Gianfranco Vissani



19
agosto

IN ONDA, GIANFRANCO VISSANI CONTRO I VEGANI: “LI AMMAZZEREI TUTTI” (VIDEO)

Gianfranco Vissani

Che i vegani non siano universalmente apprezzati è ormai cosa nota, ma quello dello chef Gianfranco Vissani è stato indubbiamente uno scivolone evitabile. Ospite ieri sera in studio del programma In Onda, su La 7, Vissani stava partecipando a una discussione sulla cucina italiana quando il giornalista David Parenzo – probabilmente sapendo dove andava a parare – gli ha chiesto: “Allora, maestro Vissani, coi vegani lei ha un rapporto un po’ conflittuale mi pare, no?”. Ma la risposta dello chef dalle scarpe rosse è stata spiazzante.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




4
febbraio

MASTERCHEF 2016: OSPITE DI STASERA VISSANI. POI SI VOLA A VALENCIA

Masterchef

Classe dimezzata quella di MasterChef 2016 che giunge alla sua ottava serata di programmazione con due inediti episodi alle 21.10 su Sky Uno HD. Sono infatti solo 10, dei 20 iniziali, gli chef amatoriali ancora in corsa per il titolo di quinto MasterChef italiano.


25
marzo

ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO: MILLY (NON) SFIDA AMICI E ARRUOLA VISSANI E AMADEUS

Gabriele Rossi

Il cast di Altrimenti ci Arrabbiamo è fatto. Come promesso, Milly Carlucci ha svelato via twitter i concorrenti scelti per prendere parte al nuovo talent di Rai 1 (al via sabato 6 aprile), nel quale un giovane talentuoso insegna ed un adulto famoso impara. Dopo aver annunciato Pablo Espinosa, Nino Frassica, Nicoletta Romanoff e Tania Cagnotto, poco fa la conduttrice ha twittato altri quattro volti noti del piccolo schermo, pronti a buttarsi in questa nuova avventura Rai.

Amadeus e Simone Corrente - “Uno ha il nome di un famoso compositore, l’altro è un amatissimo poliziotto di Distretto”. I due personaggi in questione, nell’ordine, sono Wolfgang Amadeus Mozart e Luca Benvenuto. Con un unico tweet, dunque, Milly Carlucci ha confermato le indiscrezioni che circolano ormai da tempo e svelato la partecipazione al programma di Amadeus e dell’attore di Distretto di Polizia Simone Corrente.

Gianfranco Vissani e Gabriele Rossi“Ha anticipato i tempi, portando in tv la grande arte della cucina. Grande e grosso, non tutti conoscono il suo lato tenero. E’ tra i migliori chef del mondo”. Questo triplo-indizio, per dirlo alla Anna Moroni, è facile facile: sarà della partita anche Vissani, cuoco numero uno della tv italiana (anche solo per il fatto di essere arrivato prima di tutti gli altri). Zero dubbi anche sull’ottavo personaggio: “Giovane e bello è stato a un passo dal Cielo. Il suo maestro era Terence Hill. Ha qualcosa in comune con Paolo, Valentino e Vasco”. Lui è Gabriele Rossi, noto al pubblico di Rai 1 per il ruolo di Giorgio Gualtieri in Un Passo dal Cielo.





2
maggio

DM LIVE24: 2 MAGGIO 2012. VISSANI VS BASTIANICH, CASTING APERTI PER IL BRACCIO E LA MENTE

Diario della Televisione Italiana del 2 Maggio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Vissani VS Bastianich

Giuseppe ha scritto alle 18:22

Gianfranco Vissani, papà delle risto-star della tv e ultimamente impegnato su La7 con il programma ‘Ti ci porto io’, intervistato da Panorama, alla domanda: “Invidia il successo di Masterchef Italia?”, risponde: “Mah, è un programma molto trendy. Certo ha copiato Hell’s kitchen. Joe Bastianich si sente tanto Gordon Ramsay. Carlo Cracco e Bruno Barbieri sono bravissime persone e ottimi cuochi, ma lui non lo capisco. Non è uno chef, ma un uomo d’affari. Ho letto che nei suoi ristoranti ha fatto la cresta sulle mance ai camerieri e l’hanno condannato a pagare più di 5 milioni di dollari. Con tutte le personalità che abbiamo, c’era bisogno di chiamare proprio lui?”. L’intervistatore suggerisce: “Un po’ come i tecnici in politica?”. E Vissani, chef per eccellenza della Seconda Repubblica, dal risotto con i funghi di Massimo D’Alema a Porta a Porta fino al buffet per il congresso del Fli un anno fa, coglie l’occasione per criticare il governo Monti: “Questo governo è improvvisato. Come tanti chef di oggi. Monti è uno di quelli che cucinano con l’azoto. Piatti a effetto, ma che lasciano l’amaro in bocca e non ci mangi”. (fonte Panorama)

  • Casting per Il Braccio e la Mente

I prossimi casting de Il Braccio e la Mente si terranno in Sardegna, nel Veneto, in Liguria e in Calabria, ma saranno a breve fissati ulteriori casting in tutte le principali città italiane. Gli interessati possono prenotarsi allo 0645504146, inviare una mail a concorrenti@vivilavita.tv, indicando nome, cognome, età, città di provenienza, titolo di studio e contatto telefonico, oppure sul sito www.vivilavita.tv


22
gennaio

GIANFRANCO VISSANI A DM: ‘TI CI PORTO IO’ NON E’ ‘LINEA VERDE’. IN TV LA CUCINA E’ SPETTACOLO

Gianfranco Vissani

Gianfranco Vissani riparte dalle origini. Cioè dal territorio, quel fitto mosaico di tradizioni e sapori che impreziosisce la nostra Italia. Stamane lo chef televisivo esordirà su La7 con Ti ci porto io, un viaggio alla scoperta di luoghi, abitudini ed eccellenze gastronomiche. Al suo fianco ci sarà Michela Rocco in Mentana, compagna d’avventure in un itinerario che durerà ben venti punate, una per ogni regione. La ’strana coppia’ attraverserà l’Italia lasciandosi guidare dalla curiosità tipica dell’esploratore. Per assaggiare in anteprima il gusto di questa avventura (in onda ogni domenica alle 11.30) abbiamo portato su DavideMaggio.it proprio il suo conduttore, Vissani.

Chef, come sarà questo suo nuovo viaggio televisivo?

Partiremo con una 500 gialla, attraverseremo tutta l’Italia e visiteremo delle zone dove andremo a pescare la tradizione, la cultura, e i problemi reali del territorio. Troveremo anche persone in difficoltà, andremo nelle scuole a tenere delle piccole lezioncine su come si riconosce un prodotto di qualità. Ma si parlerà anche di storia, di monumenti, di musica. Ci sarà tutto un mix di quello che può offrire il territorio: la tracciabilità, le filiere, le quote latte…

Quale sarà l’ingrediente segreto che darà sapore al programma?

Mah, ogni tanto mi divertirò a coinvolgere e stuzzicare una signora del luogo, magari rifacendo anche una sua ricetta tipica. Ovviamente bisogna trovare un personaggio che gradisca il momento simpatico e non si innervosisca, perché siamo un po’ tutti gelosi della nostra cucina. Sono due ore di trasmissione, dalle 11.30 alle 13.30, e speriamo che non siano troppo lunghe.

E’ un format televisivo che lei aveva già sperimentato…

No, perché stavolta è completamente diverso. Innanzitutto noi non guardiamo mai nelle telecamere. Viaggiamo su questa macchina e poi magari succede che io mi fermi in mezzo a un campo di broccoletti, oppure posso fare una pagella sull’albergo dove abbiamo dormito.

Quindi non sarà una risposta di La7 a Linea verde?

No, ma neanche per sogno. Loro vanno sul territorio e affrontano varie tematiche, da noi ci saranno anche personaggi che daranno lustro alla trasmissione. Ci saranno Adriano Panatta, Casadei e tanti altri che hanno fatto la storia italiana. I nostri saranno ospiti giovani e non giovani, perché sa che per acquistare i personaggi ci vogliono denari, vero? In tanti accettano sulla base del promo, che serve solo a lanciare il programma…

Lei è stato un pioniere del genere: uno dei primi chef ad uscire dalle cucine per andare in tv. Cosa è cambiato da quando ha iniziato?





5
novembre

GIANFRANCO VISSANI SU LA7 CON MICHELA ROCCO DI TORREPADULA, LA MOGLIE DI MENTANA

Gianfranco Vissani e Michela Rocco di Torrepadula

Gianfranco Vissani e Michela Rocco di Torrepadula

Lo ricorderete a Linea Verde Orizzonti e non c’è da scandalizzarsi se quest’anno, nonostante la presenza annunciata la scorsa estate, il magazine è condotto da altri. Si, parliamo proprio di Gianfranco Vissani, misteriosamente scomparso dagli schermi dell’azienda pubblica. Il noto chef non ha deciso di punto in bianco di dedicarsi anima e corpo ai suoi ristoranti (sia mai!) ma si è “limitato”, come tanti suoi colleghi Rai dopotutto, a cambiare casacca. Dove? Ma sulla rete più ‘accogliente’ dell’etere televisivo ovviamente, La7, dove andrà a far compagnia all’altro neo acquisto culinario del canale, Benedetta Parodi.

Chissà che il merito non sia di Michela Rocco di Torrepadula, la moglie di Enrico Mentana, che lo avrà illuminato nell’ultima puntata di Storie di grandi chef, di cui è stato protagonista. Ad onor del vero i due si conoscono da anni – Vissani è stato lo chef del matrimonio tra il Direttore del TG La7 e la Miss – e la presenza di “due amici di vecchia data” sullo stesso network lo avrà convinto ancor di più ad accettare questa sfida dopo anni di servizio pubblico.

Il pluristellato chef su La7 si occuperà ovviamente di cucina e – stando a quanto rivelato dal settimanale Oggi – andrà ad affiancare proprio Michela Rocco di Torrepadula in una nuova trasmissione gastronomica. D’altronde si vocifera che l’ex Miss abbia sempre scalpitato per avere un programma culinario tutto suo e quale migliore occasione per fare bella figura con il supporto di uno chef di tale portata?


3
ottobre

LINEA VERDE: IL DAYTIME DOMENICALE DI RAIUNO RIPARTE CON ELISA ISOARDI

Elisa Isoardi alla guida di Linea Verde

Riparte da oggi il daytime domenicale della prima rete Rai e, mentre gli occhi di tutti saranno puntati sulle sfide pomeridiane tra la Cuccarini, Giletti, la Ventura e la D’Urso, un gustoso aperitivo all’ora di pranzo ci viene fornito dal ritorno di Linea Verde“, il programma che da quasi trent’anni apre il giorno festivo dell’ammiraglia Rai. La novità più consistente di questa edizione è data dall’avvicendamento alla conduzione tra Massimiliano Ossini e Elisa Isoardi, così risarcita dallo “scippo” de “La Prova del cuoco” (anche se c’è un bel declassamento nel passaggio da un quotidiano a un settimanale). 

Lo start è previsto per le 12.20 di questa domenica e la conduttrice, che rivendica le origini agresti, sembra estremamente galvanizzata da questa esperienza. La sostituzione tra i due conduttori ha dato vita a non poche polemiche come testimonia la creazione di una pagina Facebook, con oltre tremila iscritti, dal titolo Rivogliamo Massimiliano Ossini a condurre Linea Verde ma la stessa Isoardi rivela che “Ho incontrato Massimiliano a giugno e mi sembrava contento. Mi ha dato anche dei consigli“.

Nonostante gli ascolti non siano più quelli degli anni d’oro con Federico Fazzuoli alla conduzione, Linea Verde continua ad essere un punto di riferimento per gli amanti del turismo e dell’enogastronomia come si evince dal fatto che tante trasmissioni (un nome su tutti è quello di “MelaVerde” peraltro in onda il medesimo giorno festivo) hanno ripreso il filone e gli argomenti trattati dal programma di Raiuno.


16
giugno

RAI1, PALINSESTO AUTUNNO 2010: TANTE CONFERME E POCHE NOVITA’

A sentire il Direttore Generale della Rai Mauro Masi sembrava in arrivo una rivoluzione apocalittica che avrebbe cambiato in maniera radicale il nostro modo di concepire la televisione pubblica italiana. Il tutto, come facilmente ipotizzabile a dire il vero, si è invece rivelato una bella bolla di sapone. Rai1, la rete dei “grandi eventi”, si prepara alla sfida autunnale confermando gran parte del daytime primaverile e  i due varietà diamante prodotti da Endemol e Ballandi, proponendo solo qualche piccola novità nelle conduzioni.

Conclusa l’estate, Pierluigi Diaco e Georgia Luzi cederanno lo slot mattutino  di Uno Mattina a Michele Cucuzza e Eleonora Daniele (dal 13 settembre) che cercheranno, per quanto possibile, di risvegliarci nel migliore dei modi. Sempre dal 13 settembre, la palla passerà poi a Veronica Maya e il suo Verdetto Finale e quindi ad Alessandro Di Pietro e il suo Occhio alla spesa. Alle 12 tutto pronto per il gran ritorno di Antonella Clerici che con la sua verve e simpatia ci accompagnerà tra i fornelli di un’edizione “rivoluzionata” de La prova del cuoco.

Raddoppia Maurizio Costanzo, ora impegnato a Notti Mondiali, e il suo Bontà Sua diventerà Bontà Loro. Con lo spostamento di Caterina Balivo a Pomeriggio 2, Festa Italiana vedrà l’arrivo di un nuovo conduttore ma pare ormai certo che sia pronta Paola Perego. Lamberto Sposini e Mara Venier cureranno invece la nuova Vita in Diretta, suddivisa in due parti (eque) affinchè non vengano mescolati argomenti di gossip e di attualità (d’altronde, anche Simona Ventura durante L’Isola dei Famosi 7 aveva lamentato la sbagliata impostazione del programma). Confermatissimi  (dal 5 settembre) l’Eredità, ovviamente con Carlo Conti, e I Soliti Ignoti, con il rinato Fabrizio Frizzi.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »