Malika Ayane



14
novembre

LA SFIDA DELLA DOMENICA: DALLA CUCCARINI ARRIVANO CINO TORTORELLA E ALESSANDRA AMOROSO, MARIA CARMELA INTERVISTA FRANCO CALIFANO E DANIELONA

Franco Califano

Se la scorsa settimana è toccato a Lorella Cuccarini il turno di pausa, questa domenica toccherà invece a Massimo Giletti e Sonia Grey fermarsi al pitstop per dare spazio all’ultima gara di Formula 1, che vedrà Alonso, Webber e Vettel darsele di santa ragione per vincere il Mondiale. Alle 16.35 l’appuntamento è comunque con Domenica in… Onda il cui cast si arricchirà da oggi di un elemento comico molto apprezzato. Parliamo di Gabriella Germani che, chiuso TvMania, interverrà all’interno del contenitore domenicale di Rai1 con le sue “inimitabili imitazioni“.

Come sempre tanto spazio alla musica: ospiti di Lorella Cuccarini saranno infatti Malika Ayane, Alessandra Amoroso (entrambe duetteranno con la padrona di casa), Giovanni Allevi e la Camut Band. Al centro dell’intervista a colori ci sarà invece un altro interprete della musica italiana che, promettono, rivelerà episodi della sua vita mai emersi nel corso degli anni: Toto Cutugno. Grande attesa comunque per il ritorno di Cino Tortorella, storico (ex) patron de lo Zecchino D’Oro (in partenza martedì su Rai1), che in esclusiva racconterà la sua “esperienza extrasensoriale” a seguito dell’infarto avuto.

Abbandonato il caso Scazzi, almeno per il momento, nel segmento Talk di Domenica Cinque si parlerà del caso di Pinerolo, piccola cittadina piemontese venuta alla ribalta a causa della presenza di un “asilo degli orrori”. Franco Califano, che sarà al centro di un’intervista a 360 gradi, sarà lo spunto del secondo talk di Domenica Cinque dedicato alle garanzie economiche per i vip divenuti nip. Maria Carmela intervisterà inoltre Daniela Ranaldi, meglio nota come la Danielona di Uomini e Donne, e Sergio Arcuri, fratello della ben più famosa Manuela. Il momento varietà prevede invece l’esibizione di Manuel Frattini, attualmente a teatro con Aladin, e dei Neri per caso (che duetteranno con Loretta Grace).




31
ottobre

LA SFIDA DELLA DOMENICA: IMMANCABILE IL CASO SCAZZI DA GILETTI E MARIA CARMELA. FACCHINETTI E SCANU OSPITI A IN ONDA, MENGONI A DOMENICA CINQUE

Barbara D'Urso

Maria Carmela D'Urso

Continua la sfida tra i contenitori domenicali delle reti ammiraglie. Dopo il successo della scorsa settimana, L’Arena tornerà ancora sul caso Scazzi e ne parlerà con Francesca Senette, Lamberto Sposini, Carlo Bollino, Mirella Serri, Maria Corbi e Vittorio Sgarbi in collegamento. La seconda parte, invece, sarà dedicata al quartiere napoletano di Scampia con la testimanianza del prete anticamorra Don Aniello. Nel segmento “I Protagonisti”, Massimo Giletti intervisterà Milva.

La storia d’amore tra Jacqueline Kennedy e Arisotele Onassis sarà invece al centro della nuova puntata di Domenica In… Amori. Sony Grey, con Luca Giurato e Maurizio Battista, ci racconterà il rapporto particolare tra la vedova Kennedy e uno degli uomini più ricchi d’America con tutti i misteri che tutt’oggi la avvolgono. Alle 16.30 è il momento “varietà” con Lorella Cuccarini e la sua Domenica In… Onda. In questa puntata, l’ex showgirl più amata dagli italiani intervisterà Francesco Facchinetti (anche nelle vesti di testimonial Airc con Margherita Granbassi), il cast della fiction “Sotto il cielo di Roma” e Giucas Casella, che ritornerà sul “luogo del delitto” con un nuovo esperimento. Tra gli ospiti musicali vedremo invece Valerio Scanu (che duetterà con Lorella sulle note di Tutte le volte che), I neri per caso che presenteranno il nuovo album di duetti, i Matia Bazar con Silvia Mezzanotte che presenteranno il singolo Gli occhi caldi di Silvie e i Voca People.

Caso Scazzi al centro della nuova puntata di Domenica Cinque: Barbara D’Urso cercherà di scoprire la verità con il papà e il fratello della piccola Sarah. Spazio anche per la misteriosa morte di Daniele avvenuta nel carcere di Nizza con le testimonianze della madre Cira Antignano; nel terzo segmento si dibatterà in studio sull’omosessualità con professionisti e varie testimonianze. Maria Carmela ospiterà inoltre Marco Mengoni, Loredana Lecciso, Antonio Rossi e i ballerini di Rock the Ballet.


27
ottobre

X FACTOR 4, OTTAVA PUNTATA. LADY TATA, I LAUREATI E LA NEW ENTRY MARIKA RINGRAZIANO.

XFactor 4, Marika Lermani

Lo leggevamo proprio di recente su DM: X Factor piace tanto ai giovani laureati e così la montagna è andata da Maometto. Il talent è perfetto per il suo target. Mentre la Marcuzzi va forte sulle fasce più popular, Facchinetti può permettersi di proporci uno show per palati un po’ più raffinati. Questa sera, nell’ennesimo “speciale”, Hollywood è venuto in soccorso della musica, ci ha regalato il piacere di ascoltare le più grandi colonne sonore del cinema e la teatralità è esplosa ad X Factor, facendoci pensare che se “pop star” non sfornerà, sicuramente ci farà scoprire nuovi interpreti da giocarci nei musical all’italiana.

Finalmente, all’ottava puntata, abbiamo ascoltato dei bravi cantanti: Dami (ahilui eliminato), Nathalie, i Kymera, Nevruz (alle prese con il melodico e straordinario Modugno), più che esecutori, sono stati ottimi “interpreti” dei loro brani e grazie a scene fantasmagoriche sono riusciti a trasportarci a Broadway. La scuola del loft comincia a funzionare!

Se il cinema è il pane di cui si nutrono i laureati appassionati di X Factor, ’sta volta si vola alto e i giudici ci raccontano, con competenza e amore per la materia, la storia delle colonne sonore e i retroscena musicali dei brani, rendendo il programma addirittura occasione di divulgazione culturale; del resto è lo stesso Elio, in versione Robespierre, a ripetere più volte che questo talent deve alzare il livello qualitativo. E così sia!





26
ottobre

X FACTOR4. STASERA L’OTTAVA PUNTATA, OSPITI MALIKA AYANE E I LIFTIBA RITROVATI

XFactor 4: ottava puntata (i giurati)

Dopo le voci sullo spostamento di X Factor al sabato sera, smentite in Strafactor da Francesco Facchinetti, (leggi qui) ci prepariamo ad assistere all’ottava puntata del talent di RaiDue puntuale come al solito il martedì. Dalla dance e i grandi successi italiani del 21° secolo, questa volta, il clan del programma ci proverà con le colonne sonore tratte dai grandi film.

Gli ospiti della puntata saranno Malika Ayane e Piero Pelù che si presenterà per la prima volta in tv con i suoi Litfiba, dopo la grande reunion del gruppo. Ma il momento che tutti aspettiamo è sicuramente l’ultimo ingresso di un nuovo concorrente: il pubblico sovrano sceglierà quale tra 4 nuovi sfidanti potrà entrare nel cast, mentre Lady Tata, orfana di concorrenti, farà di tutto per poter tornare ad essere capitana della sua categoria. Cosa succederà? Il pubblico le regalerà un nuovo pretendente? Questa settimana, il Direttore di RaiDue, Massimo Liofredi, si è detto soddisfatto per il successo di X Factor, che è riuscito a richiamare un pubblico giovanile (leggi articolo), confermando così, che la musica batte sul Due.

E, a proposito di musica, eccovi in anteprima i brani che ascolteremo dalle voci dei cantanti, questa settimana:

Per la categoria maschile 16-24: Ruggero ci propone “Mambo Italiano” di Rosmery Clooney tratto dal film Riso Amaro, Stefano invece ci proverà con “La prima cosa bella” di Nicola Di Bari tratto dall’omonimo film; Davide interpreterà “Everybody’s talkin‘” di Harry Nilsson tratto dal film Uomo da Marciapiede, mentre Dami canterà “Gimme some lovin‘” dei Spencer Davies Group tratto dal film Blues Brothers. Per la categoria gruppi vocali, troveremo i Kymera con “Phantom of the opera” di Andrew Lloyd Webber tratto dal film Phantom of the opera. Dal fronte oltre venticinquenni, Nevruz sarà alle prese con “Cosa sono le nuvole” di Domenico Modugno tratto dal film Capriccio all’italiana, mentre Nathalie interpreterà “Let the sunshine” dei The Flash Faliures tratto dal film Hair.


27
marzo

DM LIVE24: 27 MARZO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Natura cattiva

lauretta ha scritto alle 08:53

All’Isola dei Famosi Davide di Porto parlando dell’ing. Rossetto: “certo che la natura é stata proprio cattiva cò questo quà!”. E si vede che tutta la bontà l’ha sprecata con lui!

  • Ed è subito… prima!

mcooo ha scritto alle 13:52

L’Album di Emma, cantante di Amici, entra subito al primo posto questa settimana nella classifica FIMI. Secondo Mengoni, Terza Noemi, Quarta Malika Ayane, Quinta Nina Zilli, Sesta Loredana Errore, Settimo Michael Jackson, Ottavo Mario Biondi, Nona Alessandra Amoroso e Decimo Valerio Scanu. Da segnalare il primo album di Alessandra Amoroso si trova ancora alla 38esima posizione dopo 50 settimana dalla data di uscita.

  • Indigestioni

Marinella ha scritto alle 14:35

La Setta rincara la dose sull’ “affaire Busi”. La diatriba con la Ventura proprio non le è andata giù!

  • Mi piace se ti muovi

lauretta ha scritto alle 14:36

Secondo il settimanale Oggi Milly Carlucci tornerà a settembre con un nuovo talent show “Mi piace se ti Muovi” che sarebbe la versione ‘nip’ di Ballando con le Stelle!





27
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2010: MARCO MENGONI E NOEMI PRIMI NELLE CLASSIFICHE DI VENDITE, QUINTO VALERIO SCANU MENTRE IL TRIO DELLE POLEMICHE…

Il Festival di Sanremo è solo il “primo tempo”, è nel post-Festival, il “secondo tempo”, che potremo aver contezza del reale successo dei 15 Artisti in gara, decretando il reale vincitore. Un primo quadro viene già fornito dalla classifica ufficiale FIMI sugli album e i singoli più acquistati dal 15 febbraio al 21 febbraio 2010.

Il risultato è ribaltato: esordisce direttamente al primo posto, con l’album Re Matto, Marco Mengoni (terzo a Sanremo) mentre l’acerrimo rivale, nonchè vincitore della kermesse, Valerio Scanu (con Per tutte le volte che), deve accontentarsi del quinto posto (addirittura superato da Senza Nuvole dell’amica Alessandra Amoroso), seguito da Ricomincio da qui dell’amata Malika Ayane. Eliminati nella serata del giovedì, i Sonhora si piazzano decimi in classifica mentre sale dalla posizione 89 alla posizione 14 Noemi. Per ritrovare un concorrente di Sanremo bisogna scendere alla 24esima posizione dove si piazza Irene Grandi (Alle porte del sogno) seguita alla 26esima dal silurato Morgan (Morganicomio). Dalla 30 alla 34 è ancora Sanremo mania: Povia, Marco Mengoni (con l’album d’esordio), Nino D’Angelo, Enrico Ruggeri e la “Giovane” Nina Zilli. Male Arisa, Irene Fornaciari, Fabrizio Moro, Simone Cristicchi e il vincitore della sezione Nuova Generazione Tony Maiello (fermo alla 63esima posizione). Nessuna traccia di Italia Amore mio del trio Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici che in compenso spopola sul web con diverse parodie, in primis quella di Elio e le storie Tese.

Totalmente differente la situazione dei digital download dove Sanremo domina comunque incontrastata la top ten: al primo posto figura Noemi con Per tutta la vita seguita da Malika Ayane con Ricomincio da qui e da Marco Mengoni con Credimi Ancora. Quindi Arisa, Povia, Valerio Scanu e Irene Grandi. Ultimo, in nona posizione, Simone Cristicchi con la sua Meno male.


21
febbraio

SANREMO 2010, GRAN FINALE: LA MUSICA IN TV DIVENTA LA MUSICA DELLA TV. TRIONFA VALERIO SCANU (E MARIA DE FILIPPI).

Anche quest’anno la fucina di “Amici” è riuscita a piazzare sul gradino più alto del podio del Festival di Sanremo uno dei suoi talenti, con buona pace della vecchia guardia musicale e dei concorrenti di X Factor. E’ stato, infatti, Valerio Scanu ad aggiudicarsi il 60esimo Festival della Canzone Italiana. Un’edizione dai successi inaspettati, nonostante le nefaste previsioni della vigilia, e per la quale va riconosciuto alla sua conduttrice il merito di essere riuscita a gestire con semplicità e veracità la difficile transizione post-Bonolis. La finale di ieri sera ha consegnato al pubblico due “campi di battaglia” e due risultati complementari e diversi: quello musicale e quello televisivo.

Sul fronte musicale, come al solito, la notorietà e la selezione naturale del pubblico che si siede davanti alla tv, hanno determinato un risultato per molti poco condivisibile ed accettabile. In gara molti artisti avevano infatti presentato diversi progetti validi o quanto meno orecchiabili, ma alla fine il pubblico sovrano e televotante ha riconsegnato alla finale proprio gli inizialmente esclusi Scanu e Pupo con Emanuele Filiberto, trascinandoli poi addirittura nel terzetto principale insieme al vincitore di X Factor Marco Mengoni. Il resto è quindi storia: rimangono escluse le favorite Noemi, Irene Grandi e Malika Ayane (per lei addirittura c’è stato un accenno di sciopero da parte dell’orchestra) e tra i tre finalisti, ha avuto la meglio proprio il giovane cantante sardo.

Ben diverso e plebiscitario invece il responso televisivo sulla kermesse e la sua padrona di casa, entrambe promosse a pieni voti sotto molti aspetti (ma non tutti). La finale di ieri è stata probabilmente la conferma nonchè la consacrazione definitiva di questo successo. La Clerici completamente a suo agio nel ruolo di unica condottiera, ha portato avanti con leggerezza una serata variegata e ben architettata: la sigla iniziale con Daniel Erzalow (anche lui volto noto di “Amici”… toh guarda!), la gara dei dieci cantanti e poi tanto ballo e tanto musical, a cominciare dal cast della fiction “Tutti pazzi per amore 2” in versione Bollywood, fino al coreografo di Michael Jackson, passando per una desnuda e modernissima Lorella Cuccarini cha ha dato un assaggio davvero avveniristico ed interessante del suo “Pianeta proibito”.


20
febbraio

SANREMO 2010: VINCERANNO GLI “AMICI” DEL FESTIVAL O CHI HA L’XFACTOR?

Attenzione Sanremo-dipendenti: qui tutti tifano Mengoni! Dopo la vittoria del baby-cantante-neomelodico-partenopeo Tony Maiello, nella sezione “Nuova Generazione”,  (della scuderia discografica di Mara Maionchi), si prospetta una doppietta incredibile targata X-Factor. Sui social networks è guerra tra talent: gli Amici di Maria (De Filippi) da una parte e i fan dell’X Factor di Morgan-Maionchi dall’altra.

Ma se il giovane-gothic-singer-daicapellisparati è il favorito, quali sono i pronostici dell’ultimora?

Dato il record di ascolti, si presume che anche il pubblico televotante sia più agguerrito che mai. Eliminati cantanti decisamente popolari come Toto Cutugno, che non è riuscito a volare con la sua “Aeroplani” nonostante la presenza di Belen Rodriguez, e fatto fuori anche Enrico Ruggeri con la sua “La notte delle fate”, nonostante la riesumazione dei Decibel, è facilmente ipotizzabile che a portare a casa il primo premio sia un talento dei talent. 

A seguire il figlioccio di un altro Marco, Castoldi, in arte Morgan, con la sua “Credimi Ancora”, c’è indubbiamente Valerio Scanu, ripescato nella serata di giovedì e autore di una bella interpretazione della canzone di Pierdavide Carone “Per tutte le volte che” (“duettata” anche con l’amica-collega Alessandra Amoroso). Basta visitare la pagina ufficiale su Facebook del cantante sardo, con i suoi 55.383 iscritti, per capire il perché del suo ripescaggio. E’ amato dalle ragazzine, ma anche da mamme e zie incallite: la famosa armata Scanu. Si tratta di un talento innato, pochi lo ricordano ancora poppante a “Bravo Bravissimo”, premiato da Mike Bongiorno che lo ha battezzato sul palcoscenico. Gli scommettitori se lo sono già giocato vincente su “Better” come se fosse un puledro appena svezzato. 

Sondaggio sul vincitore dopo il salto: