E.R. Medici in Prima Linea



16
dicembre

DMLIVE24: 16 DICEMBRE 2013. E.R. MEDICI IN PRIMA LINEA SU GIALLO

ER George Clooney

ER George Clooney

Il DM Live 24 è un post pubblicato ogni giorno (a mezzanotte circa) nel quale, tramite i commenti, vengono raccolte in tempo reale le segnalazioni degli utenti su qualunque programma in onda e, più in generale, in relazione a qualsivoglia notizia televisivamente rilevante. I più interessanti verranno pubblicati nel DM Live 24 del giorno successivo.

E.R. Medici in Prima Linea su Giallo

Dal 16 dicembre, dal lunedì al venerdì alle 18.45 su GIALLO (Canale 38 digitale terrestre free) una serie che ha letteralmente fatto storia, dando il via al grande fenomeno delle serie medical: “E.R. MEDICI IN PRIMA LINEA”.

Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della serie culto che si è dimostrata una delle più longeve della storia della televisione. GIALLO proporrà via via tutte le 15 stagioni prodotte, puntando ad appassionare un pubblico ampio di vecchi e nuovi estimatori. Fin dalla prima stagione del 1994, il programma ha cambiato radicalmente il modo di rappresentare la realtà viva e drammatica del pronto soccorso.

Ambientata al County General Hospital di Chicago, la serie è un susseguirsi di momenti di umanità, tragedia e tensione in puntate coinvolgenti e appassionanti, dove si manifestano tantissime sfaccettature emotive, che sono la vera forza di “E.R. MEDICI IN PRIMA LINEA”.  Un clamoroso successo che ha lanciato attori oggi affermatissimi: come dimenticare un ironico e fascinoso George Clooney alle primissime armi nei panni del Dottor Douglas “Doug” Ross? Pediatra con un grande cuore, spesso in rotta con i propri superiori.




28
agosto

ITALIA 1: DAL 10 SETTEMBRE MATTINATA MEDICAL CON ER – MEDICI IN PRIMA LINEA E GREY’S ANATOMY

ER Medici in prima linea

E’ la fascia oraria che ha consentito in questi anni a Luca Tiraboschi di sbizzarrirsi di più. Dopo tutto la platea del pubblico ristretta e poco in linea con il target di Italia1 la rendono adatta a sperimentazioni. L’ultima, in ordine di tempo, partirà il prossimo 10 settembre. Parliamo della mattina del ‘canale 6 del digitale terrestre’ che dopo aver sorpreso quest’estate, con i cartoni animati storici, e deluso, con le repliche dell’usurato Dawson’s Creek, cambierà nuovamente volto. Via cartoni e teen drama e il buongiorno di Italia1, a partire dalle 8.45, sarà all’insegna di medici e ospedali protagonisti assoluti della nuova mattina medical.

Innanzitutto, forte dei buoni risultati ottenuti in quella fascia nelle scorse stagioni, Grey’s Anatomy tornerà a trainare Studio Aperto con due episodi in onda dalle 10.35. Si ricomincia dalla terza stagione, quella in cui Izzie (Katherine Heigl) si trova a dover affrontare il dolore per la morte di Denny (Jeffrey Dean Morgan) e il Dr Sheperd (Patrick Dempsey) ancora in bilico tra la moglie Addison (Kate Walsh) e Meredith (Ellen Pompeo).

A precedere le avventure del Seattle Grace, ci sarà un doppio appuntamento con ER – Medici in Prima Linea. Ebbene sì, il medical drama più acclamato di tutti i tempi, nonché il telefilm più seguito della televisione italiana degli ultimi 20 anni, torna – a partire dalla prima stagione – sulla rete giovane Mediaset dopo i passaggi su Rete 4 (a mezzogiorno per poche settimane e con scarso riscontro), Mediaset Extra e La5. Proprio tali riproposizioni, unite alla messa in onda sul satellite, potrebbero costituire un ostacolo per la buona riuscita dell’operazione.


16
ottobre

LA ‘TRAVAGLIATA’ MATTINA DI ITALIA1: FUORI I FACTUAL, TORNANO UNA MAMMA PER AMICA E GREY’S ANATOMY

Patrick Dempsey in Grey's Anatomy

E che ve lo diciamo a fare: Italia 1 cambia di nuovo il palinsesto mattutino. Il buongiorno a base di produzioni factual da tv all digital ha conseguito ascolti da emittente digitale, o quasi, e così non si sono fatti attendere i rimedi. Una débacle che ha avuto le sue ripercussioni negative su Studio Aperto (in calo), e ha coinciso con le buone performance registrate da Mattino Cinque (quest’anno aiutato anche dall’assenza di Verdetto Finale), da Rete 4, che con Ris mercoledi scorso è volata al 9.57%, e da Rai4 che,  se prima era in difficoltà in quella fascia, ora con le repliche di Desperate Housewives, Brothers and Sisters e Alias tocca picchi di oltre l’1.2%.

Questa volta, però, per rimediare ai nanoshare non c’è nessuna trovata ‘originale’ di Tiraboschi (si vedano la riproposizione del prime time del giorno prima in onda la scorsa primavera o la mattinata crime) bensì un ritorno al passato. Il direttore ha preferito optare per due telefilm che ben hanno figurato in passato nel movimentato slot mattiniero. Rivedremo infatti Una Mamma per Amica e Grey’s Anatomy. Il rischio che si corre, in questo caso, è che la platea del mattino avendo già seguito entrambe le serie, in un passato recente, non abbia voglia di rifarlo.

Le Gilmore Girls riprendono domani dalla seconda stagione in onda dalle 8.55 con due episodi. Duplice appuntamento anche per la quarta stagione della serie ospedaliera ambientata al Seattle Grace. Il ritorno di Grey’s Anatomy sulla rete madre ha costretto con ogni probabilità La5 ad interrompere la trasmissione del telefilm al termine della seconda stagione (in onda fino a mercoledi 19 ottobre alle 19 con doppio episodio). Al suo posto andranno in onda dei film.





1
agosto

TRAUMA: L’EREDE DI ER (NELLE PREVISIONI) DEBUTTA QUESTA NOTTE SU ITALIA1

Trauma

Doppio episodio per il debutto in chiaro di Trauma, il medical drama della NBC che nelle intenzioni del network doveva essere il naturale sostituto di ER – Medici in prima linea, ma che non è riuscito a sopravvivere alla dura legge dell’Auditel statunitense. Una media di appena 4.9 milioni di spettatori non è stata sufficiente ad ottenere la conferma per una seconda stagione.

Soltanto 18 episodi quindi per le avventure, già viste sul canale dtt Steel circa un anno fa, della squadra della squadra di pronto intervento del San Francisco General Hospital. Si tratta di paramedici di primo soccorso – composta cioè da professionisti specializzati per intervenire via cielo, terra o mare – impegnati in vere e proprie situazioni di emergenza, quando soltanto il loro tempestivo intervento può contribuire a salvare vite umane.

Un aspetto in particolare rende Trauma una serie estranea alla tradizione dei classici medical, e cioè la non ambientazione nelle corsie ospedaliere o di un pronto soccorso. La sceneggiatura della serie infatti riprende direttamente la scena dell’incidente valorizzando così la componente action a scapito di quella relativa all’introspezione personale dei protagonisti. La squadra della divisione Trauma è composta dal medico di volo Reuben “Rabbit” Palchuk, i paramedici Cameron Boone, Nancy Carnahan, la pilota Marisa Benez, i soccorritori Tyler Briggs e Glenn Morrison, il dottore Joe Saviano, il dottor Ludden, Karl Sly, EMT e Diana Van Dine.

Dopo il salto la trama del pilot in onda stasera:


6
aprile

GREY’S ANATOMY AL MATTINO DI ITALIA1. MA CHE FINE HANNO FATTO UGLY BETTY, DEXTER, HEROES?

Hanno appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Hanno scritto la storia della serialità televisiva. Eppure Mediaset ha scelto, da qualche mese, per le prime stagioni di Friends ed Er Medici in prima linea collocazioni di palinsesto penalizzanti  relegandole, per la gioia di pochi, alle 8.40 del mattino su Italia1 e alle 12 su Rete4. Non paghi di ciò, sta per subire lo stesso trattamento Grey’s Anatomy: le storie e gli amori di Meredith Grey tra le corsie del Seattle Grace Hospital, ritornano, infatti, dalla prima stagione, sulla rete giovane del gruppo di Cologno alle 10.30 di questa mattina, martedì 6 aprile, per sostituire Polpette e Jekyll non presenti più in palinsesto.

Una scelta che potrà far felici i (pochi) telespettatori del mattino ma che, a nostro avviso, sottovaluta le potenzialità di un telefilm che, malgrado i numerosi passaggi satellitari e digitali, avrebbe potuto fare bene in slot più prestigiosi. La riproposizione di Grey’s Anatomy costringe Rete 4, tra l’altro, a sospendere, a pochi episodi dalla fine, la seconda serie del sopraccitato ER. Al posto delle avventure del Pronto soccorso più famoso troveremo così le repliche di Distretto di Polizia, con la speranza che lo share sia superiore al 5% registrato dal medical targato NBC. Un risultato, quello di ER, che potrebbe sembrare negativo ma che racchiude una singolarità.

Il medical drama, infatti, è uno dei pochi programmi della terza rete del Biscione in cui la percentuale degli over 55 all’ascolto è inferiore a quella dei giovani. D’altronde è bene rammentare che la serie con George Clooney era partita in seconda serata, lo scorso autunno su Italia 1, registrando ottimi ascolti, pari o superiori al Chiambretti Night. Ascolti positivi che non ne hanno impedito la mortificazione nella mattinata da nano share di Rete4 con il pubblico costretto a vedere scene di sangue, amputazioni d’urgenza ed interventi a cuore aperto ad ora di pranzo.





12
novembre

SERATA MEDICAL: DR. HOUSE RITORNA SU ITALIA1 E FA FUORI IL DOTTOR CLOONEY

Serata Medical Italia1 (Dr. House e Grey's Anatomy)

Di Medici, ospedali, malati e pazienti in televisione ne abbiamo visti tanti, protagonisti di medical soap, comedy o drama. Pochi, però, sono riusciti a distinguersi per originalità, malgrado l’affollata concorrenza. Grey’s Anatomy, storia di Meredith, giovane studentessa in preda a turbamenti amorosi, e Dr House Medical Division, storia di Gregory House genio e sregolatezza della medicina, sono sicuramente ascrivibili a questa ristretta cerchia.

E Dr House e Grey’s Anatomy sono i telefilm che compongono la serata medical di Italia1. Dopo una brusca sospensione per non intralciare Dr House, spuntato da un giorno all’altro nel giovedì di Canale5, riprende stasera la serata telefilmica di Italia1 e lo fa con una novità. Una novità che sa di ritorno ad un glorioso passato, ma che ciò malgrado non smette di scontentare i telespettatori. Sparita, infatti, nel silenzio più totale ER (malgrado gli ascolti fossero tra i più alti registrati dalla rete in seconda serata – Chiambretti night incluso), a sostituire le vicende del pronto soccorso più amato ci sarà il ritorno del figliol prodigo Dr House, che si riappropria, così, del prime time di Italia1 dopo i poco esaltanti risultati registrati sull’ammiraglia di Cologno Monzese.

Il ritorno del cinico dottore sulla rete che l’ha portato alla ribalta avviene con episodi rigorosamente in replica (quelli della terza stagione), ed è frutto di una strategia ben precisa. L’obiettivo di Italia1 è sempre lo stesso: conquistare la terza posizione tra le reti più viste in prime time, in garanzia, contrastando il super Santoro di RaiDue e trainando gli zoppicanti ascolti di Grey’s Anatomy. La serie ambientata al Seattle Grace aveva, in effetti, conosciuto le gioie dell’auditel proprio beneficiando dell’accoppiata con il Dottore più celebre del piccolo schermo. Il Dottor House alle 21 farà slittare di un’ora l’appuntamento con la serie che ripartirà dal nono episodio della quinta stagione.

Dopo il salto la trama della terza stagione di Dr House e quella del primo episodio, in onda stasera, di Grey’s Anatomy.


3
settembre

GREY’S ANATOMY – ER MEDICI IN PRIMA LINEA: ITALIA1 TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO DEI MEDICAL DRAMA

Grey’s Anatomy e ER (Serata Medical Italia1)

Una suggestiva giustapposizione, di emozioni e storie, personaggi e interpreti, tra i serial che hanno lasciato un’impronta, tra le più visibili, nella storia dei medical:  ER – Medici in prima linea -prima stagione e Grey’s Anatomy. Il passato e il presente dei medical drama a confronto. Adrenalina, ritmo ed essenzialità contrapposte ad empatia, sentimenti e riflessione. Ma soprattutto, per il pubblico femminile, una sfida, a colpi di stetoscopio e fascino, tra il Dottor Ross alias George Clooney e il Dottor Sheperd alias Patrick Dempsey.

A proporci la coinvolgente serata medical è Italia1, che da stasera ore 21:10 propone la quinta stagione inedita, in chiaro, di Grey’s Anatomy e a seguire, in seconda serata, la prima stagione di ER. Ebbene sì, a 13 anni da quell’11 gennaio 1996, che ha segnato il debutto sui nostri teleschermi, ritorna la prima storica stagione del medical più amato di tutti i tempi, che ha spiazzato e appassionato i telespettatori di tutto il mondo. Una rentrèe su Italia1, in grande stile, per il telefilm simbolo di Raidue. La rete Rai che, dopo Friends, si vede costretta così a dire addio a un’altra serie ”identitaria” per una beffarda questione di diritti ed esclusive.

Plauso, ad ogni modo, a Tiraboschi, che ha scelto di puntare sulla qualità, decidendo di valorizzare un telefilm che, per il profilo tipico del suo pubblico, sarebbe sembrato più adatto ad un’altra rete. Stasera sarà altresì un’occasione per ritrovare il cast originale dello show, letteralmente stravolto negli anni, e che comprendeva: Anthony Edwards (dott. Mark Greene), George Clooney (dott. Doug Ross), Julianna Marguiles (infermiera Carol Hathaway), Sherry Stringfield (dott. Susan Lewis), Noah Wyle (John Carter III) ed Eriq La Salle (dott. Peter Benton).


19
giugno

DM LIVE24: 19 GIUGNO 2009

DM Live24 - 19 Giugno 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Non sono una signora

sanjai ha scritto alle 18:55 [ via Corriere.it] 

ROMA – Floriana, la romana protagonista della seconda edizione del Grande Fratello, è stata denunciata dagli agenti del Commissariato Aurelio per danneggiamento di beni dello Stato, dopo aver preso a calci una Volante della Polizia.
LITE E CALCI – Gli agenti erano intervenuti nell’abitazione di Floriana, sulla via Boccea, a Roma, a seguito della segnalazione di una animata lite. All’arrivo della Polizia Floriana, che litigava con il fidanzato, è scesa in strada e ha danneggiato la vettura della pattuglia con calci e pugni.

Io l’ho sempre detto che Floriana è una Signora!!

  • E.R.: Ultima Puntata

Mattia Buonocore ha scritto alle 00:17

Su Raidue è appena passato il promo della season finale di ER, in onda domani (questa sera). Ebbene si “dopo 15 anni, 331 episodi, fiumi di lacrime e adrenaliniche emozioni cala il sipario su ER Medici in Prima Linea, la serie che ha scritto con inchiostro indelebile alcune tra le più belle pagine del piccolo schermo (https://www.davidemaggio.it/archives/4843/er-the-final-season-cala-il-sipario-sulla-serie-dei-record-da-stasera-su-raidue/)

Negli ultimi episodi ritroveremo vecchi protagonisti e farà un’apparizione Alexis Bledel (Rory di Una Mamma per Amica), questi saranno preceduti da uno speciale, in onda alle 16 e 40, che ripercorre la storia della serie.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »