Festival di Sanremo



11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016, TAPIRO A NOEMI: “LA MIA CANZONE E’ PLAGIATA!”

Festival di Sanremo 2016, Tapiro d'oro a Noemi

La prima statuetta del Festival di Sanremo 2016 se l’è aggiudicata Noemi. Il premio in questione, però, è un Tapiro d’oro. La cantante romana ha ricevuto l’irriverente riconoscimento dalle mani di Valerio Staffelli, arrivato per l’occasione nella Città dei Fiori. Il motivo dell’«attapiramento»? Secondo alcuni giornalisti, il brano cui cui Noemi si è presentata alla kermesse – La borsa di una donna – nasconderebbe un “plagio”. La consegna del Tapiro verrà mostrata stasera – 11 febbraio – a Striscia la Notizia.




11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016: LA CLASSIFICA DELLA SECONDA SERATA

Patty Pravo, Festival di Sanremo 2016

Chi sale e chi scende. Dal Festival di Sanremo 2016 arriva la nuova classifica provvisoria, con l’indicazione dei campioni favoriti e di quelli a rischio. Al termine della seconda serata della kermesse, che ha ospitato la seconda tranche di big in gara, Carlo Conti ha fornito il verdetto provvisorio sulle esibizioni della puntata. Il conduttore, in particolare, ha annunciato (in ordine sparso) quali cantanti possono dormire sonni tranquilli – perché più votati – e quali invece rischiano l’eliminazione. Ecco i risultati, espressione del televoto unito in egual misura ai giudizi della sala stampa.


10
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016, FINALISTI NUOVE PROPOSTE: CHIARA DELLO IACOVO ED ERMAL META

Festival di Sanremo 2016, Chiara dello Iacovo

Al Festival di Sanremo 2016 tocca ai giovani. La seconda serata della kermesse è iniziata con la gara della categoria Nuove Proposte, che si è articolata in due sfide ad eliminazione diretta per i primi quattro degli otto giovani in concorso. In particolare, Chiara dello Iacovo con Introverso si è confrontata con Cecile e la sua N.E.G.R.A, mentre Irama – che ha cantato Cosa resterà – se l’è vista con Ermal Meta ed il suo brano Odio le favole. Ecco chi ha passato il turno.





10
febbraio

SANREMO 2016, DOPOFESTIVAL: SAVINO PRUDENTE AL DEBUTTO, ORA SERVE PIU’ RITMO

DopoFestival, Nicola Savino

Alla buonora, l’attesa è finita. Il ritorno del Dopofestival in tv lo bramavamo da otto anni, da quando la trasmissione aveva abbandonato il piccolo schermo. Le aspettative erano quindi elevate e forse sarà per questo che, ieri sera, abbiamo accolto il redivivo appuntamento senza cedere a facili entusiasmi. E il rischio in tal senso c’era, se non altro perché lo show notturno è sembrato una ventata d’aria fresca, se raffrontato con una première festivaliera tutto sommato tranquilla.


9
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016: I COMPENSI DI CARLO CONTI, VIRGINIA RAFFAELE, MADALINA E GARKO

Festival di Sanremo 2016, cast

La nota (spese) è crescente. A giudicare dalla tonalità, per Carlo Conti il Festival di Sanremo 2016 sarà in Sol(do) maggiore. Stando alle indiscrezioni, infatti, quest’anno il conduttore della kermesse percepirà un cachet superiore rispetto a quello incassato per la passata edizione. Forte del successo di pubblico ottenuto all’Ariston, pare che stavolta il presentatore fiorentino abbia firmato un contratto più ricco di 50mila euro. Ecco i compensi dei presentatori della rassegna canora 2016.





9
febbraio

SANREMO 2016, IL PRE-FESTIVAL DI SAVERIO RAIMONDO. “FALLA NEL SISTEMA DI SICUREZZA: I CANTANTI RAGGIUNGERANNO COMUNQUE IL PALCO” (VIDEO)

Saverio Raimondo

Il graffio satirico di Saverio Raimondo arriva a poche ore dall’inizio del Festival di Sanremo 2016. Prima ancora che il sipario del teatro Ariston si apra, lo stand up comedian italiano più irriverente ha riservato un personalissimo commento sanremese ai lettori di Davidemaggio.it. Se l’anno scorso il comico fu protagonista al DopoFestival (in diretta web), quest’anno le sue battute al vetriolo sono concentrate nel pre-festival che potete vedere in esclusiva su queste pagine.


18
gennaio

EVOLUTION OF SANREMO: GLI OBLIVION CANTANO IN 5 MINUTI TUTTE LE CANZONI VINCITRICI DEL FESTIVAL (VIDEO)

Oblivion - Evolution of Sanremo

E’ vero, tutti cantano Sanremo. A ricordarlo, ogni giorno, è il promo martellante di Rai 1, che ha scovato in giro per il mondo improbabili ugole della canzone italiana. Eppure, volendo cercare meglio, si trova chi ha saputo omaggiare, sempre cantando, in maniera del tutto originale il Festival di Sanremo. Anzi, i Festival di Sanremo, in un brano di cinque minuti con tutte le canzoni vincitrici della kermesse, dal 1951 ad oggi. Protagonisti di questa impresa canora e divertente, intitolata Evolution of Sanremo, sono gli Oblivion.


18
gennaio

LITTIZZETTO AL VETRIOLO: MA COSA FA GABRIEL GARKO A SANREMO? LI’ NON PUO’ CALARE LE MUTANDE

Luciana Littizzetto, Fabio Fazio

La domanda è la seguente: ma che cosa fa Gabriel Garko a Sanremo?“. Luciana Littizzetto non si è proprio trattenuta. Ieri sera, nel suo intervento settimanale a Che tempo che fa, la comica ha ironizzato sulla (già discussa) partecipazione dell’attore piemontese al Festival della Canzone Italiana. E sulle abilità del co-conduttore che affiancherà Carlo Conti all’Ariston si è scatenata.