Emis Killa



27
agosto

BOOM! C’E’ IL DELIRIO A MISS ITALIA 2014: EMIS KILLA GIURATO DELLA KERMESSE

Emis Killa

Emis Killa - da facebook

Il rap sbarca anche a Miss Italia. Mentre proseguono i lavori della commissione tecnica per identificare le 24 ragazze che si contenderanno il titolo di Miss Italia 2014, noi vi annunciamo in anteprima il primo giurato della 75esima edizione del concorso di bellezza.

Miss Italia 2014: Emis Killa in giuria

Emis Killa sarà uno dei giurati che passeranno al vaglio la bellezza nostrana nel corso dello show del 14 settembre condotto da Simona Ventura, in diretta in prima serata su La7; show che – stando alle parole della patron Patrizia Mirigliani – “ammicca ai grandi live show internazionali”.

Il giovane rapper di Vimercate è certamente un nome di primissimo piano, complice anche il recente successo discografico con “Maracanà“, che ha accompagnato gli italiani ai Mondiali 2014 di calcio in Brasile.




24
giugno

EMIS KILLA: IL MIO INNO DEI MONDIALI HA BATTUTO QUELLO DEI NEGRAMARO

Emis Killa

Se c’è una cosa che ai rapper manca sono i peli sulla lingua. Ed Emis Killa, nelle brevi dichiarazioni che ci ha rilasciato a margine degli Mtv Awards, non si sottrae allo stereotipo che vuole i rappresentanti del genere musicale più in voga del momento, campioni d’autostima. Senza mezzi termini, Emis Killa decreta il successo del suo inno dei Mondiali - che fa da colonna sonora alla programmazione Sky dedicata al più importante evento calcistico del Pianeta – a discapito dell’interpretazione di Un Amore Così Grande dei Negramaro in onore della nostra Nazionale:

“Loro hanno fatto un inno ufficiale dell’Italia, commissionato mi pare da Radio Italia, io l’ho fatto per il team di Sky. Non è un duello come lo definiscono sui social network. Buona fortuna a loro, io sono un loro fan. Diciamo che il mio inno sta andando meglio, però… Ci provano tutti, non è che sono il più bravo, non so come dire, va anche un po’ a cu*o. Tutti provano a fare quello che può essere l’inno o il tormentone estivo, uno lo becca. L’ho beccato. Loro sono dei grandi, si tratta di un caso singolare, su questa cosa l’ho avuta vinta io. Ma quante ne avrebbero da dire loro su di me”.

Emis Killa prova poi a spiegare il motivo della supremazia di Maracanà:


“Sì anche Mina ha fatto un inno… Penso che Maracanà vada molto bene perchè è molto giovane, festoso, trasmette molto entusiasmo. Il loro brano è un po’ più d’atmosfera, meno festoso. Devo ringraziare tutto lo staff di Sky, che mi sta dando una mano passandolo moltissimo durante le partite, e le radio che mi stanno supportando. Siamo stati bravi anche noi, siamo andati in Brasile a fare un bel video…”


3
marzo

EMIS KILLA NUOVO CONDUTTORE DI GOAL DEEJAY AL POSTO DI FEDERICO RUSSO

Emis Killa

Emis Killa

Novità in vista per “Goal Deejay”.  Da mercoledì 5 marzo, la rubrica di Sky Sport HD che unisce tifosi di calcio e appassionati di musica, avrà un nuovo conduttore: la giovane star del rap Emis Killa.

Dal 5 marzo, ogni mercoledì alle ore 19.30 su Sky Sport 1 HD, la classifica dei 50 gol più belli segnati in Europa durante la settimana, accompagnati dalle canzoni della classifica di Radio Deejay, con la voce guida del  giovane rapper italiano, grande appassionato di calcio. E il venerdì, nelle settimane di Coppe Europee, sempre alle 19.30 su Sky Sport 1 HD, Emis Killa condurrà anche “Goal Deejay Europa”, dove si alterneranno in studio ospiti del panorama musicale e calcistico.

Emis Killa prende il posto di Federico Russo, storico conduttore del programma dal 2007, e ci porterà tra un gol e una hit fino alla FIFA World Cup 2014 in Brasile.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,