Fox Life



26
settembre

DMLIVE24: 26 SETTEMBRE 2013. RIGETTATO RICORSO DI MINZOLINI, PAUSA PRANZO SU FOXLIFE

Pausa Pranzo - FoxLife

Pausa Pranzo - FoxLife

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Rigettato ricorso di Minzolini

tinina ha scritto alle 11:46

ROMA – Il Tribunale del lavoro di Roma ha rigettato il ricorso di Augusto Minzolini per il suo reintegro nella posizione di direttore del Tg1. Lo annuncia la Rai in una nota. “L’azienda – si legge – esprime soddisfazione per una sentenza che attesta inequivocabilmente la correttezza del proprio operato nella complessa e articolata vicenda che ha riguardato l’ex direttore del Tg1″. Augusto Minzolini, attualmente senatore del Pdl, ha annunciato un nuovo ricorso. (Fonte La Repubblica.it)

Pausa Pranzo su FoxLife

Dal 29 settembre  ogni domenica alle 19.30 in prima visione assoluta in Italia su FoxLife (canale 114 di Sky) arriva Pausa Pranzo, la nuova produzione originale Fox International Channels Italy.

Le donne oggi hanno una vita complicata, tra lavoro, famiglia, interessi personali, e per chi non vuole tralasciare il proprio lato femminile e prendersi cura di sè con stile arriva Pausa pranzo. La serie ha l’obiettivo di insegnare a valorizzarsi in poco tempo grazie a piccoli accorgimenti di stile e segreti di bellezza. A rendere possibile questa avventura un team d’eccezione: Barbara Del Sarto – raffinata personal stylist con un passato da indossatrice –, Giorgio Forgani – global make up artist di Pupa – ed Emanuele Vona – hair stylist cresciuto professionalmente nei migliori saloni londinesi.




10
settembre

SKY: LE SERIE TV CHE VEDREMO. SPICCANO GOMORRA E LA QUARTA STAGIONE DI THE WALKING DEAD

Gomorra - La Serie

Non solo calcio o talent show. La nuova stagione televisiva targata Sky si caratterizza per la presenza di numerose serie tv in programmazione sui canali della piattaforma satellitare. Vediamo, dunque, dopo aver analizzato le principali novità di Sky Uno quali telefilm saranno programmati in autunno tra novità assolute e attesi ritorni.

I delitti del Barlume e Gomorra in onda su Sky Cinema

Aldilà del fatto che può essere opinabile la scelta di mandare in onda produzioni originali sui canali inseriti del pacchetto Cinema, segnaliamo la partenza di due serie tv made in Italy in onda prossimamente sul canale 301. A Novembre debutterà la miniserie in due puntate dal titolo I delitti del Barlume con protagonista Filippo Timi e la regia di Eugenio Cappuccio. Si tratta di un giallo tra crimine e ironia ispirato ai fortunati  romanzi di Marco Malvaldi, vero e proprio caso editoriale. Timi, al suo debutto televisivo, interpreterà il ruolo di Massimo, l’ironico, sarcastico e arguto barista con la propensione “detective in camiciola e infradito” a non farsi mai gli affari propri. In Primavera, invece, sarà la volta di Gomorra – La Serie che può contare sulla supervisione di Roberto Saviano e la regia di Stefano Sollima, già al timone di Romanzo Criminale. Protagonista della trama sarà il destino di due grandi famiglie sullo sfondo di un territorio che combatte per non cedere al male. Nel cast presenti attori legati al territorio che si mischiano ad attori professionisti. Per 1992, la serie su Tangentopoli con Stefano Accorsi si dovrà aspettare il 2014, forse il prossimo autunno.

Le serie tv che vedremo sui canali Fox

Partendo dalle conferme, i canali del gruppo Fox ospiteranno le nuove stagioni di The Walking Dead e Homeland e American Horror Story (tutte su Fox, le prime due in autunno e la terza nel 2014), Grey’s Anatomy, Revenge e Scandal (su Fox Life) e CSI, Unforgettablee, Profiling e Dexter (con l’ultima stagione in partenza il 13 settembre) su Fox Crime. Attesissimo anche il ritorno di Kiefer Sutherland nella miniserie 24: Live another day (12 episodi in onda su Fox) mentre tra le new entry in programmazione c’è grande attesa per il debutto di Eva Longoria nelle inedite vesti di produttrice della serie Devious Maids, la serie (che sarà trasmessa da Fox Life) racconta in maniera ironica la vita di cinque domestiche al servizio di famiglie di Beverly Hills ricche e potenti. Fox Crime invece trasmetterà LowWinterSun, la serie scritta e prodotta da Chris Mundy ambientata a Detroit, che narrerà la storia di omicidi, inganni, vendette e corruzione in un mondo dove spesso forze dell’ordine e fuorilegge si trovano ad andare a braccetto e TheBlack List, l’attesa serie che vede protagonista James Spader nel ruolo di un pericoloso ricercato che decide di aiutare l’FBI nella cattura dei principali boss del crimine.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


4
settembre

DMLIVE24: 4 SETTEMBRE 2013. SKINS SU MTV DAL 4 SETTEMBRE, MISTRESSES SU FOXLIFE DAL 10 SETTEMBRE

Mistresses

Mistresses

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

Mistresses su FoxLife dal 10 settembre

Dal 10 settembre 2013 ogni martedì alle 21.55 FoxLife (canale 114 di Sky) porta sullo schermo, in prima visione assoluta in Italia, MISTRESSES, il remake dell’omonima serie inglese andata in onda su BBC per tre stagioni.

Targata ABC Studios e firmata da K.J Steinberg, S.J Clarkson e Lowri Glain, la serie racconta le vicende di quattro amiche alle prese con i drammi quotidiani  lavorativi ma soprattutto amorosi. Savannah (Alyssa Milano, famosa per Streghe), è una donna grintosa ed emancipata che sta costruendo la sua carriera  in un ufficio legale. Josselyn (Jes Macallan), è la sorella più giovane di Savi, uno spirito libero che conduce una vita sregolata e finisce costantemente per fare affidamento sulla sorella, April (Rochelle Aytes), vedova e madre di due figli, sta ricostruendo la sua vita dopo la perdita del marito e, con l’aiuto delle amiche, cerca di andare avanti. Infine c’è Karen (Yunjin Kim, famosa per Lost), una psicologa di successo, che si riavvicina alle amiche dopo una complicata ed inopportuna  relazione con un paziente andata troppo oltre. Le quattro amiche cercheranno di sostenersi a vicenda in un cocktail di scandali, tradimenti e segreti al femminile.

Skins, la sesta stagione in premiere esclusiva su MTV

Da mercoledì 4 settembre alle 23.20 arriva in première esclusiva su Mtv Italia (canale 8 del DTT) la sesta stagione di Skins. In onda ogni mercoledì, uno dei teen drama più fortunati degli ultimi anni racconta in 10 episodi la vita di un gruppo di giovani adolescenti che vivono a Bristol, in Inghilterra. Skins è l’unica serie che affronta tematiche tipiche della vita quotidiana di un gruppo di adolescenti: amore, amicizia, alcool, droga e sesso, senza utilizzare filtri e censure. Il cast, composto da sceneggiatori esordienti e giovani attori, viene rinnovato ogni due anni in corrispondenza della fine della scuola superiore.





10
agosto

GREY’S ANATOMY 10: LE “CALZONA” ALLE PRESE CON IL TRADIMENTO E POI…

Grey's Anatomy 10

Shonda Rhimes, la sceneggiatrice con la bocca cucita con la colla industriale, alla fine ha dovuto cedere e svelare qualche dettaglio su cosa dovremo aspettarci dalla decima stagione di Grey’s Anatomy, che partirà il 26 settembre negli Stati Uniti (in Italia la serie verrà trasmessa su Fox Life da gennaio, il lunedì sera insieme alla terza stagione di Scandal). Grazie alle dichiarazioni rilasciate ai giornalisti americani, siamo quindi in grado di darvi le prime anticipazioni della nuova serie. Prima di tutto, semmai vi foste agitati, tranquillizzatevi, non sembra sia nelle intenzioni della creatrice chiudere alla decima stagione il medical drama amato anche dalle nuove generazioni, quelle, per intenderci, che General Hospital è roba da nonne e E.R. da zie. Esiste però il problema dei contratti in scadenza nel 2014 di gran parte del cast storico, un nome su tutti, quello di Patrick Dempsey, che, sebbene abbia confermato di non voler abbandonare lo show, dovrà comunque prendere una penna e mettere una firma, perchè i tweet non hanno valore legale.

Con il caratterino che la contraddistingue, la Rhimes però è stata chiara con quelli della ABC. Niente trattative fiume per il rinnovo dei contratti, perchè lei deve sapere il prima possibile chi resta e chi va, per aver modo eventualmente di scrivere una degna uscita di scena per i personaggi che andranno via e a cui lei è molto affezionata. Ora, conoscendo i precedenti di Grey’s Anatomy, a sentir parlare di degna uscita di scena ci vengono in mente le bombe a mano o le nevicate in cui i fiocchi di neve sono pallini di cemento armato, quindi speriamo vivamente che tutti i personaggi firmino i nuovi contratti e vivano felici e contenti. Mai tranquilli, però, perchè in Grey’s Anatomy la sciagura è dietro l’angolo.

Se Richard sarà vittima della tempesta perfetta che ha colpito Seattle nelle ultime due puntate della nona stagione, non lo sappiamo ancora, in compenso però sappiamo qualche particolare in più sugli affari di coppia dei protagonisti. Callie, dopo essere stata tradita dalla buonanima di George O’Malley, riceve la confessione anche del tradimento di Arizona, che ha ceduto al fascino di Hilarie Burton (che il pubblico conosce come Sara, più o meno fidanzata di Neal Caffrey in White Collar). Le “Calzona”, come le chiamano gli americani fissati con le crasi, dovranno quindi affrontare l’atavico problema delle “corna”, che non importa se sei etero o omosessuale, ma sempre corna sono. E, invece, udite udite, riguardo alla neonata coppia dell’ultima puntata, quella formata da Alex e Jo, la Rhimes sottolinea certo i traumi del passato che Alex si porta dietro, ma riguardo alla loro storia usa l’aggettivo “funny”.


1
agosto

THE CARRIE DIARIES: IL FINALE DELLA PRIMA STAGIONE SU MYA, IN ATTESA DELL’ESORDIO SU FOX LIFE

The Carrie Diaries

Andrà in onda stasera su Mya il finale di stagione di The Carrie Diaries, la serie tv nota anche come il prequel di Sex and The city. Il tredicesimo episodio, l’ultimo della prima stagione, si intitola “Il passato non ritorna”, titolo evocativo per una serie che, del passato, ha fatto il suo punto di forza. Vi abbiamo già anticipato che conosceremo le versioni giovani di Stanford e Samantha che diventeranno poi amici fondamentali per Carrie, che al momento è ancora in piena  fase ingenuità, anche se sta creando solide basi per superarla.

In attesa della confermata seconda stagione (in partenza ad ottobre negli States), gli affezionati della piattaforma Sky, quelli per i quali abbonarsi a Mediaset Premium costituirebbe adulterio, potranno anche loro assistere ai 13 episodi della prima, che dal 2 settembre alle 21:00 verrà trasmessa, con un doppio episodio, su Fox Life. Per mantenere alto il coinvolgimento delle fan di Carrie, la rete ha deciso di trasmettere dal 4 agosto i migliori episodi di Sex and The City. Praticamente, poi, a settembre, per sopravvivere all’astinenza di restare senza le 4 amiche più amate della tv, guardare The Carrie Diaries diventerà un’esigenza. Sono furbi quelli di Fox Life.

Infatti, nonostante The Carrie Diaries sia un teen drama, la serie gode della fama riflessa del suo sequel guadagnandosi la messa in onda sulla rete delle serie tv adulte. Quelli de “La vita segreta di una teenager americana” si sono ingelositi e adesso è quasi pronta una sceneggiatura in cui Amy è diventata nonna, ma, vista la precocità dei protagonisti, dubitiamo che, nonostante il tentativo di invecchiamento, risulti superata l’età da teen drama. Comunque, tornando a noi, o meglio alla giovane Carrie, scopriremo stasera se da giovane le basterà una stagione per trovare la pace sentimentale.





25
luglio

QUATTRO MATRIMONI: DOPO RETE4 ANCHE FOX LIFE ADATTA LO SHOW DI REAL TIME

Quattro Matrimoni

C’è poco da fare: i programmi importanti da Discovery per Real Time piacciono al pubblico e talvolta diventano veri fenomeni di costume, tanto da trasformarsi in fonte di ispirazione per altri network ed indirizzarne le scelte e la programmazione. E’ il caso soprattutto di Fox Life che, dopo aver trasmesso Cucine da Incubo Italia, la versione tricolore del celebre programma di Gordon Ramsay, bissa l’esperienza.

Sono infatti partite le riprese di Quattro matrimoni in Italia, realizzato da Magnolia per Fox Channels Italy, che in quanto a struttura e schema di racconto si mantiene fedelissimo alla versione originale del programma, Four Weddings, realizzato in Gran Bretagna dal 2009 e trasmesso in Italia proprio da Real Time. Anche qui le protagoniste saranno quattro spose che prenderanno parte ognuna al matrimonio delle altre e dovranno poi dare un voto su location, cibo, abito e presentazione generale. Quella che otterrà un punteggio più alto vincerà un fantastico viaggio di nozze.

Le puntate previste sono sei da quarantacinque minuti ciascuna e andranno in onda da gennaio sul canale 114 di Sky. Nonostante la ripetitività, sarà sicuramente interessante vedere applicato il programma alla cultura italiana e alle varie realtà provinciali, ma soprattutto siamo curiosi di vedere se le spose nostrane mentiranno spudoratamente come le cugine inglesi dando voti bassissimi anche se immeritati pur di svantaggiare le rivali e portare a casa la vittoria finale.


24
giugno

THE MOB DOCTOR: LA DOPPIA VITA DI GRACE, CHIRURGO AL SERVIZIO DELLA MAFIA, SU FOX LIFE

The Mob Doctor

Una trama intrigante, certe volte, non basta per avere successo di pubblico. Per maggiori informazioni citofonare a The Mob Doctor, la serie tv tratta dal romanzo di Ron Felber Il Dottore: The Double Life of a Mafia Doctor, trasmessa in autunno negli States dalla Fox che non è stata confermata per una seconda stagione a causa di ascolti deludenti. Il debutto italiano è previsto per questa sera alle 21.50 su Fox Life per il primo dei 13 episodi previsti anche se – a partire da lunedì 8 luglio – l’orario di inizio è previsto per le 21 e il canale in rosa della piattaforma Sky trasmetterà una doppia puntata settimanale.

Trama intrigante, dunque, e collocazione intelligente quella scelta dall’emittente satellitare che potrà approfittare dell’ottimo traino del finale di stagione di Grey’s Anatomy per lanciare The Mob Doctor, anch’essa ambientata in quell’ambiente ospedaliero che tanto piace agli sceneggiatori americani. Questa volta da Seattle ci spostiamo a Chicago, precisamente al Roosevelt Medical Center, dove lavora uno dei chirurghi più promettenti degli Stati Uniti.

Il suo nome è Grace Devlin, interpretata dall’attrice Jordana Spiro, e la sua carriera – nonostante le capacità e l’indiscutibile preparazione – è seriamente minacciata da pericolosi legami. Grace infatti deve fare i conti con le origini familiari nella regione del South Side, un posto dove il fratello ha contratto numerosi debiti di gioco che ovviamente non riesce a pagare e che gli causano minacce di morte dalla mafia locale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
giugno

DMLIVE24: 21 GIUGNO 2013. THE MOB DOCTOR SU FOX LIFE, THE COOKING CON DAVIDE OLDANI SU REAL TIME, IRIS RICORDA JAMES GANDOLFINI

James Gandolfini

>>> Dal Diario di ieri…

  • The Mob Doctor su FoxLife

Da  lunedì 24 giugno 2013 alle 21.55 su FoxLife (canale 114 di Sky) andrà  in onda in anteprima assoluta per l’Italia THE MOB DOCTOR, nuovissima serie che vede protagonista la dottoressa Grace Devlin, un chirurgo di Chicago considerata una dei più promettenti medici della nazione. È una donna intelligente e sicura di sé, ma nasconde un segreto: per ripagare i debiti di gioco del fratello, Grace accetta di lavorare per dei mafiosi trovandosi  divisa tra i casi medici in ospedale e le difficili richieste del boss della criminalità organizzata Alexander Constantine, a cui ben presto si ritroverà assoggettata, la giovane donna dovrà  imparare come sopravvivere tenendo nascosta la sua doppia vita. La serie è basta sul romanzo di Ron Felber Il Dottore: The Double Life of a Mafia Doctor.

  • Iris ricorda Gandolfini

Questa sera Iris rende omaggio al protagonista de “I Soprano” con quattro film, a partire dalle ore 21.00. Un poker di film – la maratona “Il tocco di Gandolfini” – per ricordare l’attore prematuramente scomparso a Roma due giorni fa. Si comincia con il thriller “Il tocco del male” (1998), in cui Gandolfini è al fianco di Denzel Washington; si prosegue con “Un’estranea tra noi” (1992) di Sidney Lumet; è poi la volta di “Una vita al massimo” (1993) di Tony Scott, con Christian Slater e Patricia Arquette; la maratona si chiude infine con “She’s So Lovely” (1997) di Nick Cassavetes.

  • The CooKing con Davide Oldani su Real Time

Dal 21 giugno, ogni venerdì alle ore 23:05 su Real Time (Canale 31 Digitale Terrestre Free, Sky canali 124 e 125, Tivùsat Canale 31), andrà in onda il nuovo programma “The CooKing”. Il nuovo format sazierà ogni curiosità culinaria e rivelerà il lato più intimo e personale di un famoso commensale. Nelle tre serate lo chef stellato Davide Oldani, cuocerà a fuoco lento tre ospiti vip: Enzo Miccio, Carla Gozzi e Paola Marella.