Lamberto Sposini



12
luglio

DM LIVE24: 12 LUGLIO 2011. SPOSINI DIMESSO, C’E’ POSTA PER DE NIRO E SCAMARCIO, FRANCESCO MONTE NUOVO TRONISTA?, RIS 3 CI SARA’

Diario della Televisione Italiana del 12 Luglio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • A tra poco

Appena finito ER ma su Mediaset Extra va in onda il promo ‘A tra poco’.

  • Sposini dimesso

lauretta ha scritto alle 13:01

Lamberto Sposini è stato dimesso dal reparto di neurochirurgia del policlinico Gemelli di Roma. Il giornalista, a 73 giorni dalla grave emorragia celebrale che lo aveva colpito, sarà ora ricoverato presso un centro specializzato in neuro-riabilitazione. Sposini era stato ricoverato d’urgenza al Gemelli venerdì 29 aprile dove era stato portato in codice rosso per l’emorragia celebrale che aveva causato un esteso ematoma.

  • De Niro e Scamarcio a C’è Posta

Master ha scritto alle 21:43

Lunedi scorso sono state registrate alcune storie di C’è Posta Per Te: i protagonisti Robert De Niro e Riccardo Scamarcio.

  • Francesco Monte nuovo tronista?

VincenzoB ha scritto alle 23:18

Sarà Francesco Monte il nuovo tronista di Uomini e Donne: è stato visto qualche giorno fa aggirarsi nei pressi di Taranto con la troupe del programma di Maria De Filippi.

  • Ris Roma 3 ci sarà!

VincenzoB ha scritto alle 23:26




21
giugno

LAMBERTO SPOSINI: MIGLIORANO LE SUE CONDIZIONI

Lamberto Sposini

Le notizie arrivano con il contagocce, ma almeno lasciano aperta la speranza di una pronta guarigione. Lamberto Sposini, ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma da quel tragico 29 aprile (per maggiori info clicca qui), giorno in cui fu colto da un improvviso malore (con conseguente emorragia cerebrale), è finalmente uscito dal reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni generali “evidenziano un continuo miglioramento”, fa sapere il neurochirurgo e coordinatore dello staff medico Giulio Maira.

Dunque, dopo gli allarmismi sulla presunta perdita di memoria, ora si apprende che il conduttore si trova in un buono stato di coscienza e che, come aggiunge il professore: “non sussistendo più le condizioni che rendevano necessaria la sua permanenza nel reparto di terapia intensiva, Sposini è stato trasferito in un reparto di degenza del Gemelli dove proseguirà la riabilitazione motoria e neurologica”.

Quest’ultimo bollettino medico porta finalmente un sorriso tra i familiari del giornalista e tra i tanti estimatori.


7
giugno

LAMBERTO SPOSINI: I MEDICI SCIOLGONO LA PROGNOSI. DIFFICILE CHE POSSA TORNARE A LA VITA IN DIRETTA

Lamberto Sposini

Finalmente una buona notizia. Dopo le voci che si erano rincorse in queste giorni (tra cui la presunta perdita di memoria), continuano a migliorare le condizioni di Lamberto Sposini, ricoverato dal 29 aprile scorso. I medici del Policlinico Gemelli di Roma hanno deciso di sciogliere la prognosi: “In considerazione delle buone condizioni cardio-respiratorie e metaboliche si scioglie la prognosi riservata“, annunciano in una nota i professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti.

Il cammino di ripresa è certamente lungo – “Sposini continua la terapia riabilitativa presso il reparto di Terapia Intensiva del Policlinico universitario Gemelli“, si legge nella nota - ma sono senz’altro positivi questi segnali di miglioramento. Difficile che Sposini possa tornare a condurre La Vita in diretta già a settembre: il rotocalco è una delle poche certezze del palinsesto di Rai1 (per maggiori info clicca qui) e vede confermatissima Mara Venier.

Al momento, l’ipotesi più accreditata è quella di affiancare alla Venier dei giornalisti a rotazione per le parti dedicate alla cronaca nera e alla stretta attualità. In questo modo nessuno prenderebbe il posto di Lamberto, e per Mara si tratterebbe solo di un ritardo. Un lungo e doloroso ritardo.





31
maggio

MARA VENIER CONFERMA: C’E’ UN PROGETTO DOMENICALE PER LA VITA IN DIRETTA. MA SENZA LAMBERTO…

Mara Venier

Ve l’abbiamo anticipato (leggi qui) e quest’oggi arriva la conferma. Mara Venier dalle pagine del quotidiano Libero parla finalmente del progetto che vedrebbe l’approdo de La Vita in Diretta anche nella dì di festa di Rai1.

Un progetto che è inevitabilmente legato a Lamberto Sposini, ancora ricoverato al policlinico Gemelli dopo l’emorragia cerebrale che lo ha colpito negli studi Rai di Via Teulada lo scorso 29 aprile. Non a caso la Venier dichiara: “C’è un progetto di entrare nella domenica di Raiuno con una striscia de La ‘Vita in diretta‘. Ma senza Lamberto… vediamo“.

Tuttavia i probabili impegni domenicali non sono gli unici in programma per la verace conduttrice. Quest’oggi, infatti, discuterà di un numero zero per un nuovo programma autunnale. Di che si tratterà?


17
maggio

LAMBERTO SPOSINI HA RIAPERTO GLI OCCHI.

Lamberto Sposini

Finalmente una buona notizia. Dopo diciotto giorni di ricovero al Gemelli di Roma, Lamberto Sposini ha iniziato ad aprire gli occhisia spontaneamente che sotto stimolazione e a manifestare segni piccoli segni indicativi di un iniziale recupero della coscienza” come riportato nell’ultimo bollettino divulgato dai professori che coordinano lo staff medico del policlinico universitario.

La prognosi rimane riservata ma quest’ulteriore segnale di miglioramento non può che alimentare la speranza di una guarigione del giornalista operato lo scorso 29 aprile per la rimozione di un esteso ematoma cerebrale. Da qualche giorno è stata sospesa la sedazione farmacologica utilizzata per proteggere il cervello durante la fase del coma provocato dall’estesa emorragia.

Il prossimo bollettino medico sarà diramato lunedì prossimo, nell’attesa continuiamo a stare vicini al popolare giornalista e conduttore. Dai, Lamberto!





10
maggio

BOOM! LA VITA IN DIRETTA IN VERSIONE DOMENICALE PER IL DI’ DI FESTA DI RAI 1.

Mara Venier e Lamberto Sposini a La Vita in Diretta

Signora della Domenica era, e Signora della Domenica tornerà. Forse.

Pensavate che i rumors degli ultimi mesi che volevano Mara Venier al timone della prossima Domenica In fossero inattendibili? Eravate fuori strada. Prendete il taccuino e annotate con cura una nostra nuova anteprima.

Il progetto al vaglio per il dì di festa di Rai1 nella prossima stagione autunnale prevede, dopo la tradizionale Arena di Massimo Giletti, un’edizione domenicale de La Vita in Diretta che occuperebbe lo spazio gestito quest’anno da Lorella Cuccarini nella sua Domenica In Onda.

La conduzione prevista è, manco a dirlo, quella di Mara Venier e Lamberto Sposini (il progetto è naturalmente precedente ai tragici avvenimenti del 30 Aprile scorso e speriamo possa rappresentare un augurio di pronta guarigione), già padroni di casa dell’edizione in corso del programma tanto caro a Daniel Toaff.

Vero è, però, che bisognerà fare i conti con Lei. Il nuovo Direttore Generale della RAI sembra intenzionata ad avere parte attiva nella formazione dei palinsesti tramite apposite ’strutture intrattenimento’ che verrebbero create ad hoc. E non è detto che il DG accetti sic et simpliciter ciò che viene messo nero su bianco dai Direttori di Rete.


4
maggio

CAUTO OTTIMISMO PER LAMBERTO SPOSINI. E LA VITA IN DIRETTA VOLA NEGLI ASCOLTI CON MARA VENIER

Lamberto Sposini e Mara Venier

Alla riduzione graduale della sedazione farmacologica si è osservata in Lamberto Sposini la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata“: è quanto si legge sul bollettino medico diffuso oggi dal Policlinico Gemelli. La prognosi rimane riservata, ma le condizioni del giornalista, sempre ricoverato in terapia intensiva, sono buone e stabili. Certo, Lamberto non tornerà a breve alla conduzione de La vita in diretta, ormai vicina alle vacanze estive, ma i medici parlano di cauto ottimismo.

Sono passati ormai cinque giorni da quel tragico pomeriggio e Mara Venier sta portando avanti la trasmissione da sola con ottimi risultati. Per dimostrare la vicinanza a Sposini, almeno così la Venier ha voluto commentare i dati auditel, lunedì erano sintonizzati su Rai1 2.689.000 spettatori (27.56%) nella prima parte e 2.978.000 (27.94%) nella seconda. Ascolti record, che nella giornata di ieri sono scesi a quota 2.282.000 spettatori (25.22%) per la prima parte e 2.367.000 (24.24%) per la seconda.

Numeri sopra la media del programma che, dopo qualche settimana di fiacca, hanno consentito a La vita in diretta di tornare a primeggiare sulla bislcacca concorrenza. In questi giorni, la Venier sta dando buona prova di sè, muovendosi bene tra intrattenimento leggero e cronaca nera e dimostrandosi una professionista del piccolo schermo: in una Rai sempre più al femminile (Lorenza Lei è il nuovo direttore generale), la Venier otterrà una promozione sul campo?


2
maggio

MARA VENIER APRE COMMOSSA LA VITA IN DIRETTA: “NESSUNO PRENDERA’ IL POSTO DI LAMBERTO”

Mara Venier, La Vita in diretta

La vita in diretta comincia con qualche minuto d’anticipo (dopo l’edizione straordinaria del Tg1 sulla morte di Bin Laden) ma non si è aperta con i simpatici siparietti a cui ci hanno abituato i due conduttori. Ad aprire la puntata una sola e commossa Mara Venier. Lamberto Sposini è ancora ricoverato al policlinico Gemelli dove rimarrà in coma farmacologico ancora per quarantotto ore. E il pensiero di Mara e di tutto il gruppo di lavoro della trasmissione è rivolto a Lamberto:

“Oggi per noi de La vita in diretta è una giornata molto difficile, molto difficile per tutti, per tutti noi che siamo così uniti,  per questo gruppo che è diventato un po’ la nostra famiglia… come sapete per noi venerdì è stata una giornata davvero molto difficile, terribile. Il nostro Lamberto non si è sentito bene, all’inizio le notizie erano diverse, parlavano di una congestione, poi non è stato così. Non voglio entrare nei particolari ma voglio soltanto dirvi che noi andiamo avanti perchè è il nostro lavoro, lo facciamo per voi che state a casa, per il gruppo di lavoro e sopratutto per Lamberto perchè Lamberto è qui con noi, nessuno prenderà il posto di Lamberto…

La voce si spezza, gli occhi brillano per le lacrime pronte a scendere, ma Mara continua:

“…Lamberto mi dici sempre che sono così emotiva…hai ragione, sono molto emotiva, ma cerco di non esserlo per te perchè sono sicura che presto ritornerai qua con noi al mio fianco così mi posso appoggiare a te… e per me tu sei in ritardo. Quante volte io arrivavo prima e tu eri su che lavorari in redazione e stavi preparando la tua terza parte…per me eri in ritardo e da oggi sei in ritardo, magari un po più lungo ma sono sicura che presto questo ritardo tuo finirà e ritornerai qua in studio con noi. Ti voglio bene.”

Applausi e via a un filmato sul matrimonio di Kate&William. La vita in diretta continua…