Giuliana De Sio



4
gennaio

DMLIVE24: 4 GENNAIO 2014. DE SIO VS ARCURI: MI PIACE DI PIU’ QUANDO NON FA NIENTE

Giuliana De Sio - Facebook

Giuliana De Sio - Facebook

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Ela Weber, la Marchesa, Giurato e il tantra

Alessandro ha scritto alle 17:33

Secondo Ela Weber a Vita in Diretta “la Marchesa e Luca Giurato sarebbe perfetti per provare il tantra”. Se lo dice lei.

Hart of Dixie su La5

Markos ha scritto alle 19:57

Da lunedì alle 19:30 approda su La5 la prima stagione della serie “Hart Of Dixie”, lanciata in sordina l’anno scorso nei pomeriggi estivi di Canale5. (Fonte: Guida Tv Mediaset)

De Sio VS Arcuri: mi piace di più quando non fa niente

Alessandro ha scritto alle 22:07

Questa è relativamente vecchia ma la devo segnalare perché merita!

Giuliana De Sio sulla sua pagina Facebook “Giuliana De Sio vera” (https://www.facebook.com/pages/Giuliana-De-Sio-vera/213150368864661?fref=ts) pubblica una foto dal set e una commentatrice le scrive: “cettina è stupenda! ora su canale 5…caterina e le sue figlie 2.. mi piace quando la arcuri fa solo dei camei….”.
E Giuliana risponde:




1
agosto

L’ONORE E IL RISPETTO – PARTE TERZA: GABRIEL GARKO TORNA D’ESTATE

L'Onore e il Rispetto - parte terza

Che cosa hanno in comune Luca Zingaretti e Gabriel Garko? Se li visualizzate, a livello fisico o nell’atto della recitazione, niente. Ehi, recitazione abbiamo detto. Mica avrete visualizzato Garko impegnato in qualche atto di altro tipo? E’ evidente che tra i due attori ci sia una differenza sostanziale che riguarda sia qualche centimetro di altezza e di bicipite, sia circa un milione di sfumature espressive. Senza stare a sottolineare chi supera l’altro in cosa, diciamo che in comune hanno una cosa: entrambi vanno in replica. Uno, Luca Zingaretti, su Rai1, il lunedì sera con Il Commissario Montalbano, l’altro, Gabriel Garko, da stasera 1° agosto su Canale 5, con la terza parte de L’Onore e il Rispetto, qui il cast, qui le anticipazioni e qui una rinfrescata su quello che è successo nella seconda parte, che non sia mai vi fosse sfuggito qualcosa.

Il tasto 5 del nostro telecomando è ancora caldo per averlo premuto nelle prime sere d’estate per guardare Pupetta – Il Coraggio e la Passione, (qui le frasi che Pupetta ci ha lasciato) che già la casa di produzione Ares torna in prima serata con la replica di un grandissimo successo televisivo della scorsa stagione. Non fatevi abbindolare dal titolo, ovviamente. Se il coraggio e la passione erano quelli di una camorrista, mica vi aspetterete che l’onore e il rispetto siano quelli di una giovane coppia di sposi che promette di onorarsi e rispettarsi finchè morte non li separi. No, vero? Mafia, fu.

Stasera ritroveremo quindi Tonio Fortebracci alle prese con la sua coscienza che vorrebbe spingerlo a passare dalla parte dei buoni, denunciare la mafia, cominciare una nuova vita e dedicarsi a mangiare arancini, linguine allo scoglio e polipetti al sugo. E magari prendersi una laurea in giurisprudenza, diventare commissario e trasferirsi in quella bella villetta sulla spiaggia, a Marinella, costruita nella speranza che prima o poi arriverà un condono. Poi però ci hanno riflettuto e tra Gabriel Garko che mangia arancini e Gabriel Garko che si avvinghia nudo in un letto con il fascino criminale, gli sceneggiatori hanno deciso che era meglio non fargli chiudere definitivamente i conti con il passato. D’altronde se quando si veste, deve mettersi la camicia aperta fino all’ombelico e la catena al collo, meglio nudo.


10
luglio

FURORE: TRA MISERIE E PASSIONI AL VIA LE RIPRESE DELLA NUOVA FICTION ARES CON GIULIANA DE SIO E FRANCESCO TESTI

Giuliana De Sio

Chi si aspettava una fiction dal titolo La Rabbia e la Vendetta o La Famiglia e la Pistola, sarà rimasto deluso. La nuova produzione a marchio Ares, destinata a Canale5 nella prossima stagione, non cavalca, infatti, il filone di fiction dai nomi altisonanti come L’Onore e il Rispetto, Il Peccato e la Vergogna, o la più recente Pupetta – Il Coraggio e la Passione, ma s’intitola semplicemente Furore.

Gli estimatori delle serie con Garko, Arcuri & Co, possono però stare tranquilli. Fatta eccezione per il titolo, la nuova miniserie, le cui riprese sono partite in questi giorni tra Roma e dintorni, sembra mantenersi più che fedele allo stile vincente messo a punto in questi anni dalla casa di produzione di Alberto Tarallo. La regia è affidata ad Alessio Inturri, già dietro la macchina da presa di altre fiction Ares, mentre il cast corale vede numerosi volti noti cari alla casa di produzione come Giuliana De Sio, Cosima Coppola, Elena Russo, Angela Molina e Francesco Testi. Quest’ultimo dovrà fare i conti con Massimiliano Morra, new entry del gruppo e fresco coprotagonista al fianco di Manuela Arcuri della seguitissima fiction ispirata alla vita di Pupetta Maresca.

Nessun guizzo di novità neppure nella trama, come di consueto ricca di passioni, lotte di classe, malviventi, donne coraggiose, aitanti ragazzi e miserie varie. Siamo all’alba del boom economico degli anni ‘60, protagonista è la famiglia Licata, che si trasferisce dalla Sicilia in Liguria per cercare fortuna. I loro sogni di riscatto però, si scontrano ben presto con una società fortemente classista che non vuole accoglierli.





1
marzo

FICTION MEDIASET: IL RITORNO DELLE MINISERIE E DEI TEMI RELIGIOSI. IL SOGNO E’ ARRUOLARE ZINGARETTI

Luca Zingaretti

Che Dio ci aiuti, sembra voler dire il nuovo direttore di Fiction Mediaset Antonino Antonucci Ferrara. Nulla a che vedere con la serie di Rai1, ma dopo anni di assenza torneranno su Canale5 le fiction religiose, come dichiarato al quotidiano Avvenire:

Con la Lux Vide stiamo lavorando a un progetto sul fenomeno Medjugorie. Pensiamo di raccontarlo non parlando delle veggenti ma attraverso la storia di qualcuno, magari una famiglia che ha beneficiato dell’esperienza a Medjugorie“.

Il neo direttore ha intenzione di riportare in palinsesto anche le miniserie in due puntate, molto amate da Viale Mazzini. Ritenute troppo costose dalla precedente direzione, Antonucci è intenzionato a puntare sul genere per “renderle un evento che illumini, ogni tanto, il palinsesto“. Scheri, ora direttore di Canale5, che le ha praticamente eliminate (attualmente però si sta girando in queste settimane Romeo e Giulietta), dovrà nuovamente farci i conti anche se non prima del 2014, quando si potrà vedere la nuova impronta nella serialità del Biscione. Impronta che sarà nel segno altresì di un allargamento del parco attori con il sogno di avere in scuderia Luca Zingaretti.


24
settembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (17-23/09/2012). PROMOSSI SIMONA IZZO E THE APPRENTICE, BOCCIATI LEONE VS MAZZA

Giuliana de Sio (Tripolina)

10 a Italia loves Emilia. Bella iniziativa di solidarietà da parte dei big della musica nostrana, peccato che per condividere un palco, mettendo da parte bizze e divismi, occorra un evento drammatico.

9 a Giuliana de Sio. L’attrice salernitana si conferma interprete capace e credibile anche alle prese con le surreali sceneggiature de L’onore e il Rispetto – Parte Terza.

8 a Simona Izzo, concorrente carismatica di Pechino Express. I suoi battibecchi con il figlio valgono almeno metà prezzo del biglietto.

7 a The Apprentice. Qualche sbavatura c’è, e a primo acchito il confronto con Masterchef è perso, ma il nuovo talent di Cielo convince e spicca per la portata originale dei contenuti. La cucina, l’avventura, il canto, il dating, per citare alcuni filoni degli ultimi reality/talent sono stra abusati, a differenza del mondo del business.

6 ad Hart of Dixie. La sola Rachel Bilson non basta a portare avanti una serie un tantino monocorde che ammicca a Una Mamma per Amica senza averne la dirompenza. Il telefilm in onda su Mya comunque potrebbe non dispiacere per la linearità della trama e la profusione di “buoni sentimenti” al pubblico italiano.





16
agosto

L’ONORE E IL RISPETTO 3: LE NEW ENTRY FEMMINILI SONO GIULIANA DE SIO E MARTINA PINTO

Laura Torrisi

Martedì 11 settembre alle 21,10 su Canale5 prenderà il via L’Onore e il Rispetto – Parte Terza, l’attesissima nuova stagione della fiction con protagonista Gabriel Garko. In questo terzo capitolo agli storici personaggi della serie si aggiungeranno diverse new entry come Giuliana De Sio, presente nei panni di una prostituta legata alla Mafia, e la giovane Martina Pinto, protagonista nel ruolo di Fabiola di una tormentata storia d’amore con Tonio Fortebracci. Dopo aver presentato il cast maschile, conosciamo ora nel dettaglio i volti femminili, vecchi e nuovi, che animeranno le sei puntate della fiction ideata da Teodosio Losito.

Carmela Di Venanzio (Laura Torrisi)

Carmela ha deciso di allontanarsi dalla Sicilia quando scopre che Tonio è stato ferito da suo fratello Fortunato Di Venanzio (Gabriele Rossi). Disperata lo cerca dappertutto. Quando finalmente i due si incontrano la scintilla del loro amore, mai sopita, si riaccende di passione. La morte violenta di Fortunato spinge però Carmela in una direzione inaspettata.

Melina (Cosima Coppola)

Dopo aver perduto la felicità trovata nel matrimonio con Santi, Melina si trova nuovamente coinvolta nella vita di Tonio. Sua figlia Antonia (Beatrice Galati) ormai sa che Tonio è il suo vero padre e Melina non può più far finta di niente. Tuttavia per lei il coronamento del suo primo amore non potrà mai venire prima della salute e della sicurezza dei figli. Impone perciò a Tonio una scelta difficile: se davvero vuole una famiglia deve abbandonare la mafia e continuare il lavoro di Santi.


8
agosto

L’ONORE E IL RISPETTO 3. GIULIANA DE SIO PRESENTA TRIPOLINA, NEW ENTRY DEL CAST

Giuliana De Sio e Gabriel Garko ne L'Onore e il Rispetto 3

A partire dall’11 settembre l’ammiraglia Mediaset trasmetterà la terza serie de L’Onore e il rispetto. Molte sono le novità che vedremo in questa nuova stagione, a cominciare da un gran numero di new entry che affiancheranno Gabriel Garko nel cast della serie. Prima fra tutte Giuliana De Sio, che interpreterà Tripolina, donna violenta e forte, che si alleerà con Tonio Fortebracci nella sua lotta al crimine, mettendo a disposizione di quest’ultimo la maestria e la ferocia dei suoi tre figli, addestrati per uccidere.

Vedremo la sensuale Giuliana in vesti completamente nuove a cominciare dai capelli: bruni e ricci:

Sul set gli altri attori della serie non mi riconoscevano e questo mi piaceva molto. Se dovessi giudicare il mio personaggio sicuramente direi che è una donna di una violenza che io non ho mai espresso sullo schermo con questa foga” rivela la De Sio ai microfoni di Qui Mediaset.

L’attrice afferma di essere contenta della sua interpretazione proponendo un personaggio completamente diverso da quelli che si è trovata a impersonare in passato. Tripolina è una donna che si esprime solo in dialetto siculo, primitiva, analfabeta, rozzissima oltre che “costruita sia nel modo di camminare, di muoversi e anche di un tic che ha al naso”.


1
agosto

LEZIONI DI TANGO CON RUDY: PER GABRIEL GARKO UN CAST DI 8 DONNE

Gabriel Garko (Photo by Gareth Cattermole)

Sono iniziate a Roma le riprese di Lezioni di tango con Rudy, titolo provvisorio della fiction incentrata sulla vita di Rodolfo Valentino. La miniserie in due puntate, in onda nel 2013 su Canale5, ripercorrerà l’eccezionale esistenza del più celebre sex symbol del cinema muto, dai primi successi alla sua prematura scomparsa, avvenuta nel 1926 a New York a soli 31 anni.

La fiction, diretta da Alessio Inturri e prodotta dalla Ares Film, vedrà nei panni del latin lover l’aitante Gabriel Garko. Al suo fianco troveremo un cast tutto al femminile, composto da ben otto attrici. Otto volti, neanche a dirlo, più che familiari al pubblico amante delle fiction a firma di Alberto Tarallo.

Nel cast spicca, infatti, nel ruolo di una diva del muto, Giuliana De Sio, fedele alla Ares sin dal lontano 2001, anno in cui prese parte a Il bello delle donne (prodotta dalla Janus). Una collaborazione proseguita poi con la partecipazione alle serie Mogli a pezzi, Il peccato e la vergogna, Caterina e le sue figlie e L’Onore e il rispetto – Parte terza, quest’ultima in onda il prossimo autunno su Canale5.