Ottava Stagione



9
dicembre

TEMPESTA D’AMORE: DA STASERA L’OTTAVA STAGIONE IN ACCESS AL POSTO DI DEL DEBBIO E DOPO ‘IL SEGRETO REWIND’

Tempesta d'amore 8 - Natascha, Konstantin e Marlene

I telespettatori italiani sono abituati a seguire le storie di Tempesta d’amore durante la fascia preserale di Rete 4 ma da questa sera – complice la chiusura di Quinta Colonna Il Quotidiano – l’appuntamento cambia. La soap opera tedesca, giunta all’ottava stagione, da oggi – lunedì 9 dicembre 2013 – occuperà l’access prime time della rete minore di casa Mediaset, lasciando lo spazio occupato fino alla scorsa settimana alla repliche della telenovela spagnola Il Segreto.

Tempesta d’amore: dal lunedì al sabato alle 20:30 su Rete 4

L’appuntamento quotidiano delle 20:30 si unirà all’ormai consueta puntata in prime time del martedì. Per Tempesta d’amore, che ha conquistato il pubblico italiano ormai molti anni fa, si tratta dell’ennesimo spostamento in palinsesto: dopo essere partita nel 2006 su Canale 5, la soap migrò nel 2007 su Rete 4 dove è poi rimasta in pianta stabile. Con l’ottava stagione, partita venerdì 6 dicembre 2013, la messa in onda ha raggiunto quota mille e seicento episodi.

Tempesta d’amore anticipazioni: chi sono i nuovi personaggi

Da questa sera vedremo l’evolversi della storia d’amore tra Marlene Schweitzer (Lucy Scherer) e Konstantin Riedmüller (Moritz Tittel), ostacolata dall’attrazione tra il ragazzo e Natascha (Melanie Wiegmann), la madre di lei. Ma gli intrighi, gli amori e le passioni cui fa da sfondo il Furstenhof, un tradizionale albergo sulle Alpi, si arricchiranno in questa nuova serie di due nuovi personaggi, che andranno ad unirsi a loro e agli ormai storici André Konopka, Charlotte e Werner Saalfeld, Tanja Liebertz Heinemann, Alfons e Hildegard Sonnbichler. Le due new entry sono destinate a diventare la coppia protagonista della nona annata della soap: una delle caratteristiche di Tempesta d’amore è infatti proprio il cambio di guardia dei protagonisti ad ogni serie, un po’ come nel fu Incantesimo.




13
settembre

DEXTER: L’OTTAVA (E ULTIMA) STAGIONE DA STASERA SU FOXCRIME

Dexter - Ottava Stagione

Mentre negli States è tutto pronto per il finale di serie, previsto per domenica 22 settembre sul canale via cavo Showtime, i fan italiani possono finalmente gustarsi le puntate inedite dell’ottava ed ultima stagione di Dexter, vero e proprio telefilm cult degli ultimi anni che in Italia, tuttavia, non ha avuto il riscontro auditel che meritava essendo stata confinata – ad eccezione della prima stagione in onda su Italia 1 – su emittenti minori (Cielo, Rai4) o a pagamento (FX e Fox Crime).

Proprio il canale più seguito della piattaforma Sky tra quelli appartenenti al gruppo Fox Channels Italy ospiterà dunque l’ottavo ciclo di episodi di Dexter che andrà in onda in seconda serata, alle 23, potendo così contare sul traino di un prodotto forte come CSI, da sempre una delle serie più apprezzate dagli spettatori di Fox Crime. Gli ultimi dodici appuntamenti con il serial killer dei serial killer ripartono sei mesi dopo dal finale mozzafiato della settima stagione, quando Deb, sorella del protagonista, uccide La Guerta, la quale si era ormai convinta che il fratello fosse il vero Macellaio di Bay Harbor.

Facile ipotizzare che il rapporto tra Deb e Dexter, ormai sempre più controverso, risentirà in maniera decisiva di quanto accaduto in passato e che i due personaggi subiscano vere e proprie evoluzioni caratteriali, con la prima che farà emergere un lato della sua personalità davvero oscuro “mai visto prima” secondo quanto dichiarato dallo showrunner della serie Scott Buck. Per quanto riguarda Dexter, è lo stesso Buck a ricordare ai telespettatori:

Non vogliamo che il pubblico dimentichi che lui è un serial killer, e in quest’ultima stagione faremo in modo di ribadirlo. Questa è la persona che avete amato per tutti questi anni, ma alla fine dei giochi si tratta sempre di un serial killer“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


10
settembre

CRIMINAL MINDS 8 DA QUESTA SERA SU RAI2

Criminal Minds

Gli agenti dell’Unità di Analisi Comportamentale (BAU, Behavioral Analysis Unit), tutti psichiatri, psicologi e criminologi, rappresentano l’ultima spiaggia quando si è già tentato di tutto per individuare e rintracciare un serial killer. Loro infatti non analizzano scene del crimine né sfruttano le nuove tecnologie d’indagine ma vanno oltre, riuscendo a vedere quello che anche agli occhi delle più sofisticate macchine resta invisibile.

Questi psicocriminologi dell’FBI pensano come l’assassino ed entrano nella sua testa per prevederne le mosse. La loro sede principale è a Quantico, in Virginia, ma il pubblico televisivo può incontrarli sugli schermi di Rai 2: parte infatti questa sera alle ore 21:10 l’ottava stagione di Criminal Minds, telefilm americano della CBS, il cui esordio risale in patria al 2005 e di cui è già in cantiere la nona stagione.

I personaggi di Criminal Minds 8

In Italia questi profiler, ovvero agenti che elaborano il profilo psicologico dell’assassino, sono arrivati l’anno successivo su Fox Crime, che ha già mandato in onda gli episodi che vedremo da questa sera in chiaro per la prima volta. Protagonisti dell’ottava serie sono il supervisore David Rossi (Joe Mantegna), membro fondatore della squadra e l’agente speciale Aaron “Hotch” Hotchner (Thomas Gibson).





4
agosto

GREY’S ANATOMY: LA 7 RICOMINCIA DALL’OTTAVA STAGIONE

Patrick Dempsey - Grey's Anatomy 8

Quelli che hanno il dubbio che Grey’s Anatomy sia una serie di successo, dovrebbero riflettere sul numero di repliche che vengono mandate in onda annualmente e poi, se ancora non lo fanno, iniziare a guardarla, perchè, si, probabilmente il livello di sciagure che si abbatte sui protagonisti rasenta la soglia della credibilità, però poi chi siamo noi per giudicare se uno è più o meno sfigato? Questioni di destino che si manifesta sottoforma di infausta sceneggiatura. Vi abbiamo convinto a guardarla? Se la risposta è si, è il vostro giorno fortunato, perchè da stasera, 4 agosto, alle 20:30, la7 manderà l’ottava stagione di Grey’s Anatomy. Si comincia con i primi tre episodi.

Certo i fan del satellite sono ormai proiettati alla decima e hanno fatto già i conti con la nona, conclusasi a luglio su Fox Life con la puntata in cui c’è quel medico che forse è morto e forse no. Se volete scoprire di chi si tratta, potete leggerlo qui. Se invece volete la sorpresa dovrete aspettare la messa in onda in chiaro della nona stagione, prevista su La 7 per il prossimo autunno. Comunque torniamo all’ottava stagione, quella che ha segnato il passaggio della serie da Italia 1 a La 7 e lo scandalo del brutale taglio degli ultimi minuti dell’ultima puntata, che insomma, per chi sa già cosa accade, è roba che i dirigenti de La7 avrebbero dovuto diventare vittima sacrificali di uno dei momenti di pessimismo di Shonda Rhimes.

La stagione è l’ottava, ma per gli specializzandi è il quinto anno, quello in cui finalmente possono operare da soli. E sono pure fortunati, perchè in ospedale arriva molto lavoro visto che una voragine si è aperta a Seattle. Ovviamente quelli che ci sono caduti dentro non lo sono altrettanto. Ma non conta, perchè parliamo di Grey’s Anatomy e a noi è dei medici che importa. La prima puntata però è anche quella in cui Meredith dimostra ancora una volta di essere un po’ strana.


8
maggio

SOS TATA TORNA SU LA7 CON L’OTTAVA STAGIONE E IL NUOVO TATO

SOS Tata 8

SOS Tata 8 - Martino Campagnoli

Per La7 è tempo di guardare di nuovo al pubblico femminile. E tra tante produzioni sperimentali che non hanno particolarmente brillato nel target di riferimento – evidentemente più interessato alle proposte delle generaliste di Rai e Mediaset – ce ne è una che, anche in virtù dei dati d’ascolto registrati dalle repliche, è diventata negli anni un vero caposaldo della rete, portando puntualmente un ampio bacino di spettatori nonostante i primi passaggi in esclusiva su Fox Life, che coproduce il programma.

Parliamo di SOS Tata, che torna questa sera con l’ottava stagione in prima tv free a partire dalle 21.10 su La7, dopo il consueto appuntamento con Otto e mezzo. Dopo una full immersion nella satira politica e nell’informazione, a parte i sopravvissuti Menu di Benedetta Parodi, a La7 si riparte dal factual entertainment che, viste le intenzioni della nuova gestione targata Urbano Cairo, che in più di un’occasione non ha mancato di sottolineare la volontà di puntare sul pubblico femminile senza altresì dimenticare lo zoccolo duro del canale, potrebbe ben presto diventare una delle voci di investimento più importanti.

Comunque sia, come ampiamente annunciato nella nuova stagione vedremo all’opera una nuova tata, pardon, un nuovo “tato”. Si perché la vera novità non riguarda tanto la formula, rimasta pressoché invariata, ma i protagonisti: ad affiancare Tata Lucia e Tata Adriana, ormai volti storici, ci sarà infatti Martino Campagnoli, primo uomo nella storia del programma. Animatore ed educatore (è impegnato in diverse strutture scolastiche), Martino ama particolarmente il gioco in tutte le sue forme, punto di partenza per insegnare ai bambini a relazionarsi con i coetanei.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





30
novembre

SOS TATA: L’OTTAVA STAGIONE IN PRIMA TV SU FOX LIFE CON TATA LUCIA, TATA ADRIANA E TATO MARTINO

SOS Tata

SOS Tata

SOS Tata è un vero caposaldo della televisione italiana ed è uno dei pochi factual che funziona anche sulla generalista, dove su La7 colleziona degli ottimi risultati anche in replica. Stasera si inaugurerà su Fox Life l’ottava stagione, in onda ogni venerdì alle 21, a cui poi seguirà dalle 21.55 la nuova produzione con Angelo Vaira, Cambio Cane. Un venerdì all’insegna dell’edutainment per il canale al femminile del gruppo Fox, che ha tutte le intenzioni di proseguire sulla strada del factual entertainment che tanto successo sta portando alla concorrenza.

Per quanto riguarda SOS Tata, la novità di rilievo è certamente l’arrivo di un Tato maschio, che affiancherà la storica Tata Lucia e Tata Adriana. Martino Campagnoli giura di essere arrivato “per caso” a ricoprire questo ruolo, dopo aver saputo dei casting da un collega insegnante. Animatore ed educatore di professione (lavora per diverse strutture scolastiche), suo asso nella manica è il gioco in tutto i suoi aspetti perché l’approccio ludico permette ai bambini ad imparare a relazionarsi con i coetanei in un contesto di regole per forza di cose condivise.

Tanti i casi che verranno affrontati in questa nuova stagione di SOS Tata, anche quelli più complessi, dalle famiglie allargate ai genitori single, senza dimenticare nonni e baby sitter invadenti. In soccorso di queste situazioni, oltre al Tato maschio che avrà un approccio più giocherellone, ci saranno ancora Tata Lucia Rizzi, ormai volto storico, esperta della sindrome da deficit di attenzione, a Tata Adriana Cantisani, insegnante e psicologa.


6
novembre

SOS TATA, OTTAVA STAGIONE: ARRIVA MARTINO CAMPAGNOLI, IL TATO MASCHIO

SOS Tata

SOS Tata

Potete dirgli di tutto, ma non potete rimproverargli la mancanza di turnover. Un po’ per via dell’indisponibilità delle protagoniste – impegnatissime anche su altri fronti -, un po’, dopo sette stagioni, per diversificare  il programma cercando di stupire con altri schemi e nuovi approcci. E dopo la Tata nigeriana, l’ottava stagione di SOS Tata ,il docureality di successo di Fox Life e La7, si prepara a sorprendere nuovamente il pubblico con un’inattesa new entry.

Confermatissima la “capo Tata” Lucia Rizzi, la Tata anziana, che rimane un caposaldo del programma, una sorta di fil rouge tra il passato e il presente, ma anche Tata Adriana, all’anagrafe Adriana Cantisani (qui la nostra intervista), che è nel cast del programma dalla quarta stagione. Ma è il terzo nome che creerà non poco stupore, come d’altronde creò stupore l’ingresso di May Okoye: ad affiancare le due storiche esperte, nell’ottava stagione ci penserà infatti un Tato di sesso maschile.

Ebbene sì, dopotutto le pari opportunità valgono in entrambi i casi. Il Tato sarà Martino Campagnoli che, tramite la sua esperienza nel mondo scolastico italiano in ambito ludico ed educativo, aiuterà le famiglie che ne avranno bisogno nella gestione dei figli e, in generale, della casa.


23
ottobre

GREY’S ANATOMY 8: COME ANDRA’ IL DEBUTTO SU LA7?

Patrick Dempsey

In una tv generalista dove le serie faticano per via di una precedente visione sul satellite o in rete, molti sono stati i prodotti sovrastati dall’incommensurabile potere dell’audience, responsabile di alcuni importanti traslochi delle stagioni più gettonate fra i telespettatori: è successo con Desperate Housewives, dapprima su Rai2, poi su Rai3 e, infine, su Rai4 con la messa in onda dell’inedita settima stagione, e ora anche con Grey’s Anatomy.

Dopo sette fedeli anni di militanza presso Italia 1, i medici del Seattle Grace traslocano su La7, ansiosa di avvicinare pubblico giovane con la messa in onda dell’ottava stagione, a partire da stasera alle 21.10 con i primi tre episodi. I numeri di Grey’s Anatomy sulla rete Mediaset, di anno in anno, erano precipitati sempre più finché la furba La7 non abbia pensato di accaparrarselo. La rete di Telecom Italia Media riuscirà a trovare conferma della propria intuizione o perirà sepolta dall’agguerritissima concorrenza del martedì?

Certo i numeri di Italia 1, benché non fossero particolarmente brillanti, con molta probabilità non verranno raggiunti dalla messa in onda della medesima serie su La7 che, a differenza del Biscione, può contare su un pubblico di nicchia ben più ristretto ed esigente. Indipendentemente dal numero effettivo di telespettatori che stasera si sintonizzeranno sulla rete per scoprire le rocambolesche avventure di Meredith (Ellen Pompeo), Derek (Patrick Dempsey), Mark (Eric Dane) & Company, bisogna tener conto che chi era davvero ansioso di aggiornarsi sui nuovi drammi e sentimenti sbocciati al Seattle Grace, probabilmente ha già avuto modo di farlo e potrebbe tornare stasera su La7 o per una “ripassatina” o per nostalgia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,