Claudia Mori



23
giugno

CLAUDIA MORI APPRODA A X FACTOR: IPERCRITICA E IMPREVEDIBILE, CON UN DEBOLE PER MORGAN

Claudia Mori e Adriano Celentano

E’ ufficiale: Claudia Mori sarà il nuovo giudice di X Factor. Superata la concorrenza di Ambra, Teo Teocoli e Giorgia, la signora Celentano sostituirà Simona Ventura per la terza edizione del talent show di Raidue, in partenza a settembre. Nelle scorse ore è stato chiuso il contratto e la Mori si racconta in esclusiva al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni: “Sarò ipercritica. Una parentesi di ringiovanimento mi farà bene, anche se proprio “vecchia” non mi sento né mi vedo“.

Un ritorno in grande stile sotto i riflettori dopo vent’anni dall’ultima apparizione tv con il programma musicale “Dudù Dudù”. Ad attendere la Mori, classe 1944, interminabili giornate di casting e lunghe dirette televisive, con la passione per la musica in primo piano. L’entusiasmo del produttore Giorgio Gori e del direttore (ormai ex) Antonio Marano hanno fatto il resto. Sistemati gli accordi economici, si è così ricomposto il terzetto della giuria (anche se sul web si parla di un quarto giurato).

Dimostrata una curiosa simpatia per Morgan, ci sarà da divertirsi con l’istrionico giurato in mezzo alle due signore della canzone. Ipercritica e imprevedibile, Claudia Mori promette di essere severa ma anche comprensiva con i talenti musicali. Una scommessa e una voglia di rimettersi in gioco per lady Celentano e per il talent show di Francesco Facchinetti che, con un grande nome della musica come la Mori, metterà a tacere le polemiche sull’inesperta Ventura e punterà ancora di più sulla credibilità, ma dovrà fare i conti con il verdetto dell’auditel e con il riscontro mediatico, garantito da una star come Mona Nostra, non così scontato con la Mori. Ed è proprio il volto di punta di Raidue a dare la benedizione alla sua sostituta dopo la conferma ufficiale: “Sul nome non si discute, competenza discografica ne ha”.




17
giugno

X FACTOR: CLAUDIA MORI NUOVO GIUDICE AL 90%

Claudia Mori 

Con Claudia Mori e’ quasi fatta al 90%, rimane da trattare la parte economica“. Il vicedirettore generale della Rai Antonio Marano, a margine della presentazione dei palinsesti autunnali della Rai, conferma l’ingaggio della signora Celentano per la terza edizione di X Factor, in partenza a settembre. Dopo l’addio a sorpresa di Simona Ventura e una lunga lista di candidati, il nome del nuovo giudice sembra praticamente certo. 

Superata la concorrenza di Teo Teocoli e Giorgia, ad attendere la Mori, classe 1944, lunghe giornate di casting e selezioni a stretto contatto con gli aspiranti talent, oltre che tre mesi sotto i riflettori della prima serata di Raidue. Un vero e proprio ritorno sulle scene, dopo anni dietro le quinte del clan Celentano, in cui potrà mettere a disposizione la sua grande esperienza e professionalità in campo musicale e di talenti. Ancora qualche piccolo aggiustamento al cachet (non solo per la Mori, come vogliono le malelingue. Si parla di 250 mila euro) e X Factor può scaldare i motori per la terza edizione, confermata al lunedì sera.

L’ex giurata Simona Ventura commenta così la scelta della Mori: ”Sono molto contenta se la mia sostituta sarà Claudia Mori, è una scelta che non si discute. Qui non si tratta di trovare un’erede, ma una persona che sappia fare il suo lavoro“. E Mara Maionchi: :”Ci hanno detto che Claudia ha un bel caratterino, ma certo non è Belzebù. E comunque ciascuno di noi ha il suo lato piuttosto allegro“. Ci sarà da divertirsi con le due signore delle canzone, non più giovanissime ma con una carica da ventenni, e in mezzo a loro l’istrionico Morgan. Auguri al capitano Francesco Facchinetti.


5
giugno

X FACTOR CASTING TOUR: AL VIA DA ROMA I PROVINI PER LA TERZA EDIZIONE, IN ATTESA DEL NUOVO GIUDICE

XFactor 3 - Casting Ostia 

Riparte la caccia al talento: a partire da oggi si rimette in moto il carrozzone di X Factor con i primi casting per partecipare alla terza edizione del talent show di Raidue, prevista per la metà di settembre. I provini si terranno in tutta Italia,  dalle piazze di città alle località balneari, fino alla fine di agosto. Un vero e proprio tour di selezioni per scovare la nuova Giusy Ferreri o il nuovo Matteo Becucci. Prima tappa ad Ostia (piazza Ravennati) fino a domenica 7 giugno.

In questa prima fase verrà effettuata una prima scrematura degli aspiranti talent (la produzione parla di oltre 10.000 richieste pervenute, nonostante non siano partiti i promo ufficiali del programma) prima di affrontare il temuto verdetto dei tre giudici, una volta deciso il sostituto di Simona Ventura che affiancherà i confermati Morgan e Mara Maionchi. Sul nuovo giudice rimane ancora il mistero, anche se in pole position ci sarebbe Claudia Mori (senza escludere Giorgia). Dopo Roma, le selezioni continueranno a Milano (12-14 giugno), a Bari (20-21 giugno) e Napoli (25-26 giugno).

In queste location, all’aperto, verrà allestito una sorta di “X Factor Village” che ospiterà i candidati in salette insonorizzate dedicate alle audizioni; inoltre ci sarà un grande palco dove verranno trasmessi i provini più interessanti e in serata musica live con i concerti di band emergenti e degli artisti lanciati dal talent show. In quel di Ostia si esibirà domani sera il terzo classificato Jury e domenica i Farias.

Per partecipare alle audizioni chiama lo 0423 733060 o visita il sito ufficiale: www.xfactor.rai.it





4
giugno

DM LIVE24: 4 GIUGNO 2009

DM Live24 - 4 Giugno 2009
Live Comment on davidemaggio.it

Non sai cos’è DM Live24? Leggi qui

Dal Diario di ieri…

  • Laureati VS Cerebrolesi

Mari 611 ha scritto alle 15:07

Su Radio Deejay Platinette ha commentato al telefono con Maria De Filippi la notiziona che vedrebbe Claudia Mori al posto della Ventura (qui il nostro post), puntando sul fatto che sarebbero state messe a confronto le due giudic(esse) parenti di Adriano Celentano… e Maria ha detto qualcosa che suonava più o meno così: “e basta con questa rivalità tra X-Factor e Amici, tanto si sa: loro hanno il pubblico dei laureati noi dei cerebrolesi!”..Ah ah ah

  • C’era una volta Renegade

sanjai ha scritto alle 15:08

Segnalo che Rete4 ha sostituito Walker Texas Ranger col telefilm “Nikita”… Sbaglio o è la prima volta che viene toccata la staffetta Walker Texas Ranger- Renegade? Insomma per chi parla di tv è un evento!

  • Bislaccate Quotidiane: la Bislacca di Cologno e le Favole Transgeniche

ANnuccia ha scritto alle 18:17

[Pomeriggio Cinque] La D’Urso :”ecco Vladimir Luxuria e le sue favole transgeniche”… il termine corretto è ovviamente transgender. Barbara semplicemente fantastica.


3
giugno

CLAUDIA MORI VERSO X FACTOR: SARA’ LEI L’EREDE DI SIMONA VENTURA? IN LIZZA ANCHE GIORGIA

Claudia Mori

Ormai è quasi fatta. Dopo molte ipotesi e una lunga lista di candidati, sta per essere firmato il contratto per il posto vacante di terzo giurato di X Factor, a causa del “forfait a sopresa” di Mona Nostra. E la firma sarebbe quella di Claudia Mori, classe 1944, pronta ad affiancare Morgan e Mara Maionchi. Non si tratta ancora di certezze, ma la signora Celentano ha ottime probabilità di diventare la terza caposquadra della nuova edizione di X Factor, in partenza a settembre.

L’annuncio ufficiale sarà immininente, visto che la prima fase dei provini partirà questo fine settimana (dal 5 giugno a Ostia). Anche il direttore ad interim di Raidue, Antonio Marano, ora Vice Direttore Generale RAI, si sbilancia e afferma che la Mori sarebbe in pole position. Dopo i rifiuti di Miguel Bosè e Stefano Gabbana (che c’azzecca?), il cerchio si era stretto a tre papabili: la Mori, Mogol e Ambra Angiolini. Se quest’ultimi pare abbiano declinato l’invito, Il Giornale svela che in lizza ci sarebbe anche la cantante romana Giorgia, ma la Mori pare sia a un passo dalla firma del contratto. Se così fosse per il post-Ventura ci sarebbe un’erede di tutto rispetto.

Assente dagli schermi televisivi da anni, la Mori è sicuramente esperta di musica (in queste settimane è uscito il cofanetto “Claudia Mori Collection”): ha calcato le scene con suo marito, vincendo il Festival di Sanremo nel 1970, e di talenti se ne intende dopo anni alla guida del clan Celentano. Il ruolo di caposquadra e di giudice le calzarebbe a pennello e per il talent show di Raidue sarebbe un bel colpo arruolare un nome di quel calibro. Anche perchè, Adriano Celentano potrebbe fare un’incursione delle sue.





11
gennaio

CONGELATO IL TEO TEO SHOW

Teo Teocoli @ Davide Maggio .it

Doveva prendere il via nella primavera un nuovo one man show su Rai Uno, quello di Teo Teocoli.

Ed invece, nella nuova programmazione, dello showman tarantino non c’è nemmeno l’ombra.

Cerchiamo di capire il perchè.

Adriano Celentano @ Davide Maggio .itCom’è noto, il direttore di RaiUno, Fabrizio Del Noce, meritevole d’aver portato l’ammiraglia della Rai a livelli qualitativi notevoli, non nutre simpatie nei confronti di Adriano Celentano.

Mi chiederete, ma cosa c’entra Celentano con Teocoli?

Ebbene, oltre al legame di “clan”, sembra non solo che Celentano avrebbe dovuto essere l’ospite d’onore del programma di Teocoli ma anche che la moglie, Claudia Mori, ne sarebbe stata la coproduttrice come dichiarato dallo stesso conduttore.

Il pericolo di infarto era, dunque, in agguato per il direttore di RaiUno (tra poco scoprirete il perchè nel video che Vi allego).

Per quanto mi riguarda non mi sento di esprimere un parere in merito all’opportunità della scelta ma se l’avere Celentano come ospite d’onore e la Mori come coproduttrice avesse dovuto significare una reiterazione dello scandalo Rockpolitik caratterizzato dalla totale libertà e dalla mancanza assoluta di regole, non potrei non essere d’accordo con la scelta di Del Noce.

D’altro canto non si era mai vista in Rai una ”sottomissione” del genere. Che la tv pubblica abbia dato spazio ad ”imposizioni” come quelle di Celentano (che per andare in video ha preteso di poter dettare in toto le regole) è cosa disdicevole. Reiterare sarebbe vergognoso.

Se, dunque, nel caso di Rockpolitik, Del Noce s’era limitato ad un’autosospensione da direttore di rete per non procedere alla firma di un contratto con cui dare carta bianca e un nulla osta alle esilaranze del discutibile cantante, quest’anno la posizione assunta è stata differente e si è preferito cautelarsi piuttosto che ricorrere ai ripari.

Probabilmente se si fosse prestata più attenzione alle recenti parole di Del Noce, si sarebbe potuto capire già parecchio tempo fa che il programma in questione non sarebbe mai andato in onda. Guardate Voi stessi e giudicate.

Iniziate a preparare i pattini… al posto del Teo Teo Show ci si dovrà accontentare di qualche pattinata sul ghiaccio!

[Segnalato su Libero.it]