Ospiti



2
marzo

I MIGLIORI ANNI: LINO BANFI E I POOH OSPITI DI CARLO CONTI

Carlo Conti

Sarà la prima sfida in diretta tra I migliori anni e Italia’s got talent. Questa sera infatti con la prima semifinale il talent di Canale5 andrà in onda live e, dati alla mano, potrebbe subire un calo di ascolti (lo scorso anno nel giro di una settimana passò dal 34,31% al 25,89% di share) favorendo così la concorrenza. Carlo Conti non si vuole far scappare l’occasione e per la puntata di stasera ha una sfilza di ospiti da far invidia a qualsiasi varietà.

Si esibiranno sul palco de I migliori anni Peppino Di Capri, Enzo Decaro, i Pooh, Jimmy Bo Horne, Viola Valentino, il cantautore francese Fr David, Fiordaliso e i tre “tenorini” Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto, in arte Il Volo. Se questo non bastasse, Conti intervisterà anche Lino Banfi, che da domani sera ritorna a grande richiesta protagonista della fiction Un medico in famiglia.

Continua la sfida di “Canzonissima”: Marco Masini, dominatore della gara, dedicherà un tributo al poeta della musica italiana, Lucio Dalla, con la sua personale rivisitazione di “Anna e Marco”, Povia renderà omaggio invece a Lucio Battisti, con “Mi ritorni in mente” mentre Karima ricorderà Mia Martini con “Piccolo uomo”. Alexia darà voce al grande successo di Jimmy Fontana “Il Mondo” e Luca Barbarossa al brano di Gianni Morandi “C’era un ragazzo”. Mietta sfodererà la sua forza vocale in “Adagio” ed Enrico Ruggeri regalerà ai telespettatori il successo di Lou Reed “Walk on the wild side”. Paola&Chiara, oltre a dare vita a una versione moderna di “Diamante”, renderanno noto il loro inedito “Stai dove sei”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




19
febbraio

LE INVASIONI BARBARICHE: GIANNINO, VIRGINIA RAFFAELE E ANNALISA TRA GLI OSPITI DI DOMANI

Annalisa

Nelle prime tre puntate gli ascolti sono stati tra i migliori di tutte le edizioni e la quarta, in onda domani sera su La7 dopo la pausa sanremese, promette bene. Saranno 5 gli ospiti di Daria Bignardi a Le invasioni barbariche tra politica, musica e spettacolo. A pochi giorni dalle elezioni la Bignardi intervisterà Oscar Giannino, leader di Fare per fermare il declino. Dopo il colloquio con Monti (e il cane Empy) quali sorprese preparerà Daria?

Sarà, poi, la volta dell’imitatrice del momento, Virginia Raffaele che vediamo tutte le domeniche a Quelli che su Rai2. Sono sue le ormai celebri imitazioni di Nicole Minetti, Ornella Vanoni, Belen e ultima Francesca Pascale. Restando in Rai Daria intervisterà anche Max Giusti, il conduttore dei pacchi, reduce dal fallimentare show del venerdì sera Riusciranno i nostri eroi.

Infine era impossibile non occuparsi di Sanremo, visto il grande successo riscosso. Ci saranno il direttore musicale del Festival Mauro Pagani, che sulla carta stampata continua a criticare i talent show, e la cantante Annalisa, classificatasi solo al nono posto.


16
febbraio

SANREMO 2013: GLI OSPITI DELLA SERATA FINALE – 16 FEBBRAIO 2013

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

L’edizione del Festival di Sanremo che volge al termine si è caratterizzata non tanto per la proposizione di due brani per ciascun Big o per il fatto che Bianca Balti stasera “indosserà dei vestiti” come annunciato stamattina nel corso della  conferenza stampa, ma per un altro motivo: la scelta di ospiti meno ’super’ e più umani (ah, la spending review!). Passando dal fascino da sirena di Bar Refaeli e arrivando alla voce graffiante e melodica di Asaf Avidan, il Festival targato Fazio-Littizzetto si prepara a chiudere i battenti sotto l’egida di ottimi ascolti e discreti riscontri di critica.

Ad esprimere un giudizio insieme al pubblico votante sui 14 Big in gara (ordine di uscita qui) sarà, come ieri, la Giuria di Qualità che “vanterà” stasera il bis di Beppe Fiorello in sostituzione di Carlo Verdone: riuscirà a risparmiarci i gorgheggi proposti nel corso della seconda puntata della kermesse per pubblicizzare la nuova fiction Volare sulla vita di Domenico Modugno? A calcare il palco dell’Ariston saranno inoltre la modella Bianca Balti che, nel corso della conferenza stampa, si è mostrata entusiasta della sua partecipazione con un’euforia e trasporto in puro stile Federica Felini del 2005; il pilone della Nazionale Martin Castrogiovanni, sintomo che lo sport, dalle presenter campionesse di scherma alle Olimpiadi di Londra 2012 alla testimonianza di Roberto Baggio, è ormai il nuovo partner artistico della musica festivaliera; la cantante Birdy, celebre cantautrice inglese famosissima in Patria; l’outsider Andrea Boccelli con suo figlio, il diciottenne Amos e, infine, il comico Claudio Bisio.

Certo, siamo lontani dai Super-Ospiti del calibro di Robert De Niro e della sua disastrosa intervista con Elisabetta Canalis due anni fa, di Madonna, letteralmente cacciata dal palco dell’Ariston da un imbarazzato Raimondo Vianello nel 1998 e da un travolgente Will Smith e dal suo rap improvvisato con Paolo Bonolis nel 2005: ma Sanremo è sempre Sanremo.





15
febbraio

SANREMO 2013: GLI OSPITI DELLA QUARTA SERATA

Pippo Baudo

E’ appena iniziata la quarta serata del Festival di Sanremo 2013 – nella quale verrà decretato il nome del vincitore nella sezione giovani (“Intorno a 00.20″ promette Giancarlo Leone) – ed ecco che, in perfetto stile Sanremo Story, Fabio Fazio e Luciana Littizzetto si apprestano ad ospitare alcuni dei protagonisti già passati nel secolo scorso sul palco dell’Ariston.

Oltre a Pippo Baudo, che il Festival l’ha condotto per ben tredici volte, saranno ospiti della serata anche i figli di, il quartetto che ha condotto il Sanremo 1989 e composto da Gianmarco Tognazzi (figlio di Ugo Tognazzi), Danny Quinn (figlio di Anthony Quinn), Paola Dominguin (figlia di Luis Miguel Dominquin e Lucia Bosè) e Rosita Celentano (figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori). “Perché nella storia è bello ricordare anche i momenti difficili” (dall’anteprima del Festival).

Inoltre, stanno per arrivare anche il pianista Stefano Bollani, Caetano Veloso e Josè Luis Moreno con Rockfeller, insieme agli artisti che duetteranno con i campioni (per sapere chi sono clicca qui). Pronti a seguire e commentare la quarta serata del Festival qui su DavideMaggio.it?

>>>VAI AL LIVE<<<


14
febbraio

SANREMO 2013: GLI OSPITI DELLA TERZA SERATA

Albano durante uno dei suoi ultimi Sanremo

Il leone delle Puglie è pronto a ruggire sul palco dell’Ariston. Dopo non essere stato incluso tra i big in gara, Albano questa sera sarà ospite del Festival di Sanremo per un omaggio alla sua lunga carriera. Classe 1943, il cantante di Cellino San Marco manca dal Festival da (soli) due anni, quando si classificò al terzo posto con “Amanda è libera”. La sua performance è prevista intorno alla mezzanotte.

Se la Clerici nel 2010 ebbe Cassano, in quanto a fuoriclasse dello sport, Fazio stasera accoglierà l’ex calciatore Roberto Baggio, atteso intorno alle 22.30. Sul palco di Sanremo, inoltre, balleranno 200 donne, per la precisione 201 visto che tra loro ci sarà anche Luciana Littizzetto, in una sorta di flashmob contro la violenza sulle donne.

Attesa anche l’attrice Laura Chiatti che in tv c’è stata per cinque venerdì di fila nello show di Rai1 Riusciranno i nostri eroi. Al posto del maestro Baremboin, assente giustificato, ci sarà la giovane pianista Leonora Armellini. A soli 12 anni si è diplomata col massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore al Conservatorio sotto la guida di Laura Palmieri, allieva del grande Arturo Benedetti Michelangeli. Leonora è stata invitata ad esibirsi nelle sale da concerto più prestigiose d’Europa e stasera sarà protagonista all’Ariston.





14
febbraio

SANREMO 2013: FORFAIT DEL MAESTRO BARENBOIM

Il maestro Barenboim

Il maestro Daniel Barenboim non sarà al Festival. Dopo il forfait dei Ricchi e Poveri, colpiti da un grave lutto, Sanremo 2013 perde un altro pezzo. Uno dei più famosi pianisti e direttori d’orchestra, atteso per stasera, non parteciperà alla terza serata della kermesse.

Da qualche tempo ha un forte mal di schiena ed i medici gli hanno impedito di spostarsi da Berlino“, è stato spiegato in conferenza stampa. Tuttavia Fabio Fazio non intende rinunciare al motivo e allo spirito per il quale il direttore d’orchestra avrebbe dovuto partecipare al Festival.

E così al posto di Barenboim ci sarà Leonora Armellini, 19 enne di Padova, vincitrice del “Premio Janina Nawrocka” per la “straordinaria musicalità e la bellezza del suono” al Concorso Pianistico Internazionale “F. Chopin” di Varsavia nel 2010.


13
febbraio

SANREMO 2013: GLI OSPITI DELLA SECONDA SERATA

La bellissima Bar Refaeli

Anche un Festival “senza gnocca” può fare grandi ascolti. La prima serata di Sanremo 2013 ha totalizzato un ottimo risultato anche senza farfalline o davanzali in bella vista (a parte quello di Maria Nazionale). Ma stasera, per arginare il fisiologico calo d’ascolti della seconda serata, la bellona ci sarà. Bar Refaeli, una delle top model più richieste del momento, si appresta a fare il suo debutto sul palco dell’Ariston. Arrivata in Riviera ieri pomeriggio, la ex fidanzata di Leonardo Di Caprio, ha seguito la prima del Festival in albergo mentre stasera sarà protagonista e vestirà Roberto Cavalli (clicca qui per maggiori info).

Atteso anche Beppe Fiorello che renderà omaggio a Domenica Modugno, che di Festival ne ha vinti 4. Per l’occasione lancerà la miniserie Volare – La grande storia di Domenico Modugno, in onda lunedì 18 e martedì 19 su Rai1. Non poteva mancare Carla Bruni, da anni nelle simpatie di Fazio. L’ex premiere dame, che entrerà in scena entro le 22, canterà e presenterà il suo nuovo album e “farà qualcosa” con Luciana Littizzzetto, come annunciato da quest’ultima durante l’odierna conferenza stampa.

Salirà sul palco dell’Ariston sarà anche Asaf Avidan, cantautore e musicista Israeliano oltre che mente, voce e front-man della band Asaf Avidan & The Mojos. Forse il nome non vi dirà niente ma appena ascolterete il brano “One day”, capirete che si tratta di uno dei più grandi successi degli ultimi mesi.


12
febbraio

SANREMO 2013: TUTTI GLI OSPITI DEL FESTIVAL

Carla Bruni

“Un Festival fatto in casa, autoprodotto”: così è stata definita pochi giorni fa, nel corso della conferenza inaugurale, la 63esima edizione del Festival di Sanremo che, per via dei tagli delle spese e del peso crescente della crisi, farà a meno delle star hollywoodiane puntando sui rassicuranti nomi dello sport e dello spettacolo made in Italy e non solo. Si comincia con un campione della risata del calibro di Maurizio Crozza che prenderà parte alla serata inaugurale di stasera del Festival proponendo il suo ricco e divertente repertorio: riuscirà a non violare la par condicio? Si prosegue, poi, con  due top model di fama internazionale, modelli di bellezza eterea e indiscusso senso di stile: Bar Refaeli, ex compagna storica di Leonardo Di Caprio, nella prima serata e Bianca Balti, volto degli spot targati Tim, nella seconda.

Gli ospiti musicali saranno, invece: l’ex prèmiere dame Carla Bruni, che salirà sul palco dell’Ariston la seconda sera per presentare al Festival il suo nuovo album; Antony Hegarty degli Antony And The Johnsons; Asaf Avidan, autore del tormentone “One Day/Reckoning Song“; Caetano Veloso e nel, corso della finale, Andrea Bocelli e il direttore d’orchestra Daniel Harding. Il collega Daniel Barenboim farà la sua comparsa all’Ariston giovedì, senza poi dimenticare i tre veterani del Festival che riceveranno uno speciale riconoscimento: Toto Cutugno (stasera con l’Armata Russa) che sarà premiato dal calciatore Angelo Ogbonna, Ricchi e Poveri (mercoledì) premiati da Neri Marcorè e Albano (giovedì) insignito del premio da Laura Chiatti. In occasione del lancio della miniserie su Mr Volare, invece, Beppe Fiorello domani omaggerà Domenico Modugno.

A mo’ di presenter degli Oscar, si alterneranno, sul palco dell’Ariston, grandi nomi protagonisti di agoni sportivi e rinomati show televisivi e non, per proclamare i vincitori delle sezioni e i verdetti sdoganati di serata in serata. Stasera sono attesi Marco Alemanno, il compagno di Lucio DallaIlaria D’AmicoValeria Bilello, la tennista Flavia PennettaCristinaBenedetta ParodiVincenzo Montella e il pallanuotista Stefano Tempesti. Domani ci saranno Max Biaggi ed Eleonora Pedron, Neri Marcoré nelle vesti di uno dei suoi personaggi, Jessica Rossi, Filippa Lagerback, La Nazionale di Fioretto femminile, Carlo Cracco e Roberto Giacobbo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,