Luca Barbarossa



6
febbraio

Sanremo 2018, canzoni: il testo di «Passame er sale» di Luca Barbarossa

Luca Barbarossa

Luca Barbarossa

Il dialetto romano viene cantato al Festival di Sanremo 2018. E’ Luca Barbarossa, in gara con Passame er sale, a portare sul palco dell’Ariston la tradizione degli stornelli della Capitale. La canzone è sentimentale e racconta, con la ‘poesia’ delle parole che si usano nel quotidiano, un amore che, nonostante le abbia passate tutte nella vita, resta saldamente in piedi. “Quello profondo, che attraversa i momenti più difficili. Quello dell’allontanamento e dei riavvicinamenti, che resiste ai figli che crescono e al tempo che passa”, sottolinea il cantautore.




5
febbraio

Sanremo 2018, cantanti: Luca Barbarossa per la nona volta al Festival. Canterà in dialetto

Luca Barbarossa

Luca Barbarossa

E’ un volto caro per il pubblico del Festival di Sanremo e nella nuova edizione torna in gara con un brano romantico e maturo, interamente cantato in dialetto romanesco: ci riferiamo a Luca Barbarossa, alla sua nona partecipazione alla kermesse canora.


15
dicembre

Festival di Sanremo 2018: i 20 big in gara

Festival di Sanremo 2018

Festival di Sanremo 2018

Sarà Sanremo ha svelato i nomi dei 20 big in gara al Festival di Sanremo 2018. In diretta su Rai 1 da Villa Ormond, l’appuntamento condotto da Claudia Gerini e Federico Russo per scegliere i giovani che si sfideranno tra le Nuova Proposte, ha annunciato quali sono i campioni che calcheranno il palco del Teatro Ariston nella 68° edizione della kermesse canora guidata da Claudio Baglioni. Ecco l’elenco dei cantanti.





1
maggio

CONCERTO PRIMO MAGGIO 2016: DIRETTA SU RAI3 CON LUCA BARBAROSSA. ECCO LA SCALETTA

Concerto Primo Maggio

Ci saranno le storie dei lavoratori e quelle dei sindacalisti, il dramma del caporalato e quello dei migranti. Il tema della precarietà e il richiamo all’accoglienza. Ma soprattutto ci sarà la musica, per otto ore di esibizioni live. Il Concerto del Primo Maggio 2016 si presenta al pubblico con una scaletta ricca e con un tema di stringente attualità, “Più Valore al Lavoro: Contrattazione Occupazione Pensioni”. L’evento di Piazza San Giovanni a Roma, promosso da CGIL, CISL e UIL e organizzato da iCompany e Ruvido Produzioni, sarà tramesso in diretta radio e tv dalla Rai.


1
aprile

CONCERTO PRIMO MAGGIO 2016: ALLA CONDUZIONE LUCA BARBAROSSA. ECCO I PRIMI NOMI DEL CAST

Luca Barbarossa

E’ un appuntamento ormai immancabile: anche quest’anno il primo maggio a Roma ci sarà il cosiddetto Concertone, show musicale che si tiene dal 1990 organizzato nel giorno della Festa dei Lavoratori dai sindacati Cgil, Cisl e Uil nella cornice di Piazza San Giovanni in Laterano. Al timone dell’evento, che come sempre dovrebbe essere trasmesso con una lunga diretta su Rai3, ci sarà il cantautore Luca Barbarossa.





17
dicembre

IL MONDO A 45 GIRI: RAI3 RICORDA LA MUSICA DELLA RCA CON LUCA BARBAROSSA E GLORIA GUIDA

Il mondo a 45 giri

Due prime serate per ricordare Il mondo a 45 giri. Sarà questo il nome del programma, in onda su Rai3 stasera e domani, che ripercorrerà la storia della RCA Italiana, la leggendaria casa discografica che ha prodotto dagli anni ‘50 agli anni ‘80 i più grandi successi del Bel Paese. Alla conduzione l’inedita (e azzardata) coppia composta da Luca Barbarossa e Gloria Guida.


4
giugno

PARTITA DEL CUORE, LUCA BARBAROSSA: ERAVAMO ALTERATI, NON RICORDO LE MINACCE AD EROS RAMAZZOTTI

Luca Barbarossa

Abbiamo litigato, ma per me è finita lì, sul campo“. Luca Barbarossa archivia così il poco edificante diverbio avuto con Eros Ramazzotti sul campo della ventiquattresima Partita del Cuore. Nel corso del match trasmesso da Rai1, i due cantanti si erano presi a male parole e Ramazzotti aveva svelato di essere stato minacciato. Alla Gazzetta.it, però, Barbarossa ha raccontato di aver inviato un sms al compagno di gioco (e di bisticcio) per chiudere la faccenda. “Per me Eros è come un fratello più piccolo, gli voglio bene, non mi aspettavo una reazione del genere” ha affermato.

Poi la ricostruzione dei fatti. Secondo Barbarossa, a far saltare i nervi in campo sarebbe stato un brutto intervento di Nedved ai danni del rapper Moreno.

Dopo il tunnel di Moreno, Nedved l’ha falciato. Un brutto fallo, abbiamo avuto paura, pensavamo a un brutto infortunio. Moreno ha ematomi all’anca, alle gambe e l’unghia del pollice si è spezzata. Io non credo che un professionista possa fare una cosa del genere, tra l’altro a un ragazzo che fa il rapper, alto un metro e sessanta, che ha avuto il torto di fargli un tunnel. Ho applaudito ironicamente Nedved, Eros è corso verso di me e mi è venuto addosso. Io mi sono incazzato. Nessuno può mettere le mani addosso a nessuno, neanche se ti chiami Eros, perdipiù alla Partita del Cuore. Il divismo lasciamolo da parte” ha detto Barbarossa.


3
giugno

PARTITA DEL CUORE – EROS RAMAZZOTTI MINACCIATO IN CAMPO: “SE MI RITOCCHI TI AMMAZZO”

Eros Ramazzotti, Partita del Cuore

Doveva essere un incontro amichevole tra sorrisi, pacche sulla spalle, strette di mano. Come sempre, del resto. Invece, la ventiquattresima Partita del Cuore giocatasi ieri sera a Torino ha rischiato di trasformarsi in una rissa in diretta tv. Alla faccia della solidarietà, sul campo del match tra la Nazionale cantanti e i Campioni per la ricerca Telethon il clima si è fatto incandescente a seguito di due episodi che – in parte – hanno guastato lo spirito festoso della manifestazione.

Partita del cuore: Moreno vs Nedved

Ad accendere gli animi è stato un bisticcio tra il rapper Moreno e l’ex calciatore Nedved. Il cantante ha scansato con un tunnel l’ex Pallone d’Oro, il quale non gli avrebbe perdonato la mossa. Poco dopo, infatti, Nedved ha rifilato un duro colpo all’artista, scatenando un diverbio. All’uscita dagli spogliatoi, severo il commento di Enrico Ruggeri: “questa è una partita di solidarietà e lo stesso spirito ci dovrebbe essere in campo. Davvero non si capisce come un giocatore del calibro di Nedved possa aver fatto una cosa così, se si è campioni, lo si è sempre” ha detto il cantautore ai microfoni.

Partita del cuore: Luca Barbarossa vs Eros Ramazzotti

Ma il confronto più acceso è stato quello, avvenuto di lì a poco, tra Luca Barbarossa ed Eros Ramazzotti. Quest’ultimo, dopo aver discusso animatamente con il collega in campo, su Instagram si è sfogato raccontando un retroscena inedito della serata. Senza fare nomi, Ramazzotti ha svelato di essersi sentito dire “se mi ritocchi ti ammazzo qui davanti a tutti” e di aver invitato il compagno di gioco ad ucciderlo.