Interviste



14
settembre

MISS ITALIA 2008: MIRIAM LEONE, FABRIZIO DEL NOCE E CARLO CONTI SU DM TV

Miriam Leone (Miss Italia 2008) @ Davide Maggio .it

Miriam Leone - Miss Italia 2008

Si è conclusa la 70^ edizione di Miss Italia con l’incoronazione di Miriam Leone, reginetta della bellezza italiana che succede a Silvia Battisti.

Il nostro Luca Alberici ha avuto modo di presenziare all’evento anche nella puntata finale di ieri sera e direttamente dal Palacotonella di Salsomaggiore ha avvicinato ai microfoni di DM TV la Miss Italia fresca fresca di elezione, il Direttore di Raiuno e RaiFiction Fabrizio Del Noce e il conduttore della manifestazione Carlo Conti che bissa il suo intervento sulla nostra web tv.

Ecco ora i tre protagonisti di questo servizio. Buona Visione.

Riguarda i video di DM TV relativi a Miss Italia:




5
settembre

MISS ITALIA 2008: IL BACKSTAGE DELLE PRE-FINALI SU DM TV / 2^ PARTE

Gianna Tani @ Davide Maggio .it

Cari lettori, prosegue il nostro “viaggio” nei backstage delle pre-finali di Miss Italia 2008.

Dopo Patrizia Mirigliani, Fiorella Migliore (Miss Italia nel Mondo 2008) e Silvia Battisti (Miss Italia 2007), protagoniste di una prima puntata tutta al femminile, il nostro Luca Alberici ha avvicinato i componenti della Giuria Tecnica. In questa seconda puntata potrete ascoltare il Presidente, Enrico Lucherini, e colei che definivo “Nostra Signora dei Casting”, ovvero Gianna Tani, alla quale, tra l’altro, era dedicato questo blog.

Proprio la Signora Tani, nei prossimi giorni, potrebbe riservarci un “A Tu per Tu” esclusivo su DM TV.

Prima di lasciarvi alla seconda puntata di questo backstage, vi ricordo che qualora abbiate perso la prima potete guardarla qui.

[Disponibile anche su Yahoo! Video e Youtube / Also available on Yahoo! Video & Youtube]

Yahoo! Video @ Davide Maggio .it DM TV @ Youtube


2
settembre

DM TV A SALSOMAGGIORE: IL BACKSTAGE DELLE PRE-FINALI DI MISS ITALIA 2008 / 1

Silvia Battisti @ Davide Maggio .it 

Salsomaggiore già pullula di aspiranti Miss. Dalla fine di agosto, infatti, sono approdate nella cittadina emiliana 224 ragazze per contendersi l’ambito titolo di reginetta della bellezza italiana. Lo scorso 30 agosto, infatti, si sono tenute le pre-selezioni che hanno decretato le 100 fanciulle che calcheranno il palco del Palazzetto dello Sport di Salsomaggiore.

A selezionare le finaliste Enrico Lucherini, Fioretta Mari, Gianna Tani, Roberto Bigherati e Roberto Ciasca. Una commissione tecnica messa in piedi direttamente dalla organizzatrice di Miss Italia, Patrizia Mirigliani. Proprio la Mirigliani sarà il primo personaggio ad essere avvicinato dalle telecamere di DM TV, che in questa prima puntata vedrà protagoniste anche Fiorella Migliore, Miss Italia nel Mondo in carica, e Silvia Battisti, Miss Italia che cederà lo scettro il prossimo 13 settembre.

Si è recato sul posto il nostro Luca Alberici.

[Disponibile anche su Yahoo! Video e Youtube / Also available on Yahoo! Video & Youtube]

Yahoo! Video @ Davide Maggio .it  DM TV @ Youtube





20
marzo

DAVIDE MAGGIO INTERVISTA MAURO PETRARCA, CANTANTE MACABRO E CIMITERIALE DI XFACTOR

Mauro Petrarca (XFactor) @ Davide Maggio .it

Mauro Petrarca, cantante cimiteriale

Scrive canzoni, ballate e liriche macabre perchè il suo pensiero vola sempre verso… il camposanto! Il singolare, forse unico, genere musicale che lo contraddistingue l’ha portato sotto la luce dei riflettori sin dal 2004 quando è stato ospite di Cronache Marziane su Italia1. Si sono occupati di lui anche all’Italia sul Due, a La Vita in Diretta e su Rosso Alice.

Alcune radio trasmettono i suoi pezzi e dal 2006 è anche autore della colonna sonora nefasta del programma Melog di Radio 24-Il Sole 24 Ore, condotto da Gianluca Nicoletti. Il 2 novembre 2007, il quotidiano nazionale Libero ha dedicato un articolo alle Sue composizioni musicali cimiteriali. Lo aveva preceduto il 2 novembre di due anni prima soltanto La Stampa che ha dedicato un articolo al Suo Canzoniere Macabro.

Ma il vero successo è arrivato con il nuovo reality targato Magnolia, X-Factor, che l’ha portato alle luci della ribalta.

Non potevamo non intervistare un personaggio come Mauro Petrarca, che si racconta su davidemaggio.it in questa intervista.

  • Allora, caro Mauro, la domanda sorge spontanea. Come ti è venuto in mente di dedicare la tua musica ad un argomento così… funebre?

Non c’è mai stato, nel mio percorso, un momento per interrogarmi sulla poetica che stavo inseguendo. Ogni pensiero, ogni verso dato ai diari, voleva a cornice il camposanto;

  • Il tuo genere musicale è una provocazione oppure ritieni che possa avere una sua collocazione discografica ben precisa?

Oggi siamo abituati ai successi di vendite di artisti importanti come Guccini, Battiato, le compilation dedicate a De Andrè… ma se andiamo a valutare oggettivamente quei lavori, in pochi sottoscriverebbero che hanno coordinate commerciali o discografiche;

  • Come sei arrivato ad X-Factor?

La voglia e lo spirito bambino di rimettermi sempre in gioco, la propensione ad essere deriso nella consapevolezza che i miei baffi coprono il mio riso…

  • Sai se esistono colleghi che si occupano di musica come la Tua?

Ci sono molti esempi in proposito, ma di percorsi così univoci non ne sono a conoscenza;

Ti faccio, allora una piccola sorpresa. Sono riuscito a scovare una coppia di tue colleghe che hanno partecipato alle selezioni della versione inglese di XFactor.

  • In XFactor sei stato scartato durante i provini ma sei riuscito a catalizzare l’attenzione dei media. Soddisfatto oppure gli obiettivi erano altri?

Gli obiettivi erano di portare i miei canzonieri davanti alle telecamere, declamare i miei versi in video, mostrare il mio personaggio anche fisicamente;

Continua a leggere l’intervista :


13
novembre

LE INTERVISTE DI DM : CRISTINA PLEVANI

Cristina Plevani @ Davide Maggio .itDefinita da alcuni la “Cenerentola Triste“, è stata la vincitrice della prima edizione del Grande Fratello sfatando, tra l’altro, un tabù : il sesso davanti alle telecamere.

Catapultata da Iseo a Cinecittà, in soli 100 giorni è diventata una Very Important Person.

La notorietà e il mezzo miliardo di lire portato a casa sembra che non le abbiano fatto montare la testa : è rimasta la ragazza semplice, genuina e incredibilmente disponibile qual era prima del Suo ingresso nella casa.

Una genuinità che, unita alla conservata impulsività, la porta ad affermare, in barba alle collaudate reticenze televisive, che la D’Urso televisivamente la irrita.

Tutto questo è Cristina Plevani che ha accettato di prender parte alla “TVina Commedia”.

Cristina, sono passati circa 7 anni dalla consacrazione del reality show. Da pioniera di questo genere televisivo sei d’accordo nel definire un reality come un trampolino di lancio o un utile “strumento” di riabilitazione per pseudo-vip quasi dimenticati?

Facciamo una bella distinzione…C’è il Grande Fratello dove i partecipanti sono persone sconosciute, o meglio, dovrebbero essere persone sconosciute…Poi ci sono gli altri reality, dove i partecipanti sono personaggi più o meno noti….Ah già, quest’anno c’era anche La pupa e il secchione…I vari fratellini faranno parte dei tanti,qualcuno farà qualcosa, inizieranno le serate, inizieranno le ospitate, poi si vedrà….I vari personaggi televisivi penso che accettino di fare un reality, da un lato perchè vengono pagati, dall’altro perchè cercano una visibilità che solo la tv oggi ti può dare…Non sembra ma il fatto di essere visto tutti i giorni, 24 ore su 24 è una botta…diventi noto per forza, non importa se non sai far nulla di particolare, è televisione, è spettacolo….

Una partecipazione ad un reality è quindi preferibile, nel bene e nel male, ad altri tipi di compromessi?

Non penso sia un compromesso partecipare ad un reality…Nel bene o nel male porti a casa dei soldi, tanti o pochi che siano è sempre più di uno stipendio di un operaio…Coi tempi che corrono uno pensa al futuro…Possiamo criticare i partecipanti, sono soldi facili, non lo metto in dubbio, ma non stanno rubando….Ci rendiamo conto di quante persone si presentano ai provini dei vari reality?Migliaia…

Che ne pensi di vallettopoli? Ritieni che rappresenti il normale iter per approdare al mondo dello spettacolo?

Vallettopoli?Hanno scoperto l’acqua calda…Non credo sia l’iter per avere un lavoro…Dipende sempre come una donna si presenta…Un uomo è libero di chiedere e la donna se accetta la proposta indecente vuol dire che non ha nient’altro da offrire che non il suo corpo….E’ da condannare l’uomo o la donna?L’uomo lo considero un animale e la donna una debole….

Hai mai accettato una proposta indecente?

Non mi è mai arrivata una proposta indecente…Se uno mi guarda bene negli occhi sa che non si deve azzardare, sono troppo impulsiva, non andrebbe a casa sano…Io magari non lavorerei mai più, ma almeno sarei orgogliosa di me…Mi piacerebbe avere la possibilità di insultare e umiliare un uomo viscido…

Chi era Cristina Plevani prima del GF e chi è adesso Cristina Plevani?

Non credo di essere cambiata…I valori sono sempre quelli, la vita è sempre quella e gli amici anche…Monotona?Non credo….

Rapporti con altri colleghi ex-GF?

Gli unici contatti che ho sono con Maria Antonietta, nel senso che ogni tanto ci sentiamo per telefono…oppure con Sergio…Difficilmente mi arrivano telefonate dagli altri, ma nemmeno io le faccio…Penso che non abbiamo nulla da dirci, nulla in comune…Se ci si incontra fa piacere e si chiacchiera volentieri, ma tutto finisce li….

Qualche cambiamento, però, c’e’ stato. Prima bionda, poi nera, poi castana. Hai cambiato spesso il tuo look. Una donna, generalmente, lo fa per dare un taglio al passato : Tu per quale motivo l’hai fatto? Questione personale o prettamente televisiva, per catturare l’attenzione del pubblico?

Il cambiamento di capelli è una valvola di sfogo, tutto qui…il mondo della televisione non c’entra nulla….Quando c’erano ancora i miei genitori avevo i capelli lunghissimi e castani, a mio padre piacevano molto, secondo lui la donna sta bene coi capelli lunghi, è più femminile, dopo un anno dalla sua morte li ho tagliati, non cortissimi ma avevo cambiato radicalmente pettinatura e a mia madre piacevo…Quando ho perso anche lei, dopo qualche mese mi sono rasata, modello soldato Jane…stavo bene e poi erano comodissimi….Poi ho provato le varie tonalità di rosso, e mi ero fatta anche nera…Stessa cosa coi tatuaggi…una forma di sfogo….In questo periodo ho voglia di cambiare look, mi sto trattenendo…Restare sempre uguale non mi piace…

Hai avuto l’ “onore” di sedere sul trono più ambito d’Italia. Quello di Maria De Filippi. Il TRONO DEFILIPPIANO viene da molti definito come icona trash della TV italiana : un ufficio di collocamento per belli fuori/vuoti dentro. Come mai questa scelta?

Mi era stato proposto ed ho semplicemente accettato, Uomini e Donne è una vetrina che fa il 30% di share alle 15 del pomeriggio, non è male…La visibilità è la loro forma di pagamento.I bei ragazzi e anche le ragazze guadagnano a fare serate…Io, sfigata, non le facevo, quindi stare 3 mesi in tv senza ricavarne nulla non mi andava, e invece di fare 3 mesi ho mollato dopo 7 puntate…Del ragazzo che avevo conosciuto non voglio parlarne, non merita!

Sappiamo che scrivi per un noto giornale. Ma, realmente, cosa  aspireresti a fare nel mondo dello spettacolo ?

Da 5 anni continuo a collaborare col settimanale Visto, con la Rubrica del cuore e ogni tanto mi danno la possibilità di scrivere articoli…Nel mondo dello spettacolo mi piacerebbe avere la possibilità di essere messa alla prova…Mi piacerebbe provare a recitare, anche ricevere un bel 2 di picche, almeno avrei la soddisfazione dire che c’ho provato…Per quanto riguarda la televisione a me piacciono molto i documentari come quello che fanno su La7 “Atlantide”…o quelli dove si ha la possibilità di visitare l’Italia e descriverne gli usi e i costumi…Non succederà mai…L’importante è sognare…Al di fuori dello spettacolo invece mi sto guardando attorno, vorrei aprire qualcosa…ma coi tempi che corrono..

Rifaresti un altro reality, come l’ Isola dei Famosi ?

Non so se farei un altro reality…Ho sempre pensato di no, nel senso che ho già dato…Ma so anche che ti pagano, magari non danno cifre stratosferiche, ma di sicuro è più di quello che prende un operaio in un mese o due…Farei i miei conti soprattutto penserei al futuro…

Non pensi che in questi anni sia cambiato qualcosa e si sia arrivati ad un’overdose da reality?

Da un lato sono nauseata dai reality anche se resta sempre un minimo di curiosità sui partecipanti, se conosciuti meglio…Ormai è un businness e gli ascolti sono ancora alti….Per fortuna abbiamo a disposizione il telecomando e siamo liberi di scegliere….

Nelle TV italiane, ormai, si può dire e fare di tutto. Ma la bestemmia NO. Ipocrisia o giusta punizione per i bestemmiatori mediatici ?

Sarebbe meglio non poter dire o fare tutto…Sono abbastanza bacchettona su questo…Se uno è bravo a fare televisione non ha bisogno di volgarità per fare ascolti, questo vale per il conduttore ma anche per gli autori…La gente sa ancora riconoscere un buon programma…Buona domenica quest’anno non è bellissima ma vedo anche che gli ascolti non la stanno premiando, la gente non è stupida…Non dico che in tv si debba dare il buon esempio ma quasi…E’ come il discorso dei politici che fanno uso di droghe, a me non piace il discorso “rappresentano la nostra società in tutto e per tutto”…E no!!!Che cavolo vuol dire, se io ti voto voglio che tu sia migliore di me, che rappresenti il mio paese nel migliore dei modi…E qui mi fermo se no mi dilungo troppo.

Rubando proprio alla Bignardi la Sua “pistola alla tempia”, Ti chiedo : Bignardi, D’Urso o Marcuzzi ?

Sempre Bignardi, in tutto e per tutto…Poi viene la Marcuzzi…La D’Urso televisivamente mi irrita, di persona non la conosco.

Per concludere, perché hai accettato di partecipare alla Tvina Commedia ?

Perchè ho rilasciato un’intervista a te?…Perchè ero di luna buona

Grazie infinite per il tempo, il garbo e la gentilezza che hai riservato a me e ai lettori di davidemaggio.it


E ora, cari Lettori, tocca a Voi.

Dopo aver letto l’intervista a Cristina Plevani, dove volete collocarla?

[Votazioni Terminate]

Dopo 24 ore di votazioni, in base alle Vostre decisioni, si passerà alla scelta del girone.


Bene! Avete deciso di mandare Cristina Plevani in Paradiso!

Ora, per concludere l’opera, Vi tocca scegliere dove collocarla all’interno del Paradiso. Eviterei l’Empireo per non essere un po’ troppo blasfemi. Nonostante la stima per Cristina, diciamo che mi sembra fuori luogo metterla vicino alla Madonna :-) Ecco qui le opzioni disponibili. I sondaggi sono due perche’ per ogni sondaggio sono disponibili al massimo 7 risposte e, nel nostro caso, le opzioni sono 9.

[Votazioni Terminate]


  • AGGIORNAMENTO del 16 ottobre 2006, h. 1.54

E cosi’ la prima intervista è COMPLETA!

Non solo avete mandato Cristina Plevani in Paradiso ma le avete riservato anche il cielo di Venere, quello degli Spiriti Amanti.

Ora c’e’ solo un problema : trovare il modo affinchè gli aggiornamenti dei post sulla TVina Commedia non passino inosservati. Succede, infatti, che alcuni lettori non facciano caso agli aggiornamenti che seguono l’intervista (la cui collocazione alla fine del post è obiettivamente poco comoda) e non partecipino, dunque, la spedizione dei VIP all’interno dei regni danteschi.

Oltre a questo, Vi informo che qualora si riesca a mettere da parte qualche spicciolo con la pubblicità (alla fine lo farò a spese mie, già lo so) realizzeremo qualche gadget simpatico (se avete idee fatevi avanti) da consegnare ai personaggi intervistati su davidemaggio.it. Per la consegna, come ho anticipato, sceglieremo degli inviati tra i lettori del blog che dovranno armarsi di coraggio e possibilmente di una piccola macchina digitale per immortalare l’ “evento”.

Alla prossima puntata de La TVina Commedia!





12
novembre

LA TVina COMMEDIA : le interviste di davidemaggio.it

Cari Lettori ci siamo! Fumata bianca!

Adnuntio vobis, gaudium magnum, habemus nominem. Eminentissimam ac reverendissimam rubricam TVina(m) Commedia(m). 

Tramite il sondaggio, Voi lettori avete scelto di chiamare la rubrica in cui intervisterò (rectius : cercherò di intervistare) personaggi televisivi, ” La TVina Commedia“, titolo suggerito da Roberto che ringrazio con affetto.

Dopo una chattata notturna, la scorsa notte, con due lettori (Patrizia e Graziano) è poi venuta fuori un’altra idea.

La TVina Commedia riprenderà il poema dantesco per un motivo ben preciso.

Dopo ogni intervista, infatti, Voi lettori, tramite un sondaggio, manderete all’Inferno, al Purgatorio o in Paradiso il personaggio intervistato e, dopo questa prima scelta, tramite un ulteriore sondaggio, verrà scelto il girone in cui collocare il VIP.

Non è da escludere che vengano realizzati appositi “premi” e vengano scelti, di volta in volta, dei lettori ai quali affidare l’arduo compito della consegna del premio al personaggio cui è stato assegnato!

Nel frattempo continuate a segnalare (tramite email o commentando i relativi post) i personaggi che vorreste venissero intervistati e, qualora vogliate, suggerite le domande che vorreste fossero poste.

L’appuntamento con la prima puntata è per domattina. Nel frattempo ringrazio ancora una volta Mary per la preziosa collaborazione.


9
novembre

NUOVA RUBRICA : INTERVISTE… (AGGIORNAMENTO)

Cari Lettori

riporto questo post in pole position poichè domani inauguriamo questa nuova rubrica con l’intervista a Cristina Plevani.

Rimane però da decidere il titolo. Per questo ho pensato di riprendere le proposte arrivate e metterle ai voti!

Resta inteso che qualora abbiate un’improvvisa idea geniale sottoponetemela commentando.

Ecco qui le proposte selezionate :

[Votazioni Terminate]



Tra qualche giorno (per la verità, si spera tra qualche ora) partirà su davidemaggio.it una nuova rubrica. Ci occuperemo di “estorcere” qualche simpatica intervista a quei personaggi nei confronti dei quali mostrate particolare interesse e qualora, ovviamente, accettino di fare “quattro chiacchiere” con Davide Maggio e i Suoi lettori.

Prima di inaugurare questa rubrica, però, ho bisogno del Vostro aiuto per due ragioni :

  1. trovare un titolo accattivante per la nuova rubrica
  2. ricevere i Vostri suggerimenti per i personaggi da intervistare corredati dalle domande che vorreste loro sottoporre.

In attesa che l’intervista a Cristina Plevani inauguri questa rubrica, attendo i Vostri consigli via email o, ancora più semplicemente, nei commenti a questo post.

Enjoy!


13
luglio

IL SESSO ALL’ARIA DI AL FAYED

Lady Diana cadavedere @ Davide Maggio .it

IL SESSO ALL’ARIA DI AL FAYED (rectius EL “SEXO AL AIRE” DE AL FAYED)

Così titola il settimanale spagnolo INTERVIU’ che aggiunge, ad ormai nove anni dalla morte di Lady D e Dodi Al Fayed, un nuovo inquietante particolare che porrebbe fine ad una delle più grandi cospirazioni degli ultimi anni, chiarendone tutti i perchè.