Maurizio Rosazza



10
dicembre

COLPO DI CUCINA E’ LA PRIMA PRODUZIONE ITALIANA DI FINE LIVING. ALLA GUIDA I ‘MASTERCHEF’ MAURIZIO ROSAZZA E ANDREA MARCONETTI

Colpo di Cucina - Andrea Marconetti e Maurizio Rosazza

A distanza di alcuni mesi dal lancio, gli ascolti crescono ma non decollano (0.22% lo share medio di ottobre) e così Fine Living (canale 49 del dtt) si prepara a lanciare la prima produzione italiana. Si tratta di un cooking show, Colpo di Cucina, pronto a debuttare la sera di giovedì 25 dicembre alle ore 20.45, con uno speciale natalizio. Alla guida del programma Maurizio Rosazza Prin e Andrea Marconetti, concorrenti di Masterchef 2.

Colpo di Cucina – Speciale Natale: il meccanismo

I due amici dovranno riuscire a creare il perfetto Menù delle Feste, avendo a disposizione solo pochi ingredienti contenuti in un tipico cesto natalizio, ricevuto in dono da un misterioso mittente. All’interno del pacco a sorpresa non mancheranno i “classici gastronomici” delle feste: dal panettone, al torrone, passando per zampone, lenticchie e salmone, dai quali Andrea e Maurizio prenderanno spunto per inventare dei piatti che di classico non avranno nulla.

Una volta definito il loro Menù, i due amici cuochi dovranno affrontare una sfida nella sfida: avranno infatti pochissimo tempo per reperire gli ingredienti mancanti necessari per creare la ricetta che hanno pensato, andando in giro per mercatini e negozi. Pur se preparati con ingredienti semplici, i piatti di Andrea e Maurizio promettono di essere innovativi e al tempo stesso anche facilmente realizzabili dal pubblico a casa.




21
febbraio

MASTERCHEF 2: STASERA LA FINALE. CHI VINCERA’?

MasterChef 2 - La finale

Siamo alla resa dei conti e il bilancio della seconda edizione di MasterChef può dirsi più che positivo. Il talent show culinario, oltre ad aver confermato tutta la forza dei suoi contenuti, ha vinto la scommessa del passaggio da Cielo, ossia dalla messa in onda gratuita, a quella a pagamento su SkyUno.

Il canale 109 non ha sofferto il passaggio da X Factor a MasterChef, i cui ascolti sono praticamente raddoppiati in questa seconda edizione con alcuni episodi che hanno sfiorato il milione di spettatori. Per questo gran finale a contendersi il prestigioso titolo di secondo MasterChef d’Italia, oltre a 100.000 euro in gettoni d’oro e l’opportunità di pubblicare un libro di ricette originali edito da RCS Rizzoli, sono tre concorrenti dai caratteri agli antipodi.

Quel che è certo è che si tratta di una sfida estremamente equilibrata con i due primi della classe Andrea Marconetti e Maurizio Rosazza che si devono guardare dall’esponenziale crescita di Tiziana Stefanelli, ovvero “l’avvocato“, personaggio chiave di questa edizione, la cui abilità culinaria è cresciuta puntata dopo puntata. Un carattere forte quello dell’esperta di diritto internazionale, donna dalla risposta pronta che non si è scomposta nemmeno dopo i rimbrotti di Carlo Cracco con il quale ha anzi iniziato un “flirt” gastronomico acuitosi nel corso delle settimane.

Masterchef 2: chi vuoi che vinca?

  • Andrea (34% con 92 Voti)
  • Maurizio (27% con 72 Voti)
  • Tiziana (39% con 107 Voti)

Voti Totali : 270

Loading ... Loading ...


6
febbraio

MASTERCHEF 2: MAURIZIO ROSAZZA

Maurizio Rosazza - MasterChef 2

Maurizio Rosazza - MasterChef 2

Maurizio – 33 anni, di Como, vive a Milano, Copywriter. Sempre a cerca di idee per il suo lavoro, per la sua pittura, nella sua cucina. Lavora in pubblicità per esprimere quello che ha nella pancia e danzare con la casualità. Cucina per divertirsi con i cuori e i sapori. Insomma l’unica cosa che gli permette di guadagnarsi da vivere è la fantasia, croce e delizia della sua esistenza. Croce e delizia per quelli che lo circondano. Il tutto però condito con molta ironia. E’ uno dei concorrenti più stravaganti di questa edizione: ha le idee chiarissime sul suo percorso artistico-culinario a MasterChef e farebbe di tutto pur di emergere rispetto agli altri. Amante dell’estetica dei piatti, più di una volta non ha particolarmente convinto i giudici. L’occhio vuole la sua parte, ma anche il palato…

Un film che ti rappresenta: “Nightmare Before Christmas”

Sogno nel cassetto: Molti sogni, ma nessuno in particolare

Il piatto del cuore: I pizzoccheri