Eurosport



2
giugno

GIRO D’ITALIA 2012: TUTTO IL MONDO COLLEGATO, ANCHE IN CHIARO SULLA NBC

Giro d'Italia 2012

E’ da sempre tra le corse a tappe più prestigiose a livello internazionale – insieme al Tour de France e alla Vuelta a Espana – ma il Giro d’Italia 2012 (5-27 maggio) ha battuto ogni record. La novantacinquesima edizione, vinta a sorpresa dal canadese Ryder Hesjedal, ha beneficiato di un’esposizione mediatica in tutto il mondo senza precedenti.

Tutti i 5 continenti – come annunciato dallo sponsor ufficiale La Gazzetta dello Sport – hanno puntato le telecamere sulle strade italiane, per un totale di oltre 165 Paesi collegati. Grande copertura in Europa, grazie soprattutto a Eurosport (con 125 ore di programmazione, di cui 52 live), che ha raggiunto 40 milioni di utenti, registrando un +20% rispetto all’edizione dello scorso anno. Oltre al grande network sportivo, vanno considerate anche le emittenti Tv2 Denmark, Tv Norway, Vrt e Vtm (Belgio), Nos Olanda, Ceska Televize (Repubblica Ceca), Rtl Lussemburgo, Srg (Svizzera), Eitb, Euscal Telebista e Marca Tv (Spagna), insieme alle nostre Rai 3 e Rai Sport.

Per la prima volta in assoluto, il Giro d’Italia è stato trasmesso in chiaro dalla Nbc, che ha seguito in diretta la seconda tappa (Herning-Herning, con il giovane americano Taylor Phinney in maglia rosa). Per il resto, il Giro nell’America del Nord è stato garantito da Universal Sports Network. Da registrare – insieme alla messa in onda nell’America Centrale e Latina, in Africa, in Giappone e persino in Kazakistan – anche la copertura dell’Australia, che ha seguito live otto tappe (rispetto alle quattro del 2011).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




1
giugno

ROLAND GARROS 2012: ANDREAS SEPPI E SARA ERRANI VOLANO AGLI OTTAVI DI FINALE

Andreas Seppi

Prosegue – sui canali Eurosport e Rai Sport – la seconda prova annuale del Grand Slam: il Roland Garros 2012. Sulla terra rossa di Parigi sta per essere archiviata la prima settimana, pronta a definire i protagonisti che da domenica, con gli ottavi di finale al via, si contenderanno il titolo. E tra questi ci saranno anche Andreas Seppi e Sara Errani.

L’azzurro, testa di serie numero 22, è stato protagonista di una vera e propria maratona contro lo spagnolo Fernando Verdasco (14), durata 3 ore e 23 minuti di gioco. I sei precedenti tra i due erano tutti a suo sfavore, ma oggi l’ha spuntata in 5 set (7-5 3-6 6-4 4-6 6-2 i parziali), conquistando il pass per la seconda settimana. Ad attenderlo, salvo clamorose sorprese, il numero 1 al mondo Novak Djokovic, che al primo turno ha eliminato Potito Starace.

Nella giornata odierna ha fatto decisamente rumore anche l’impresa di Sara Errani, che ha conquistato a sorpresa gli ottavi di finale. La bolognese, testa di serie numero 21, ha superato la favorita Ana Ivanovic (13), ex numero 1 al mondo e vincitrice del Roland Garros nel 2008. Dopo aver subito l’uragano serbo nel primo set (perso 6 a 1), ha via via preso le misure della rivale, chiudendo gli altri due parziali 7-5 e 6-3 in suo favore. Ora è chiamata a sfidare un’altra campionessa del torneo francese, Svetlana Kuznetsova.


26
maggio

ROLAND GARROS 2012 AL VIA: AZZURRI BEFFATI DAL SORTEGGIO. DIRETTA TV SU EUROSPORT E RAI SPORT

Roland Garros - Rafael Nadal è il campione in carica

Dopo la “tappa” romana degli Internazionali BNL d’Italia, il tennis che conta torna a riassaporare il clima e il fascino del Grand Slam. In attesa di Sua Maestà Wimbledon, i riflettori puntano ora sulla terra rossa di Parigi per l’edizione 2012 del Roland Garros. A difendere il titolo i campioni in carica Rafael Nadal nel circuito maschile e Na Li nel femminile.

Due settimane (27 maggio – 10 giugno) da vivere in diretta tv sui canali Eurosport HD (211 e 212 di Sky) –  a cominciare dal primo match in programma domani alle 11.00 - che garantiranno oltre 200 ore di incontri live. Le telecronache sono affidate a Jacopo Lo Monaco, Federico Ferrero, Guido Monaco e Dario Puppo, affiancati dai commentatori Lorenzo Cazzaniga, Gianni Ocleppo, Barbara Rossi, Silvia Farina e Stefano Semeraro. Immancabile l’appuntamento quotidiano con Game, Set and Mats di Mats Wilander, che al termine degli incontri analizzerà con ospiti e protagonisti quanto successo in giornata. Oggi, alle 19.45, puntata speciale su Eurosport HD a poche ore dal via del Roland Garros 2012.

Il secondo slam dell’anno, l’unico dei quattro sulla terra battutta, vede la luce anche sui canali Rai Sport (57 e 58 del DTT, 227 e 228 di Sky). Le telecronache di Rai Sport 1 sono di Alessandro Fabretti, con il commento tecnico di Rita Grande e Stefano Pescosolido. La prima diretta, però, è garantita domani da Rai Sport 2 a partire dalle 15.10.





25
maggio

DM LIVE24: 25 MAGGIO 2012. LE PUNTURINE DELLA VENIER, LAPO E ZHU ZHU, SUPERBIKE SU EUROSPORT

Diario della Televisione Italiana del 25 Maggio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Le punturine di Mara

A La Vita in Diretta Mara Venier vede un suo filmato di qualche anno fa ed esclama: “com’era diversa la bocca” e comincia a ridere. Poi aggiunge: qualche punturina serve.

  • Lapo e Zhu Zhu

La Zanzara ha scritto alle 16:25

Lapo Elkann folgorato dalla Cina.  La sua nuova fiamma è Zhu Zhu

  • Superbike su Eurosport


5
maggio

GIRO D’ITALIA 2012: AL VIA OGGI DA HERNING. ECCO TUTTA LA PROGRAMMAZIONE DI RAI SPORT

Giro d'Italia 2012, prima tappa

Scatta oggi la 95° edizione del Giro d’Italia, con la cronometro individuale d’apertura a Herning (in Danimarca), che segna la partenza più a Nord di sempre per una corsa a tappe. Una lunga maratona in bicicletta che culminerà domenica 27 maggio, nel tradizionale arrivo di Milano. E per il quindicesimo anno consecutivo, tocca ancora alla squadra di Rai Sport la “responsabilità” principale della produzione televisiva del Giro.

La corsa verrà ripresa in diretta (oggi dalle 16.55 su Rai 3 e dalle 15.30 su Rai Sport 2) da cinque telecamere sulle moto e due montate sugli elicotteri; in caso di maltempo, invece, la ripresa sarà garantita dall’aereo ponte. Un impegno televisivo firmato da Enrico Motta, mentre a capo della spedizione giornalistica c’è il vicedirettore di Rai Sport Auro Bulbarelli. Ecco gli altri protagonisti: Francesco Pancani e Davide Cassani (rispettivamente telecronista ufficiale e commentatore tecnico del Giro); Andrea De Luca e Paolo Savoldelli (cronisti sulle moto); Antonello Orlando, Enrico Cattaneo e Fabrizio Piacente (per la realizzazione di interviste e servizi).

La giornata dedicata al Giro d’Italia inizierà con Si Gira, in onda per un’ora su Rai Sport 2 (mentre su Rai 3 la durata è di venti minuti); l’orario varierà di tappa in tappa per consentire la diretta delle partenze. Il programma è affidato a Marino Bartoletti, “supportato” da Paolo Belli e l’ex corridore Luigi Sgarbozza. Ogni mattina alle 9.00, all’interno di Mattina Sport su Rai Sport 1, Antonello Orlando effettuerà i primi collegamenti col villaggio di partenza; ogni sera alle 20.00, su Rai Sport 2, De Luca e Cassani condurranno TGiro. Il racconto di quanto successo in giornata è affidato a Giro Notte, in onda all’1.00 su Rai 3 con Piergiorgio Severini.





15
gennaio

AUSTRALIAN OPEN 2012: AL VIA STANOTTE IL PRIMO SLAM DELL’ANNO, IN DIRETTA SUI CANALI EUROSPORT

Australian Open, Roger Federer

Il grande tennis torna protagonista in tv! Scatta questa notte all’1.00 (ora italiana) la prima prova annuale del Grand Slam: gli Australian Open 2012. Sul cemento di Melbourne Park il serbo Novak Djokovic e la belga Kim Clijsters difendono il titolo conquistato dodici mesi fa. Uno spettacolo trasmesso in esclusiva e in diretta su Eurosport HD (canale Sky 211), Eurosport 2 HD (canale Sky 212), Eurosport (canale Sky 246) e Eurosport 2 (canale Sky 247) fino al 29 gennaio, giorno della finale maschile.

Una due-settimane da oltre 230 ore di programmazione live, con la telecronaca degli incontri affidata a Jacopo Lo Monaco, Federico Ferrero, Gianni Ocleppo e Barbara Rossi. Inoltre, torna l’immancabile appuntamento con “Game, Set and Mats”, un approfondimento sulle gare appena concluse e tanto altro, condotto dall’ex campione della racchetta Mats Wilander. La trasmissione, di circa mezz’ora, presenterà anche gli incontri del giorno successivo.

Tra i grandi favoriti alla vittoria finale, il primo a debuttare è lo spagnolo Rafael Nadal, già vincitore del torneo nel 2009, opposto allo sconosciuto Alex Kuznetsov; il match è il quarto in ordine di uscita sul campo Hi-Sense Arena. Sarà, invece, lo svizzero Roger Federer (che di Australian Open ne ha vinti già quattro) ad aprire la sessione serale, a partire dalle 19.00 (le 9.00 in Italia), sul Rod Laver Arena contro il russo Alexander Kudryavtsev. Prima, però, toccherà alla campionessa in carica “occupare” il centrale; se la vedrà con una giovane portoghese, Maria Joao Koehler.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


26
dicembre

SCI ALPINO: LE DIRETTE TV DELLE FESTE

Sci

Non saranno più i tempi dei leggendari weekend all’insegna dei trionfi di Alberto Tomba, Deborah Compagnoni o di Kristian Ghedina e Isolde Kostner ma la grande e nobile tradizione della neve continua ad appassionare centinaia di tifosi sparsi per il Belpaese. Ecco allora per gli affezionati delle discipline veloci, così come delle discese un piccolo promemoria per le vacanze natalizie con tutte le gare e le dirette.

Lo Sci alpino si affida al circuito di Raisport, a braccetto con Eurosport, per le gare che tra dicembre e gennaio intratterranno i telespettatori nostalgici dei gran bei vecchi tempi e per i fan dei nuovi talenti italiani. Dal 27 dicembre al 5 gennaio quattro date da segnare per cinque appuntamenti da non perdere:

  • Mercoledì 28 dicembre

Si disputa a Lienz la gara valida per la Coppa del Mondo Femminile di Slalom Gigante. Dirette su Raisport 1 ed Eurosport: prima manche alle ore 10,15, seconda alle 13,30.

  • Giovedì 29 dicembre

Doppio appuntamento.

A Bormio la Discesa maschile. Diretta Raisport 1 ed Eurosport ore 11,45.

Sempre a Lienz lo Slalom Speciale femminile. Diretta Raisport 1 ed Eurosport alle 10,15 per la prima manche e alle 13,30 per la seconda

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


12
settembre

US OPEN 2011: DJOKOVIC E NADAL ALLA STRETTA FINALE. DALLE 22.00 SU EUROSPORT E IN 3D SU SKY

US Open 2011, la finale: Djokovic vs Nadal

L’ultima prova annuale del Grand Slam sta per vivere l’epilogo conclusivo: la finale maschile degli US Open 2011. Sul cemento di Flushing Meadows scendono in campo i primi due giocatori del seeding: Novak Djokovic, numero 1 al mondo, e Rafael Nadal, numero 2. Il match è visibile in diretta e in esclusiva a partire dalle 22.00 su Eurosport HD (canale 211 di Sky), Eurosport (canale 246 di Sky) e dalle 22.40 anche su Sky 3D (canali 150 e 209).

A chi andrà il titolo di re d’America? I bookmakers non sembrano avere dubbi: la vittoria del serbo è quotata a 1.72 contro il successo dello spagnolo dato a 2.56. E anche i precedenti dell’anno sono tutti a favore di Nole: i due, infatti, si sono già incontrati cinque volte in stagione e in tutte le occasioni ne è uscito vincitore il re della classifica (l’ultima sfida proprio a Wimbledon nel luglio scorso). A favore di Nadal, però, c’è la finale degli US Open dello scorso anno, quando si impose proprio su Djokovic per 3 set a 1.

Dunque, il match si preannuncia tutt’altro che scontato. E dopo la rocambolesca finale femminile di ieri sera, che ha visto trionfare a sorpresa l’australiana Samantha Stosur sulla favorita e padrona di casa Serena Williams, il pubblico è pronto a qualisiasi verdetto. E i pronostici, nel frattempo, si sprecano: a Djokovic andrà il terzo slam dell’anno (ha già vinto Australian Open e Wimbledon) oppure Nadal (dopo il Roland Garros) pareggerà i conti?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , , ,