Due B Produzioni



31
marzo

LUNA BERLUSCONI A DM: PRODURRO’ UN TALENT PER IL PRIME TIME DI TELECINCO. BOSS DEI PREDICIOTTESIMI E DOCU SUL CERN LE PROSSIME NOVITA’ DI DUEB

Luna Berlusconi

Luna Berlusconi | foto: Angelo Gigli

Dopo una parentesi americana, ha fatto – in ordine sparso – la baby sitter, la venditrice di assicurazioni, pubblicità e gioielli fatti a mano; ha realizzato eventi di beneficenza ed è stata ambasciatrice di un’associazione e si è dedicata al marketing rilanciando negli ultimi sei anni ilgiornale.it. Ora sembra aver trovato la sua strada con la televisione. Partita solo due anni fa, adesso è pronta per il grande salto con la sua DueB Produzioni: un prime time per la spagnola Telecinco che Luna Berlusconi racconta a DavideMaggio.it. La intercettiamo sabato scorso, al termine di una colazione di lavoro.

Un appuntamento di sabato mattina?

Ho incontrato un caro amico, vecchio autore di Mediaset, per un progetto che stiamo portando avanti. In 40 minuti di cappuccino e cornetto abbiamo deciso di fare un pilota da presentare a Italia 1.

Il vecchio autore Mediaset risponde al nome di?

Leo Zani. Iniziai con lui quando avevo 19 anni grazie a uno stage a Italia 1. Era l’epoca di Carlo Vetrugno. Leo è stato un po’ il mio maestro ed è rimasta una grande amicizia e un grande affetto. Poi ci siamo ritrovati negli anni e adesso mi fa da consulente per questo progetto.

La passione per la televisione è naturale o è una ‘tradizione’ di famiglia?

La televisione mi è sempre piaciuta e il destino mi ha portato a 18 anni a vivere esperienze in tv; poi, però, non è stata coltivata anche se mia madre, per anni, prima di entrare in politica, è stata una produttrice e mi ha fatto “respirare” tv per tutta l’adolescenza. Ora ho colto un’opportunità.

Quale?

Avevo già una casa di produzione di eventi culturali e teatrali, ma mi ero resa conto che, accanto alle aziende che investivano in questo settore, ce n’erano altre molto più commerciali che sposavano poco l’evento culturale. Da lì è nata l’idea di provare a fare anche televisione. Mi hanno detto tutti ’sei pazza’, però è stato uno stimolo. Ho avuto la fortuna di trovare le persone giuste che hanno creduto in questo progetto ed ora, dopo due anni e mezzo, stiamo iniziando a raccogliere i frutti.

Tra l’altro DueB è diventata autonoma da poco…