi prontamente dalla parte della conduttrice.





27
marzo

Parliamone Sabato, Minoli graffia Campo Dall’Orto sulle responsabilità: dopo l’intervista di Vespa al figlio di Riina non successe nulla

Faccia a Faccia, Giovanni Minoli

Giovanni Minoli non gliel’ha fatta passare liscia. Ieri, in apertura del suo programma Faccia a Faccia, il giornalista ha graffiato il DG Rai Antonio Campo Dall’Orto su quello che egli stesso ha definito “il caso mediatico-televisivo della settimana“: la polemica su Parliamone Sabato e la conseguente chiusura della trasmissione. Minoli, in particolare, ha pizzicato il top manager di Viale Mazzini riguardo alle responsabilità di quanto accaduto e ne ha evidenziato le contraddizioni.


24
marzo

Parliamone Sabato, Campo Dall’Orto smentisce Paola Perego: “Il direttore di Rai 1 non sapeva”

Antonio Campo Dall'Orto

Antonio Campo Dall'Orto

Non accenna a spegnersi la polemica intorno alla chiusura repentina di Parliamone Sabato, soprattutto dopo le dure dichiarazioni rilasciate da Paola Perego a Le Iene: la conduttrice ha accusato la Rai (nello specifico, il Capostruttura del programma e il Direttore di rete) di aver prima approvato l’argomento “donne dell’est” e di essersi poi dissociata. Il direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto, però, non ci sta e rigetta ora quelle accuse, assolvendo Andrea Fabiano.





22
marzo

Paola Perego a Le Iene: “In Rai si sono dissociati da una cosa che avevano approvato” – video integrale

Donne dell'Est - intervista a Paola Perego

Donne dell'Est - intervista a Paola Perego

Dopo il brutto affare relativo alle preferibili donne dell’est e dopo la conseguente chiusura di Parliamone Sabato, in tanti hanno tuonato e commentato, con risultati talvolta risibili. Chi finora era rimasta in silenzio, invece, è Paola Perego, la conduttrice del programma che da sabato scorso era svanita nel nulla, assente anche da Twitter. Oggi – mercoledì 22 marzo 2017 – la signora Presta ha però deciso finalmente di parlare e dire la sua verità a Le Iene Show, nel corso di un’intervista che vi riportiamo integralmente.


20
marzo

(S)Parliamone sabato: è bufera per “i moviti per scegliere una fidanzata dell’est”. Fabio Testi: “si prendono la responsabilità dell’orgasmo del proprio uomo”. Le scuse della Rai

Parliamone Sabato

Parliamone Sabato

Le donne dell’est sono il sogno di molti uomini italiani che, scottati dalle esperienze con le connazionali, si rivolgono ad alcune agenzie matrimoniali specifiche per trovare una moglie straniera. E’ questo il punto di partenza della “bollente” discussione che ha acceso l’ultima puntata del contenitore pomeridiano di Rai 1 Parliamone Sabato. L’insieme di frasi fatte, commenti da osteria e discorsi del tutto fuori luogo che ne sono seguiti ha portato il direttore dell’ammiraglia Rai, Andrea Fabiano, a scusarsi su Twitter per sedare gli animi dei telespettatori indignati. E non è stato l’unico.


4
gennaio

LE PAGELLE DELL’ANNO 2016: I BOCCIATI

Gabriel Garko

1 a Gabriel Garko. Arrivato a Sanremo, dopo rifiuti eccellenti incassati da Conti, l’attore torinese si dà arie da star (è “un co-conduttore, non un valletto”, precisa) non giustificate dalle sue performance. Da incubo, costellate di gaffe. Non va meglio con la fiction, dove i vecchi trionfi sono ormai lontani. Smarrito.