Kaspar Capparoni



7
gennaio

SOLO PER AMORE: TUTTI I PERSONAGGI

Solo per Amore

A quante prove può resistere un vero amore? A quali segreti può sopravvivere? Fino a che punto un uomo e una donna possono allontanarsi, diventare estranei, nemici, per poi riunirsi e lottare insieme per salvare la loro famiglia? Sono questi alcuni dei tanti interrogativi che il pubblico di Canale5 potrebbe porsi da questa sera, seguendo le vicende di Solo per Amore, la nuova fiction Endemol in onda alle 21,10. La serie, diretta da Raffaele Mertes e Daniele Falleri, tra tormentati amori e appassionanti intrighi, vedrà protagonisti numerosi volti noti del piccolo schermo.

Insieme ai protagonisti Antonia Liskova e Kaspar Capparoni, vedremo, infatti, Massimo Poggio (I Liceali, Che Dio ci aiuti) e Valentina Cervi (Una Grande Famiglia), ed ancora Simon Grechi (Rosso San Valentino, Le tre rose di Eva 2), Giuditta Saltarini (Il Maresciallo Rocca, Vivere), Pietro Genuardi (Centovetrine), Simona Borioni (Le tre rose di Eva 2, I segreti di Borgo Larici), Paolo Malco (Incantesimo), Anita Zagaria (Un Medico in Famiglia, Raccontami),  Giulia Elettra Gorietti (I Liceali), e Camilla Filippi (Tutti pazzi per amore). Tanti nomi conosciuti dunque, ma vediamo nel dettaglio i protagonisti della serie, il cui soggetto porta la firma di Mauro Casiraghi, Eleonora Fiorini, e Dante Palladino.

Solo per Amore – Tutti i personaggi

Elena Ferrante (Antonia Liskova)

Bella e di ottima famiglia, Elena è felicemente sposata con Pietro e madre di due figlie. Conduce una vita perfetta, ma un dramma ne segna il passato. Venti anni fa Elena fu rapita a scopo estorsivo e in quei giorni perse il figlio che portava in grembo: ancora oggi quel ricordo la tormenta. Quando il marito sparisce d’improvviso, l’incubo del sequestro si materializza di nuovo ed Elena affronta con coraggio Sandro Alfieri, pericoloso criminale che sembra legato a un passato insospettabile di suo marito. Accanto a lei c’è Giordano Testa, il poliziotto che già la salvò dai suoi carcerieri anni prima: dopo il sequestro, Elena ebbe una breve relazione con il poliziotto e Giordano non l’ha mai dimenticata.

Solo per Amore – Foto




6
gennaio

SOLO PER AMORE: ANTONIA LISKOVA E MASSIMO POGGIO NELLA NUOVA SERIE “ACCHIAPPA ASCOLTI” DI CANALE5

Solo per Amore

Dopo i polizieschi a marchio Taodue e i feuilleton della Ares, Mediaset sembra aver trovato un nuovo genere televisivo su cui puntare. Domani sera alle 21,10 su Canale5 prenderà, infatti, il via Solo per Amore, nuova fiction a marchio Endemol Italia che strizza l’occhio alla fortunata serie Le tre Rose di Eva, i cui primi due capitoli hanno riscosso nelle scorse stagioni un ottimo riscontro di pubblico. Non chiamatele soap di prima serata, qualcuno potrebbe offendersi, ma tra passioni e misteri, amori, segreti e bugie, volti noti del piccolo schermo, e budget ridotti, gli ingredienti tipici di una “prime time soap” sembrano esserci proprio tutti.

La nuova fiction in dieci puntate da 80 minuti, che vede ancora una volta dietro la macchina da presa Raffaele Mertes, in questo caso affiancato da Daniele Falleri, sarà incentrata su una storia d’amore che vedrà dominare la passione e un immancabile mistero legato al passato, che farà puntualmente crollare le certezze di una famiglia perfetta sotto il peso di inquietanti segreti. Protagonista della serie è Antonia Liskova nei panni di Elena Ferrante, un’affascinante e brillante avvocato. La donna ha due figlie, Arianna (Laura Adriani) e Beatrice (Melissa Monti), e un marito, Pietro Mancini, interpretato da Massimo Poggio, con cui possiede e gestisce un prestigioso circolo sportivo sulla via Appia Antica, alle porte di Roma. L’incanto si rompe quando un mattino, portando la figlia a scuola, Pietro scompare.

Solo per Amore – Trama e Anticipazioni

Il sospetto rapimento del marito riapre in Elena una ferita forse mai veramente rimarginata: vent’anni prima, quando era ancora una ragazza, fu lei ad essere rapita e tenuta segregata per mesi in una grotta. Lì era morto il bambino che lei già aspettava da Pietro, conosciuto poco prima del suo sequestro. Il caso della scomparsa di Pietro è affidato al vicequestore Giordano Testa (Kaspar Capparoni) che dopo vent’anni torna nella vita di Elena: fu proprio lui, infatti, a liberarla anni prima e a portarla in salvo, finendo per innamorarsi di lei. Ora Elena si affida a lui per ritrovare Pietro, l’uomo che dopo il rapimento scelse di sposare, rifiutando l’amore di Giordano.

Solo per Amore – Foto


8
novembre

TALE E QUALE SHOW: LO STRANO CASO DI KASPAR CAPPARONI

Kaspar-Capparoni

Si è conclusa ieri sera la quarta edizione di Tale e Quale Show, tra vittorie a sorpresa e seni in bella mostra. Neanche il tempo di festeggiare il trionfo di Serena Rossi, però, che già l’attenzione è per il torneo che prenderà vita venerdì prossimo e che vedrà la Rossi, Valerio Scanu, Matteo Becucci, Alessandro Greco, Roberta Giarrusso e Rita Forte gareggiare contro sei campioni della passata edizione.

Tale e Quale Show 4: Kaspar Capparoni annuncia su Twitter la partecipazione al torneo e poi ritratta

Tra loro il vincitore Attilio Fontana e i due vincitori morali Fabrizio Frizzi ed Amadeus ai quali si uniranno Fiordaliso, Clizia Fornasier e Silvia Salemi. Il grande assente è Kaspar Capparoni che, come chiarito ieri in diretta da Carlo Conti, avrebbe dovuto prendere parte di diritto al torneo in quanto dodici mesi fa si è classificato secondo. Perché allora non ci sarà? Tentare di scoprirlo attraverso il profilo social dell’attore è un po’ come tentare di ricomporre il cubo di Rubik, visto l’andirivieni di conferme e smentite che si sono susseguite a partire dallo scorso 17 ottobre.

Tale e Quale Show: Capparoni svela il reale motivo per cui abbandonò il torneo l’anno scorso

Ma a destare la nostra attenzione è stato in particolare un tweet scritto da Capparoni nel quale, decidendo sul da farsi, ha rivelato che l’anno scorso non prese parte al torneo – lasciando il suo posto a Fiordaliso – perchè si era “fregato il diaframma“. All’epoca, invece, si giustificò la sua assenza parlando di precedenti ed inderogabili impegni di lavoro.





1
luglio

SOLO PER AMORE: SEGRETI, AMORI E BUGIE CON LISKOVA, CAPPARONI E POGGIO PROSSIMAMENTE SU CANALE 5

Solo per Amore

A quante prove può resistere un vero amore? A quali segreti può sopravvivere? Fino a che punto un uomo e una donna possono allontanarsi, diventare estranei, nemici, per poi riunirsi e lottare insieme per salvare la loro famiglia? Sono queste tre domande a svelare, seppur in maniera molto sommaria, la trama di Solo per Amore, la nuova fiction a marchio Endemol Italia in onda in prima serata su Canale 5 nella prossima stagione.

Dopo il buon riscontro de Le Tre Rose di Eva, Massimo Del Frate, responsabile fiction Endemol Italia, cerca dunque di bissare il successo ottenuto, proponendo una nuova serie ricca di segreti, bugie e amori passati, presenti e futuri. Dietro la macchina da presa un maestro del genere come Raffaele Mertes, già artefice di successi come Questa è la mia terra, Un amore e una vendetta, e per l’appunto Le Tre Rose di Eva, affiancato da Daniele Falleri, già regista di seconda unità in Un amore e una vendetta, e Al di là del lago.

Protagonista principale della serie in 10 episodi è Antonia Liskova, nei panni di una donna alla ricerca di una misteriosa verità. Al suo fianco nella parte del marito Massimo Poggio. Nel numeroso cast figurano altri volti noti del piccolo schermo come Kaspar Capparoni e Simon Grechi, già visti in Le Tre Rose di Eva, Pietro Genuardi, storico volto di Centovetrine, Valentina Cervi, di ritorno in tv dopo Una Grande Famiglia, Giulia Elettra Gorietti e Simona Borioni, reduci dal clamoroso flop de I Segreti di Borgo Larici, ed ancora Giuditta Saltarini, Camilla Filippi, Laura Adriani, Lorenzo Balducci, Anita Zagaria, Paolo Malco, Luca Biagini e la piccola Melissa Monti.

Solo per Amore – Foto dal set


13
settembre

TALE E QUALE SHOW 3: KASPAR CAPPARONI

Kaspar Capparoni

Volto noto della fiction tricolore, Kaspar Capparoni è uno dei concorrenti più attesi di Tale e Quale Show 3. L’attore, all’anagrafe Gaspare Capparoni, dovrà dividere l’impegno nello show con le riprese sul set della serie Solo per amore, destinata a Canale5 nella prossima stagione.

Tale e Quale Show 3 – Kaspar Capparoni: la carriera

Nato a Roma nel 1964, Kaspar esordisce a 18 anni in teatro grazie a Giuseppe Patroni Griffi, con cui collabora anche negli anni seguenti. A partire dagli anni 80 recita in diverse pellicole per il cinema come Phenomena di Dario Argento, e Il commissario Lo Gatto di Dino Risi. La grossa popolarità arriva però con la fiction. Nel 2000 recita nella sfortunata soap opera Rai, Ricominciare, a cui seguono a stretto giro Piccolo Mondo Antico (2001), Incantesimo 4 (2001), Elisa di Rivombrosa (2003) e La Caccia (2005).

Dal 2006 ottiene un buon successo personale partecipando alla serie Capri. L’anno dopo è invece protagonista, al fianco di Lucrezia Lante della Rovere, della fiction Donna Detective. Successivamente recita per due stagioni in Rex e nella serie Al di là del Lago. Capparoni, sposato in seconde nozze con Veronica Maccarone, da cui ha avuto nel 2008 il figlio Alessandro, ha anche all’attivo una partecipazione nel 2011 allo show Ballando con le stelle. L’attore si rivelò un promettente ballerino, al punto da vincere in coppia con la maestra Yulia Musikhina l’edizione del programma. Chissà che non mostri lo stesso talento anche in Tale e Quale Show, ottenendo così una secondo successo.





6
agosto

TALE E QUALE SHOW 3: ECCO IL CAST DEFINITIVO

Carlo Conti con Loretta Goggi - Tale e Quale Show

Carlo Conti con Loretta Goggi - Tale e Quale Show

Se Emanuele Filiberto in versione Dalida è riuscito a stregare la Francia e a garantirsi un posto nella rubrica I nuovi mostri, la terza edizione italiana di Tale e Quale Show è pronta a rispondere al principino sfoggiando un cast interessante (anche se non quanto ci aspettavamo!), in grado di regalare emozione e divertimento al pubblico nostrano. La ciurma gestita dal Capitano Carlo Conti e giudicata dagli Ammiragli Loretta Goggi, Christian De Sica e Claudio Lippi inizia con un grande protagonista del piccolo schermo, storico conduttore di Miss Italia prima di essere abbandonata sul marciapiede di un orfanotrofio catodico: Fabrizio Frizzi.

Che repertorio aspettarsi dal presentatore romano? Un Justin Timberlake misurato e pacato o un Justin Bieber scoppiettante ed energico? Questo è il dilemma. Proseguiamo con Roberta Lanfranchi che passerà dalla conduzione (?) all’inedito ruolo di imitatrice. Gioca in casa, invece, l’attore Attilio Fontana che, con la musica, ha un trascorso con i Ragazzi Italiani e con l’interpretazione dei ruoli più diversi, dal set di Caterina e le sue figlie 3 a quello di Carabinieri. Come se la caverà, però, a mimare movenze e timbro di cantanti di fama mondiale? Altro attore di fiction reclutato da Conti è Kaspar Capparoni che, dal Commisario Rex, potrebbe sorprenderci con le sue doti vocali nascoste. Una che non ha bisogno di dimostrare, ma solo la necessità di scaldare la voce per il grande match è Fiordaliso: energica e sprezzante, promette di divertire e divertirsi in questa edizione di Tale e Quale.

Altro volto noto del piccolo schermo è Amadeus. Dalla “scossa” a Mezzogiorno in famiglia, vederlo nei panni di una Diana Ross o di Bono degli U2 potrebbe spingere Pedro a contattare lo studio e a ribadire il concetto espresso anni fa nella storica puntata de L’Eredità che lo vide protagonista: “per me è la cipolla”. Proseguiamo con Riccardo Fogli, un altro che la musica ce l’ha nel sangue esattamente come la scollatura per Valeria Marini. Se il DNA conta qualcosa, Chiara Noschese, figlia del grande imitatore Alighiero Noschese, avrebbe la vittoria in tasca.

Altro nome familiare del panorama musicale italiano, dapprima a Castrocaro e, in seguito a Sanremo, è quello di Silvia Salemi. Riuscirà a sorprendere e irretire la giuria come il monumentale Giò Di Tonno dell’ultima edizione? A chiudere il cerchio ci pensa l’attrice Clizia Fornasier, nota al grande pubblico come femme fatale in Notte prima degli esami – Oggi e come interprete di fiction di successo da Un medico in famiglia e Tutti pazzi per amore.


24
luglio

TALE E QUALE SHOW 3: ECCO IL CAST. BALLOTTAGGIO TRA MARCELLA BELLA E SILVIA SALEMI

Carlo Conti

UPDATE del 6 Agosto 2013 – Ecco il cast definitivo: clicca qui per conoscerlo.

Ci siamo. E’ ormai definito il cast della terza edizione di Tale e Quale Show. Il celebrity talent di Rai1 riprende a settembre e promette di mantenere intatto il successo delle passate edizioni con l’”ausilio” di dieci vip (5 uomini e 5 donne) di sicuro appeal, alle prese con varie imitazioni da proporre al pubblico.

Le donne che si esibiranno al cospetto di Carlo Conti e della giuria – confermata in toto e composta da Claudio Lippi, Christian De Sica e Loretta Goggi –  sono la figlia dell’indimenticato Alighiero, Chiara Noschese, la showgirl Roberta Lanfranchi, la cantante Fiordaliso e una tra Silvia Salemi e Marcella Bella. E’ in corso, infatti, un ballottaggio tra l’artista siciliana e l’interprete di Montagne Verdi. Chi la spunterà?

Ancora da stabilire la quinta donna del gruppo. A tal proposito pare che la produzione sia intenzionata a reclutare una giovane showgirl che possa in qualche modo rappresentare ciò che Pamela Camassa è stata lo scorso anno. I protagonisti maschili dell’edizione 2013 di Tale e Quale Show saranno invece i conduttori Amadeus (come DM anticipato) e Fabrizio Frizzi, l’attore Kaspar Capparoni, il cantante Riccardo Fogli e un altro personaggio non ancora arruolato.


21
maggio

REX: RAI 2 FA DI NUOVO DIETROFRONT SULLA MESSA IN ONDA DEGLI EPISODI CON LA MORTE DI CAPPARONI

Kaspar Capparoni e Rex

La tv è come la casa: nasconde ma non ruba. O, almeno, così sembrava: con le grandi pulizie di primavera Rai 2 aveva tirato fuori i primi due episodi, finora desaparecidi, della quarta stagione di Rex, la tredicesima se consideriamo anche le dieci ambientate in Austria dove il titolo era ancora Il Commissario Rex. Risultavano, infatti, in programmazione per venerdì 24 maggio ma a quanto pare c’è stato un nuovo stop e al loro posto andrà in onda il film Faster.

I due episodi, intitolati Ombre e In mezzo ai lupi, mettevano in scena la morte di Lorenzo Fabbri, personaggio interpretato da Kaspar Capparoni. A marzo, all’ultimo momento, la Rai decise di non mandarli in onda facendo partire la quarta stagione dal terzo episodio in cui entrava in scena il nuovo commissario Davide Rivera, alias Ettore Bassi. La decisione non era piaciuta affatto a Capparoni che attraverso Facebook sfogò il proprio livore dando inizio ad una polemica che vide schierarsi in difesa della Rai proprio Ettore Bassi.

Quando poi la quarta stagione è finita, a seguire è partita la quinta. E, una volta archiviata anche quella, la Rai, visti i discreti risultati della fiction, sembrava voler porre rimedio alla mancanza e trasmettere finalmente i due episodi del mistero. Una scelta di per sé assai curiosa, che se da una parte avrebbe accontentato Kaspar Capparoni e parte del pubblico, dall’altra avrebbe costretto gli storici telespettatori a tornare indietro nel tempo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,