Maria Giovanna Maglie



1
febbraio

Rai1: a Maria Giovanna Maglie una striscia post Tg. E’ polemica

Maria Giovanna Maglie

Levata di scudi, in casa Rai, attorno all’ipotesi di affidare una striscia quotidiana d’approfondimento a . La giornalista veneziana dalle simpatie sovraniste ha ricevuto dalla direttrice di Rai1 Teresa De Santis l’offerta di condurre uno spazio informativo serale di sette minuti, in onda dopo il Tg1 delle 20 dal lunedì al venerdì. Per il momento, nessun contratto è stato firmato, ma la possibile scelta ha innescato polemiche.




17
maggio

TELERATTI 2011: ECCO LA GIURIA DI QUALITA’.

TeleRatti 2011, la Giuria di Qualità

Ancora qualche giurato in più rispetto alla giuria della quarta edizione. I TeleRatti 2011 riescono a metter insieme una straordinaria giuria di qualità che rappresenta il vero orgoglio di questa manifestazione. (Quasi) Tutti i principali quotidiani nazionali hanno uno o più rappresentanti che contribuiscono a premiare il peggio della stagione televisiva in dirittura d’arrivo.

Sono loro che stanno passando al vaglio le vostre segnalazioni per stilare con i loro voti le nominations di categoria che conosceremo domani (per il regolamento completo clicca qui) quando – con l’apertura ufficiale della quinta edizione – la palla passerà nuovamente ai lettori per votare (sino al 22 Maggio prossimo) ed eleggere i vincitori dei TeleRatti 2011.

Nel frattempo siete curiosi di conoscerli? Ecco i magnifici 30 o, se preferite, i 30 fantastici giurat(t)i dei TeleRatti 2011.

1. Donatella Aragozzini – Giornalista freelance, si occupa di televisione dal 2003, principalmente nelle pagine degli spettacoli del quotidiano Libero. Ha collaborato in passato con testate nazional-popolari e di settore e ha fatto parte dell’Accademia di Garanzia del Premio Regia Televisiva, l’Oscar della tv.

2. Valeria Braghieri – Milanese, inizia a collaborare con L’Indipendente di Feltri nel 1992 per poi passare a Il Giornale. Nel 2000 è stata assunta a Libero, dove è diventata caposervizio degli Spettacoli e poi vicecaporedattore. Collabora con il settimanale A di Maria Latella e, dal 1° febbraio 2010, è a Il Giornale dove attualmente è Vice Caporedattore attualità;

3. Marida Caterini – Giornalista, critico tv per il Tempo. Collabora anche ad altre testate;

4. Maurizio Caverzan – Inviato de Il Giornale;

5. Alessandra Comazzi – Critico televisivo de La Stampa;

6. Piero Degli Antoni – Nato a Bergamo nel 1960, è attualmente cronista e critico televisivo per il QN (Giorno-Carlino-Nazione). Inizia la carriera nel 1978 come cronista di nera e giudiziaria per “Il Giornale di Bergamo”, successivamente è stato tra i fondatori di “Bergamo Oggi” e di “Il Giornale di Bergamo Oggi”. Nel 1984 è passato al “Giorno” dove, dal 1987, si occupa di spettacoli e in particolare di televisione. Il primo programma di cui ha scritto è stato il “Fantastico” di Pippo Baudo con Lorella Cuccarini e Alessandra Martines, roba da archeologia. E’ sicuramente tra i giornalisti italiani che, purtroppo per lui, da più tempo trattano di televisione. Ha scritto sette romanzi per Bompiani, Fazi, e Rizzoli. L’ultimo, “Quel che non è stato”, è stato pubblicato da Feltrinelli;

7. Luca Dondoni – Giornalista musicale, voce storica della radiofonia italiana, noto volto televisivo. Ha collaborato con “Rockstar”, “Tuttifrutti”, “Musica & Dischi”, “Harper’s Bazar”, “Vogue”, “Amica” e “GQ”. Dal 1987 scrive per “La Stampa” come redattore esperto di musica e televisione in forza alle pagine spettacoli;

8. Enrica Fantoni – Frontpage Manager Yahoo! italia;

9. Renato Franco – Milanese, classe 1970, lavora per la redazione Spettacoli del Corriere della Sera e ahilui si occupa di televisione. Cerca di guardarla meno che può, tanto se si perde qualcosa c’è YouTube;

10. Silvia Fumarola – Giornalista, La Repubblica;

11. Paolo Giordano – Scrive di musica leggera sul Giornale. Vive a Milano e ha sempre il volume alto, anche quando ha la televisione accesa.

12. Emanuela Grigliè – Giornalista professionista, torinese, inizia a collaborare nel 1998 con il Corriere di Como dove si occupava di sport e cronaca locale. Nel 2000 arriva a Italia Oggi, dove scrive di media e pubblicità, e nel 2001 viene stata assunta a City, free press di Rcs, dove attualmente cura le pagine nazionali degli spettacoli;

13. Andrea Laffranchi – Classe 1969, nato sull’altro ramo del lago di Como (quello di George), appesa al muro la laurea in Bocconi si è infilato in testa delle cuffie e dal 1998 scrive di musica e tv per il Corriere della Sera. Molti lo credono un rock-snob, ma anche lui ha qualche scheletro nell’armadio. Vive a Milano, non vede l’ora di portare sua figlia Cecilia ai concerti rock;

14. Sauro Legramandi – Vice Caporedattore di News Mediaset – desk centrale di Tgcom.it;

15. Maria Giovanna Maglie – Editorialista di Libero;

16. Angela Majoli – Capo redattore aggiunto redazione cultura e spettacoli, ANSA;

17. Paolo Martini – Giornalista, cura la rubrica Parole per il settimanale Chi; è consulente editoriale del Sole 24 Ore per il mensile IL;

18. Valeria Massarelli – Giornalista, collaboratrice dell’AGI dal 2007. Si occupa di spettacoli, musica e televisione ma anche di politica e cronaca sindacale;

19. Alessandra Menzani – Vice Capo Servizio Spettacoli, Libero;

20. Marco Molendini – Critico televisivo e firma storica de Il Messaggero, giornale per il quale per 15 anni è stato caporedattore degli spettacoli;

21. Guglielmo Nappi – Capo Servizio di Leggo, responsabile di attualità e di Leggo.it;

22. Leandro Palestini – inizia la propria carriera in radio con “Ennio Flaiano e il cinema” e si fa apprezzare in qualità di scrittore di sceneggiati radiofonici come “Epigon”. In televisione ha collaborato a “Storie dell’altra Italia” con Minoli e “Italia Sera”. Approda alla carta stampata come collaboratore de Il Messaggero, dapprima per la terza pagina (dal 1980 al 1987) e successivamente alla Cronaca. I cinque anni successivi li dedica alla redazione cultura e spettacoli dell’AGL. Da oltre 20 anni si occupa di spettacoli per La Repubblica.

23. Patrizia Pertuso – lavora per il quotidiano Metro da 10 anni, prima nella redazione romana, poi in quella milanese. Oltre ad occuparsi di spettacoli, cura la rubrica settimanale “Sipario” per la recensione e critica di spettacoli teatrali e la campagna “Di Metro Mi Fido” contro l’abbandono degli animali;

24. Ornella Petrucci – napoletana, è giornalista professionista. Lavora per l’agenzia stampa Il Velino nella redazione spettacoli. Scrive tutti i giorni di ascolti tv, ma la sua penna spazia dal piccolo al grande schermo, occupandosi anche di teatro e musica. Tra le sue passate esperienze professionali la rivista “Spazio Casa” (dove scriveva di arte), TeleLombardia e la bellissima avventura del quotidiano specializzato in media e spettacoli “.Com”. Ha pubblicato un libro di poesie, “Pensieri sparsi”;

25. Laura Rio – Capo Servizio Cultura e Spettacoli, Il Giornale;

26. Gabriella Sassone – Giornalista professionista, collabora da anni con DagoSpia e Diva e Donna;

27. Francesco Specchia – Giornalista e scrittore, direttore della Collana Editoriale MediaMursia;

28. Carlo Tecce – Giornalista, Il Fatto Quotidiano;

29. Michele Traversa – Giornalista esperto di spettacolo e turismo, ha fatto della passione per il viaggio e lo spettacolo una professione. Collabora con le principali riviste del settore, italiane e straniere, autore di libri e documentari di viaggio e di mostre fotografiche. E’ direttore responsabile ed editore del quotidiano on line LSD Magazine con sede in Italia ed in Inghilterra;

30. Maria Volpe - Giornalista, Corriere della Sera.


1
maggio

DM LIVE24: 1 MAGGIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Per chi se lo fosse perso…

  • Cecchi Pa(v)one

lauretta ha scritto alle 09:51

Aldo Grasso sul Corriere della Sera commentando Raz Degan e l’intervista a Cecchi Paone sull’Arca di Noè a ‘Mistero’: “(…) Cecchi Paone si accredita come esperto di archeologia mitologica ma in realtà sembrava più interessato al suo interlocutore!”.

  • Serpenti!

lauretta ha scritto alle 15:31

All’Italia sul 2 si parla dell’ingegner Rossetto e di come sia migliorato dall’inizio del reality ad oggi. A quel punto Federico Mastrostefano fa presente che una persona seduta vicino a lui ha appena detto: “si, da un cesso è diventato una turca!”. E vicino a Mastrostefano era seduta solo…Sara Ventura! Buon sangue non mente insomma!

  • Prolungamento del pene

lauretta ha scritto alle 18:06

Maria Giovanna Maglie a ‘La Vita in Diretta’ parlando di uomini al volante: “io ho una teoria precisa sulla guida maschile: gli uomini usano la macchina come un prolungamento del pene!”.





20
aprile

TELERATTI 2010: ECCO LA SUPER GIURIA DI QUALITA’.

28 giurati 28. Le firme più prestigiose del giornalismo italiano in fatto di spettacoli; raffinati critici televisivi; taglienti penne che non perdonano. I TeleRatti 2010 posso pregiarsi di una Giuria di Qualità che nemmeno i defunti Telegatti hanno mai potuto vantare.

Il loro compito consiste nel per passare al vaglio le segnalazioni degli utenti (*) ed emettere il verdetto che porterà alla comunicazione ufficiale delle nominations e all’apertura delle votazioni dei TeleRatti 2010.

Curiosi di sapere chi sono? Ecco i Giurat(t)i della quarta edizione:

  • 1. Valeria Braghieri – Milanese, inizia a collaborare con L’Indipendente di Feltri nel 1992 per poi passare a Il Giornale. Nel 2000 è stata assunta a Libero, dove è diventata caposervizio degli Spettacoli e poi vicecaporedattore. Collabora con il settimanale A di Maria Latella e, dallo scorso 1° febbraio, è a Il Giornale come caposervizio e critico televisivo;
  • 2. Marida Caterini – Giornalista, critico tv per il Tempo. Collabora anche ad altre testate;
  • 3. Maurizio Caverzan – Capo Redattore Cultura e Spettacoli de Il Giornale;
  • 4. Alessandra Comazzi – Critico televisivo de La Stampa;
  • 5. Alberto D’Amico – Giornalista News Mediaset;
  • 6. Piero Degli Antoni – Nato a Bergamo nel 1960, è attualmente cronista e critico televisivo per il QN (Giorno-Carlino-Nazione). Inizia la carriera nel 1978 come cronista di nera e giudiziaria per “Il Giornale di Bergamo”, successivamente è stato tra i fondatori di “Bergamo Oggi” e di “Il Giornale di Bergamo Oggi”. Nel 1984 è passato al “Giorno” dove, dal 1987, si occupa di spettacoli e in particolare di televisione. Il primo programma di cui ha scritto è stato il “Fantastico” di Pippo Baudo con Lorella Cuccarini e Alessandra Martines, roba da archeologia. E’ sicuramente tra i giornalisti italiani che, purtroppo per lui, da più tempo trattano di televisione. Ha scritto sette romanzi per Bompiani, Fazi, e Rizzoli. L’ultimo, “Quel che non è stato”, è stato pubblicato da Feltrinelli;
  • 7. Luca Dondoni - Giornalista musicale, voce storica della radiofonia italiana, noto volto televisivo. Ha collaborato con “Rockstar”, “Tuttifrutti”, “Musica & Dischi”, “Harper’s Bazar”, “Vogue”, “Amica” e “GQ”. Dal 1987 scrive per “La Stampa” come redattore esperto di musica e televisione in forza alle pagine spettacoli;

27
aprile

TELERATTI 2009, LA GIURIA DI QUALITA’: ECCO A VOI I MAGNIFICI 13

TeleRatti 2009 - La Giuria di Qualità

Ci siamo. Mancano poche ore e le nominations dei TeleRatti 2009 verranno rese note. Come saprete, il regolamento di questa terza edizione prevede che a stilare la fatidica terna per le 17 categorie sia la Giuria di Qualità.

Fiore all’occhiello della nostra manifestazione è, infatti, l’ideale trait d’union tra web e carta stampata, rappresentata ogni anno da prestigiosi giornalisti che accettano il nostro invito a partecipare ai TeleRatti. Per l’edizione in corso saranno 13 raffinate penne a contribuire alla consacrazione del Peggio della TV.   

Ma quali sono i giornalisti che in queste ore sono stanno elaborando e valutando le segnalazioni dei lettori in vista delle nominations? Ecco i 13 magnifici Giurat(t)i dei TeleRatti 2009:

  1. Maurizio Caverzan – Capo Redattore Cultura e Spettacoli de Il Giornale;
  2. Alessandra Comazzi – Critico televisivo de La Stampa;
  3. Alberto D’Amico – Giornalista TgCom, si occupa di televisione e critica televisiva;
  4. Silvia Fumarola – Giornalista di Repubblica;
  5. Maria Giovanna Maglie – Editorialista de Il Giornale;
  6. Paolo Martini – Giornalista e autore televisivo (12° Round), cura le rubriche I Telepatici per il quotidiano La Stampa e Parole per il settimanale Chi; è consulente editoriale del Sole 24 Ore per il mensile IL;
  7. Alessandra Menzani – Vice Capo Servizio Spettacoli, Libero (Feltri);
  8. Guglielmo Nappi – Capo Servizio di Leggo, responsabile di attualità e di Leggo On Line;
  9. Daniele Passanante – Giornalista professionista, è tra i fondatori di News2000, la testata giornalistica del portale Libero.it;
  10. Laura Rio – Capo Servizio Cultura e Spettacoli de Il Giornale;
  11. Mariano Sabatini – Critico televisivo di Metro e Radio Capital; cura rubriche su Italia Oggi e Affari Italiani;
  12. Francesco Specchia – Giornalista e scrittore, direttore della Collana Editoriale MediaMursia;
  13. Maria Volpe – Giornalista de Il Corriere della Sera

L’appuntamento, dunque, è tra qualche ora quando, con il verdetto dei giurati, entreremo nel vivo dei TeleRatti 2009 con la comunicazione delle nominations e la contestuale apertura delle votazioni.





18
aprile

TELERATTI 2008 : LA GIURIA DI QUALITA’

TeleRatti 2008 (Giuria di Qualità) @ Davide Maggio .it

I TELERATTI 2008 procedono nel migliore dei modi…

In molte categorie inizia ad esserci un vero testa a testa tra alcuni programmi, alcuni scontati altri decisamente più prevedibili. Risultati tutt’altro che scontati, ad esempio, imperano nelle categorie programma più fazioso e peggior programma dell’anno. Troppo scontata, invece, la prevedibile caterva di voti che sta sommergendo Buona Domenica che riesce, per il momento, a superare nella categoria “Programma più Trash dell’Anno” addirittura Uomini e Donne.

Alcune soprese, ma ancora troppo poche, nella categoria “C’ero ma non se n’è accorto nessuno” che eleggerà il programma che, più di tutti, è passato inosservato nella stagione televisiva in corso.

La novità più interessante arriva però con il Peggior Personaggio dell’Anno che vede nelle prime tre posizioni, e quindi in lizza per essere in nomination, un personaggio venuto alla ribalta in tempi decisamente recenti.

Ricordo a tutti che le votazioni sono tuttora ancora in corso ed è possibile votare

CLICCANDO QUI

Ma passiamo alla vera sorpresa di quest’edizione.

Come saprete, i TELERATTI 2008 avranno una prestigiosa GIURIA DI QUALITA’ che provvederà ad assegnerare i premi sulla base delle nominations dei lettori di DM (–> regolamento).

Qualora abbiate perso la diretta di questa mattina su Radio Capital durante la quale è stato anticipato l’elenco dei giurati, è arrivato il momento di palesare nella loro “sede naturale” queste raffinate penne del giornalismo italiano che onorano i TeleRatti 2008 con la loro presenza.

Curiosi di scoprire chi sono?

Superflua ogni presentazione, CLICCATE semplicemente SU “LEGGI IL RESTO DEL POST” per conoscere la Giuria dei TeleRatti 2008.