Ilaria D’Amico



21
agosto

Milan boicotta Sky per colpa di Ilaria D’Amico. Lei: «Questa decisione si commenta da sola»

Ilaria D'Amico - Sky Calcio Show

Ilaria D'Amico - Sky Calcio Show

E’ bastata la prima giornata di campionato a far scoppiare subito le polemiche attorno alla Serie A. Ilaria D’Amico, volto di punta di SkySport, ieri sera ha fatto infuriare il Milan, che ha vietato ai propri tesserati, dall’allenatore ai giocatori, di parlare ai microfoni del programma da lei condotto, Sky Calcio Show. Ecco cosa è successo.




18
agosto

Serie A 2017/2018 su Sky: torna Ilaria D’Amico con «Sky Calcio Show». La domenica sera è di Fabio Caressa

Sky Calcio Show

Sky Calcio Show

Riparte la Serie A di calcio e, tra novità e conferme, tornano i principali appuntamenti televisivi dedicati al campionato. Sky, che trasmetterà in diretta tutte le 380 partite del torneo, di cui 120 in esclusiva, richiama i propri conduttori, giornalisti e commentatori negli studi live che accompagneranno lo spettatore per tutta la stagione 2017/2018.


30
novembre

ILARIA D’AMICO LASCIA SKY CALCIO SHOW PER MATERNITA’. ARRIVA BONAN

Ilaria D'amico

Ilaria D'amico

Ilaria D’Amico si prende una pausa e abbandona, causa dolce attesa, la conduzione di Sky Calcio Show. “Quella di oggi sarà la mia ultima puntata, per quanto riguarda quest’anno“, ha detto la giornalista davanti alle telecamere durante la puntata di ieri. “Ho bisogno di fermarmi per dedicarmi più intensamente ad un’altra avventura per me meravigliosa, stupenda“.





16
agosto

PAOLA FERRARI: “CON D’URSO, PEREGO E D’AMICO E’ LA RIVINCITA DELLE 50ENNI”. SARA’ CONTENTA ILARIA CHE NE HA 41…

Paola Ferrari

Tra le novità della stagione tv 2015/2016 c’è la nuova domenica pomeriggio di Rai 2, affidata a partire dalle 17.00 (subito dopo Quelli che il Calcio) al nuovo 90° minuto. Il programma – al via il 13 settembre – diventa un vero e proprio contenitore domenicale (in onda fino alle 19.30), dove spicca il ritorno di Paola Ferrari dopo un anno di forzato “esilio” dal piccolo schermo (dalla Domenica Sportiva in primis).


9
marzo

IL NAPOLI BOICOTTA SKY. ILARIA D’AMICO: “COSI’ VIOLATE GLI ACCORDI”

Benitez

Un silenzio stampa ad-personam, anzi ad-aziendam. Nessun tesserato del Napoli si è presentato ai microfoni di Sky dopo la gara con l’Inter, terminata 2 a 2. L’ordine sarebbe arrivato direttamente dal presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, irritato per il post-partita di Torino-Napoli di sette giorni fa, che aveva visto il tecnico Rafa Benitez bisticciare con Massimo Mauro.

Com’era prevedibile, la reazione della tv satellitare non s’è fatta attendere con l’esplicito disappunto di Ilaria D’Amico durante Sky Calcio Show:

“La scelta del presidente viola i contratti – ha contestato – il Napoli dovrà giustificare questa decisione. Questo non è un silenzio stampa, bensì una decisione mirata contro di noi”.

Fresca di querelle con Striscia la notizia per via dello spoiler di Ricci sulla finalissima di Masterchef, Sky deve vedersela pure col club partenopeo, reo  – secondo la D’Amico – di non aver rispettato gli accordi televisivi che imporrebbero all’allenatore di presentarsi davanti ai microfoni per commentare la partita appena disputata. La polemica è pertanto proseguita nella conferenza stampa generale. La pay-tv ha sì potuto mandare in onda le parole di Benitez, ma non porre la propria domanda, brutalmente stoppata dal responsabile della comunicazione della società, Nicola Lombardo.





17
agosto

DM LIVE24: 17 AGOSTO 2014. ILARIA D’AMICO TAMPONA AGENTE – ELEONORA DE NARDIS (EX CONDUTTRICE RAI) ACCOLTELLA IL MARITO MA SI DIFENDE: “HO DIFESO I MIEI BAMBINI”

Eleonora De Nardis

Eleonora De Nardis

Eleonora De Nardis accoltella il marito ma si difende: “Ho difeso i miei bambini”

[ANSA] Un grido ha interrotto bruscamente il mormorio della movida di Ostuni, la scorsa notte (14 agosto, ndDM), quando un uomo è stato ferito con un coltello ad un braccio dalla convivente. Chi fossero i protagonisti lo si è compreso più tardi, quando sul posto è intervenuta la polizia. Lui, finito in ospedale con ferite guaribili in 20 giorni, è Piero Lorusso, 46 anni, avvocato che conta numerose apparizioni in televisione. Lei, Eleonora De Nardis, ha 36 anni, è una giornalista che ha collaborato in passato anche con qualche trasmissione delle reti Rai.

Ora è agli arresti domiciliari con l’accusa di lesioni personali gravi dopo una convulsa mattinata di approfondimenti investigativi condotti dalla polizia coordinata dal pm di turno alla Procura di Brindisi, Milto Stefano De Nozza. L’arma usata, un coltello, è stata poi trovata dai poliziotti su uno scaffale della cucina. Il ferimento è avvenuto verso l’una della notte scorsa, quando a Ostuni era come se fosse pieno giorno. Gente nei vicoli, locali strapieni. Tutti attorno ai tavolini sistemati sugli scalini del borgo antico. Da una finestra si è udito un acceso scambio di opinioni, poi un grido di donna seguito dal gemito di un uomo. Dopo qualche minuto Lorusso è sceso in strada con il braccio e la gamba insanguinati, chiedendo aiuto.

Qualcuno ha chiamato il 118, altri la polizia. In casa è rimasta la donna, e lì si sono recati gli agenti per cercare di capire come l’avvocato, poi condotto all’ospedale di Ostuni, si fosse ferito. Una ricostruzione più completa dei fatti è stata fatta dopo che, nella tarda mattinata di oggi, sono stati ascoltati coloro che avevano in qualche modo assistito alla scena. La giornalista è stata interrogata lasciando il commissariato in stato di arresto, ai domiciliari. La sua versione dei fatti non ha affatto convinto gli investigatori che ritengono sia lei la responsabile delle lesioni provocate. Vacanza rovinata per la coppia che di recente aveva postato su Twitter immagini liete, proprio sullo sfondo del candore ostunese. Lorusso è ancora ricoverato in ospedale. La convivente invece non può lasciare l’abitazione, imposizione che probabilmente resterà invariata fino al giorno dell’interrogatorio di convalida che sosterrà dinanzi al gip, alla presenza del pm De Nozza.

[Tgcom] “Ho solo difeso i miei bambini”. Lo scrive la giornalista ed ex conduttrice Rai Eleonora De Nardis, 36 anni, agli arresti domiciliari per aver ferito con una coltellata ad un braccio il compagno, l’avvocato romano Piero Lorusso. Il 18 agosto la donna sarà sottoposta all’interrogatorio di convalida dal gip del tribunale di Brindisi Maurizio Saso.

[IlFattoQuotidiano.it] Eleonora De Nardis, romana, 38 anni, è giornalista professionista dal 2001: ha lavorato come intervistatrice a Porta a Porta, poi per due anni è stata inviata di Tg2 Costume & Società. Nel 2003 ha condotto una rubrica dedicata al gossip estivo e ha intervistato le grandi firme del giornalismo italiano per Uno Mattina Estate (Rai1). Nel 2005 ha condotto su Rai2 L’Italia dei porti e nel 2006 su Rai3 il programma per ragazzi BikeHorse. Ha vinto un’edizione del premio “Telegiornalista dell’anno”. Secondo quanto spiega una nota della Rai, tuttavia, risale al 2005 l’ultimo contratto. “In merito alla notizia dell’arresto della signora Eleonora De Nardis – si legge – si precisa che le sue collaborazioni, per alcune trasmissioni e programmi Rai, si sono interrotte nel 2005. Infatti l’ultimo contratto con la De Nardis risale proprio all’anno 2005 per la testata Isoradio“.

Ilaria D’Amico tampona un agente


6
maggio

TANGO: CRUCIANI E D’AMICO BALLANO DA SOLI. BUONI I CONTENUTI, MA NESSUNA NOVITA’

Tango, SkyTg24

La musica d’attualità c’era, i ballerini pure. Ma più che un Tango, quello trasmesso ieri da SkyTg24 (e in simulcast su Cielo) sembrava il solito valzerino della politica commentata. Anche se ben impostato, il nuovo approfondimento condotto da Giuseppe Cruciani ed Ilaria D’Amico ha affrontato i temi di rilievo senza introdurre quelle novità che ci saremmo aspettati da questo debutto. “La musica è cambiata” recita infatti il sottotitolo del format, lasciando pregustare chissà quali colpi di scena e ritmi sincopati. E invece…

Tango ha rispettato le più tradizionali grammatiche del talk show: i conduttori attorno ad una scrivania, gli ospiti in collegamento, i loro commenti, le grafiche di approfondimento. Il programma si è aperto con un’intervista a Diego Della Valle ed è proseguito con un dibattito cui hanno preso parte Tommaso Cerno e Vittorio Feltri. E’ stato quest’ultimo a regalare al confronto i rari momenti degni di nota, lanciandosi anche in un provocatorio endorsement: “alle elezioni prossime elezioni per puro leccaculismo voterò Forza Italia” ha detto. Poi, sul finale, ha commentato le gesta dell’ultras Genny a’ Carogna: “è un mito. E’ il simbolo che in Italia le carogne hanno sempre ragione“.

Tango: la coppia Giuseppe Cruciani e Ilaria D’Amico è ancora in fase di rodaggio

L’inedito sodalizio tra Giuseppe Cruciani e Ilaria D’Amico si è rivelato ancora in piena fase di rodaggio: tra i due, poca simbiosi e qualche sovrapposizione. Il conduttore, reduce della negativa esperienza di Radio Belva, ieri è apparso alquanto ammansito rispetto alle azzardate prodezze esibite su Rete4 lo scorso ottobre ed ogni giorno ai microfoni de La Zanzara. Le sue domande, sempre mirate ad estrapolare qualche dichiarazione forte, non sono state poi così irriverenti. Nessuna parolaccia, nessuna derapata fuori copione come nel suo stile. Un cambio di registro o un semplice imbarazzo che andrà scomparendo nelle prossime puntate?


15
aprile

TANGO: GIUSEPPE CRUCIANI E ILARIA D’AMICO INSIEME NEL NUOVO TALK SHOW DI SKYTG24

Giuseppe Cruciani, Ilaria D'amico Tango

Giuseppe Cruciani ed Ilaria D’Amico ballano sull’attualità. Per loro, un bel giro di Tango. E’ questo il titolo del nuovo programma d’approfondimento che i due – per la prima volta insieme sul piccolo schermo – condurranno su SkyTg24 HD ogni lunedì e giovedì, a partire dal prossimo 5 maggio. In seconda serata, alle 23.00, l’inedita coppia giornalistica commenterà i principali fatti di primo piano attraverso la voce dei loro protagonisti.

Nel Tango di SkyTg24 verranno coinvolti ospiti politici, imprenditori, ma anche personaggi del mondo dello showbiz. Tutti in pista. Stando a quanto si apprende, il nuovo format televisivo coniugherà gli ingredienti tipici del talk show politico con elementi più innovativi, che puntano a scardinare la tradizionale liturgia del dibattito. Un esperimento, questo, che lo stesso Cruciani aveva provato a realizzare su Mediaset, con Radio Belva, ricevendo però un riscontro negativo da parte del pubblico e critiche sulla volgarità dei toni: il programma venne chiuso dopo la prima puntata.

Ora l’ideatore de La Zanzara, noto al pubblico radiofonico per i suoi modi graffianti ed irriverenti, ci riprova su SkyTg24 affiancato da Ilaria D’Amico. L’alchimia tra i due – entrambi personalità dal carattere forte – potrebbe rivelarsi esplosiva e funzionale al format, se non altro per il confronto tra stili di conduzione e di approccio differenti all’intervista e all’approfondimento. Per Ilaria D’Amico si tratterà di un ritorno su SkyTG24 a pochi mesi da Lo Spoglio, il programma di avvicinamento alle Elezioni Politiche del 2013 da lei condotto.