Filippo Magnini



15
giugno

Pechino Express 2018: Filippo Magnini, deferito per doping, rinuncia. Arrivano Le Coliche

Filippo Magnini

Filippo Magnini

Filippo Magnini non parteciperà a Pechino Express 2018. L’ex nuotatore pesarese, due volte campione del mondo, era stato annunciato ufficialmente come concorrente del road game di Rai 2, in coppia con la sorella Laura. Ma l’affair antidoping nel quale è stato coinvolto lo ha costretto nelle ultime ore a rinunciare al programma, e la produzione ha già trovato dei sostituti.




1
giugno

Pechino Express 2018: il cast ufficiale

Pechino Express

Pechino Express

Gli zaini sono pronti per essere indossati. Tra poche settimane 16 concorrenti, alcuni noti altri meno, partiranno per la nuova edizione del reality on the road di Rai 2 Pechino Express. Dopo vari rumors, è arrivata l’ufficialità del cast da parte della Rai. Tra i concorrenti spicca, in primis, Filippo Magnini. L’ex nuotatore parteciperà alla gara in coppia con la sorella Laura Magnini. Filippo e Laura, dunque, rappresenteranno la coppia Fratello e Sorella di Pechino Express 2018.


5
aprile

Celebrity MasterChef: chi sarà il vincitore?

Celebrity MasterChef  - I Finalisti

Celebrity MasterChef - I Finalisti

Sono rimasti in quattro a contendersi il titolo di primo Celebrity MasterChef italiano, e quel che è certo è che, Roberta Capua a parte, all’inizio dell’avventura era difficile ipotizzare un quartetto che comprendesse Nesli, Filippo Magnini e Marisa Passera. E invece sono stati proprio loro a convincere i giudici e a far fuori i più promettenti – a padelle ferme – Alex Britti e Maria Grazia Cucinotta. Ripercorriamo dunque il loro cammino nel programma provando ad immaginare chi conquisterà la vittoria finale.





16
marzo

Celebrity MasterChef: tutti i concorrenti (foto)

Celebrity MasterChef - Roberta Capua

Celebrity MasterChef - Roberta Capua

“Voi siete persone conosciute, personaggi pubblici. Qui importa zero. Noi giudichiamo i piatti e solo i più bravi arrivano alla fine”. Con queste parole Joe Bastianich accoglie i dodici concorrenti della prima edizione di Celebrity MasterChef nella cucina televisiva più famosa. Tra loro c’è chi come Roberta Capua ammette di essere competitivo e di voler vincere, chi come Alex Britti vuole divertirsi e considera nobile l’idea di vincere e devolvere in beneficenza il premio e chi come Mara Maionchi risponde subito per le rime, promettendo scintille. Ma ecco chi sono i vip in gara e come nasce il loro legame con i fornelli.


9
settembre

CELEBRITY MASTERCHEF IN PRIMAVERA SU SKY UNO: ECCO IL CAST. IN GIURIA MANCA CRACCO

Celebrity Masterchef - i concorrenti

Nuovo spin off per Masterchef. Nella primavera del 2017 arriva su Sky Uno la prima edizione di Celebrity Masterchef, prodotta da Endemol Shine Italy. A contendersi il titolo di Celebrity MasterChef italiano non saranno i cuochi amatoriali più temerari della penisola, ma 12 personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e del giornalismo, che hanno in comune la passione per la cucina e il talento ai fornelli.





18
luglio

FILIPPO MAGNINI VA IN ‘MISSION’ PER RAI 1, LA CANALIS NO

Filippo Magnini

Nella stagione che segna su Canale 5 il ritorno del Grande Fratello, Rai 1 “risponde” con il primo reality show a sfondo sociale. Si tratta di Mission, un programma nel quale dei vip sono attesi in un campo profughi per una vera e propria missione umanitaria.

Il primo concorrente che sembra aver dato l’ok per far parte di una missione in Giordania lo rivela Chi. Si tratta del nuotatore Filippo Magnini, ormai ex di Federica Pellegrini. Per Magnini, dunque, arriverebbe una seconda importante occasione televisiva dopo quella del 2008, quando Simona Ventura lo arruolò come inviato per l’Isola dei Famosi 6.

Il settimanale diretto da Alfonso Signorini rivela poi che Elisabetta Canalis, a causa dello slittamento del programma, non parteciperà a Mission. L’ex velina avrebbe confidato:


5
settembre

C’E’ POSTA PER TE: FEDERICA PELLEGRINI E FILIPPO MAGNINI OSPITI DI MARIA DE FILIPPI

Federica Pellegrini e Filippo Magnini (by Vanity Fair)

Federica Pellegrini e Filippo Magnini sempre più ‘personaggi’, anche se fuori dalle vasche. Per la coppia, reduce da un’ Olimpiade deludente e ricca di attacchi e polemiche, si spalanca un’altra porticina nel mondo dello spettacolo: C’è posta per te. Quando Maria De Filippi chiama da un programma inossidabile come quello della busta difficile dire di no, del resto. Ad anticipare l’apparizione in video è il settimanale Chi.

Finalmente lo spettro degli sportivi chiamati come testimonial di valori positivi si allarga guardando anche al di là del calcio. Non è escluso che anche quest’anno vengano a trovare Maria le star delle big di serie A come Francesco Totti o Javier Zanetti o gli emigrati Gennaro Gattuso  (per Alessandro Del Piero c’è già la conferma) ma da bordo vasca non era mai arrivato davvero nessuno ad incollare in qualche modo i lembi delle buste spedite per conto della conduttrice – intermediaria.

Certo non è il periodo più felice per Federica dal punto di vista del gradimento. Molti commentini spiacevoli da parte dei compagni di spedizione, il saltellino da Marin a Magnini e la sfortunata Olimpiade. Ma questa nuvoletta provvisoria (?) non sembra impensierire la De Filippi, consapevole della forza mediatica della Fede. 


20
ottobre

DM LIVE24: 20 OTTOBRE 2011. LE CHIAPPE DELLA CIPRIANI LIEVITANO, BRACCONERI E’ IN RITARDO, SCONSY E’ MORTA, MAGNINI NON BALLA, EINSTEIN VS RAI

Diario della Televisione Italiana del 20 Ottobre 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Che culo!

lauretta ha scritto alle 09:25

All’Alfonso Signorini show la Cipriani ci informa che le sue chiappe dopo l’operazione pesano mezzo chilo in più.

  • Orarioooooo

lauretta ha scritto alle 12:36

A Forum Bracconeri è in ritardo, ma la Dalla Chiera rassicura che c’è ancora tutta la sessione pomeridiana. Senise a quel punto guardando l’orologio, si rivolge al collega: “Si ma sbrigati che tra un pò inizia anche il pomeriggio”.

  • Einstein VS Rai

lauretta ha scritto alle 13:07

Cosa spinge la Rai di Lorenza Lei a chiudere senza tante spiegazioni la fiction “Agrodolce”? Per la produzione siciliana girata a Termini Imerese, la Regione ha stanziato ben 25 mln che Viale Mazzini perderebbe, per non parlare del danno occupazionale fatto a molti giovani che hanno contribuito alla realizzazione della serie (un quinto dei quali viene dagli ex dipendenti Fiat del locale stabilimento). Lo stesso servizio pubblico che piange miseria, è capace di rinunciare a 50 miliardi di vecchie lire: roba da fa apparire Tafazzi un avveduto gestore dei propri interessi. E mentre il sindaco di Termini, Salvatore Buffarato, si vede costretto a scrivere a Napolitano chiedendo che da Viale Mazzini arrivi quantomeno una ragionevole risposta, la Einstein Multimedia di Andrea Olcese e Luca Josi (che ad agosto ha già querelato Gianni Minoli) ha depositato un ricorso d’urgenza per chiedere alla Rai di pagare milioni di fatture inevase da ottobre 2010, una montagna di extra costi prodotti dalle richieste della stessa Rai e imporre la riapertura della produzione secondo contratto.(fonte Dagospia)

  • Sconsy e’ morta

AnTo ha scritto alle 14:48