Mario Orfeo



2
agosto

Mario Orfeo in Vigilanza Rai: «Nel 2018 possibile perdita da 100 milioni. Giletti a La7? Scelta legittima. Costava più dei suoi ricavi»

Mario Orfeo

Nel 2018 la Rai rischia perdite economiche per circa 100 milioni di euro. A lanciare l’allarme rosso è stato Mario Orfeo durante la sua prima audizione da Direttore Generale in Commissione di Vigilanza. Davanti ai parlamentari, ieri il vertice del servizio pubblico ha spiegato che quest’anno i ricavi del canone si ridurranno di circa 140 milioni e nel 2018 di circa 170 milioni. L’anno prossimo, infatti, la perdita prevista è di 80/100 milioni di euro, anche a seguito di importanti esborsi per i “grandi eventi sportivi”. Ma nel suo intervento, il DG ha anche parlato delle questioni più scottanti che ultimamente hanno tenuto banco in Rai: Fazio e Giletti in primis. 




2
agosto

Massimo Giletti a La7: «Rifarò L’Arena. Se fossi rimasto in Rai avrei abdicato alla mia dignità»

Massimo Giletti

Per me chiudere L’Arena sarebbe stato abdicare alla dignità. Fare altri programmi voleva dire comprare il mio silenzio. Con grande dolore, non ho potuto accettarlo“.

Massimo Giletti ha confermato così il suo addio alla Rai e la conseguente scelta di passare a La7. Ora è ufficiale. A confermare la propria decisione di interrompere il rapporto con il servizio pubblico è stato lo stesso conduttore in un’intervista al Corriere. All’indomani dalla clamorosa scelta, Giletti ha anche svelato alcuni retroscena sul saltato accordo con il DG di Viale Mazzini, Mario Orfeo

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


28
luglio

Massimo Giletti fuori dalla Rai, Mario Orfeo: «Non ci ha fatto sapere più nulla, la proposta è scaduta»

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Non c’è più spazio in Rai per Massimo Giletti. A darne notizia è stato il direttore generale Mario Orfeo, nel corso del Cda tenutosi ieri, 27 Luglio 2017. La decisione sembra essere la naturale conseguenza al silenzio dietro a cui si è trincerato il conduttore torinese, di fronte alla proposta fattagli dalla tv pubblica per condurre un ciclo di prime serate al sabato sera. Proposta che aveva tutto il sapore di un risarcimento, dopo che il giornalista si era visto frettolosamente privare de L’Arena.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





21
luglio

CdA Rai, Orfeo svela i costi dei programmi di Fazio: 14,4 milioni per il solo prime time

Fabio Fazio

Ora manca solo la messa in onda. Via libera del CdA Rai ai Piani di produzione e trasmissione per i palinsesti autunnali 2017, che vanno da settembre al 31 dicembre prossimi. Il Consiglio di Viale Mazzini, riunitosi ieri – 20 luglio – sotto la presidenza di Monica Maggioni e alla presenza del DG Mario Orfeo, ha dato il proprio placet con un solo voto in dissenso: quello del consigliere Carlo Freccero. Stando a quanto si apprende, durante la riunione Orfeo avrebbe anche svelato alcuni dettagli sui costi delle trasmissioni di Fabio Fazio per Rai1.


9
luglio

Rai1, nuove nomine: Andrea Vianello e Claudio Fasulo vicedirettori

Andrea Vianello

Lavori in corso a Viale Mazzini. Dopo aver presentato i prossimi palinsesti autunnali, e prima della pausa estiva, il DG di Viale Mazzini Mario Orfeo ha messo mano ad alcune nuove nomine che interesseranno in particolare la prima rete del servizio pubblico. Tra gli obiettivi primari del top manager c’era infatti quello di rilanciare il daytime della rete ammiraglia, che nella fascia pomeridiana sarà ora affidato alla responsabilità di Andrea Vianello.





7
luglio

Fabio Fazio su Rai1: costi e ricavi di Che tempo che fa. Ecco le cifre

Fabio Fazio, Mario Orfeo

La macchina si è messa in moto. Proprio in questi giorni, Fabio Fazio ha iniziato le prime riunioni con i suoi collaboratori per allestire il nuovo Che tempo che fa di Rai1. “Tante novità e molti ospiti in arrivo” ha promesso il conduttore, mentre non accennano a placarsi le polemiche per il suo contratto milionario, soprattutto dopo la decisione della Corte dei Conti di approfondire il caso.


29
giugno

Fabio Fazio risponde alle polemiche: «Inusitata violenza». Orfeo spiega: «Che Tempo Che Fa costa circa il 50% in meno di una prima serata di Rai1»

Fabio Fazio

Fabio Fazio

E’ stato oggetto di dure polemiche a causa del compenso milionario che ha segnato il suo trasferimento da Rai 3 a Rai 1. Alla presentazione dei Palinsesti Rai 2017/2018 l’attenzione era soprattutto rivolta a Fabio Fazio, a un suo sguardo, a un suo atteggiamento. Ora, però, ha deciso di dire la sua e replicare con fermezza a chi ha osato dubitarne lavoro e integrità, ’spalleggiato’ dal neo direttore generale della Rai Mario Orfeo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
giugno

BOOM! Andrea Montanari verso la direzione del Tg1. Gerardo Greco al Giornale Radio

Andrea Montanari

Nuove nomine in arrivo al Tg1 e al Giornale Radio Rai. Stando a quanto ci risulta, la direzione del notiziario della prima rete del servizio pubblico dovrebbe essere affidata ad Andrea Montanari, il quale andrebbe così ad occupare la poltrona lasciata libera dal neo-designato DG Mario Orfeo. Attualmente alla guida del Giornale Radio e di Radio1, il giornalista potrebbe ricevere il nuovo incarico già domani. Al suo posto andrebbe il conduttore di Agorà Gerardo Greco.