Eleonora Giorgi



3
ottobre

Grande Fratello Vip 2018, Eleonora Giorgi rimprovera i palestrati: “è una malattia”. Ma non aveva capito niente

GF Vip 3 - Eleonora Giorgi

GF Vip 3 - Eleonora Giorgi

Nella casa del Grande Fratello Vip si può discutere anche per la suddivisione delle uova: lo sa bene Eleonora Giorgi, responsabile di un litigio sorto qualche ora fa nella casa di Cinecittà. Tutto è partito quando i concorrenti, di comune accordo, hanno deciso di comprare sei uova a testa per tutta la settimana: dopo aver sottolineato che lui non ne avrebbe mai mangiato così tante, lo chef Andrea Mainardi ha proposto con successo ai coinquilini di cedere una parte della “particolare” razione personale per metterla a disposizione dell’intero gruppo.




29
settembre

Grande Fratello Vip, la Marchesa vs Eleonora Giorgi: «Mi ha dato un senso di povertà interiore»

Grande Fratello Vip Marchesa e Eleonora Giorgi

Grande Fratello Vip: Marchesa e Eleonora Giorgi

Sono le due donne più mature di Grande Fratello Vip 2018 e, più che a stringere un’alleanza, Eleonora Giorgi e Daniela Del Secco D’Aragona sembrano destinate a fare scintille. Le avvisaglie si sono avvertite nel loro primo “incontro ravvicinato”, al termine del quale la cosiddetta Marchesa si è lasciata andare ad alcuni dichiarazioni sull’attrice, colpevole a suo dire di avere fatto dei discorsi “insensati”.


23
settembre

Grande Fratello Vip 2018: Eleonora Giorgi eliminata

Eleonora Giorgi - Quinta puntata GF Vip 2018

Eleonora Giorgi - Quinta puntata GF Vip 2018

Se l’anno scorso il ruolo di “mamma” dei concorrenti del Grande Fratello Vip è spettato a Simona Izzo, questa volta a tenere a bada i coinquilini della casa di Cinecittà ci pensa Eleonora Giorgi. L’attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica è, infatti, la concorrente donna più grande del gruppo.





10
settembre

Grande Fratello Vip 2018: i concorrenti ufficiali

Francesco Monte

Francesco Monte

La porta rossa più famosa sta per riaprirsi. Lunedì 24 settembre in prima serata, Ilary Blasi darà il via su Canale 5 alla terza stagione di Grande Fratello Vip. Il programma riparte con un nuovo gruppo di concorrenti ai quali toccherà non far rimpiangere le scorribande di Malgioglio e Simona Izzo o i dubbi amorosi di Cecilia Rodriguez. Di seguito il cast così come sta per essere ufficializzato.


1
aprile

Ballando con le Stelle 2018: Zazzaroni non ne vuole sapere e dà un altro zero a Ciacci-Todaro. La Guetta fa il miracolo, Eleonora Giorgi no e viene eliminata

Ballando con le Stelle 2018

Ballando con le Stelle 2018

Iniziata dal commosso ricordo di Fabrizio Frizzi, la quarta puntata di Ballando con le Stelle 2018 risolleva il polverone tra Ivan Zazzaroni e la coppia Ciacci-Todaro. Dopo essere ricorso ai ripari una settimana fa, il giurato torna a ribadire il suo pensiero: “Devono ballare di coppia”. Per questa ragione, il duo si becca di nuovo uno zero, a fronte degli altri (esagerati) voti dei colleghi di ‘bancone’, su tutti il 10 di Selvaggia Lucarelli, che sa tanto di ripicca nei confronti di Ivan – come lei stessa lascia intendere – anziché un premio agli sforzi di Giovanni.





13
febbraio

BOOM! Eleonora Giorgi a Ballando con le Stelle 2018

Eleonora Giorgi

Eleonora Giorgi

E’ attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica. E’ stata un sex symbol del grande schermo nostrano e la vediamo spesso e volentieri in vesti di opinionista nei salotti televisivi più disparati. Ora è pronta a sbarcare su Rai 1 per entrare a far parte della grande famiglia di Milly Carlucci: DavideMaggio.it è in grado di svelarvi in anteprima che Eleonora Giorgi sarà una delle concorrenti della nuova edizione di Ballando con le Stelle, al via il secondo sabato di marzo.


26
maggio

LASCIAMI CANTARE: NESSUNA NOVITA’, TANTA APPROSSIMAZIONE.

Lasciami Cantare

E’ andato in onda ieri sera il primo dei tre appuntamenti previsti con Lasciami Cantare, il nuovo show di Rai 1 condotto da Carlo Conti. Il programma, che ammicca ai talent show nostrani, vede dodici concorrenti vip (sei uomini e sei donne) sfidarsi in una vera e propria gara di canto, con tanto di vocal coach al seguito e le giurie (di qualità e tecnica) chiamate a dare i voti. E fin qui nulla di male, a parte l’effetto novità pari a zero. Il problema, evidente fin dalle prime battute, è trovare una giustificazione al programma che ha tutta l’aria di un’improvvisata poco riuscita.

La prima nota dolente è rappresentata dalla giuria di qualità, composta da Camila Raznovich, Paolo Limiti, Patty Pravo, Gianni Boncompagni e Rosita Celentano. Danno i voti (anzi i numeri) come se fossero al bar: non riescono ad innescare ragionamenti sensati, non usano un criterio obiettivo nel giudicare le performance, risultando di una banalità quasi fastidiosa. Su tutti “spicca” la Celentano, un misto tra la più “famosa” Alessandra e la mamma Claudia Mori, che ricopre il ruolo della giurata cattiva, ormai ampiamente fuori moda. Gli altri passano quasi inosservati (per loro fortuna) eccetto Camilla Raznovich, che conferma la sua competenza. Impercettibile Patty Pravo. Cinque teste non bastavano e così c’è spazio anche per la giuria tecnica (due giornalisti e un dj radiofonico), che vede protagonisti Riccardo Alessi, Marco Mangiarotti e l’onnipresente Anna Pettinelli. I tre, sparati sul soffitto dell’angusto studio, tentano di fare il loro mestiere ma giocano praticamente da soli perchè nessuno è in grado di raccogliere i loro assist, costretti ad arrendersi subito alla monotonia dello show. Altro che versione canterina di Ballando con le Stelle, verrebbe da dire.

Non sembra trovarsi a proprio agio neppure Carlo Conti, sempre più ancorato a I Migliori Anni (tanto che ad ogni lancio della performance gli scappa inutilmente l’anno d’uscita della canzone). Poi ci sono i vocal coach (tra cui gli amici di Maria Maria Grazia Fontana e Luca Jurman) che in settimana avranno fatto un gran lavoro ma in puntata non si sono quasi mai visti e avrebbero sicuramente meritato almeno una degna presentazione. Insomma, tutto risulta molto sterile e incompiuto.



25
maggio

LASCIAMI CANTARE: STASERA IL DEBUTTO DEL BALLANDO CON LE STELLE DEL CANTO. CONDUCE CARLO CONTI

Carlo Conti

Carlo Conti

Avete la nausea dei programmi canterini? No problem, visto che dopo i Raccomandati e Ciak si Canta e dopo lo slittamento di qualche giorno causa flop di Vittorio Sgarbi (e fuggi fuggi dal temibile Squadra Antimafia) i piani alti di Rai1 hanno ben pensato di concludere il periodo di garanzia con un ennesimo programma musicale, stavolta con la conduzione di Carlo Conti: Lasciami Cantare, già My Way.

Nato come un Ballando con le stelle del canto, Lasciami Cantare sarà una sorta di talent show dove due squadre da 6 personaggi famosi ciascuna, assolutamente poco pratici con la voce, se le daranno di santa ragione cimentandosi sul palco del Teatro delle Vittorie con una “appassionante” gara di canto. Come per il programma di Milly Carlucci, anche in questo caso le squadre verranno seguite da esperti vocal coach che avranno il compito di migliorare, in meno di tre settimane (questa è la durata del test del programma), le ugole dei dodici vip, preparando per ogni puntata le loro performance musicali (tra l’altro tutte live con l’orchestra diretta da Pinuccio Pirazzoli).

Le performance verranno ovviamente giudicate da una apposita giuria composta da Patty Pravo, Gianni Boncompagni, Paolo Limiti e Camila Raznovich, due giornalisti e un dj radiofonico che cambieranno ad ogni puntata. I 12 concorrenti vip sono stati divisi in “maschi” e “femmine”, manco fosse un Furore qualsiasi. La squadra dei maschi è composta da: Massimo Ghini, Paolo Conticini, Francesco Pannofino, Massimo Ciavarro, Emanuele Propizio e Alessandro Borghese. Quella delle femmine da: Gloria Guida, Eleonora Giorgi, Licia Colò, Melissa Satta, Laura Barriales e Fanny Cadeo. I vocal coach (due a squadra) saranno Eric Buffet, Maria Grazia Fontana, Luca Jurman, Danila Satragno.