Eros Ramazzotti



4
giugno

PARTITA DEL CUORE, LUCA BARBAROSSA: ERAVAMO ALTERATI, NON RICORDO LE MINACCE AD EROS RAMAZZOTTI

Luca Barbarossa

Abbiamo litigato, ma per me è finita lì, sul campo“. Luca Barbarossa archivia così il poco edificante diverbio avuto con Eros Ramazzotti sul campo della ventiquattresima Partita del Cuore. Nel corso del match trasmesso da Rai1, i due cantanti si erano presi a male parole e Ramazzotti aveva svelato di essere stato minacciato. Alla Gazzetta.it, però, Barbarossa ha raccontato di aver inviato un sms al compagno di gioco (e di bisticcio) per chiudere la faccenda. “Per me Eros è come un fratello più piccolo, gli voglio bene, non mi aspettavo una reazione del genere” ha affermato.

Poi la ricostruzione dei fatti. Secondo Barbarossa, a far saltare i nervi in campo sarebbe stato un brutto intervento di Nedved ai danni del rapper Moreno.

Dopo il tunnel di Moreno, Nedved l’ha falciato. Un brutto fallo, abbiamo avuto paura, pensavamo a un brutto infortunio. Moreno ha ematomi all’anca, alle gambe e l’unghia del pollice si è spezzata. Io non credo che un professionista possa fare una cosa del genere, tra l’altro a un ragazzo che fa il rapper, alto un metro e sessanta, che ha avuto il torto di fargli un tunnel. Ho applaudito ironicamente Nedved, Eros è corso verso di me e mi è venuto addosso. Io mi sono incazzato. Nessuno può mettere le mani addosso a nessuno, neanche se ti chiami Eros, perdipiù alla Partita del Cuore. Il divismo lasciamolo da parte” ha detto Barbarossa.




3
giugno

PARTITA DEL CUORE – EROS RAMAZZOTTI MINACCIATO IN CAMPO: “SE MI RITOCCHI TI AMMAZZO”

Eros Ramazzotti, Partita del Cuore

Doveva essere un incontro amichevole tra sorrisi, pacche sulla spalle, strette di mano. Come sempre, del resto. Invece, la ventiquattresima Partita del Cuore giocatasi ieri sera a Torino ha rischiato di trasformarsi in una rissa in diretta tv. Alla faccia della solidarietà, sul campo del match tra la Nazionale cantanti e i Campioni per la ricerca Telethon il clima si è fatto incandescente a seguito di due episodi che – in parte – hanno guastato lo spirito festoso della manifestazione.

Partita del cuore: Moreno vs Nedved

Ad accendere gli animi è stato un bisticcio tra il rapper Moreno e l’ex calciatore Nedved. Il cantante ha scansato con un tunnel l’ex Pallone d’Oro, il quale non gli avrebbe perdonato la mossa. Poco dopo, infatti, Nedved ha rifilato un duro colpo all’artista, scatenando un diverbio. All’uscita dagli spogliatoi, severo il commento di Enrico Ruggeri: “questa è una partita di solidarietà e lo stesso spirito ci dovrebbe essere in campo. Davvero non si capisce come un giocatore del calibro di Nedved possa aver fatto una cosa così, se si è campioni, lo si è sempre” ha detto il cantautore ai microfoni.

Partita del cuore: Luca Barbarossa vs Eros Ramazzotti

Ma il confronto più acceso è stato quello, avvenuto di lì a poco, tra Luca Barbarossa ed Eros Ramazzotti. Quest’ultimo, dopo aver discusso animatamente con il collega in campo, su Instagram si è sfogato raccontando un retroscena inedito della serata. Senza fare nomi, Ramazzotti ha svelato di essersi sentito dire “se mi ritocchi ti ammazzo qui davanti a tutti” e di aver invitato il compagno di gioco ad ucciderlo.


15
marzo

DM LIVE24: 16 MARZO 2015. GENITORI IN SIMBIOSI: ANCHE RAMAZZOTTI DI NUOVO PAPA’ – DEGAN: PAOLA BARALE TRASPARENTE, FORTE, MODESTA E SAGGIA

Paola Barale

Paola Barale

Genitori in simbiosi

tinina ha scritto alle 18:48

[Da Leggo] A qualche giorno da Michelle Hunziker, anche Eros Ramazzotti è di nuovo papà. E’ nato il 13 marzo il secondogenito del cantautore con Marica Pellegrinelli, Gabrio Tullio. E’ stato proprio Eros a dare la notizia del lieto evento su Instagram: «Ieri alle 16/40 è nato Gabrio Tullio – ha scritto, condividendo la foto di un orsacchiotto – pesa 3.800 e suona già la chitarra. Un’emozione Total Grazie amore mio, grazie amori miei❤️».

Paola Barale: donna trasparente, forte, modesta e saggia

Sono stato operato di ernia e per molti mesi sono stato costretto, prima a letto, poi in carrozzina. Ora apprezzo molto di più cosa significa camminare, alzarsi e sedersi“. Queste le parole di Raz Degan, in un’intervista, esclusiva, in onda sabato scorso a Verissimo. Parlando dei lunghi mesi d’immobilità, l’attore israeliano dice: “In questi mesi, il sostegno delle persone che mi vogliono bene è stato fondamentale”.

E, tra le persone care, al primo posto mette la compagna Paola Barale a cui fa una vera dichiarazione d’amore: “Paola ha una grande nobiltà d’animo. Non cerca mai di essere diversa da quello che è. E’ una donna trasparente, forte, modesta e onesta e, anche se lei non lo sa, è anche molto saggia”.





23
dicembre

IL NATALE DI RAI2 E RAI3: MUSICA CON EROS SUL 2, COMICITA’ CON MAURIZIO BATTISTA E IL CIRCO CON ANDREA LEHOTSKA

Lorena Bianchetti conduce il Concerto di Natale 2012

Cosa troveranno sotto l’albero i telespettatori di Rai2 e Rai3? Sul secondo canale non può mancare il Concerto di Natale, dall’Auditorium Conciliazione di Roma, condotto anche quest’anno da Lorena Bianchetti, in prima serata il 24 dicembre: tra gli artisti gli Stadio, i Nomadi, Al Jarreau e i Modà. Ancora musica protagonista nella prima serata di martedì 1 gennaio con lo speciale Eros Ramazzotti sul 2 – Io sono te con filmati inediti e un’intervista esclusiva all’artista romano.

Musica classica e comicità saranno al centro dei primi giorni del nuovo anno: martedì 1 gennaio alle 13:50 tornerà il “Concerto di Capodanno da Vienna”, mentre mercoledì 2 in prima serata, sarà il comico Maurizio Battista ad intrattenere i telespettatori della Rete con lo spettacolo “Il mio secondo matrimonio”, nuovo appuntamento del ciclo One Man Show. Per i più piccoli la “saga” di Toy Story, grandi classici e film d’animazione tra i più amati dai bambini di tutte le generazioni. Da segnalare, il 26 dicembre in prima serata il documentario naturalistico Earth – La nostra Terra con la voce narrante di Paolo Bonolis e, tra gli appuntamenti della domenica mattina, Ragazzi c’è Voyager condotto da Roberto Giacobbo e A come avventura.

Infotainment, musica e cinema saranno i protagonisti delle Feste di Rai3, oltre che al tradizionale appuntamento con il Circo di Montecarlo: lunedì 24 e lunedì 31 dicembre ore 21.05 sarà Andrea Lehotska a guidarci nella gara che ogni anno vede coinvolti artisti provenienti da tutto il mondo, pronti a scendere in pista per ottenere il famoso trofeo: il Clown d’oro, che permetterà loro di entrare nel grande libro della storia del Circo. Il grande trasformista italiano Arturo Brachetti sarà l’ospite d’onore di entrambe le puntate.


29
novembre

X FACTOR 6, LA FINALE SI FA IN DUE: GIOVEDI’ 6 E VENERDI’ 7 DICEMBRE. TRA GLI OSPITI KYLIE MINOGUE ED EROS RAMAZZOTTI

X Factor 6

Cinque semifinalisti, nessuna doppia eliminazione annunciata e “solo” tre posti disponibili per la finale. I conti non tornano. O meglio, non tornavano, perché ora tutto è chiaro. Per la prima volta nella sua storia, lunga sei edizioni, X Factor Italia raddoppia la finale: due, infatti, saranno le serate conclusive, in onda giovedì 6 e venerdì 7 dicembre, in diretta su SkyUno dalle 21.10. Un regalo agli abbonati, figlio del successo auditel del programma, fa sapere Andrea Scrosati di Sky:

“Si tratta di una soluzione che non ha precedenti nel mercato italiano e che permette di valorizzare ancora di più uno degli elementi principali su cui abbiamo puntato quest’anno, ovvero la completa e totale interazione del pubblico da casa con il racconto di X Factor. Anche in questo caso Sky Italia sceglie di puntare sull’innovazione, andando a modificare anche strutture narrative di grande successo. Perchè è solo cambiando costantemente che la tv può interpretare e raccontare le passioni di chi la guarda, in continua evoluzione”.

Quattro i concorrenti che accedono alla doppia finale, che vivrà di un susseguirsi di novità: manche libere dove i cantanti potranno direttamente scegliere il brano, inediti riarrangiati eccezionalmente per l’occasione e duetti a sorpresa con gli artisti ospiti. Nella serata di giovedì, il cantante meno votato uscirà di scena, mentre per gli altri tre finalisti il televoto resterà attivo fino alla finale del giorno dopo, che decreterà il vincitore di X Factor 6.





25
novembre

X FACTOR 6: ECCO GLI AUTORI DEI BRANI INEDITI DEI SEMIFINALISTI. RAMAZZOTTI FIRMA LA CANZONE DI CHIARA

X Factor 6

X Factor 6

Passato il giro di boa, X Factor 6 si avvia ormai alle battute finali, forte del successo del precedente live show che ha visto l’eliminazione dei Freres Chaos – e di Arisa dal gioco – e la polemica sul televoto, che ha portato ad un acceso scontro tra la giovane giurata, Simona Ventura finita in ballottaggio con Davide, e Elio, che per tutta la settimana non ha risparmiato frecciatine. Una polemica che, comunque la si pensi, ha permesso al programma di prendere il volo. Altro che ghigliottina per Arisa, insomma.

L’XtraFactor ha segnato infatti il suo record stagionale così come l’atteso Daily del giorno dopo. E giovedì non ci sono dubbi sul fatto che il talent coprodotto da Fremantle e Magnolia riuscirà a segnare un altro record, non solo perché sarà la semifinale ma anche perché le cinque aspiranti popostar dovranno misurarsi con i loro primi inediti. E la curiosità è tanta.

Vediamo allora gli autori che hanno scritto i testi dei brani per i semifinalisti di questa sesta edizione di X Factor. Ics, il rapper della squadra over di Morgan, sarà come prevedibile l’autore di sè stesso mentre la collega Chiara avrà un brano scritto da Eros Ramazzotti – che dovrebbe essere ospite della finalissima in promozione con il nuovo album – Luca Chiaravalli – già autore di Matteo Beccucci, Giusy Ferreri, Noemi, Emma e Alessandra Amoroso tra i talent e di Renga e Ramazzotti tra i big – e Saverio Grandi, che ha scritto tra i tanti per Vasco Rossi, gli Stadio, Irene Grandi mentre tra i talent per Marco Carta, Emma, Alessandra Amoroso e Marco Mengoni.


19
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/11/2012). PROMOSSO PECHINO EXPRESS, BOCCIATI TIRABOSCHI E DOMENICA LIVE

Sara Tommasi e Don Mazzi

9 a Pechino Express. Nuovo, avvincente, forse un po’ troppo lungo, ma la scommessa sul reality on the road, fatta da Magnolia e Rai2, è vinta almeno sotto il profilo dei contenuti e del confezionamento. Peccato solo che gli ascolti non siano arrivati.

8 a Sarah Varetto che è riuscita prima di tutti ad aggiudicarsi il confronto tra i candidati alle primarie del centrosinistra e a farsi apprezzare per il format scelto per il confronto.

7 a Celebrity Now – Satira Selvaggia che ha il merito di portare in tv un “gossip sano” e ironico.

6 a Eros Ramazzotti che a proposito del Festival di Sanremo parla di una manifestazione ferma da troppo tempo che avrebbe bisogno di una sorta di rifondazione basata sulla musica. Posizione condivisibile ma è pur vero che la musica non esclude le “farfalline” e che l’appeal “glamour” alla città dei fiori storicamente non è mai mancato. Forse a mancare sono i cantanti glamour.

5 al segmento dedicato a Sara Tommasi nel corso di Domenica In – Così è la vita. D’accordo, non c’è stato trash e il tutto è stato trattato con la massima delicatezza, ma  forse sarebbe stata opportuna la presenza, accanto a quella di un prete, di un esperto. Bisognerebbe far passare il messaggio che certi disagi non si superano (o non si dovrebbero superare) solo con un percorso di fede.


20
agosto

COLPI DI SOLE: ANTONELLA CLERICI vs MONICA SETTA, LO CHOC DELLA HUNZIKER

Una delle scollature più significative di Monica Setta

LE SCOLLATURE DELLA SETTA -  Dopo Mona Nostra, ora tocca ad Antonella Clerici sul settimanale “A” “attaccare” Monica Setta. La Clerici infatti ha confessato di non aver gradito le scollature stratosferiche alle due del pomeriggio della giornalista, affermando: “Non si può, ci deve essere rispetto per il pubblico“. Come non ricordarsi delle abbondanti scollature, del décolleté che la Setta sfoggiava a Il Fatto del giorno. Youtube offre una ricca carrellata di video delle “performance” di Monica.  La Clerici ha aggiunto ”Anche nel linguaggio, benché sia laureata in giurisprudenza, ho cercato sempre di essere comprensibile: dove sono, a che pubblico parlo, e cosa sto facendo, queste tre cose non le dimentico mai“.

TROPPO BELLI PER ITALIA1 E LA5 – Capita che un film meriti due passaggi nel giro di pochi giorni. Non si tratta di una pellicola premiata da un Oscar, bensì di Troppo belli, il film con Costantino Vitagliano e Daniele Interrante. I tronisti sono apparsi prima su La5 in prima serata il 9 agosto e poi su Italia1 il pomeriggio di Ferragosto. Alla faccia del coordinamento dei palinsesti.

LO CHOC DI MICHELLEMichelle Hunziker ha deciso di raccontare come ha vissuto la nascita della figlia del suo ex marito Eros Ramazzotti al settimanale Vanity Fair. «Un piccolo choc. Penso dipenda dal fatto che l’ha fatto prima lui di me, di avere un altro figlio dopo Aurora. Non è una questione di territorio, ma di condivisione dell’esperienza. Non parlo come donna, parlo come madre: l’esperienza più potente e bella della mia vita è stata far nascere Aurora. E l’ho condivisa con Eros». Dichiarazioni a cuore aperto per la Hunziker, che non ha nascosto le sue emozioni in un momento (forse) di debolezza.  Per la piccola Raffaela Maria, nata il 2 agosto, le porte di casa Hunziker saranno comunque sempre aperte.