Giulia Latorre



2
marzo

GRANDE FRATELLO 13: GIULIA LATORRE, FIGLIA DEL MARO’, SOGNAVA IL GF MA E’ STATA SCARTATA. BUFERA SUL WEB, LA RAGAZZA SI DIFENDE DAGLI INSULTI

Il marò Massimiliano Latorre con la figlia Giulia

Domani riparte su Canale 5 Grande Fratello. Una trentina di ragazzi sono in attesa di sapere se diventeranno concorrenti della tredicesima edizione del reality condotto da Alessia Marcuzzi (alcuni si conoscono già). Tra di loro, però, non c’è Giulia Latorre. Sì, Latorre; figlia di Massimiliano Latorre, uno dei due marò trattenuti in India. La ragazza ha partecipato ai provini ma è stata scartata. Lei spera ancora di far parte del GF13, ma intanto deve difendersi dagli insulti.

GF13 – Giulia Latorre scartata e delusa

La ragazza, delusa, spera ancora di essere ricontattata. Il suo sembra essere un vero e proprio appello affidato all’Ansa:

“Sogno di andare al Grande Fratello da quando sono minorenne ma non potevo partecipare alle selezioni. Adesso che ho vent’anni ci ho provato, ma non è andata bene [...] Mi sono iscritta online ai provini quasi per gioco: non avrei mai pensato mi chiamassero. Invece, poi, la sorpresa della convocazione a Roma ma tutto si è risolto con un “le faremo sapere” [...] Adesso ho letto che il programma comincerà il 3 marzo e, a quanto pare, io non ci sarò [...] Magari potrebbero chiamarmi a metà trasmissione: vorrei tanto fare questa bellissima esperienza”.

GF13 – Giulia Latorre replica stizzita alle critiche