Palinsesti 2007/2008



6
febbraio

RAI E MEDIASET : I PALINSESTI DELLA PRIMAVERA 2008

Rai / Mediaset Palinsesti Primavera 2008 @ Davide Maggio .it

Sipra e Publitalia hanno reso noti i palinsesti di Rai e Mediaset per i prossimi mesi di Marzo, Aprile e Maggio.

Nessun grossa novità di rilievo.

Da segnalare per la Rai :

RaiUno 

RaiDue

  • X-Factor – talent show con Dj Francesco dal 10 marzo.

Per un prospetto completo è disponibile per il download il palinsesto delle tre reti della RAI diffuso da Sipra.

Da segnalare per il Biscione :

Canale 5

  • Lo Show dei Record con Barbara D’Urso – da giovedi 27 marzo
  • Aldo Moro – Fiction con Michele Placido – 15 e 16 Aprile
  • I Liceali – Fiction con Claudia Pandolfi e Giorgio Tirabassi – da martedi 22 aprile
  • Mogli a Pezzi – Fiction con Manuela Arcuri - da lunedi 5 maggio

Italia1

  • Canta e Vinci – Game Show con Amadeus – da domenica 2 marzo (spostato 16 Marzo)
  • Il Bivio – programma con Enrico Ruggieri (passa in prima serata)

Rete4

  • Stranamore con Emanuela Folliero – da lunedi 28 marzo (spostato al martedi, dal 25 marzo)
  • Vieni Avanti Cretino – Show con Roberto Ciufoli e Pino Insegno - da martedi 8 aprile

Per un quadro più esaustivo e dettagliato e per conoscere i risultati di questa prima parte della stagione tv 2007/2008 è disponibile per il download il 3° Canvass 2008 di Publitalia.




6
dicembre

RAI : I PALINSESTI DEL PRIMO TRIMESTRE 2008

Rai, palinsesti gennaio marzo 2008 @ Davide Maggio .it

Per par condicio, andiamo a vedere anche le novità Made in Rai che si presentano, quanto meno sulla carta, maggiori rispetto a quelle della concorrente Mediaset.

La necessità di porre un freno all’avanzata di Mediaset, che ha battuto la tv di Stato nel primo periodo di garanzia nonostante le “cartucce Celentano e Benigni”, ha con ogni probabilità determinato questa “succulenza di news” per le emittenti di Viale Mazzini.

Diamo un veloce sguardo alle new entry per poi rendere disponibili i documenti integrali da “consultare e conservare”.

Partendo dalla prima serata, l’ammiraglia della televisione di Stato vedrà 3 nuovi programmi di intrattenimento. Il venerdi toccherà a Milly Carlucci e il suo Bon Ton che cederà successivamente il testimone ai Raccomandati di Carlo Conti; il sabato sarà la volta di Anni e Anni al quale seguirà Lista di Nozze.

Lunedi 11 febbraio sarà anche la volta di uno speciale in prime time di Porta a Porta pensato, probabilmente, per compensare la riduzione delle puntate, nei primi mesi dell’anno, dello show di Bruno Vespa (da 4 a 3) per far posto a Tutto Dante di Roberto Benigni che occuperà la seconda serata del giovedi.

In access prime time staffetta tra I Soliti Ignoti e Affari Tuoi.

Qualche novità è presente in day time. Oltre al ritorno di Incantesimo, il sabato pomeriggio debutterà Week End con Elisa Isoardi che guiderà i telespettatori nell’organizzazione del sabato e della domenica.

Passando alla seconda rete, 4 sono le novità principali.

Per scoprire le novità di RaiDue e RaiTre e per scaricare i palinsesti completi,


5
dicembre

MEDIASET : PALINSESTI DEL PRIMO TRIMESTRE 2008

 

Mediaset, Palinsesti Gennaio Marzo 2008 @ Davide Maggio .it

Amici spostato dalla domenica al mercoledi dal 6 febbraio;

 

Grande Fratello anticipato dal giovedi al lunedi;

Confermate le novità di cui abbiamo parlato nelle scorse settimane :

Mattino 5, dal 21 gennaio, dalle 9 alle 11;

Forum, dal 7 gennaio, dalle 11 alle 13;

Relativamente alle reti “secondarie” da evidenziare su Rete4 il ritorno de La Sai l’Ultima al mercoledi sera (come avevamo avuto modo di anticipare), l’arrivo di Vivere dalle 12.00 alle 12.30 e la permanenza della sessione pomeridiana di Forum dalle 14 alle 15.

Sono queste le novità più interessanti dei palinsesti del Biscione relativi ai primi 3 mesi del prossimo anno, così come pubblicati da Publitalia80.

Palinsesti non propriamente completi ma…. completabili anche grazie a ciò che è stato scritto in queste pagine nelle scorse settimane. Volendo completare le “fasce orarie mancanti” c’è da sottolineare il ritorno al preserale di Chi Vuol Essere Milionario dal 14 gennaio (con alcune probabili “variazioni sul tema” alla domenica); l’access prime time vedrà, invece, l’annunciata novità domenicale con Passaparola che si protrarrà per 7 settimane a partire dal prossimo 16 dicembre.

Per una visione d’insieme (soprattutto per il prime time), il file completo è disponibile per il download.





24
agosto

5 STELLE : 43 PUNTATE E POI?

5 Stelle @ Davide Maggio .it

Brutta piega quella intrapresa da Canale 5 lo scorso anno.  

Lo straordinario successo riscosso da Tempesta d’Amore ha indotto Mediaset a proseguire questo trend “soap operistico” positivo scegliendo di investire su produzioni europee di livello non sempre altissimo ma che, nonostante ciò, hanno nel nostro paese un grande riscontro.

E così l’inaspettato exploit della prima soap opera tedesca trasmessa da Canale5 ha spinto i vertici del Biscione ad acquistare un secondo prodotto, Cuori Tra Le Nuvole, che pur essendo stato un flop pazzesco in Germania, ha trovato nel belpaese il suo zoccolo duro di fans.

Da un punto di vista strettamente commerciale, la scelta potrebbe rivelarsi vincente ma le soap opera di cui parliamo riportano alla mente un’atmosfera alquanto singolare, vicina alle telenovele argentine e ancor più a quelle messicane della straordinaria Veronica Castro, che poco s’addice ad una rete ammiraglia degna di questo nome.

Ma la qualità sembra ormai diventata merce rara da trovare sul piccolo schermo italiano. 

E Mediaset, in questo caso, è andata oltre. Come mostrato in questo post di presentazione dei prossimi palinsesti autunnali, è previsto infatti, a breve, il debutto di una terza soap opera.

A fare il proprio debutto sarà Cinque Stelle (5 Sterne, il titolo originale) che arriverà a Cologno Monzese direttamente dalla Germania.

C’è un però.

Si mormora, infatti, che Mediaset si sia limitata ad acquistare solamente le prime 43 puntate.

Delle due, l’una…

O si è fatto un repentino dietro front sul fronte soap/telenovele e i futuri telespettatori di Cinque Stelle dovranno, per questo, accontentarsi di un solo mese e mezzo di programmazione oppure, più probabilmente, si è scelto di procedere con cautela e verificare il riscontro che la soap riscuote nelle prime settimane per poi decidere sul da farsi.  

Sarebbe, d’altronde, lo stesso iter scelto per Tempesta d’Amore della quale furono acquistati, in principio, soltanto 50 episodi.

Personalmente non approvo nessuna delle due alternative.

La prima, per quanto lodevole seppur tardiva, sarebbe comunque poco rispettosa nei confronti di quel pubblico ridotto (ma sempre pubblico) che dovrebbe rinunciare alla sua nuova soap del cuore dopo sole 43 puntate.

La seconda, invece, sarebbe ancor meno rispettosa perchè non sarebbe frutto di scelte editoriali ben precise ma rispecchierebbe gli andamenti della colonnina dell’Auditel che è la causa prima della rovina della televisione.

Ma Verissimo era cosi’  inadatto al palinsesto pomeridiano?!?

[Mi scuso con i lettori per aver precedentemente ed erroneamente indicato Plus Belle La Vie come versione originale della soap 5 Stelle. Plus Belle la Vie è un'altra soap (francese) acquistata da Canale5 insieme 5 Sterne che, però, ha avuto la meglio. Fortunatamente la faccenda delle 43 puntate è relativa a 5 Stelle e non a Plus Belle La Vie] 


16
agosto

LA SECONDA SERATA DI LA7 A GIANNI BONCOMPAGNI?

Gianni Boncompagni @ Davide Maggio .it

L’ho sempre annoverato tra i più originali e singolari ideatori che la televisione italiana potesse vantare.

Un artista come pochi che e’ riuscito a creare trasmissioni che non hanno tardato a divenire oggetti di culto.

Una firma riconoscibilissima quella che Gianni Boncompagni imprime ad ogni suo programma e che, se presa nelle giuste dosi, riesce a sortire l’effetto principale di tutte le sue creazioni, ossia riuscire a distogliere la mente dai problemi quotidiani dispensando ”pillole di divertimento” accompagnate dai motivetti piu’ disparati che arrivano a logorare (nel senso più positivo possibile) il cervello di qualsivoglia telespettatore.

Se proprio si vuole andare a trovare il pelo nell’uovo, a connotare negativamente l’inventore di Non e’ la Rai c’e' una poca elasticita’ che non gli consente di adattare la proprie idee alle “mutate esigenze televisive”. Come non ricordare l’abbandono, due anni fa, di Domenica In dopo una prima deludente puntata che non riuscì a riportare agli onori delle cronache le vecchie edizioni (1987-1990) del contenitore domenicale di RaiUno?

Ma la grandezza dell’autore aretino sta, tra l’altro, nel non voler essere presente a tutti i costi ma nel proporsi quando ritiene d’avere tra le mani qualche idea vincente. Se ne perdono le tracce per anni ma bisogna esser sempre pronti a ritrovarlo in prima fila.

Una mente settantacinquenne che continua a produrre.

L’ultima notizia sarebbe quella di un ritorno di Gianni Boncompagni il prossimo autunno quando dovrebbe “occupare” la seconda serata di La7 orfana di un Piero Chiambretti  che, tutto dedito alla preparazione della 58^ edizione del Festival di Sanremo, non tornerà in video con Markette prima di Gennaio 2008.





16
luglio

LUTTAZZI a La7 : QUERELE in VISTA?!?

Palinsesto La7 Autunno 2007 @ Davide Maggio .it

Lo scorso 11 luglio è stato presentato il palinsesto autunnale de La7, un’emittente che ha sempre incontrato il mio favore poichè ha proseguito, imperterrita, a proporre prodotti di qualità lasciando da parte le difficilmente raggiungibili curve di share e, probabilmente, anche i guadagni.

Un’emittente che, stando alla situazione attuale, non può che risultare “fallimentare”. Come ho avuto occasione di dire altrove, si stima che una televisione privata nazionale per poter godere di buona salute debba mantenere uno share che si aggiri intorno all’8/9%. Share che La7 non è riuscita a vedere neanche col cannocchiale se non in un paio d’occasioni.

Ma proprio per questi motivi la piccola emittente di Telecom Italia è riuscita a distinguersi e ad attrarre un target culturalmente alto di telespettatori che l’ha resa, di fatto, una televisione impopolare ma d’elite.

La nota stonata è arrivata con la presentazione dei palinsesti del prossimo autunno. Mi ha lasciato perplesso il reclutamento di Daniele Luttazzi che dal prossimo ottobre condurrà 10 (al minimo) seconde serate.

A precindere dall’arroganza con la quale i personaggi disepurati ritornano in video, quasi che la loro presenza in video fosse frutto di un plebiscito popolare, ciò che preoccupa, specie nel caso di Luttazzi, è l’assoluta libertà concessa (rectius : pretesa) a coloro che, giornalisti o comici, fanno dell’antiberlusconismo la propria ragione di vita.

Antiberlusconismo che altro non è che ”invidia dei soldi che non ho e che vorrei avere anche io”… ma questa e’ decisamente un’altra storia.

La cosa che fa sorridere ancora di più è che ciò che Luttazzi chiama satira ciò che in realtà è politica bella e buona.

Proprio grazie a “quest’Italia di merda” (per usare le parole di Luttazzi durante l’intervista a Marco Travaglio) quelle parole che Luttazzi pretende facciano parte di una satira che satira non è equivalgono, sempre grazie a “quest’Italia di merda”, ad una condanna nei confronti di un personaggio non gradito nei confronti del quale scagliarsi contro è diventato una specie di sport nazionale (per alcuni, s’intende).

E’ lo stesso discorso, in parole povere, di chi ha ricevuto un avviso di garanzia per un qualunque reato e agli occhi dell’opinione pubblica è colpevole senza possibilità di riscatto.

Giudicate Voi stessi. Quello che segue è il video della famosa intervista a Marco Travaglio a Satyricon oggetto di censura e successive querele ed epurazioni varie.

[ Video : Intervista di Luttazzi a Marco Travaglio (Satyricon) - Prima Parte ]

[ Video : Intervista di Luttazzi a Marco Travaglio (Satyricon) - Seconda Parte ]

[ Video : Intervista di Luttazzi a Marco Travaglio (Satyricon) - Terza Parte ]

E voi chiamate ciò che avete appena visto SATIRA?

Sino a quando la satira rimarrà una ”propaganda politica unilaterale” ci sono ben poche riabilitazioni in cui sperare.

Si inizino a rispettare le regole di quella democrazia tanto osannata proprio da chi non perde occasione di celare dietro la satira (o il buon giornalismo, se dobbiamo dirla tutta) la propria ridicola faziosità.

Faziosità che, guarda caso, è quasi sempre prerogativa di coloro che si definiscono vittime della “fastidiosa” politica destrorsa che soffoca quell’insopprimibile voglia di giustizia della quale soltanto la sinistra può esserne portavoce.

Proprio per questo mi stupisce come La7 abbia deciso di osare così tanto. Nonostante sia, infatti, un’emittente sbilanciata a sinistra, seppur delicatamente, è rimasta abbastanza equa nel controbilanciare le “presenze”, come è giusto che sia!

Mi vien da pensare che il motivo unico sia quello di un sensazionalismo legato al ritorno in video di Luttazzi che può giovare sicuramente agli ascolti ma non di sicuro alla credibilità che in questi anni era riuscita a conquistare.

Sono proprio curioso di vedere se Luttazzi prenderà ”simpaticamente” in giro anche l’attuale premier e sono ancora più curioso di vedere quali saranno le reazioni dell’attuale maggioranza di fronte ad una eventuale satira di Luttazzi. Quando c’era Berlusconi al potere!


28
giugno

MEDIASET : I PALINSESTI COMPLETI DELL’AUTUNNO 2007

Mediaset Palinsesto Autunno 2007 @ Davide Maggio .it

Ieri sera, a Mediaset Night, si è parlato principalmente di prime time e la cartella stampa conteneva quasi esclusivamente informazioni relative alle prima serata delle 3 reti del Biscione.

Solo nel primo pomeriggio di quest’oggi sono riuscito a dare uno sguardo ai palinsesti completi.

Inutile dirlo, le novità presentate sono state ben poche. Anzi… inesistenti.

Iniziamo con Canale5.

  • Palinsesto alla mano (potete scaricarlo negli appositi link inseriti alla fine del post), oltre alle innumerevoli fiction non si riscontrano grossi cambiamenti nel prime time. Nessuna novità se non due graditi ritorni, Ciao Darwin al giovediZelig il venerdi (prima volta in onda in autunno). Troveremo il lunedi Distretto di Polizia dal 17 settembre, il martedi Un Ciclone in Famiglia 3 (seguirà dal 23 ottobre Il Capo dei Capi – fiction sulla Mafia), il mercoledi sarà dedicato ai film, il sabato a C’e’ Posta per Te e la domenica ancora fiction. Si inizierà con Caterina e le Sue figlie 2 e a seguire ci sarà Elisa di Rivombrosa 3.

  • In access prime time si conferma Striscia la Notizia dal 24 settembre  dal lunedi al sabato. La domenica ci sarà invece Paperissima Sprint.

  • Al preserale si conferma 1 Contro 100 che dal 23 settembre, in concomitanza con la ripresa del contenitore domenicale di Canale5, sarà trasmesso anche di domenica.

  • Il day time è la vera delusione del palinsesto. Nessuna novità per la fascia del mezzogiorno (Mediaset continua a non provarci per il momento). Nel pomeriggio oltre all’immancabile Uomini e Donne, troveremo (16.20 – 17.00) una nuova soap “5 Stelle” che riempie parzialmente il vuoto lasciato da Tempesta d’Amore (Rete4) e Cuori Tra le Nuvole. Sarà accompagnata (mi auguro temporaneamente) dal solito Film TV che occuperà la fascia 17.05 – 18.50. Vivere torna alla sua originaria collocazione, alle 12.30. E’ previsto il ritorno di Amici al sabato dal 27 ottobre. iente ritorno per Verissimo che rimane come appuntamento settimanale il sabato (dal 22/09).

  • In seconda serata troveremo Matrix il lunedi, il mercoledi e il venerdi mentre il Maurizio Costanzo Show occuperà le seconde serate di Martedi e Giovedi. Il sabato toccherà ad un telefilm e la domenica a Terra e Non Solo Moda (in terza serata).

Passiamo ad Italia1.

  • Ormai è stato finalmente capito che è necessario, visto il target di rete, puntare sulla serialità.  Italia1, infatti, si conferma come emittente leader in quanto a trasmissione di serie tv. Gran parte del prime time è, infatti, occupato da telefilm. Uniche eccezioni il lunedi (Mai Dire Candid dal 15/09 al 15/10 e Distraction dal 22/10 al 3/12) e il sabato, giornata in cui troveremo un Film. Il martedi toccherà ad Ugly Betty, il mercoledi al Dr. House (fino al 24/10. Seguirà Una Mamma per Amica dal 7/11), il giovedi a Grey’s Anatomy (fino al 29/11) e il venerdi a C.S.I. Miami. La domenica sarà la volta di Heroes (fino al 4/11).

  • In Day Time bisogna segnalare dalle 15 alle 16, dal lunedi al venerdi, Veronica Mars, a seguire (alle 16) H20 (che verrà sostituito in seguito da Hanna Montana e Instant Star).

  • In seconda serata sono da segnalare il lunedi con Le Iene (dal 24 settembre al 10 dicembre), due novità al mercoledi con Closer alle 23 e Saved alle 24 e il giovedi un gradito ritorno, Prison Break.

  • La domenica è tutta dedicata allo sport. Si inizia con il Wrestling la mattina alle 11, seguirà Gran Prix alle 12, Guida al Campionato alle 13.05, Domenica Stadio alle 17, Controcampo Ultimo Minuto alle 18.15 e Controcampo Diritto di Replica alle 22.30.

Terminiamo con Rete4.

  • Mi perdonerete ma quando guardo il palinsesto di Rete4 mi rattristo! Non è un’emittente che mi rispecchia. Non propone mai nulla di originale e “stimolante”. Probabilmente, però, è giusto che sia così. La programmazione deve rispecchiare il target di riferimento e quindi la freschezza non può essere certamente un tratto saliente. Da segnalare, per quanto mi riguarda, solo il trasferimento di Tempesta d’Amore che approda all’access prime time della terza rete di Cologno Monzese.

Vi ricordo che i palinsesti completi sono disponibili, di seguito, per il download.

Con l’augurio che, quest’anno, possano rimenere invariati sino alla naturale “scadenza” (22 dicembre)!


27
giugno

MEDIASET NIGHT : IN ANTEPRIMA LE FOTO DEI PREPARATIVI DEL GALA’ DI PRESENTAZIONE DEI PALINSESTI 2007/2008

Mediaset Night @ Davide Maggio .it 

Mediaset Night! E’ questo il nome scelto dal Biscione per la presentazione ufficiale dei palinsesti che avverrà questa sera nello Studio 20 del CPTV di Cologno Monzese.

Si dice che Mediaset abbia deciso di fare le cose in grande.

Il programma della serata dovrebbe prevedere un aperitivo all’aperto (sono stati realizzati dei gazeb appositamente per l’occasione), ai quali farà seguito la presentazione ufficiale dei palinsesti all’interno dello studio 20 e una cena riservata agli invitati, sempre all’aperto, che includerà dei mini show con numerose guest star. Si dice che sia stata inoltre realizzata anche un vera e propria discoteca all’aperto.

A presentare ai direttori delle principali testate, ai clienti più importanti di Publitalia, ai più alti dirigenti Mediaset e agli illustri ospiti i palinsesti della prossima stagione ci saranno PierSilvio Berlusconi (Vice Presidente di Mediaset), Alessandro Salem (Direttore Generale Contenuti di RTI) e i direttori delle 3 reti.

Lo Studio 20 è letteralmente blindato in queste ore. Nonostante ciò, riesco a darvi in esclusiva le foto dei preparativi che stanno rivoluzionando gli spazi all’aperto di Via Cinelandia 5.

Ecco le foto.

Mediaset Night @ Davide Maggio .it

Download : Mediaset Night 7 [.jpg] Scaricato: 1584 volte

Mediaset Night @ Davide Maggio .it

Download : Mediaset Night 1 [.jpg] Scaricato: 1543 volte

Mediaset Night @ Davide Maggio .it

Download : Mediaset Night 4 [.jpg] Scaricato: 1940 volte

Mediaset Night @ Davide Maggio .it

Download : Mediaset Night 2 [.jpg] Scaricato: 1390 volte

Mediaset Night @ Davide Maggio .it

Download : Mediaset Night 3 [.jpg] Scaricato: 1353 volte

Mediaset Night @ Davide Maggio .it

Download : Mediaset Night 5 [.jpg] Scaricato: 4040 volte

  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »