Cecilia Capriotti



12
giugno

JUMP! STASERA MI TUFFO – CECILIA CAPRIOTTI

Cecilia Capriotti

Ex starlette della scuderia di Lele Mora ed ex fiamma dell’imprenditore playboy Andrea Perone (che può vantare conquiste del calibro di Sabrina Ferilli e Sara Varone) la showgirl e attrice Cecilia Capriotti, 37enne di Ascoli Piceno, tenta di dare un’impennata alla sua carriera con la partecipazione a Jump! Stasera mi tuffo. Si tratta del concorrente più svantaggiato di tutti in quanto la ragazza non sapeva nuotare prima dell’ingresso nel cast del nuovo programma di Canale5. Riuscirà a compensare il suo handicap con il coraggio?

PARTECIPAZIONI A REALTY TALENT – Nel curriculum della Capriotti annoveriamo anche un’esperienza nell’edizione 2010 di Ballando con le Stelle in coppia con Samuel Peron quando venne eliminata alla quinta puntata del programma.

L’ULTIMA VOLTA IN TV – Dopo la partecipazione alla trasmissione di Milly Carlucci la showgirl stette lontana dalla tv per quasi due anni riapparendo nell’ottobre 2012 in alcuni episodi della sit com di Italia2 S.P.A.




30
aprile

STASERA MI TUFFO – ECCO IL CAST. PAOLA CONCIA ARRIVA IN GIURIA!

Paola Concia

Un trampolino di (ri)lancio per le otto “stelle in pericolo” di Stasera mi Tuffo, il nuovo talent dedicato al mondo dei tuffi e in onda prossimamente (con ogni probabilità a partire dalla prima settimana di giugno) su Canale 5, con la conduzione – come DM anticipato – di Teo Mammucari.

Quattro donne e quattro uomini pronti, dunque, ad un’avvincente gara di tuffi, nella speranza di riconquistare anche nuova “gloria”. A cominciare da Cecilia Capriotti che, salvo qualche apparizione (sfuggita), non si vede sul piccolo schermo dal 2010, quando partecipò alla sesta edizione di Ballando con le Stelle. Con lei ci sarà anche Anna Falchi, la cui ultima fatica televisiva che conta risale al 2009, anno in cui affiancò Vincenzo Salemme nello show per Rai 1 Da Nord a Sud… e ho detto tutto. A caccia di consacrazione, invece, è ancora l’ex velina Maddalena Corvaglia, anche lei nel cast di Stasera mi Tuffo, insieme a Valeria Marini, l’unica tra le concorrenti che può permettersi il lusso di stare a casa e fare comunque notizia.

Quadro simile anche per quanto riguarda gli uomini scelti. Ci sarà Stefano Bettarini, che in tv manca dal 2011 (da quando Simona Ventura ha lasciato Quelli che il Calcio e la Rai). Con lui anche il cantante Shalpy (all’anagrafe Giovanni Scialpi, in arte – storicamente – Scialpi, ora Shalpy), il cui ultimo album risale al 2006, ma i più lo ricorderanno meglio a Music Farm nel 2004. E poi Jimmy Di Stolfo (Big Jimmy), ieri buttafuori della casa del Grande Fratello e oggi personaggio nel minimondo di Avanti un Altro. Fino ad Enzo Salvi che, cinematograficamente parlando, prosegue con soddisfazione la sua carriera di attore comico.


7
marzo

BALLANDO CON LE STELLE 6: TORNANO IN GARA BENEDETTA VALANZANO, RAZ DEGAN E STEFANO MASCIOLINI

Se è vero che Ballando con le stelle sta diventando sempre più prevedibile e scontato, è altrettando vero che Milly Carlucci e il suo team di autori ne sanno una più del diavolo. E, escludendo lo scandalo Crespi, l’ottava puntata del talent di RaiUno è stata, come da previsioni, veramente scoppiettante.

Merito certamente di una gara intensa e, soprattutto, sentita che ha visto scontrarsi, come ormai consuetudine, gli eliminati delle scorse settimane, tutti volenterosi – a differenza dei tre semifinalisti – di tornare presto sulla pista da ballo. Chiusa la sfida settimanale tra Raz Degan e Benedetta Valanzano, che ha visto quest’ultima primeggiare, si è quindi partiti in quarta con gli spareggi a gruppi che hanno visto trionfare Raz Degan, Margherita Granbassi, Stefano Pantano e Stefano Masciolini, chiamati a riesibirsi su una serie di sfide a sorpresa giudicate dal pubblico da casa, che ha portato al trionfo Raz Degan e Stefano Masciolini, nuovi semifinalisti di questa sesta edizione.

Una gara piuttosto serrata e veloce, ricca di colpi di scena, intervallata da una novità curiosa e inaspettata che ha visto protagonisti i quattro “panchinari d’onore”: la discodance. Barbara De Rossi, Ronn Moss, Veronica Olivier e Benedetta Valanzano sono stati quindi chiamati ad esibirsi “al buio” su una tipologia di danza famosa ma attualmente poco praticata che ci ha fatto tornare ai bei tempi che furono, quelli degli anni ‘90. Un bel tuffo nella nostalgia che speriamo venga riproposto anche nelle prossime puntate.





7
febbraio

BALLANDO CON LE STELLE 6: FINALMENTE E’ SFIDA TRA LE STELLE, LA GIURIA TORNA AD ESSERE TECNICA. ELIMINATA CECILIA CAPRIOTTI

Stima e rispetto reciproco, ma la “guerra è guerra” e ogni strategia, seppur discutibile, è lecita. E la quinta puntata di Ballando con le stelle, che ha visto l’eliminazione di Cecilia Capriotti, è partita, senza pubblicità (Milly dixit al TG1), letteralmente con il “botto” lasciandoci veramente senza fiato.

Finalmente possiamo parlare di “gara”. La prima manche ha infatti visto sfidarsi due coppie per volta su tre pezzi ignoti, di cui uno eseguito dalla sola “stella”, con il giudizio combinato della giuria (orfana questa sera di Fabio Canino) e del pubblico da casa, chiamato ad intervenire durante la sfida stessa. In altre parole ritmo e velocità – come mai visti prima - che hanno ridato, e speriamo di non doverci ricredere, nuova linfa al talent di RaiUno.

Pollice su anche per la giuria che è tornata, accompagnata dai fischi del pubblico, ad esprimere giudizi prettamente “tecnici” sulle sole esibizioni delle coppie, evitando, per quanto possibile, influenze esterne che, seppur utili e divertenti ai fini dello “show”, hanno poco a che fare con la gara in sè. Inspiegabile quindi l’attacco di Lorenzo Crespi che, ad esibizione conclusa (in maniera del tutto fallimentare per giunta) e ancor prima delle “palette”, ha iniziato a criticare a destra e manca, dalla giuria al programma stesso, pur di salvaguardare il proprio personaggio. Un attacco, in una serata pressocchè perfetta, totalmente ingiustificato che ha messo in piena difficoltà Milly Carlucci, costretta giocoforza a difendere l’operato del proprio staff ed evitare allo stesso tempo di schierarsi contro un proprio concorrente, “pronto a lasciare il programma anche questa sera”.


7
febbraio

DM LIVE24: 7 FEBBRAIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Grottesco

ester ha scritto alle 14:27

Curioso e grottesco vedere che il sunto del GF del sabato sia “offerto” da una università on line… “pensa al tuo futuro”, si si ci pensano eccome!

  • Manco a Uomini e Donne

lauretta ha scritto alle 15:27

Dal prossimo anno Amici potrebbe anche cambiare nome e diventare “Fidanzati di Maria de Filippi”. Ormai sono solo coppie!

Raffa ha scritto alle 15:29

lauretta, si fidanzano più ad Amici che a UeD.

  • Falsissimo

busb ha scritto alle 15:56Che errore nel promo di Verissimo! Una scritta che indica tutti i nomi degli ospiti, dice che ci sarà Mauro del GF10 sul faccione di Massimo!

  • Sostituzioni

lauretta ha scritto alle 17:08A Verissimo Sabrina Impacciatore ha raccontato di essere stata scelta per interpretare il film ‘Non ti Muovere’. Soltanto dopo un mese, complice la produzione francese, è stata sostituita da Penelope Cruz!

  • Cafona e Pescivendola

lauretta ha scritto alle 19:53Anche questa settimana l’eliminato di turno ha voluto mandare un salutino ai suoi ex compagni. Questa volta si è trattato di Nicola il quale ha avuto parole davvero pesanti per Alessia, per Mauro (definito squallido e viscido) e per Veronica (cafona e pescivendola). Maicol e Carmela sono invece stati gli osannati dal tre palle. Onesamente tutto piuttosto scontato!

  • Aneddoti

giulia ha scritto alle 21:01A Che tempo che fa Fabio Fazio ha riferito alla Hack questo aneddoto personale: l’ultima volta che ci siamo visti – ha detto Fazio – dopo la sua
intervista ho ricevuto la telefonata irata di un suo grande ammiratore, Mike Bongiono. “Non le hai chiesto se esistono i marziani” – mi ha detto – “Io volevo saperlo!”. ”
Beh, ora lo saprà” – ha risposto la Hack ammiccando – “sarà sicuramente in Paradiso!”. Margherita Hack è la più atea fra gli atei.

  • Break

busb ha scritto alle 21:09

Incredibile! Dopo il sorpasso di sabato scorso, RaiUno ha pensato di levare il break dopo Affari Tuoi e Ballando con le Stelle è iniziato alle 20:58! Io Canto inizia regolarmente alle 21:08!

  • Ci mancava il gatto morto

lauretta ha scritto alle 21:48

Ballando con le Stelle mentre eseguiva un ballo, a Cecilia Capriotti è volata un’extation. Al termine della prestazione, Zazzaroni ha commentato così: ”ci mancava solo il gatto morto stasera!”.

  • Assenze

lauretta ha scritto alle 18:14

Oggi Verissimo è orfano di Signorini. Che sarà mai successo?





31
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6: GIURIA INCOERENTE E ASSENZA DI GARA FANNO PERDERE PUNTI ALLO SHOW. ELIMINATA MARIA CONCETTA MATTEI

Che Ballando con le Stelle stia diventando la fiera dell’ovvio, non crediamo ci siano dubbi (e la quarta puntata non ha fatto altro che confermarlo). Ma che volesse addirittura conquistare l’etichetta di “sagra di paese”, non eravamo riusciti ad immaginarlo.

Colpa del misfatto, di nuovo,  la “giuria tecnica“, che di tecnico sembra avere poco o nulla a dire il vero. Viene infatti da chiedersi cosa abbiano fatto i “Fantastici 5” (così li ha definiti, si spera ironicamente, Milly Carlucci) per meritarsi un posto così rilevante all’interno del talent di RaiUno. Tolto Guillermo Mariotto, che un perchè lo ha sempre avuto (o, quantomeno, se l’è costruito), tra i restanti giurati è guerra aperta sul giudizio più comico e insensato. Menzione d’onore per Carolyn Smith che, giunti alla quarta puntata, non ha ancora ben chiara la responsabilità di cui è stata investita. Poco tecnici e troppo emotivi, i giudizi della bionda scozzese, unica esperta di danza nel gruppo, risultano sempre più spesso amatoriali, perennemente influenzati da fattori esterni poco affini alla materia in questione.

Tornando alla “gara”, se così possiamo definirla, a fare le spese di questo clima è stata soprattutto Margherita Granbassi, portata nuovamente al ballottaggio per salvaguardare il tronchetto di turno (il tesoretto è infatti toccato a Cecilia Capriotti). Il pubblico, mosso probabilmente da compassione, ha però deciso di salvarla preferendola a Maria Concetta Mattei (eliminata con il 18% dei voti) e Raz Degan.


24
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE: TANTE ESIBIZIONI NON FANNO UNA GARA. LA SFIDA TRA I GIURATI AFFOSSA LE COPPIE MIGLIORI. ELIMINATO STEFANO MASCIOLINI

Nella prima puntata abbiamo conosciuto i protagonisti, nella seconda abbiamo appuntato le loro capacità danzanti, nella terza, che ha visto l’eliminazione di Stefano Masciolini, ci si aspettava come minimo un po’ di sana competizione. Competizione che, purtroppo, è ancora solo superficiale.

Tolta la prova a sorpresa che ha visto sfidarsi due coppie per volta (come dai noi auspicato) e il torneo con i babyvip, gli autori di Ballando con le stelle continuano a puntare sulle peculiarità caratteriali dei singoli protagonisti piuttosto che sulla gara danzante tra gli stessi. Non ce ne voglia la padrona di casa, ma viene spontaneo chiedersi come sia possibile proporre per l’ennesima volta una carrellata infinita di esibizioni che, inevitabilmente, fa perdere ritmo al programma e alimenta dubbi sulla validità dello stesso.

Più che una gara tra ballerini, la sesta edizione di Ballando si sta rivelando una sfida comica tra giurati che, mossi da simpatie e antipatie, affossano ripetutamente le coppie obiettivamente migliori. Evidentemente non competente o, forse, inaffidabile, la commissione “tecnica” ha mostrato tutta la sua poca serietà con l’assegnazione a Maria Concetta Mattei dell’importante tesoretto (faticosamente conquistato dal divertito Maurizio Costanzo), salvata non perchè meritevole ma per tastare il livello di gradimento della collega Benedetta Valanzano. Ampiamente superato il test (la Valanzano ha vinto al ballottaggio con il 70% dei voti), si spera che, anche per una questione di rispetto nei confronti del pubblico e del cast, si ritorni presto alla normalità.

Dopo il salto le due coppie migliori e peggiori della terza puntata di Ballando con le stelle:


17
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE: LA POLEMICA TRA VERONICA OLIVIER E LA GIURIA TOGLIE SPAZIO ALLA GARA E LO SHOW PERDE PUNTI (DI SHARE). ELIMINATO STEFANO PANTANO

“Mai adagiarsi sugli allori”: mai consiglio fu più profetico, verrebbe da dire. Con una differenza di mezzo milione di telespettatori, si accorciano nettamente le distanze tra Ballando con le stelle, vincitore della serata, e Io Canto.

Finito infatti l’effetto curiosità, la seconda puntata, che ha visto l’eliminazione di Stefano Pantano, è proseguita “liscia come l’olio”. Nulla di particolarmente emozionante, nulla di particolarmente nuovo, nulla che potesse incollare il pubblico al piccolo schermo. E cozza certamente con lo spirito dello show il fatto che il momento clou della puntata sia stato rappresentato dalla polemica tra l’infortunata Veronica Olivier e la giuria tecnica (rea di essere poco professionale) piuttosto che la gara in sè.

La speranza è che già dalla prossima settimana il gruppo di autori si dia da fare e inizi a puntare più sul torneo (magari proponendo delle sfide tra coppie e non la semplice carrellata di esibizioni) che sul, comunque gradito, contorno.

Dopo il salto le coppie migliori e i 5 momenti da ricordare della seconda puntata di Ballando con le stelle.

[nggallery id=21]


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »