Jane Alexander



8
novembre

MONTE BIANCO, CORDATA ARANCIONE: JANE ALEXANDER E ROBERTO ROSSI

Roberto Rossi e Jane Alexander

Conosciamo meglio i concorrenti di Monte Bianco, il reality show ad alta quota di Rai2. Ora è la volta di Jane Alexander e Roberto Rossi, membri della cordata arancione.




24
settembre

MONTE BIANCO: ECCO IL CAST DEL NUOVO REALITY DI RAI2

monte bianco cast reality

I concorrenti di Monte Bianco

Sette personaggi, due conduttori, un unico obiettivo: la conquista del Monte Bianco. E’ Monte Bianco, il primo celebrity adventure game, in onda da lunedì 9 novembre, alle 21.15, su Rai 2, in cui sette volti noti si sfideranno per la conquista della vetta più alta d’Europa.


26
maggio

JANE ALEXANDER A DM: LA FICTION ITALIANA E’ DI UN LIVELLO ALTO. ABBIAMO DECISO INSIEME CHE NON AVREI RIFATTO MISTERO

Jane Alexander

Attrice, conduttrice, doppiatrice, modella, mamma e tanto altro ancora. La carriera di Jane Alexander nel mondo dello spettacolo è iniziata sin da piccolina, in sala di doppiaggio con il padre, ed è proseguita poi negli anni al cinema e in tv, sia come attrice, con tanti ruoli che l’hanno fatta apprezzare dal pubblico, tra cui la perfida Lucrezia di Elisa di Rivombrosa, sia come conduttrice. Ultimamente, però, Jane Alexander è tornata in sala di doppiaggio per prestare la sua voce a un personaggio del jet-set internazionale: la modella Poppy Delevingne, guest star nell’episodio in onda stasera di I Live with models, la sitcom in onda su Comedy Central il martedì sera (qui la trama della serie). E, proprio come con Giorgio Borghetti, anche con Jane la nostra intervista inizia parlando del nuovo appuntamento telefilmico del canale satellitare.

Jane, puoi dirci qualcosa sull’episodio di I live with models a cui partecipa Poppy Delevingne?

E’ vittima di un furto da parte di Scarlet e Anna, le due modelle protagoniste della serie (le attrici Brianne Howie e Rebecca Reid, ndDM), coinquiline di Tommy ed Enrique (gli attori David Hoffman e Eric Aragon, ndDM). Le due ragazze le rubano la borsa e cercano degli escamotage per non farsi scoprire…

Cosa pensi di questa serie?

Mi è sembrata molto carina. Mi piace. Ha così tanto senso dell’humor che pensavo fosse inglese e, invece, è americana. Sai, io sono inglese e mi piace sguazzare nel senso dell’umorismo.

I tuoi genitori sono stati entrambi attivi nel mondo del doppiaggio e anche tu hai avuto delle esperienze in questo settore. Quando hai iniziato?

Mio padre era un direttore di doppiaggio inglese e la prima volta che ho doppiato qualcuno è stato perché lui aveva bisogno di una bambina che piangesse… è bastato strapparmi la bambola dalle mani (ride, ndDM). Tra le altre cose, ho doppiato la bambina sui pattini nel Don Camillo, interpretato da Terence Hill, e Mietta nella versione inglese de La Piovra. Ne ho fatto tanto di doppiaggio in inglese e, sempre in inglese, ho diretto anche il doppiaggio di alcuni cartoni animati.  Quando ho perso mio padre, per vari motivi, non ho più doppiato, né in inglese né in italiano. E poi è arrivata questa occasione. Sono molto contenta e mi piacerebbe che mi chiamassero ancora a doppiare. E’ nella mia natura, mi considero una doppiatrice e in sala di doppiaggio mi sento a casa.

Poppy è una modella e tu anche da giovanissima hai lavorato come modella. Questa serie ironizza molto sul mondo della moda. Tu oggi che rapporto hai con questo mondo?





6
luglio

IL MATTINO DOPO: STASERA RAI2 TESTA IL PRIMO SCRIPTED REALITY CON JANE ALEXANDER

Jane Alexander

Vi è mai capitato di avere un conto in sospeso con una persona importante e provare, a distanza di anni, a ricucire quel rapporto sperando di essere compresi o perdonati? Bene, Rai2 ha in serbo per voi la soluzione con il primo scripted reality della tv italiana, un ibrido fra fiction e reality ad opera di un abile Frankestein catodico: il programma è Il mattino dopo e il debutto è previsto per stasera alle 21.00 sulla seconda rete.

Jane Alexander sarà la voce narrante di questo interessante sperimento che coinvolge alcuni sapienti elementi: cinque persone, cinque storie, un faro un’alba. Tranquilli, non parliamo dell’improbabile sequel di Quattro matrimoni e un funerale, bensì del plot alla base del programma: cinque personaggi avranno la possibilità di incontrare, all’interno di un faro, una persona a cui in passato hanno fatto del male cercando di rimediare ai propri errori nel giro di un giorno e una notte. Il mattino dopo, infatti, avranno la possibilità di abbandonare la location e scoprire se la propria opera di convincimento sia risultata utile o vana.

Tra loro ci sarà anche chi vuole confessare un segreto custodito da troppo tempo che gli impedisce di vivere serenamente, ma l’unica e inderogabile regola sarà però un’altra: una volta arrivati, nessuno potrà lasciare il faro fino all’alba del giorno dopo. Riconosciamo che l’idea di fondo è accattivante e che le dinamiche che potrebbero scoccare fra i personaggi coinvolti nella storia potrebbero minare l’aura rassicurante del faro eremitico a vantaggio di strepitii e urla derivanti da rapporti insoluti e ferite mai guarite. Peccato però che i protagonisti del programma saranno attori che reciteranno un copione (da qui  la dicitura “scripted reality”). In che modo la Rai avrà confezionato questo nuovo prodotto?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


26
giugno

4 PROGRAMMI-TEST NELL’ESTATE DI RAI 2. ECCO TITOLI E CONDUTTORI.

Jane Alexander

In autunno vedremo Pechino Express, Un minuto per vincere (in registrazione a Luglio) e Virus (clicca qui per saperne di più) ma il direttore di Rai2 Angelo Teodoli ha intenzione di arricchire la library della rete e per questo durante l’estate verranno testati quattro nuovi programmi. Inutile dire che, in quanto sperimentazioni, se dovessero riscontrare il gradimento del pubblico, verrebbero riproposti lungo la prossima stagione. Con l’occasione si porteranno nuovi volti sul secondo canale.

Il primo test ad andare in onda sarà Il mattino dopo, uno scripted reality ambientato in un faro che prevede due gruppi di sei persone, messi in condizione di incontrare chi ha fatto loro del male e che ora vuole chiedere perdono. Nelle vesti di conduttore/narratore di questo genere di format molto apprezzato all’estero ci sarà Jane Alexander. Possiamo svelarvi in anteprima che l’appuntamento è previsto per sabato 6 luglio in prima serata.

Roberto Giacobbo, dopo anni di Voyager, curerà il secondo test, ovvero Il verificatore, un magazine che mette in campo un detective immaginario, di cui sentiremo solo la voce, per scoprire le “bufale” che circolano sul web, sui giornali e in tv. Il programma non avrà conduttore e andrà in onda venerdì 19 luglio sempre in prime time.





9
gennaio

MISTERO TORNA STASERA SU ITALIA1 CON LA NEW ENTRY LUCILLA AGOSTI

Mistero - Italia1

I Maya hanno toppato e la fine del mondo non è arrivata. Mistero può quindi ripartire: la settima edizione prende il via stasera alle 21.10 su Italia1 per 10 puntate. Nuovo volto del programma sarà l’attrice e conduttrice Lucialla Agosti che entrerà nella squadra dei «mystery-busters» formata da Jane Alexander, Daniele Bossari, Marco Berry, Andrea Pinketts e Nicole Pelizzari.

Gli investigatori dell’ignoto di Italia1 tornano a occuparsi, tra leggende popolari ed esperimenti scientifici, di fenomeni al confine della realtà, eventi all’apparenza inspiegabili e antiche civiltà. Dal Teatrino di Corte della villa Reale di Monza, ogni settimana Mistero proporrà reportage esclusivi e ospiterà in studio persone che hanno vissuto esperienze straordinarie.

Non mancheranno le rubriche dedicate agli avvistamenti alieni (curata da Pablo Ayo), alle segnalazioni di presenze soprannaturali (affidata a Daniele Gullà) e le inchieste su complotti internazionali e servizi segreti (realizzata da Adam Kadmon). Inoltre, Rachele Restivo si occuperà dei misteri di Hollywood. Nella prima puntata Mistero si occuperà del terzo segreto di Fatima.


9
ottobre

FABIO VOLO TORNA IN DIRETTA STASERA SU RAI3 CON JANE ALEXANDER E DICE ADDIO A RADIO DEEJAY

Fabio Volo

Il suo ‘travestimento’ più riuscito era stato quello da scrittore: qualcuno lo prese sul serio e i suoi libri andarono a ruba. Ma oggi, a quarant’anni suonati, Fabio Volo ha deciso di stupire davvero. Nella seconda edizione di Volo in diretta, il programma di Rai3 da lui stesso condotto, egli si trasformerà addirittura in un novello Pier Paolo Pasolini, per effettuare una personalissima rilettura dei “Comizi d’amore” realizzati nel 1965 dal celebre regista e scrittore. Così, i costumi sentimentali e sessuali nel nostro tempo non avranno più segreti…

Ogni martedì, mercoledì e giovedì alle 23.15, l’ex Iena tornerà a tenere compagnia al pubblico della terza rete (nello spazio che fu di Serena Dandini), con la sua visione del mondo capace di mescolare anticonformismo, ironia, luoghi comuni e sorriso. Quest’anno Volo in diretta parlerà anche d’attualità, ed il conduttore sarà affiancato da una presenza femminile, quella dell’attrice Jane Alexander.

“Cercheremo di essere più divertenti, inserendo nel programma più satira. Ci saranno anche degli inviati, oltre a me, per poter essere più sul territorio e nell’attualità”

ha dichiarato Volo a presentazione del suo show, che quest’anno durerà quarantadue puntate.


20
luglio

JANE ALEXANDER A DM: “IL PUBBLICO HA UN’IMMAGINE DI ME DIVERSA DALLA REALTA’. IO SONO BUONA”

Jane Alexander

Vive sola con suo figlio, appare poco sui giornali e si definisce buona, molta buona. Eppure il suo curriculum sul piccolo schermo sembra dire altro. Jane Alexander ha costruito, infatti, la sua carriera su ruoli atipici che le hanno conferito un’immagine da “dark lady”. Anche se sono passati ormai diversi anni, quando si parla di lei è difficile non pensare alla maestria con cui si calava nei panni della perfida Marchesa Lucrezia Van Necker, personaggio di punta di Elisa di Rivombrosa. In seguito, poi, Jane ha continuato a cavalcare quella scia interpretando ruoli da antagonista in fiction come Ho sposato un calciatore e Anna e i Cinque. Una sorta di “predilezione”, la sua, verso l’anticonvenzionale che l’ha resa perfetta per la trasmissione cult di Italia 1 Mistero e per un nuovo e innovativo progetto. Protagonista di un reportage dalle “atmosfere misteriose”, Jane è tra i volti noti (con lei tra gli altri anche Paola Barale, Miriana Trevisan e Daniele Bossari) arruolati dal neonato canale Jack Tv, visibile su internet sulla piattaforma Streamit. Proprio la sua ultima fatica professionale che dà il là alla nostra chiacchierata.

Stai per debuttare sul canale Jack Tv. In quali vesti ti vedremo?

E’ un’avventura per me non ancora partita ma che mi incuriosisce molto. Vedrete, per esempio, un reportage girato nei sotterranei di Parigi che ho fatto con grandissimo piacere. Ho una vera passione, infatti, per le atmosfere misteriose e per tutto quello che sta sotto terra.

Su Jack Tv ritroverai i colleghi con cui hai condotto Mistero. Che rapporto hai con loro?

Credo proprio che l’idea del produttore Claudio Cavalli sia stata quella di ricreare quella famiglia professionale che ha funzionato bene su Italia 1. Ho un bellissimo rapporto sia con Paola Barale che con Daniele Bossari che con Marco Berry.

In generale sei soddisfatta dell’avventura nel programma di Italia1?

Sì, Mistero ha avuto buoni ascolti e mi ha lasciato tanto a livello umano. Ogni tanto vado a Milano anche solo per andare a salutare le persone che hanno lavorato con me. Non ho avuto notizie o conferme per il prossimo anno ma credo che ci siano tutte le ragioni per continuare con il programma.

Il grande pubblico ti ha cominciato a conoscere nella fiction Elisa di Rivombrosa. A distanza di anni che bilancio fai di quell’esperienza?

E’ stato un passaggio della mia vita molto importante. Ho conosciuto lì il padre di mio figlio quindi si può immaginare quanto sia stata bella come esperienza. Era, poi, una serie fatta bene, con un grande investimento sui costumi e sulla ricostruzione degli ambienti; particolari che la gente vede e apprezza. Per questo credo altresì che una serie così oggi farebbe affezionare molto il pubblico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »