Aroma de Cafè



22
settembre

TUTTI PAZZI PER LADY CHANNEL. MA PERCHE’ RETE4 NON RIPROPONE LE TELENOVELAS?

Dolce Valentina su Lady Channel

Non ha il battage pubblicitario di un canale Fox, nè tanto meno un budget milionario o una library da multinazionale. Eppure Lady Channel, canale 122 di Sky, raccoglie pubblico e consensi. Il canale dedicato agli amanti di teleromanzi, realizzato e trasmesso dalla città delle soap (Telecittà Studios di San Giusto Canavese), è una vera e propria rivelazione nel frammentato mondo del satellite.

Gli ascolti parlano chiaro: negli ultimi due mesi (dal 12 luglio al 17 settembre) il canale ha registrato in media lo 0.07% di share nelle 24h con picchi durante la giornata che hanno superato lo 0.10%.  Un risultato ancora più positivo si ottiene dalla scomposizione del pubblico per fasce d’età; si  scopre, infatti, che la rete ha un buon riscontro tra gli spettatori più giovani (0.11% sul target commerciale). Va anche detto, però, che il livello d’istruzione del pubblico è medio basso.  

Il boom di ascolti avviene malgrado i titoli proposti da Lady Channel siano oggettivamente pochi, talvolta in lingua originale e sottotitolati, e non sempre appartengano all’elenco dei più celebri. Anche in questo caso, però, va segnalato un “trend positivo” con il recente approdo di telenovelas come Se busca un hombre, una sorte di Sex and the City messicano, e soprattutto Dolce Valentina, titolo italiano di Mi gorda bella. Creata da Fernando Gaitan, già autore di Ugly Betty, la telenovela – che narra le vicende di una ragazza sovrappeso - ha riscosso un buon successo in America Latina. Sempre dallo stesso autore, ad ottobre sul canale 122 di Sky farà la sua comparsa Aroma de Cafè, celebre telenovela colombiana del ‘94, che racconta amori e passioni con un trait d’union singolare: l’industria del caffè.