luke perry



9
novembre

Riverdale: la prima stagione del teen drama debutta su Premium Stories. Luke Perry ora fa il papà

riverdale, luke perry

Riverdale, Luke Perry

Tutto pronto per il debutto di Riverdale. Basata sui personaggi dei fumetti della Archie Comics, la prima stagione del teen drama ideato da Roberto Aguirre-Sacasa sarà trasmessa in prima visione assoluta da Premium Stories, a partire da questa sera (ore 21.15). Fra gli interpreti principali c’è anche Luke Perry, nei panni del padre del protagonista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




7
marzo

DETECTIVE MCLEAN: DA QUESTA SERA SU GIALLO IL POLIZIESCO CON KELLI WILLIAMS ED UN INVECCHIATISSIMO LUKE PERRY

Luke Perry in Detective McLean

Un classico “procedural” investigativo che si fonde con il family-drama. Sono questi gli ingredienti principali e neppure troppo originali di Detective McLean, il nuovo serial in onda in prima visione tv su Giallo (Canale 38) da questa sera alle 21,00. Prodotta negli Stati Uniti e in Canada nel 2015 da Reel One Entertainment, e trasmessa dal network americano UP (oltre un milione di spettatori per la première), la serie ha per protagonista Kelli Williams (già vista in The Practice) nei panni di Allison McLean, una poliziotta determinata e amante del proprio lavoro, che presta servizio presso la Centrale di Polizia di Seattle.


8
marzo

CSI CYBER: IN CONTEMPORANEA CON GLI USA, ARRIVA SU RAI2 LO SPIN OFF DI CSI CON PATRICIA ARQUETTE

CSI Cyber

Casi di cyber hackeraggio e di pirateria informatica sono al centro di CSI: Cyber, la nuova serie firmata da CBS in onda da questa sera in prima tv alle 21,45 su Rai2. Il terzo spin-off della serie CSI – Scena del crimine viene trasmesso in contemporanea con gli Stati Uniti, dove il serial ha debuttato lo scorso mercoledì 4 marzo, alle  22.00, portando a casa un ascolto di ben 10.400.000 spettatori. Protagonista assoluta di CSI: Cyber è il Premio Oscar Patricia Arquette, nei panni  dell’agente Avery Ryan, responsabile della divisione Cyber ​​Crimea Quantico, in Virginia.

CSI: Cyber – Cast

Nel cast anche Charley Koontz, nel ruolo dell’agente Daniel Grummitz, Peter MacNicol, supervisore di Avery, e Brody Nelson, che interpreta l’hacker Shad Moss. La serie vede inoltre tra i suoi protagonisti due volti molto noti al pubblico dei teenager anni ’90: James Van Der Beek, storico protagonista della serie Dawson’s Creek, che interpreta l’agente speciale dell’FBI Elijah Mundo,  e Luke Perry, l’indimenticato Dylan McKay di Beverly Hills 90210,  nel ruolo di Nick Dalton, un ex agente dell’FBI, che sa molte cose sul passato di Avery e che – destinato a guidare l’unità informatica a Washington DC – decide a causa di un litigio di mettersi in privato.

L’episodio pilota della serie è andato in onda il 30 aprile 2014, all’interno della quattordicesima stagione di CSI, intitolato Cyber Crimini. Il secondo backdoor pilot è stato invece trasmesso durante la quindicesima stagione, corrispondente al sesto episodio, intitolato The Twin Paradox.

CSI: Cyber – Foto





18
settembre

LUKE PERRY TORNA IN TV NEL CAST DI CSI: CYBER

Luke Perry

Sono passati quasi 15 anni dalla fine di Beverly Hills 90210, e della notorietà internazionale avuta nei panni del tenebroso Dylan McKay è rimasto ben poco. Ma per l’ormai quarantottenne Luke Perry, dopo anni di piccoli ruoli e partecipazioni in serie tv e pellicole cinematografiche di scarso successo, sembra arrivato il momento di dare una svolta alla propria carriera.

L’occasione arriva ancora una volta dal piccolo schermo. Secondo TVLine, Luke Perry è stato, infatti, ingaggiato per rivestire il ruolo ricorrente di un ex agente dell’FBI nel nuovo spin off di CSI dal titolo CSI: Cyber. L’attore darà il volto a Nick Dalton, un agente destinato inizialmente alla direzione della Cyber Crimini di Washington ma che, in un seguito ad alcune esperienze spiacevoli, decide di lavorare nel settore privato. I suoi trascorsi lavorativi gli hanno però permesso di scoprire diversi segreti su colei che ha preso il suo posto, l’agente Avery Ryan, il personaggio principale della serie, interpretato da Patricia Arquette.

La serie sarà interamente incentrata sull’unità di analisi dei cyber crimini dell’FBI, ovvero su tutte quelle attività illegali che si sviluppano online, ma che hanno serie ripercussioni tutte reali. Nel cast, oltre a Perry, troviamo anche un altro ex divo dei teen drama, James Van Der Beek, indimenticato interprete di Dawson Leery nella serie Dawson’s Creek. Tra gli interpreti figurano inoltre diversi volti noti dei serial tv come Charley Koontz (Community), Peter MacNicol (Numb3rs) e Shad Moss.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


5
settembre

LUKE PERRY E JENNIE GARTH VENT’ANNI DOPO BEVERLY HILLS 90210 DI NUOVO INSIEME PER UNA SITCOM

Jennie Garth e Luke Perry

Galeotto fu lo spot della Old Navy. La nota azienda d’abbigliamento americana nell’ultimo lancio promozionale della sua linea, con l’astuta reunion del cast di Beverly Hills 90210, ha, infatti, fatto riavvicinare a distanza di anni Jennie Garth e Luke Perry, Kelly e Dylan nella serie, alimentando continui rumors su una loro probabile liason amorosa.

Dopo le indiscrezioni che davano già per scontato che il bello e dannato Dylan McKay avesse scelto finalmente la bellissima Kelly Taylor, la ragazza più popolare della scuola in quel di Beverly Hills a scapito di Brenda (Shannen Doherty), sua fiamma storica nel telefilm, arriva la smentita dei due protagonisti che si dichiarano legati solamente da forte amicizia. Perry e la Garth, però, si ritroveranno di nuovo fianco a fianco, a circa vent’anni di distanza da Beverly Hills 90210 per un nuovo progetto seriale. La sit-com è ancora in fase di pre-produzione e il cast verrà selezionato solo dopo la presa visione del pilot da parte del potenziale network interessato al prodotto.

Malgrado la trama e i ruoli della serie in preparazione siano ancora top secret, i fan accaniti del teen drama più celebre degli anni ‘90 fremono al pensiero di rivedere sul piccolo schermo i propri beniamini che, nello spot in cui sono recentemente apparsi insieme, dimostrano la stessa alchimia che li univa durante la frequentazione della leggendaria West Beverly High School. 





30
luglio

PRONTO AL DEBUTTO 90210, LO SPIN-OFF DI BEVERLY HILLS

Beverly Hills 90210 Spin Off @ Davide Maggio .it

Che Beverly Hills 90210 continui a essere un cult nel cuore dei telespettatori più o meno giovani lo dimostra la scelta della Apple, genitrice del sospirato iPhone e del lettore mp3 per eccellenza, di dedicare una edizione limitata del suo iPod Nano alla serie tv più amata degli anni ‘90 (il modello è in vendita sul sito internet della CBS). Che possa diventare spunto per un successo televisivo con quella continuità che manca agli ultimi prodotti, è stata l’idea di The CW, network televisivo Usa, che ha annunciato la nascita dello spin-off 90210 che andrà in onda negli States il prossimo settembre. E stando al tam tam mediatico che si è scatenato dopo l’annuncio sembra averci visto giusto.


7
giugno

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI BEVERLY HILLS 90210?

Beverly Hills 90210 @ Davide Maggio .it

Negli anni 90, il mondo della serialità televisiva iniziava a dare segni di stanchezza. Nel decennio precedente tutte le strade erano state battute: polizieschi, telefilm fantascientifici o a sfondo famigliare. C’era voglia di qualcosa di nuovo, di diverso, che non fosse uguale a se stesso e realmente in grado di catalizzare l’attenzione del grande pubblico come nessuna serie riusciva più a fare. Un tentantivo in questo senso è stato fatto da Aaron Spelling che senza troppa convinzione ha creato una serie destinata a cambiare il modo di far tv e a diventare fenomeno di costume a livello planetario: Beverly Hills 90210.

Il telefilm andato in onda in America dal 1990 al 2000 (10 stagioni – 296 episodi) e in Italia a partire dal 1992 ha dato il via ad un nuovo genere, il teen drama (o teen soap). Se oggi questo genere è ampiamente rappresentato da grandi successi come Dawson’s Creek, Popular, O.C. e One Three Hill lo si deve proprio a Beverly Hills che pur proponendo una serie di abominevoli clichè, raccontava più di altri, il mondo degli adolescenti, facendolo talvolta senza filtri.

Un successo internazionale durato ben dieci anni, che ha permesso agli interpreti di diventare dei piccoli modelli da seguire per i giovani dell’epoca, nel bene e nel male.

Vediamo quindi che fine hanno fatto alcuni di loro.

JASON PRIESTLEY – BRANDON WALSH

Jason Priestley @ Davide Maggio .itGrazie a questa serie è stato per lungo tempo l’idolo delle ragazzine di mezzo mondo. Già durante la sua permanenza nel cast di Beverly Hills 90210, ha preso parte a svariati film per la tv. Dopo aver abbandonato il telefilm (alla fine dell’ottava stagione) ha proseguito la sua carriera di attore, entrando nel cast dello sfortunato telefilm True Calling prima e di Love Monkey in seguito. Ha partecipato in qualità di guest-star anche a Le Cose che Amo di Te, Senza Traccia e Medium. Si è parlato di lui non solo per la sua situazione professionale ma anche per la dipendenza dall’alcool e per i numerosi incidenti stradali nei quali è stato coinvolto nonché ovviamente per la sua vita privata, piuttosto movimentata. Oggi è felicemente sposato. Ha preso parte a tre fiction che usciranno a breve. Ha 37 anni.

SHANNEN DOHERTY – BRENDA WALSH

Shannen Doherty @ Davide Maggio .itL’attrice che prima di approdare a Beverly Hills aveva già preso parte a serie come La Casa Nella Prateria, Magnum P.I. e 21 Jump Street, ha sempre diviso il pubblico. Ha lasciato Beverly Hills a causa di contrasti con Jennie Garth e Ian Ziering. Aaron Spelling, con il quale ha sempre intrattenuto un rapporto di amore e odio l’ha richiamata per Streghe e l’esito è stato lo stesso: di nuovo ha abbandonato il telefilm a causa di contrasti con le colleghe. Al cinema ha preso parte ai film Schegge di Follia, Una Pallottola spuntata. E’ stata protagonista di molti film per la tv, uno dei quali con l’ex fidanzato Julian McMahon, il  Christian Troy di Nip/Tuck. Nel 2004 ha condotto il reality show Scare Tatics e più recentemente il discusso  Breaking Up with Shannen Doherty (2006). Nel 2005 ha preso parte alla sit-com Love Inc. Le scene relative alla sua partecipazione però non sono mai andate in onda perché ha abbondato lo show prima del suo debutto.  Attualmente è impegnata nelle riprese di un nuovo film. E’ stata sposata due volte ed ha posato per PlayBoy. Oggi ha 36 anni.

JENNIE GARTH – KELLY TYLOR

Jennie Garth @ Davide Maggio .itDopo la conclusione della serie che l’ha resa una vera e propria icona ha proseguito a recitare soprattutto per la televisione. Ha preso parte a molti film per la tv ed è stata la protagonista del telefilm Le Cose che Amo di te, andato in onda su Rai Due. Si è sposata in seconde nozze con Peter Facinelli dal quale ha avuto una bimba, Fiona Eve. Ha un film in uscita nel 2007 ed oggi ha 35 anni.

LUKE PERRY – DYLAN MCKAY

Luke Perry @ Davide Maggio .itE’ stato il vero divo di Beverly Hills 90210. Per molto tempo lui e Jason Priestley si sono contesi la palma del più sexy. Dopo la conclusione del telefilm ha proseguito a recitare prendendo parte a molte serie tv e film per la tv. Ha recitato nel telefilm Jeremiah ma è stato anche guest-star di Le Cose che Amo di te e Will&Grace.  Prima di diventare celebre è stato anche nel cast della soap opera Quando Si Ama. Nel 2007  è prevista l’uscita  di una nuova serie tv di cui è protagonista e di un film per la tv. Oggi è felicemente sposato ed ha 41 anni.

TORI SPELLING – DONNA MARTIN

Tori Spelling @ Davide Maggio .itFiglia di Aaron è stata sicuramente facilitata da questa parentela che le ha permesso di recitare, fin da piccola, in svariate produzioni per così dire “famigliari”. Tra queste ricordiamo Love Boat, T.J Hooker, Fantasilandia e Hotel. Dopo la conclusione di Beverly Hills ha proseguito la sua carriera, recitando sia in film per la tv che per il cinema. Tra questi ricordiamo Scarie Movie 2. In particolare è stata nel cast della sit-com So Notorius. Recentemente è stata guest-star di Smallville e ha dato il via ad un reality show incentrato sulla sua vita coniugale con il secondo marito Dean McDermott. Da quest’unione è nato Liam. Al di là della sua attività professionale, è sempre stata al centro della scena per le sue dichiarazioni che spesso hanno fatto discutere e diviso. Oggi ha 34 anni e ha un film in uscita nel 2007.

IAN ZIERING – STEVE SANDERS

Ian Ziering @ Davide Maggio .itGià prima di entrare nel cast di Beverly Hills l’attore era piuttosto conosciuto, grazie alla sua partecipazione alla soap opera Sentieri. Dopo la fine del telefilm ha preso parte, come i colleghi, a film per la tv e telefilm come J.A.G. e Le Cose che Amo di Te. Nel suo passato un film piuttosto hot con Katherine Kelly Lang, la Brooke di Beautiful. E’ anche doppiatore. Si è da poco separato dalla moglie. Oggi ha 43 anni e ha da poco terminato le riprese di un reality show.

GABRIELLE CARTERIS – ANDREA ZUCKERMANN

Gabrielle Carteris @ Davide Maggio .itL’attrice di origini greche dopo aver abbandonato la serie, ha continuato a recitare dividendosi tra teatro e televisione. In particolare è divenuta una delle attrici di tv movie più amate. Ha condotto inoltre vari talk-show per la tv americana. Ha partecipato in qualità di guest-star ai telefilm Il Tocco di un Angelo, Nip/Tuck e Crossing Jordan. Attualmente sta lavorando molto come doppiatrice e ha un film in uscita nel 2007. Oggi ha 46 anni.

BRIAN AUSTIN GREEN – DAVID SILVER

Brian Austin Green @ Davide Maggio .itPopolare per via di questa serie ma anche per i numerosi film per la tv a cui ha preso parte, è anche un rapper piuttosto apprezzato in America. Dopo la chiusura di Beverly Hills ha proseguito a recitare, quasi esclusivamente per la televisione. Ultimamente la stampa ha ripreso ad occuparsi di lui per via della sua relazione con l’attrice Liza Weil (Una mamma per amica). Ha due film in uscita nel 2007 e di uno di questi è anche produttore. Oggi ha 33 anni.

QUALCHE CURIOSITA’:

  • Il telefilm, nel corso della prima stagione ha rischiato la chiusura a causa di ascolti bassissimi. Solo il restyling posto in essere da Aaron Spelling, ha portato Beverly Hills ad avere un successo straordinario ed inaspettato;
  • Beverly Hills ha vinto tre telegatti, un Golden Globe e svariati premi provenienti da altri Paesi;
  • Nel 2003 ha avuto luogo una reunion del cast, alla quale ha partecipato anche Shannen Doherty.
  • Il telefilm ha dato vita ad uno spin-off che ha avuto altrettanto successo: Melrose Place. A questa serie hanno partecipato in qualità di guest-star Jennie Garth, Ian Ziering e Brian Austin Green;
  • Tante sono le guest-star che si sono avvicendate sul set. Tra queste ricordiamo: Eva Longoria, Jessica Alba, Christina Aguilera e Matthew Perry.