Elena Santarelli



26
agosto

COTTO E MANGIATO ALLA RICERCA DI UN NUOVO VOLTO. CHI VORRESTE AL POSTO DI BENEDETTA PARODI?

Nuovo volto per Cotto e Mangiato

In tempi di crisi se c’è una cosa che non scarseggia in Italia sono i talent e i programmi di cucina. Nell’aria di rinnovamento generale targato Italia 1 anche Cotto e Mangiato cambia volto, ma in questo caso non c’è stata una scelta editoriale a monte da parte della rete, bensì la volontà di Benedetta Parodi di avere più spazio nell’arrembante La7. Un sostituta ancora non c’è, come confermato dallo stesso direttore del Tg.

A Sorrisi Giovanni Toti non esclude che possa compiersi una scelta ‘in famiglia’, nomi interni alla testata. C’è chi azzardava un’ improbabile virata addirittura su Angelo Macchiavello, ma snocciolando in breve le caratteristiche che deve avere la ‘new entry’ ci ha pensato il direttore a chiarire l’identikit del volto ideale:

“Donna, telegenica, con autentica passione e sperimentata capacità ai fornelli, età intorno ai trent’anni per rispettare il target della rete”.

Le candidature non mancano, la seconda settimana di settembre dopo una serie di provini si arriverà alla scelta. Sono circolati i nomi di Fiammetta Cicogna, Elena Santarelli, Elisabetta Gregoraci, Tessa Gelisio. Le prime tre sicuramente sono volti che hanno dalla loro più logica nell’identità di rete. Unica incognita: come se la cavano in cucina?




12
agosto

DM LIVE24: 12 AGOSTO 2011. LA SANTARELLI IN DON MATTEO 8, CHER: MIA FIGLIA CAMBIA SESSO, DAHLIA MULTATA

Diario della Televisione Italiana del 12 Agosto 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Elena Santarelli in Don Matteo

lauretta ha scritto alle 15:21

In un’intervista su Tv Sorrisi e Canzoni, Elena Santarelli rivela di essere stata la guest star di un episodio della serie Don Matteo 8 e spiega: “Non é stato facile entrare in un gruppo collaudato come quello di Don Matteo, eppure sono stata accolta con grande disponibilità da tutti. A partire da Terence Hill, una persona sensibile e disponibile, oltre che un grande attore. Sul set mi ha dato consigli e, dopo una scena in cui dovevo piangere, mi ha fatto i complimenti. La tv è il mio mondo, mi sento a casa mia. Non lavoro per fatturare soldi, non mi serve. Accetto solo proposte che più si avvicinano al mio modo di essere”.

  • Cher, mia figlia cambia sesso

lauretta ha scritto alle 15:30

Su Real time, giovedì 25 agosto alle 23.05, andrà in onda uno speciale dal titolo “Cher: mia figlia cambia sesso”.

  • Dahlia multata

fabioterr ha scritto alle 17:42

Nonostante fosse ormai sul punto di chiudere, la pay tv “Dahlia” ha attivato 8000 smart card senza informare del crac. Non solo: avrebbe dovuto informare gli abbonati che potevano reclamare un rimborso (anche solo parziale) dei soldi versati. Il garante ha inflitto a Dahlia una mini multa di 5000€ ma a ragione: gli ultimi soldi nelle casse serviranno per risarcire creditori e abbonati. (fonte: Dagospia)


6
luglio

DM LIVE24: 5 LUGLIO 2011. LA SCIARELLI S’ALLUNGA, LA SANTARELLI VA CON MATTEO, LA SENETTE LO FA SUL CAMPER

Diario della Televisione Italiana del 6 Luglio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Chi l’ha visto si allunga

VincenzoB ha scritto alle 11:29

“Chi l’ha visto” si allunga di una settimana: il programma finirà il 13 Luglio 2011.

  • Private Practice slitta

VincenzoB ha scritto alle 13:48

Su Rai Due slittano da Giovedì 7 a Giovedì 14 i nuovi episodi del telefilm “Private Practice”, mentre slitta a data da destinarsi la fiction “L’amore non basta” prevista su Canale 5. (Tv Sorrisi e Canzoni)

  • Donna Elena

lauretta ha scritto alle 18:32

Un nuovo arrivo nella fiction rai Don Matteo, che ha come protagonista Terence Hill. La showgirl Elena Santarelli sarà la protagonista di un episodio della fiction. (fonte Chi via Dagospia)

  • Senette, e allora?

lele ha scritto alle 18:35





10
maggio

FERMI TUTTI! SOSPESO UMAN, PLASTIK SI SPOSTA AL LUNEDI

Elena Santarelli conduce Plastik

La soppressione del reality Uman Take Control ha causato un prevedibile “terremoto”. Non stiamo parlando delle reazioni degli omini o del pubblico del web, ma bensì delle variazioni del palinsesto di Italia1. Appena cancellato un programma, un altro è pronto a cambiare collocazione per la terza volta (leggi qui).

Dopo il debutto di martedì e il passaggio al venerdì, Plastik – Ultrabellezza si sposterà al lunedì sera a partire dal 16 maggio. Il programma condotto da Elena Santarelli pare non trovare la serata adatta per conquistare definitivamente il pubblico (media attorno al 9% di share, la stessa di Uman).

Sarà il lunedì la collocazione fortunata? Quella sera su Canale5 andrà in onda la prima puntata della fiction Fratelli detective, sulla carta meno forte di Squadra Antimafia, diretto concorrente di Plastik fino alla scorsa settimana. Questo venerdì, invece, Italia1 proporrà la pellicola Ti presento i miei.


30
aprile

PLASTIK: I CASI DELLA SECONDA PUNTATA

Plastik

29 aprile 2011 nel segno di William e Kate: si apre con le immagini delle nozze reali il secondo appuntamento con Plastik – Ultrabellezza (il primo in onda al venerdì sera). Le fattezze degli sposi vengono messe sotto la lente d’ingrandimento, con delle ricostruzioni su ipotetici interventi, cui si sarebbe sottoposta la Middleton, a dire il vero più che fantascientifiche. E’ poi la volta del resto degli esponenti della Royal Family, tra i quali viene persino presa di mira l’indimenticata Lady Diana.

Elena Santarelli introduce il primo caso della serata. Si tratta della vicenda di Alfonsina Amato, cassiera, operata dal dottor Giulio Basoccu. Ben 56 interventi (di cui 13 effettuati dallo stesso medico) non sono bastati a cancellare i danni di una terribile ustione. Questa volta la tecnica prescelta ha lo scopo di ridurre le retrazioni cicatriziali del volto, che si traducono, purtroppo, in un danno funzionale, oltre che in una menomazione puramente estetica. 30 anni di sofferenza e frustrazioni scorrono rapidissimi nella mente della donna, che si racconta senza filtri ai telespettatori. Le note di Dancing Queen e tanto make up provano a dare lustro al risultato finale. E’ in questo frangente che si tenta di mostrare ai telespettatori il reale scopo della Chirurgia Ricostruttiva, un valido strumento per aiutare la fisiologia dell’organismo, non una miracolosa bacchetta magica.

Raj Kanodia riporta una valanga di trash nel programma. Il chirurgo ha una peculiarità: cambiare letteralmente i connotati alle persone, per renderle simili a cantanti e attori di Hollywood. Si salvi chi può. Non basta il rifiuto ad un fan di Tom Cruise per redimerlo. Il colpo di grazia a qualsiasi briciola di credibilità viene inferto dalle parole di Marco Klinger in proposito: Se qualcuno me lo chiedesse in maniera spiritosa, prenderei in considerazione la richiesta.





29
aprile

PLASTIK ENTRA NELLA SFIDA DEL VENERDI TRA CIAK… SI CANTA E SQUADRA ANTIMAFIA 3.

Plastik, Elena Santarelli

Plastik sbarca nel venerdi sera di Italia1. Il docu-reality condotto da Elena Santarelli, dopo un avvio incerto, prova a imbroccare la giusta strada abbandonando la collocazione originaria del prime time del martedi. ‘Intaccata’ anche la seconda serata che vedrà la messa in onda di uno speciale Live, in diretta da Londra sul matrimonio tra William e Kate. Tornerà solo la prossima settimana l’appuntamento con un nuovo episodio in prima tv di Nip/Tuck.

La Barbie di Italia 1 dovrà fare i conti con Ciak… si canta e la terza stagione di Squadra antimafia – Palermo oggi, pronti a sfidarsi ancora una volta nella prima serata del venerdi. Ci si chiede se, dopo le deludenti prime due puntate, il programma condotto da Francesco Facchinetti e Belen Rodriguez troverà una propria identità, dopo la ricerca dell’ultimo correttivo da apportare.

Canale 5 propone, come ogni venerdì, il piatto forte della fiction targata Taodue. Nell’episodio in onda questa sera, la latitante Rosy Abate si troverà a fronteggiare il processo che la vede imputata per l’accusa dell’omicidio di Ivan di Meo. Il magistrato Antonucci se la dovrà vedere con la sagacia della ragazza, pronta a tutto pur di scardinare le tesi del pm.


22
aprile

FERMI TUTTI! PLASTIK AL VENERDI, UMAN TAKE CONTROL AL LUNEDI (DAL 2 MAGGIO)

Uman Take Control, Rossella Brescia e il Mago Forest

Ogni venerdi in quel di Cologno c’è il Comitato. No no, non si tratta di Michele Guardì in trasferta dalla concorrenza, ma una riunione dei ‘boss’ del Biscione che montano e smontano i palinsesti sulla base delle neonate esigenze e/o valutazioni aziendali.

Questa settimana, causa festività pasquali, il Comitato dovrebbe essersi riunito ieri, giovedi, deliberando due sacrosante variazioni di palinsesto che riguardano un programma appena iniziato ed uno, invece, in partenza. Entrambi su Italia 1.

Ebbene, dalla prossima settimana Elena Santarelli e Plastik Ultrabellezza si spostano dal martedi al venerdi andando ad occupare la giornata pensata per il nuovo reality Uman Take Control. Il reality condotto da Rossella Brescia e il Mago Forest, salvo variazioni del prossimo comitato, prenderà il via il 2 maggio (e non più il 29 aprile) proseguendo sempre nella giornata del lunedi la messa in onda delle puntata successive.


20
aprile

PLASTIK: UN’OCCASIONE PERSA?

Plastik Prima Puntata - Elena Santarelli nella casa delle bambole

Quando dai piani alti di Cologno Monzese era giunta l’eco di una possibile nuova produzione incentrata sulla chirurgia plastica, non poche erano state le opinioni positive, oltre alla rituale miriade di critiche. La serata di fuoco del martedì sera ha invece premiato (come prevedibile, del resto) lo sbarco in Honduras di Alba Parietti, colei che forse incarna in assoluto le potenzialità del bisturi. I promo di Plastik – Ultrabellezza lasciavano percepire il risultato finale: l’inno degli AquaBarbie Girl, si addice incredibilmente allo spirito del programma. Immagination, life is your creation, recita il ritornello della hit anni ’90. Deliri d’onnipotenza e poca concretezza, soprattutto nei servizi realizzati nel nostro Paese. Al di là dei criticabili contenuti provenienti dall’estero, l’anello debole di questo docu-reality è fondamentalmente la compagine dei quattro specialisti italiani.

I chirurghi coinvolti, pur con un possente carico di blasoni alle spalle, sembrano preoccupati più di videogenia che di risultati e follow-up. L’impostazione dei casi ricorda quella già vista in Diario di un Chirurgo (Real Time), ma il risultato è di tutt’altra pasta. Questa volta prevalgono personalismi e banalità rispetto agli aspetti tecnici. Soprattutto considerando la totale assenza di supporto psicologico ai pazienti e la rappresentazione semplicistica che vede concretizzarsi il risultato finale.

Tra la mediocrità dilagante sembra invece emergere la spensierata conduzione di Elena Santarelli. La bionda pare essere entrata perfettamente nel ruolo della padrona di casa in pvc. I duetti in studio con Marco Klinger premiano infatti la simpatia della conduttrice di Latina (intenzionalmente un po’ svampita), più che la credibilità del Professore.